Creato da specchio5 il 24/08/2006

specchio

ri-flessi di me

 

« appunti in silenziosenza titolo »

appunti prima del viaggio

Post n°303 pubblicato il 08 Giugno 2011 da specchio5

Calcio sassi

trovo sempre il tempo della noncuranza

la lascio depositare amalgamare come onda a riva

diventa un suono inconfondibile e non posso farne a meno

L’irrequietudine in fase osmotica  diventa dolcezza

privata ora dei temporali a vista

Non fremo .

aspetto,

anche quando tutte le immagini sono toccate dalla mia immaginazione

Frinisco.

non urlo al cielo ,

è forse quando il destino si siede e sfoglia un giornale in sala d’attesa con te?

Una mano grande ed ossuta ,

vissuta per natura , regge tutte le parole sframbolate , raccontate nel minuto sul minuto.

Passano i mesi

mi accorgo di sbirciare indietro ,

la mia coda dell’occhio sorride 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/sapnas/trackback.php?msg=10297265

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
paratattico
paratattico il 09/06/11 alle 18:01 via WEB
Anch'io calcio sassi. Son diventato bravo, ormai palleggio: di tacco, di collo, di punta...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

BEVANO EST

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 
Contatore utenti connessi
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Maddalena.RobinLes_Fleurs_du_Mal79ariete512PerturbabiIefioredimielezuccheroVerveblacksoul73lubopoCuore.Nudocall.me.Ishmaelminieri.francescozapata71specchio5francesca_sivo
 

FACEBOOK