Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 219
 

 

« L'Io, l'Es e l'EnSuperquark – Il bibliotecario »

CdC - Magnifica Ossessione

Post n°687 pubblicato il 28 Agosto 2010 da sara_1971

 

Mi chiamo Sonia e ho 26 anni.

Circa otto anni fa conobbi un ragazzo più grande di me del quale subito mi innamorai..un vero colpo di fulmine. Da subito lui mi mostrò interesse ma, essendo estremamente onesto, mi disse che potevamo essere solo "amici intimi" perché non era il tipo da relazioni quindi potevamo solo andare a letto senza nessun legame. Io avrei fatto qualsiasi cosa pur di stare con lui e così iniziammo a vederci. Dopo poco lui partì per lavoro dicendo che non sarebbe più tornato e io sperai che questo potesse aiutarmi a dimenticarlo. Quattro anni fa conobbi un'altra persona con la quale sono attualmente fidanzata, si parla di progetti di vita insieme, di matrimonio. Sto bene con lui, ma non mi ha mai dato un briciolo di quell'emozione che mi dava il primo che, anche se in modo molto dolce, continuò a dire di voler solo sesso da me (cosa che tra l'altro non sono riuscita a dargli per paura di stare troppo male dopo) ma che mi fece perdere nei suo baci e nelle sue carezze. In questi ultimi tempi non ho più sentito "il tentatore" e ho pensato a lui solo sporadicamente fino a quando pochi giorni fa ebbi modo di parlargli nuovamente e da allora mi sento come tanti anni fa. Lui vorrebbe che io lo raggiungessi per qualche giorno dove si trova adesso, e poi, naturalmente, potrei dormire a casa sua. La cosa mi tenta tremendamente, ma mi sento male perché nonostante questo mi possa rendere estremamente felice, dovrei ferire il mio fidanzato. Ma temo che mai riuscirò a dimenticarlo! Forse anche questo può considerarsi tradimento...io però questa volta ho troppa voglia di "peccare" con lui.. cosa devo fare??? Sto veramente male, pensa che ho addirittura pensato di interpellare una maga perché mi sento vittima di una ossessione!

 

Risponde Letizia:

Cara Sonia,

ho ricevuto la tua lettera qualche giorno fa, per cui magari la tua magnifica ossessione ti ha già precipitata tra le braccia di questo sfuggente tentatore. Ma ora io avanzo un sospetto, e sarai tu la prima a potermi smentire: secondo me questa vacanza di piacere che state organizzando non si è ancora avverata e probabilmente non si avvererà mai. Scusa se parlo con franchezza, ma sei sicura che i rapporti sessuali tra voi non ci siano mai stati solo per volere tuo? Non è che anche lui ha voluto limitare il vostro flirtare a niente più che delle audaci carezze, mantenendo in questo modo il rapporto a un ulteriore livello di superficialità e disimpegno? Non ti sto dicendo che ti sei inventata tutto, ma la mia impressione è che tu abbia coltivato nella tua testa un angolo di trasgressione tutto tuo.  Trasgressione che forse non hai mai avuto voglia di vivere davvero, come dimostra il tuo solido fidanzamento, incanalato verso un rassicurante matrimonio. Hai due alternative: tentare di finalizzare la tua ossessione (con esiti probabilmente deludenti) oppure tenerti un sogno segreto di sensualità totalizzante. Anche se, a parer mio, la cosa migliore sarebbe spezzare l'incantesimo maligno che ti lega a lui, magari tirando fuori tutto l'orgoglio che hai. Aspetto una tua smentita e soprattutto lascia stare la maga: la risposta giusta è nel tuo cuore!

 

Risponde Sara_1971:

 

Cara Sonia,

finalmente qualcuno che non parla di disoccupazione, scalone delle pensioni e futilità varie, e affronta invece un problema serio. Era ora.

Ma andiamo avanti.

Una domanda sorge spontanea: se già scrivere una lettera alla redazione di un giornale – tra virgolette – è indecente perché farlo al passato remoto?

Assodati i tuoi problemi con i tempi verbali passiamo a noi.

Amici Intimi: ma che bella definizione.

Sonia, tesoro caro, non ti farebbe mica male un po' di nerchia vera ogni tanto, fidati. Voglio essere sincera: se continui a perdere tempo con il merlo senza divertirti il  malessere che avverti potrebbe aumentare il tuo disagio e prima o poi finirai per farti fottere dal primo sapiente cartomante che incontri. Lo sappiamo entrambe: non è certo interrogando i fondi del Lavazza che riuscirai a fare fesso il tuo attuale fidanzato.

Che poi, detto tra noi, l’unica cosa che ti interessa davvero è  riuscire a portarti a letto l’ex senza essere legnata dall’attuale.

Ti capisco, è una legittima necessità la tua, ma non è così che si combatte: ricorda che a volte può essere necessario perdere una battaglia per vincere la guerra.

Il mio consiglio è quindi quello di riciclare il tuo attuale fidanzato come esca per l’altro (che poi si è capito essere l’unico a piacerti davvero): vedrai che in men che non si dica recuperai la tua fiducia sessuale e riuscirai a dare un nome diverso alla tua ossessione.

Non preoccuparti troppo per il tuo promesso sposo: basterà trattarlo male a fasi alterne, apparire confusa e spargere ogni tanto qualche lacrimuccia di coccodrilla perché lui ti aspetti per sempre.

Ma nel frattempo, per carità, goditela.

Sono anni che attendi che lui te la dia e se continui così entrerai a far parte di quella perniciosa categoria di donne, figlie di una cultura al contempo sfrontata e perbenista, assai in voga negli anni 80… E che Iddio ce ne scampi, benedetta ragazza: di tutto abbiamo bisogno fuorché della ennesima zoccola polifedele!

Ricorda, piuttosto: il Don Giovanni viene battuto nel suo stesso campo, quello della quantità e della qualità del piacere perciò non farti cogliere impreparata.

Sarò sincera, un po’ ti invidio, ed è per questo che, a missione compiuta, ti chiedo di tornare a scriverci dettagliando le tue esperienze.

E se il nuovo balocco dovesse venirti in uggia non dimenticarti delle amiche.

Single, su questo blog è sempre meglio precisare.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

archetyponmino27PRONTALFREDOxileola.cozzaGEGNOantonioilicorazio_dimauroBinxusperla755sagredo58phoenix_182kevinarnold0Drakkar77Elemento.Scostante
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom