Community
 
sempre_in_f...
   
 
 

 

RICOTTA...RICOTTA...RICOTTA...mmmmmmm

Post n°7 pubblicato il 22 Dicembre 2009 da sempre_in_forma
 
Tag: RICOTTA

Oggi non vorrei pubblicare una vera e propria ricetta, ma vorrei parlare di uno dei pochi formaggi, che è consentito mangiare in un regime alimentare a basso apporto calorico, che è la RICOTTA.

La ricotta, oltre ad essere molto gustosa, (almeno a me piace tanto), ci da la possibilità di sostituire diversi ingredienti senza toglierci il gusto di qualcosa di buono.

Avete mai provato qualche dolce alla ricotta? Sono veramente ottimi! Senza parlare delle varie pastasciutte condite con la ricotta al posto della panna da cucina; credetemi, se prendete l’abitudine di sostituire la panna da cucina con la ricotta, non solo farete del bene al vostro organismo, ma anche il vostro palato non se ne avrà a male, anzi ne sarà più che soddisfatto.

Alla fine di una cena, provate a prendere della ricotta tagliata in fette di circa 1 cm, spolveratele appena appena di zucchero a velo e cospargetele di cannella in polvere; è una vera delizia.

Un altro suggerimento che posso darvi è questo: una bella macedonia, condita con succo di limone e se siete a dieta rigida con il dolcificante, con sopra 2 o 3 cucchiaiate di ricotta lavorata leggermente con il cucchiaio in una terrina…potrete dire addio alla panna montata!!! Poi ecco un consiglio per un secondo leggero ma sfizioso: prendete una padella antiaderente e fatela scaldare; appena è calda, posate sul fondo delle fette di ricotta, dello spessore di oltre 1 cm, cuocete su ambo i lati, aromatizzate con quello che volete e servitele ben calde, con  un contorno a piacere (anche se a me piacciono da morire con gli zucchini trifolati).

Per oggi è tutto, l’argomento sarebbe veramente molto vasto, ma quel che importa ve l’ho detto: la ricotta è veramente favolosa!!!!

 

ricotta

 

Ah....come sempre....

BUON APPETITO!!!!!!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

SALMONE AFFUMICATO MARINATO CON VALERIANA

Post n°5 pubblicato il 20 Dicembre 2009 da sempre_in_forma
 

Ingredienti:

300 gr di salmone affumicato

1 avocado

2 pomodori pelati

50 gr di olive nere

1 limone

Olio extravergine d’oliva, sale, pepe,

100 gr di valeriana

Tritare finemente le olive e mescolarle con ½ cucchiaio d’olio. Tagliare l’avocado e i pomodori a dadini e metterli in un recipiente con sale, pepe macinato, un po’ d’olio e qualche goccia di limone perché non si ossidi mescolando bene.

Disporre le fette di salmone affumicato sul fondo di un piatto, mettendo al centro una montagnetta di pomodori e avocado e sopra un po’ di valeriana, condita con sale, pepe, alcune gocce di limone ed olio extravergine.

Distribuire le olive tritate sul salmone e servire in tavola.

Un piatto che, in minime dosi,  può essere un antipasto oppure un succulento secondo che apporta solo 250 calorie.

 

 

E COME SEMPRE,

BUON APPETITO!!!!

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

SCALOPPINE DI TACCHINO ALL'ARANCIA

Post n°4 pubblicato il 19 Dicembre 2009 da sempre_in_forma
 

Ingredienti

500 gr di petto di tacchino

2 arance

Foglie di salvia

1 bicchiere di brodo (anche di dado)

Olio extravergine d’oliva

Insalata

Sale

Preparazione

Tagliate i petti di tacchino come se fossero scaloppine e salare.

Scaldare poco olio in una padella antiaderente e far dorare le scaloppine da ambo i lati; una volta dorate, ricoprirle con il succo delle arance, 1 pezzo di buccia d’arancia e un po’ di brodo e lasciarle brasare a fuoco lento per circa 10 minuti, fino a che il sugo si sarà ristretto.

Aggiungere proprio all’ultimo minuto la salvia.

Servire le scaloppine ancora calde con la loro salsa ed aggiungendo un contorno con insalata fresca condita a piacere.

Piatto super veloce e con apporto calorico di sole 216 calorie….


 


BUON APPETITO!!!!!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

PADELLATA DI CARCIOFI, CIPOLLE E PATATE

Post n°3 pubblicato il 03 Dicembre 2009 da sempre_in_forma
 

Ingredienti:

 

4 carciofi

4 cipolle

4 patate

Vino bianco

Olio, sale, pepe

Glutammato in polvere

 

PREPARAZIONE

 

Preparare una padella molto larga e mettere pochissimo olio sul fondo.

Pulite i carciofi togliendo le foglie più esterne e dure. Tagliarli in 6 o 8 spicchi a seconda della durezza e levare la parte interna pelosetta. Metterli a bagno in acqua acidulata con limone.

Mondare le cipolle e tagliarle anch’esse in 6/8 parti a seconda della grossezza; metterle nella padella, facendo attenzione ad occuparne un solo “spicchio”.

Pelare le patate e ridurle a tocchetti non troppo piccoli, metterle in padella da parte alle cipolle, rispettando il loro spazio.

A questo punto aggiungere i carciofi.

Lasciar cuocere a fuoco medio e sfumare con il vino bianco; aggiungere il glutammato, il sale e il pepe.

Mentre le verdure cuociono, occorre fare attenzione a non mescolarle tra di loro, avendo l’accortezza di rimestarle di tanto in tanto per farle dorare omogeneamente.

Cuocere per circa ½ e servire ben caldo!!!

 

Non ho nemmeno messo le calorie per questo piatto, perché essendo a base di verdure (patate a parte), le calorie sono veramente esigue.

A questo piatto, se si vuole, possono essere aggiunti funghi porcini,ma vi assicuro che anche senza funghi è veramente gustoso e se ne può mangiare a volontà!!

 


 

PS: questa non è la fotografia del piatto, perchè la maggior parte delle ricette che vi propongo, mi sono state tramandate da mia madre e non dispongo di foto.......dovrei fotografarle quando le faccio....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

SPALLE DI AGNELLO BRASATE (281 Kcal)

Post n°2 pubblicato il 02 Dicembre 2009 da sempre_in_forma
 

Calorie per porzione 281

Ingredienti per 6 persone:

2 spalle di agnello da latte

24 cipollotti

6 pomodori perini

3 spicchi d’aglio

1 testa d’aglio

1 bicchierino di vino Madera

1 bicchierino di vino Porto

Peperoncino

Olio extravergine d’oliva

Succo d’arancia

Brodo vegetale

1 cucchiaino di cumino

Alloro, rosmarino, timo e sale

Preparazione:

Salare le spalle e dorarle in padella, bagnandole con il loro sughetto. Metterle in una teglia.

In una padella a parte far dorare i cipollotti pelati, aggiungere i pomodori senza la pelle, 3 spicchi d’aglio a pezzetti, il peperoncino tagliato a metà, cumino e rosmarino. Mescolare, alzare la fiamma e versare Madera e Porto.

Portare ad ebollizione e bagnare l’agnello con questo liquido e scaldare la teglia da forno sul fuoco.

Versa il succo d’arancia e il brodo e portare ad ebollizione. Coprire con un foglio di carta oleata e lasciar brasare nel forno per circa 1 ora e ¼.

Togliere la carne dal forno e lasciarla raffreddare.

Tagliare la spalla in 3 pezzi e dorare i pezzi con la testa d’aglio tagliata, al timo e all’alloro fino a caramellarli. Scolare il liquido di cottura, togliere il peperoncino e conservare le verdure.

Portare ad ebollizione, schiumare e lasciar ispessire.

Unire le verdure alla salsa e scaldare ancora prima di portare in tavola.

Buon appetito!!!

È un piatto gustosissimo e allo stesso tempo ha un apporto modesto di calorie.

 

 

 


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

box ricette diet

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

Grego64rearcostruzionifreetless2004LA_CALDA_PASSIONEpeppinocoda40_g5sts.sudfrancohxjacopocalysa76ragiambi.50marcello_biancofilippi_silviaalberella_1992scognamiglio_adrianamagica070
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom