Creato da perdendomineisensi il 07/09/2008

Sogni liberi

emozioni

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI LINK PREFERITI

Citazioni nei Blog Amici: 50
 

ULTIME VISITE AL BLOG

L_IMPERFETTAIo_Me_Stessa_E_MeperdendomineisensiCorvoTehrionstreet.hassledonadam68santorodonatodbellicapellidgl3STREGAPORFIDIAcarloreomeo0Verainvisibilegaigheralbertonicolabrighielena62deborabdlana100
 

ULTIMI COMMENTI

merci madame :-)
Inviato da: perdendomineisensi
il 25/11/2014 alle 14:47
 
purtroppo "nel tempo" non si guarisce. una volta...
Inviato da: Io_Me_Stessa_E_Me
il 25/11/2014 alle 14:46
 
Merci madame
Inviato da: perdendomineisensi
il 24/11/2014 alle 20:32
 
Il tuo prossimo lo sconosciuto che in te, reso...
Inviato da: Io_Me_Stessa_E_Me
il 24/11/2014 alle 19:56
 
Questi uomini che alzano le mani alle donne..nn meritano...
Inviato da: L_IMPERFETTA
il 23/11/2014 alle 21:34
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

NO AD OGNI FORMA DI VIOLENZA

 

 

 

pensandoci

Post n°1705 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

Ti penso come gli attimi di eterno

che ci hanno incatenato

senza volere

ti penso

ti sento

accanto a me

con la mente

assapori le mie parole

percepisci i miei sorrisi

sai che sto pensando a te

...

e di quei attimi che ci fecero unire

dentro

senza volere.

Ora siamo alti

a volare

oltre quel noi che conoscevamo

ad esplorarci stupiti

come bambini

 

ora siamo noi

che ci emozioniamo nel nulla

e dentro la testa una farfalla

che vola allegra

nel pensiero di noi.

 

 
 
 

Tu profumi

Post n°1704 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

Tu profumi intensamente

di qualcosa che sa di buono

di pace

come l'acqua

intenso e lieve contemporaneamente

profumo limpido sincero

che assomiglia alla luna

al sole

profumo sensuale

tenero inebriante

che entra e arriva all'anima

tu profumi di vita

scorri in me, come vento caldo

che fa gioire

come aria di festa

come primavera

in me.

 
 
 

CERTI ATTIMI

Post n°1703 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

Certi attimi appartengono al dolore

Son ferite profonde dentro il cuore

E nel mare si annegano i sapori

Che i ricordi li fanno riaffiorare

Tra le onde traballano i pensieri

Di quel mondo speciale che era ieri

E  la rabbia riempie anche la testa

Tutto sembra che sia una tempesta

Ma vedrai nel tempo si guarisce

È una nebbia che scompare e sparisce

…..

Ed il sole , tornerà a riscaldare

Il tuo cuore, per un altro nuovo amore.

 

Certi attimi, li tatui , dentro al cuore

E ti fanno così volare.

 

 
 
 

Parole infinite

Post n°1702 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Sgorgano senza fine in me i pensieri

Che disegno con le sillabe in queste righe

Irrefrenabili, ineludibili impriscendibili

Formano parte di me

Riflessioni ad occhi aperti

In ogni cosa, in ogni evento

È lo stupore del mondo e di me

Che mi fa  traboccare la mente

Spaziano infiniti come se cercassero dimora

Come l’uomo cerca la ragione di vita

Pensando io cerco la mia serenità

Svuotando come posso, il mio animo

Da ingorghi percettivi, che si tramutano in emozioni.

Come chimere a volte si vestono, per addolcire

Quel vento interiore, che lambisce l’anima

Per sfociare sulle mie labbra

Quando sussurro, l’ennesima parola che scrivero’.

 

 
 
 

solo vivendo

Post n°1701 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

 

Manciate di sillabe getto alla renfusa

Sembrano note di musica strampalate

Incastro gli avverbi, cercando il congiuntivo

Non importa la forma che prenderà questa mia esternazione

Non importa nemmeno la sua destinazione

Non cerco il miracolo lessicale

Questo è un modo di vivere, meno materiale piu’ mentale

Mi fa star bene, tra la follia, e l’allegra fantasia

Mi sfogo , così, senza urlare, ma svuotando un foglio

Rabbia e progetti inattuabili.

Bello sarebbe che i  pensieri prendessero le ali

Per arrivare a divenire realtà di vita

Ma questa per tutti, è una storia infinita

Si soffre si ride, si spera sempre

Si pensa a tutto, specialmente quando non hai niente.

Io scrivo, uno soffre in silenzio, un altro sfoga nel pianto

Ognuno cerca il suo momento di libertà

O di fuga

Tutti abbiamo  in noi una recondita paura

Di rimanere soli, di perdere  tutto

Di non essere amati, di trovar un lavoro

Di emozionarsi, di colorarsi la vita

Di diventare ricco, o di fare l’attore

Un sogno vive nel nostro cuore

Piccolo o grande che sia

Così nasce la nostra poesia.

 

 
 
 

Attimi

Post n°1700 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Mi dimeno al pensiero delle emozioni del cuore

Banalizzo me stesso, penso alla carne , al suo ardore

Desiderio sfrenato, in movenze passionali

Vibranti pulsioni, armano la mia pelle

Le mani  si muovono , con lenti passaggi

I sensi acuiti, percepiscono tutto

Tra l’aria dell’estasi, ed il suono dei cuori

L’atmosfera è di lava, nel rossore dell’amore

Son perso nei sogni di natura sensuale

Dolcezze intense, il respiro che sale

Il tempo si arresta

In quel mentre di fuoco

Due angelo volano , tra il piacere ed il gioco

Avvinti in abbracci,  stringenti d’amore

Gli sguardi intensi che arrivano al cuore

Un bacio, sublime, completa l’unione

La pelle trasuda, nell’implodere imminente

nell’eden che troveremo in un istante

Fermare vorrei questi attimi intensi

Tra la passione e la  lussuria

Peccato che l’abbia inventata io questa  storia.

 

 
 
 

Una mattina

Post n°1699 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

Nel freddo mattutino

Che lambisce le gote

Ed il sole, che timido traspare dal cielo

Il nuovo giorno , mi accoglie

Sorridente e sereno

Le foglie che cadono, nel viale alberato

Madide di brina, colorate di caldo

Il fiato si nota nell’aria come nebbia

L’inverno è alle porte , ed il natale è vicino.

I giorni piu’ freddi, riscoprono il fuoco

Il calore di dentro, e una emozione da poco

Si elevano gli attimi, piu’ semplici e puri

Così a me, piace  immaginare

Un mondo vissuto, soprattutto con il cuore

Anche se poi, guardandomi attorno

Diverso è il vivere che dobbiamo affrontare

Basito, e di corsa riprendo in mio andare

Devo andare a lavorare.

 

 
 
 

se ...

Post n°1698 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

 

Se ci fossi tu al posto mio

Troveresti la soluzione migliore

Se tu mi tenessi il cuore

Io conoscerei la parola amore

Se tu mi prestassi le tue ali

Raggiungerei quell’oltre dei sensi

Che mi regali, negli istanti

Se io imparassi , ad amare davvero

Troverei la pace interiore

E non mi atteggerei a guerriero

Se noi fossimo , vicini con il cuore

Morirei per te, in una sola parola d’amore.

 

 
 
 

Immaginazione

Post n°1697 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

Implode in me,il desiderio inespresso

Tumultuoso come il vento

Mi travolge ogni senso

Foglia al vento che vola

Le mie mani, sudate

Sono vuote da tanto

I miei occhi stupiti, guardano il vuoto d’incanto

Le mie braccia , astinenti di carezze ed abbracci

Sogno sempre il piacere che scaturiscono i baci

Lei esiste , lo so

Io lo sento da sempre

La speranza , la disegna , nella notte nella mente

È speciale, sensuale

Ha un profumo che inebria

Ha un viso di dea, ed il sorriso  del sole

Le sue curve mi dilaniano i sensi

Le visioni di noi, uniti nudi, in un letto d’amore

Mi fan dire ulrando, è la donna del cuore.

Io invento , la plasmo, la immagino in me

 La disegno, la scrivo

Senza di lei sarei morto

Ma nonostante son vivo

Immaginazione infinita, questa non è forse vita ….


 

 
 
 

Mente

Post n°1696 pubblicato il 25 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

Nel tempo pause e rinascite improvvise

Nei giorni vuoti e abitudinari

Ed in altri traboccanti di impegni

Alterno la vita … in maree emotive

Stagioni passate, ricordi lontani

Mi guardo le mani

E raccolgo il futuro

Continuo lento e deciso

Un disegno perfetto

Nasce in un attimo , e mi batte nel petto

Respiro ogni istante, la gioia e la vita

Son certo , che altri , mi assomigliano dentro

Folli di emozioni, che si perdono nelle canzoni

Attendo un squillo del cellulare

Fanno a lotta nel loro cuore

Mi spingo oltre, rimettendomi in gioco

Cerco solamente calore

Un tepore da poco

Che nasce in un sorriso

Od in una parola affettuosa

Capita di azzardare pensieri peccaminosi

Nei bisogni del corpo, piu’ calorosi

Che vivrei con un lei , che sia speciale davvero

Poi ritrovo il mio nesso , piu’ adatto al mio IO

Fatto  di attimi di mente

Tra l’anima che si perde in una emozione

Tra un’alba in riva al mare, immaginata

Od una passeggiata nei boschi , in una vallata

Sorrido sempre, non so piangere

Non so vedere niente senza colore

Son folle davvero, nel mio vivere speciale

Cerco in un granello di sabbia, il senso della vita

Lasciando agli altri , tutto il resto del mondo

In fondo ho capito, che tutto nasce dalla mente

Ed io penso e rifletto, per cui, non mi manca niente.

 

 
 
 

se potessi

Post n°1695 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Free Banner Maker

 

Se potessi incanalare i miei pensieri

sarei libero da me stesso

dalla mia pudicizia

dalla mia morale

se potessi volare con la mente

mi inventerei rotte

oltre la luce , dello sguardo

ove ognuno tiene il cuore

se potessi essere

una briciola dei miei desideri

sarei

l'emozione piu'pura

che l'uomo potrebbe inventare

ma siccome nessuno

è veramente artefice di se stesso

io sono quello che il destino

ha disegnato

sulle pareti degli attimi.

2

 
 
 

Io sono

Post n°1694 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Free Banner Maker

 

Io sono nell'anima
Non sono etereo e nemmeno virtuale,
non sono solo parole.
Io sono la brezza leggera del mare che gonfia le vele,
che tu hai per navigare
sono presente come essenza che non si può toccare.
Per chi mi vive  io sono la libertà,
per chi mi percepisce io sono bontà.
Nessuno m’ha mai ferito a morte,
nessuno puo' rubarmi il pensiero
io sono l’idea, che tu specchi in me
un’umile specchio , che ingrandisce il tuo essete

e fa grande la tua determinazione.

Io ci sarò solo se potrò esserti utile.


cc


 
 
 

Analizzandomi

Post n°1693 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Free Banner Maker

 

Cosa cerco?

Il me stesso , mai avuto

quell'uomo che progetto in me da sempre

giorno per giorno, nonostante le cadute e le risalite.

Cosa provo?

Tanta rabbia, per le energie spese male

in fatui scopi, di effimera natura

quando potevo , alimentare migliormente

la mia fame di bontà.

Cosa voglio?

Non ho mai avuto facile l'uso del verbo "volere"

non mi appartiene, adoro il condizionale

per cui mi piacerebbe trovare, l'armonia

tra il mio corpo, che mi detta sensazioni specifiche

e la mia anima, che mi modera i desideri.

Cosa sono?

Sono il risultato, di una vita vissuta nella ottimizzazione, e mai

nella progettazione.

sono piu' anima che materia, piu' mente che azione ....

sono l'essenza minima di cio' che avrei potuto essere

in condizioni piu' favorevoli.

28

 

 
 
 

la vita

Post n°1692 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

Free Banner Maker

 

Se ognuno è il risultato dei sogni che ha inseguito

io devo essermi fermato subito .

Ma non è mai tardi per iniziare un percorso

basterebbe almeno il giusto motivo

per farlo.

 
 
 

pensando banalmente

Post n°1691 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Non è banale desiderare una donna

è banale desiderare qualsiasi donna

cercar il tutto nel niente

senza limiti e decenza

non è illegale desiderare

è immorale farlo sulla scia delle pulsioni istintive

senza connettere corpo mente e cuore

non è difficile , cercar il piacere, è impossibile cercarlo

in chi ami

perchè .... ti basterà solamente la sua presenza

per aver piacere.

emotion (4)

 
 
 

l'amore ...

Post n°1690 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

 

Free Banner Maker

 

se riusciro' faro' l'amore prima con la tua anima

solo allora potro' pensare, che tu sei con me

in me

nell'amore.

 
 
 

prendendo il volo

Post n°1689 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Free Banner Maker

 

Ad ogni respiro un pensiero

ad ogni emozione un sospiro

ad ogni  parola dettata dal cuore

un sogno

e la mente viaggia

libera

fino a trovarti.


1

 

 
 
 

notte e giorno

Post n°1688 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Free Banner Maker

 

Nella notte impudici sogni mi fanno gioire

fino a sentirne al mattino

sulle labbra il sapore

illusione e desiderio

miscele emotive che divorano la mente

tra la pulsione  negata

e la voglia esagitata della carne

affamata

Nego a me stesso, questo essere istintivo

che mi rende fragile ed impuro

incoerente nei sogni 

che inseguono i bisogni

razionale con il sole

ma in verità , in me c'è un po' di tutto

che a volte diventa uragano

in quel vento strano che si chiama emozione

che passa dall'anima , allo stomaco

fino a farsi sentire sulla pelle

che scalpita nei pensieri

con fantasie variegate

che sanno di vita.

....

 

 

 

 

 

 
 
 

parlottando con l'anima

Post n°1687 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Chi non si è mai vestito di speranza?

chi non ha mai sognato, o desiderato ... alemo una volta

in quel progetto, che nasce dall'esigenza ...

sia banale o per l'esistenza, chi non guarda al domani cercando le cose migliori

siamo tutti uguali, per certi aspetti interiori.

Ci dipingiamo speciali, per farci notare

Raccontiamo favole per raggiungere un cuore

Ci lodiamo del niente, senza anteporre i notri limiti umani

per ritrovarci quasi sempre, vuote le mani.

Quanto è bello vivere , di semplicità

trovare un sorriso, ad ogni età

e per ogni cosa

considerare la  vita comunque essa sia meravigliosa

quanto è importante, raccontarsi sulle cose vere

raccontarsi in parole sincere, dettate dal cuore

e dalla fiducia

ascoltare con il cuore , e dar appoggio morale

quanto è bello sentirsi utili, per qualcuno

non per aver un tornaconto, od un interesse occulto

ma così, senza nulla ottenere

porgere con una mano il cuore ..... in un gesto d'amore

amore puro, senza sesso senza età

amore , senza materia, senza patria senza ideologia

amore , come acqua , aria e terra

così ... per qualcuno che ti è entrato dentro

con un sorriso, o con una parola

con uno sguardo, in un momento

un secondo solamente

dare te stesso , senza pensarci sopra

senza pensare ai pro ed ai contro.

Forse son folle, credo alle favole

e guardo alle nuvole

forse , vanneggio parlottando da solo

non importa chi sia io

come persona

nelle mie parole, c'è la mia anima che tuona.

 

 

 

 
 
 

quando .....

Post n°1686 pubblicato il 24 Novembre 2014 da perdendomineisensi

Free Banner Maker

 

Ci sono elementi femminili che mi disarmano

dal un bel viso

ad una anima pura

ad un sorriso

od al felling imrovviso

ci sono essenze di donna

dal profumo di vita

fascini che han dentro

e li percepisci solo quando l'hai capita

ci sono , inebrianti armonie

di sensuale naturalezza

ti avvolgono, in un istante

come fosse una carezza

son sensazioni che , mi prendo dentro

una musica dolce, o un alito di piacevolezza

non sai esprimere la natura di questa

ebrezza, che mi fa nascere le farfalle nel cuore

....

forse arrossisco

nel silente mio travolgimento

....

forse sogno ... tra lo stupore e l'incanto

......

e non è una questione di forme esteriori

non son le sinuosità

a far le donne migliori

anche se poi , banalmente anche in quelle mi ci perdo

in una specie di lotta , di sensi

ma poi , bilancio un po' tutto e cerco l'armonia

una specie di musica che diventa melodia

allora capisco meglio

quei morsi di dentro

.....

devo solo dare un nome a questo mio

sbigottimento

e nel vento speciale di una emozione

sogno che Lei sia già mia.

 

 
 
 
Successivi »