Creato da specchio5 il 24/08/2006

specchio

ri-flessi di me

 

« filastrocca schioccaa volte per caso »

vibrazioni di tendini

Post n°300 pubblicato il 11 Gennaio 2011 da specchio5
 

suonami addosso suonami addosso amore mio

Aveva incominciato ad immaginare  i giri delle dita sulle corde

quando di notte tendeva i tendini dai piedi sino alla nuca per sentirne le vibrazioni .


Aveva rinunciato a navigare,

ad ascoltare il suono delle onde d'acqua

gli sciabordii,

le risacche,

erano chiusi tutti a chiave nella cassa di legno sotto il letto.

Sostituì  la gomena con il mi cantino  il giro di boa con il giro di basso.


"dita piccole, occhi furtivi insegnatemi a far musica da dentro a fuori"


Era un ragazzino secco con bassette vogliose di essere grandi.

Trovò una chitarra lasciata alla polvere e mollata al rimpianto ,

bruciavano le impronte

 si fecero forza i polpastrelli.

 

 

Esiste un posto per i sogni

si trova in un sotto scala, oltre il muro di pietra ,

puoi anche non saltare la cinta
per sentire la musica di questo uomo,

suonami addosso amore mio suonami addosso

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

BEVANO EST

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 
Contatore utenti connessi
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Maddalena.RobinLes_Fleurs_du_Mal79ariete512PerturbabiIefioredimielezuccheroVerveblacksoul73lubopoCuore.Nudocall.me.Ishmaelminieri.francescozapata71specchio5francesca_sivo
 

FACEBOOK