Creato da SandaliAlSole il 29/07/2005

Sconfinando

casualmente

Messaggi di Ottobre 2007

Dei gusti e del cuore

Post n°1751 pubblicato il 31 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 

A Roma, a quanto pare, i bambini che frequentano le mense scolastiche sperimenteranno una volta al mese un piatto della cucina di un Paese lontano, dal Perù al Bangladesh, dalla Romania alla Polonia, passando per Marocco e Albania.
Cucina etnica, dice qualcuno.
Educazione al gusto, direi io.
Da noi, che siamo un po’ più paesanotti, da due anni si sperimenta la cucina regionale. E devo dire che la pasta con le melanzane non mi sembra abbia avuto più successo del Biriani vegetale e lenticchie gialle con la curcuma di cui parla Repubblica. Personalmente sono più che favorevole a queste sperimentazioni e amen se qualcuno (qualcuno, pochi, tanti?) rimanderà indietro il piatto.
Non sarà poi così diverso da quanto accade normalmente con piatti italianissimi ma mal cucinati e peggio serviti.
In realtà, per quel che ho potuto sperimentare da mamma, couscous, cucina cinese e kebab hanno un gran successo tra i bambini. Per lo meno tra quelli che girano in casa mia. E tra mamme è un gran girare di ricette e di ingredienti segreti, non diversamente da quel che facevan le nonne col cacio e i fagioli.
E poi c’è questa notizia, che ho ascoltato alla radio qualche tempo fa e di cui ho trovato riscontro online. A Savona, l’associazione Migrantes ha preparato un ricettario in dodici lingue destinato alle badanti. Vale a dire a quelle donne, immigrate dai più diversi Paesi, che si prendono cura degli anziani di famiglia. Un prontuario in inglese, spagnolo, francese, cinese, arabo, rumeno, ucraino, russo, polacco (me ne manca qualcuna, se non ricordo male si parlava anche di portoghese) per aiutarle a scegliere gli ingredienti giusti per i piatti giusti.
Linguine al pesto incluse.
In fondo, è anche questo un modo per imparare a volersi bene.

 
 
 

Ovvie questioni

Post n°1750 pubblicato il 31 Ottobre 2007 da SandaliAlSole

Ora, io sono polemica, tignosa e un sacco di altre cose che chiunque abbia voglia potrebbe anche aggiungere. Ma ci voleva uno studio per stilare una tal sequela di ovvietà? [...]Gli spostamenti sono legati a due motivazioni, la prima è quella di andare a visitare i cari defunti nel paese di origine [...]. La seconda motivazione è quella di trascorrere una breve vacanza.[...] Questi ultimi per il 70% si recano alla seconda casa in montagna, al mare o in collina, il restante 30% si reca in una loocalità tutistica italiana o estera. A questo proposito le capitali europee più gettonate sono Parigi, Londra, Barcellona e Praga.[...]

Ma va?
p.s. Se qualcuno lo desidera mi offro per stilare accurato studio
sulle prossime festività natalizie.
Dietro congruo compenso, va da sè.

 
 
 

Google Collection

Post n°1749 pubblicato il 31 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 


Non poteva mancare, nemmeno quest'anno.

E, alla fine, scheletri e zucche non mancheranno nemmeno da noi. In fondo i bambini incominciano a scuola, da piccoli, e Halloween è una scusa come un'altra per parlar di paure e di quella cosa che è così vicina alla vita. Poi il nonno racconta che i dolci li chiedevano anche al suo paese, 70 anni fa, girando casa per casa con le lanterne in mano.

 
 
 

F-utilissimo

Post n°1748 pubblicato il 30 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 

Il mio cellulare scrive Uefa al posto di Uffa.
E paura invece di scusa.
Sigmund avrebbe molto da ridire.
Anche io se è per questo.
Mi serve proprio
un pavido telefonino con la mania del calcio.

 
 
 

Obiezioni estese

Post n°1747 pubblicato il 29 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 

Naturalmente del discorso di Papa Benedetto XVI ai farmacisti cattolici so solo ciò che riportano i quotidiani online. In sintesi estrema, il Papa sostiene che anche ai farmacisti vada riconosciuto il diritto di obiezione di coscienza e che il farmacista cattolico dovrebbe non collaborare alla distribuzione di farmaci o di [...]molecole che hanno lo scopo di evitare l'annidamento di un embrione o di cancellare la vita di una persona[...]. Repubblica e Il Corriere della Sera fanno esplicito riferimento alla pillola RU486, anche se, a voler prendere alla lettera la questione, sullo stesso piano dovrebbe essere messa anche la pillola anticoncezionale, qualora non prescritta per fini terapeutici "altri".
Personalmente, faccio fatica ad accettare l'idea. Tendo a considerare il lavoro di medici e farmacisti come un servizio di pubblica utilità e comunque regolato da leggi dello Stato. E a quelle dovrebbero sia il medico sia il farmacista attenersi.

Sul tema, trovo divertente ma puntuale questo post di Chiara Lalli.

 
 
 

Ansio.genie

Post n°1746 pubblicato il 29 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 

Ce ne sono voluti sessanta, tutti con il loro bel prefisso psico sul biglietto da visita. E in sessanta hanno stabilito che la tv è periocolosa, ansiogena, stimolatrice delle peggiori pulsioni e aggressività. Non che si salvi qualcuno, perchè a finire sotto accusa sono stati tutti, dai tg ai realitisciò, dalle trasmissioni sportive ai tolksciò. Non che non ce ne fossimo mai accorti eh. Che non siano più i tempi di Non è mai troppo tardi mi sembra sia ben più che acclarato. Poi io ci metto sempre la responsabilità individuale. Sarà mica solo colpa della tv se non si è più in grado di portare avanti una discussione o se il dissenso viene sempre letto come critica personale, no?

Per altro, sempre per restare sul tema della responsabilità individuale e della libera scelta, la domenica uno può scegliere se guardarsi Per un pugno di libri, oppure Guerra e Pace. Se leggere un libro o sfogliare un bignami. Ecco.

[L'immagine appartiene a DeviantART]

 
 
 

Ossimoro

Post n°1745 pubblicato il 28 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 
Tag: Cronaca


Buona domenica

 
 
 

Nata il 4 luglio

Post n°1744 pubblicato il 26 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 

Credo che la formula, quando si decide di prendere parte ai trenini da blog, suoni pressapoco così: sono stata invitata da Bob Sinclair a raccontare i cinque giorni più importanti della mia vita. Ho accettato, come mi è capitato di fare in altre occasioni, perchè una volta la mia personale classifica ha fatto inorridire chi l'ha ascoltata. E ora vorrei la controprova.
Al primo posto, ovvero il primo tra i cinque, è quel fatidico 4 luglio, quando mi sono laureata. Va bene, mi cospargo il capo di cenere, non è il giorno del mio matrimonio, e non è neppure il giorno in cui ho incontrato G., nè quello in cui sono nate le mie figlie. Quel 4 luglio ha per me un significato particolare. Era il raggiungimento di un obiettivo, auto.posto e non im.posto, vorrei precisare. Un obiettivo dopo il quale avrebbe preso il via la mia vita adulta. Non importa se già lavoravo, se G. già era entrato nella mia vita. La svolta, quella delle decisioni importani e delle decisioni "da grande", iniziava da lì.
Nessun dubbio sugli altri quattro giorni. 7 dicembre, giorno in cui G. è entrato nella mia vita. 18 giugno, 2 gennaio, 12 maggio: loro tre. Di più non ha senso aggiungere.

[dovrei,mi suggerisce Bob, invitare cinque amici, ma credo che questo giochino abbia già spopolato a sufficienza e non saprei a chi passare la patata. Se hanno voglia di giocare, mi farebbe piacere leggere le date di Lakonikos, Realfreeway, Ody, Sudestdonna e Mr.Up, così come quelle di chiunque abbia semplicemente voglia di partecipare e raccontarsi]

 
 
 

Geronto.comio

Post n°1743 pubblicato il 25 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 

Mentre la questione blog-tax alla fine si sgonfia come un soufflè uscito dal forno, bastava un comma per metter fine alle diatribe, in Inghilterra ci fan su quattro risate. Così, mentre Grillo inveisce al complotto contro di lui, loro la metton sul sociologico. Problemi geriatrici, su per giù. Con un sommario che è tutto un programma: I leader politici italiani a mala pena capiscono un word processor, figuriamoci il Web.
I commenti lusinghieri sono un'altra cosa, mi rendo conto.

 
 
 

Ri.velazioni

Post n°1742 pubblicato il 25 Ottobre 2007 da SandaliAlSole
 

Leggo questo post di rosalux e mi sembra di essere catapultata in casa mia. Io, lettrice compulsiva fin dall'infanzia, con due figlie lettrici compulsive fin dall'infanzia, mi ritrovo oggi a fare i conti con la riottosità di una terza figlia per la quale libri e compiti hanno lo stesso sapore dell'olio di ricino. A dire il vero, lei i libri li ama. Le piacciono un sacco, ne comprerebbe a ogni piè sospinto. E li usa anche. Come piattaforme per macchinine o Lego. Oh, sì, li sfoglia pure. Poi incomincia a leggerli. Ma non è mica colpa sua se a pagina venti diventano tutti noiosi, no? Naturalmente l'ho assecondata in mille richieste: il libro visto dall'amica, quello della bilioteca scolastica, quello appena uscito. Tolto Geroniomo Stilton e le Fairy Oak, il numero dei libri effettivamente portati a termine è così basso da non valer la pena di esser nemmeno citato. E se leggere è una tortura, scrivere equivale a una condanna a morte. E il massimo del risultato ottenibile assomiglia a una lista della spesa. Ordinata, non dico di no. Ma una cosa del tipo abbiamo visto questo questo e questo, abbiamo fatto questo questo e questo, io ho mangiato, lui ha bevuto. Ci siamo divertiti, si, no. Se potesse mettere delle crocette nelle caselle pre.definite per lei sarebbe il massimo.
La scorsa estate (vale a dire qualche settimana fa) ha scoperto i blog delle sue sorelle. Ne è rimasta folgorata. E naturalmente ha cominciato a gnolare perchè la aiutassi ad aprirne uno per lei. Poi, di colpo, la rivelazione: ma poi ci devo scrivere sopra? Chissà come mai ho la sensazione che se mai dovesse averla vinta, opterà per un fotoblog.

 
 
 

View my FriendFeed

 

ANOBIIMANIAC

 

AREA PERSONALE

 

Sconfinando

 

ULTIME VISITE AL BLOG

rita.aquiloneannisexantaTina_Modotti1986jeanlouis_delisleliberanteIlGrandeSonnoillettodellikeaziryabbthai1000la.cozzagps59marco.dirosagenerazioneottantaossimorarolverona
 

ULTIMI COMMENTI

Thank you.
Inviato da: coloring pages
il 25/12/2014 alle 14:29
 
Cheap Flights to World Wide
Inviato da: Cheap Flights
il 29/10/2014 alle 07:28
 
magnifico informazioni
Inviato da: koş fred koş
il 13/03/2014 alle 14:30
 
Grazzie!
Inviato da: Blog enfance
il 11/08/2013 alle 09:52
 
Thanks for sharing these useful information! Hope that you...
Inviato da:  Cheap Flights to Ne
il 08/07/2013 alle 06:21
 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Giovani Holden
- parzialmentescremato
- dagherrotipi
- antonia nella notte
- AllieMcBeal
- Skizotonic
- Lilith
- EvolutionMoka
- Appunti di un taoista per caso
- casalingapercaso
- Mente e cuore
- moska&mrBrad
- giant
- Espressioni
- Abbandonare Tara
- Oceano Irrazionale
- lo sguardo altrove
- Writer
- Camera Obscura
- Il diario di Nancy
- La vita come viene
- MerMayTayDea
- Autoestinguente
- Il ritmo del cuore - aruki
- Pensieri in libertà
- She goes away.
- elaborando
- Cartavetro
- La Torre
- come le nuvole
- lakonikos
- FAJR
- albatros
- nani e ballerine
- Crepuscolando
- Around my heart...
- Golb-Plupart
- lorenzopellegrini
- Mondo Pensato
- what my soul sings!
- Gloriosa spazzatura
- IL FUMO GIALLO
- Juke-Blog
- Lollapalooza
- Il Cantastorie
- ERRATA CORRIGE
- nuvola viola
- niente da dire
- ECCHIME
- NEURONI
- Mise en abyme
- Preferirei di no
- Desperate Gay Guy
- Sud Est donna
- Ombre di Luce
- FRATTAGLIE
- LACUME DI UN AGRUME
- Lupo
- Relative
- city pass
- Village Blues
- GoldKampa
- casa delle parole
- Kosmos
- I colori del mondo
- come ti vorrei
- Grugniti
- Elsewhere Perhaps
- luna gialla blu
- Scintille
- Penna&Calamaio
- bonta mia
- Impronte di sabbia
- Fallo Alato
- Prokpektijva Bimixin
- Nightswimming
- altrochemela
- ILIKE
- Psyke62
- RadioBlogAustralia
- LA BAIA DEI SORCI
- dramatis personae
- Portobello Road
- BARRIQUES
- Coureaux_le_bateaux
- Scherzo o Follia?
- luglio
- mi querido
- Appuntanate
- Rosa Luxemburg
- IL FEMMINISMO OGGI
- Deliri in Chat
- Laccento grave
- LA QUARTA SETTIMANA
- viaggiando... meno
- saturnalia
- odyssey
- Massimo Minerva
 
Citazioni nei Blog Amici: 114
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Italian Blogs for Darfur

Per Carlo Parlanti si legge qui e si firma qui

 

 

Googlerank, pagerank di Google

 

Blogarama - The Blog Directory

Statistiche





Add to Technorati Favorites

Votami su Recensito

Feed XML offerto da BlogItalia.it

Society Blogs - Blog Catalog Blog Directory

 

 

 

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG