Community
 
perdendomin...
   
 
Creato da perdendomineisensi il 07/09/2008

Sogni liberi

emozioni

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI LINK PREFERITI

Citazioni nei Blog Amici: 49
 

ULTIME VISITE AL BLOG

orni.tresSky_Eaglevolaminelcuore6dolcepinguino2013Scritto.Sulla.Pelle1perdendomineisensiNera_MenteLA_PIOVRA_NERAhors.de.concoursgesu_risortoannunz1ingino.50smemorata66i.got_the_bluesProvocando_Mesinaico
 

ULTIMI COMMENTI

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

NO AD OGNI FORMA DI VIOLENZA

 

 

 

invenzione di te

Post n°1517 pubblicato il 09 Aprile 2014 da perdendomineisensi

ti invento tra le mie sensazioni

nei miei desideri

ti disegno nel pensiero

donandoti il profilo sognato

e le forme piu' sensuali

ti plasmo in me

come se , tu esistessi davvero

sapendo, comunque che tutto cio'

è solo un attimo di follia.

Ti voglio e ti cerco

tra le pieghe della mia anima

con la tua unica sensibilità

con la tua dolcezza , determinazione

e delicatezza

una armonia , che puo' sembrar musica

anche al mio cuore

inaridito dai vuoti

di te

ti invento tra il vento ed i fiori

che ora incontro , tra i campi immensi

della mia fantasia

e nel destarmi , ricordero' il tuo profumo

che in me, dona una emozione.

To the Dark Side by boibob

 
 
 

incontro

Post n°1516 pubblicato il 09 Aprile 2014 da perdendomineisensi

gesta sensuali , tra i brividi improvvisi

tolgono il fiato , tra l'emozione e la passione

mal celata nel mio sguardo di stupore e ardore

carezze lievi , come piume sfiorano il tuo viso

dalle labbra , ai capelli che profumano di vaniglia

gli sguardi si incrociano insistenti

emamanando luce infinita

che denotano turbamento

che nei sussulti reciproci , in mille baci

il tempo di venta osmosi

tra le sensazioni che , senza parole

viviamo nell'universo

del volersi.

 
 
 

in primavera

Post n°1515 pubblicato il 09 Aprile 2014 da perdendomineisensi

alchemiche orme trovo nei miei pensieri

nei tuopi passi lontani

in quel cammino verso il mio cuore

che implorava amore e cielo

disperse melodie riecheggiano in me

sulle note dell'assenza

una nenia di primavera accompagnata dal vento

con il polline

pronto a rinascere in un altro fiore

con profumo ed il colore migliore

di una nuova stagione di vita.

 
 
 

nella fantasia

Post n°1514 pubblicato il 05 Aprile 2014 da perdendomineisensi

se riuscissi a dare un profumo alla mia emozione, quando ti guardo, senza parole, sapresti cosa provo per te.

se riuscissi a darti forma , seguendo le mie sensazioni, quando ti penso, senza conoscerti, saprei finalmente dove trovarti, e sopratutto chi sei.

 
 
 

sono ... senza ricette

Post n°1513 pubblicato il 04 Aprile 2014 da perdendomineisensi

Ricette di vita particolari non ne conosco

vivo e mi nutro di semplici cose

amo tutti i fiori , ma in particolare le rose

Le lancette del mio orologio seguono il tempo della realtà

non si arrendono a dogmi prestabiliti

a ruoli indefiniti

in ogni situazione cerco di trovare la mia posizione

non mi adatto senza una ben capita ragione

amo pensare e riflettere con me stesso

ascolto tutti per quanto posso

adoro il romanticismo ed il sesso

ma nulla all'eccesso

inseguo l'equilibrio e l'armonia

sorrido sempre pensando che la vita

comunque sia è una bella poesia

amo cio' che ho dentro e non cio' che sono

sono errante del mio passato

ma cerco la bontà nel mio futuro

con un sorriso in piu'

ed il muso meno severo.

sono un semplice uomo ... vero.

Patiently. by Coldwave-Enigma

 
 
 

viaggiando al balcone

Post n°1512 pubblicato il 04 Aprile 2014 da perdendomineisensi

la tua luce mi appartiene e mi sostiene

nei pensieri, ove ti disegno sia nel profumo che emani

e nella tua sensibilità

a tutto riesco dar colore nuovo che assomiglia a sole e vita.

Al tuo pensiero mi emoziono e sorrido

felice

elettrico dentro e fuori tutto mi appare lucente ed allegro

il giorno inizia con te

e finisce nel sognarti

mi lascio andare totalmente a cio' che mi doni con la tua essenza

che ha il sapore della vita e del paradiso

tutto diventa piacevole e facile

la mia mente trova energia

inventa ogni istante immaginandoti qui

in ogni dove , in ogni azione

inventa una canzone

una passeggiata o una cena romantica al lume di candela

immagina paradisi lontani

e semplici faccende di vita

che assieme  diventa immensità.

Strana la follia della ia età che mi porta ad inventare

ed inventarti sulle pagine della illusione

guardando dal balcone , e pensando senza nessuna apparente ragione.

Spengo la luce, chiudo il balcone

ritrovo la razionalità

ed abbandono questa mia immaginaria ed inutile

poesia interiore

spango l'ardore del pensiero

torno al mio vivere, vero

senza profumo emozione e canzone ...

 

 
 
 

segretamente

Post n°1511 pubblicato il 04 Aprile 2014 da perdendomineisensi

riposo sui cuscini del paradiso immaginato

onirica speranza che riavvolgo nel film dell'ennesimo sogno

morfeo sarà regista della notte

e mi vedrà protagonista della fantascientifica situazione

prospettive evanescenti del pensiero

che libero nel sonno , lascio andare

nelle piacevolezze desiderate.

Accadimenti emotivi , piccole speranze tra anima e cuore

vizi ricordati dalla mia pelle inaridita

ma assetata

un mix tra progetti sogni e fantasia

che disegno in me

segretamente.


enrico IX by unseen62

 
 
 

musica e danza d'amore

Post n°1510 pubblicato il 04 Aprile 2014 da perdendomineisensi

danzano in me le emozioni

con una carezza effimera

che brividi porta sulla mia pelle dimenticata di calore

note di pulsioni ritmano tremori inarrestabili

madida la carne , nei sospiri incalzanti

emana calore

unione ed empatia passionale

volano nelle perdizioni scatenate

implosione inevitabile

lascerà il vuoto ancora.

Spartito conosciuto

e ripetitivo nel copione del vivere monotono

amante di musica sensuale , dai passi inventati

nel vento dell'enfasi e dell'amore

che colora le parole non sussurrate

che leggerai nei miei occhi estasiati.

 
 
 

inerme

Post n°1509 pubblicato il 04 Aprile 2014 da perdendomineisensi

mi disarmo l'anima per esser piu' puro

affronto inerme il cielo delle sensazioni

libero ed ignaro di me

per aver ancora quel stupore del poi

che lascia il sapore interiore

un gusto speciale che riecheggia quando

il tempo mi condirrà distante

da questo momento

di dolce pace, tra l'aria mite e il silenzio della notte

come unica compagnia.


I Say You Can’t Stop by vishstudio

 
 
 

nelle bolle di Me

Post n°1508 pubblicato il 04 Aprile 2014 da perdendomineisensi

Attimi di bolle riempiono le idee

in una sera di approssimata primavera

in cui, nemmeno la musica riesce a donarti pace

e tra le nuvole della mente

culli ricordi saporiti coperti dalla polvere del tempo.

Naufragli il pensiero sulle rive dell'assenza

e navighi immaginando venti favorevoli

e rotte di nuove emozioni.

Le onde saranno senzazioni infinite

che condurranno il cuore accanto all'anima

per plasmare dentro la felicità.

 

 
 
 

nella mia fantasia

Post n°1507 pubblicato il 26 Marzo 2014 da perdendomineisensi

 

perdonami se ti guardai con estrema malizia

troppo preso di te, e della tua essenza donna

che dimenticai l'eleganza necessaria

in certe circostanze

mi dilaniai da solo tremendamente

per aver gettato al vento quella unica possibilità

ma non posso riavvolgere il tempo

ricordo bene pero' quella sensazione improvvisa

nel vederti

sento ancora quel vuoto improvviso dentro

quel nodo alla gola

misto a farfallio , proveniente dallo stomaco

nulla di doloroso, semmai

eccitazione mista ad emozione

non saprei come spiegare al meglio

sicuramente un travolgimento emotivo

che sento anche adesso , al solo ricordare

ricordo poi il tuo profumo

o perlomeno quel profumo immaginato di te

una piacevolissima leggera fresca sensazione

avvolgente ammaliante ma soave

ricordo i tuoi lineamenti

le tue labbra che sussurravano, a mio dire

anzichè parole musica

ricordo tutto , come se fosse adesso

e mi spiace terribilmente di non averti qui

in carne ed ossa

ma solamente nella mia fantasia

è sempre andata così

in fondo

tu sei esistita solamente nella mia fantasia

e di te , ho fatto poesia

che relego al vento dell'amore

sperando che un giorno ti conduca a me

con il tuo abito migliore

e cioè

la tua dolcissima e sensibile anima.

 
 
 

ancora vivo

Post n°1506 pubblicato il 26 Marzo 2014 da perdendomineisensi

angoli impossibili

nessuna svolta

percorso obbligato

quasi rassegnato

energie implodenti racchiudi in attimi

di improba soluzione

trame distratte nelle idee

tra cio' che volevi di te

e quello che ora sei e speri

mescolanza di colori

con il solo sapore del passato

che vorresti modificare

attese interminabili

in corse affannate nel vuoto

ansimare nella notte

tra morfeo e desiderio

per risvegliarti madido

delle paure dolcissime vissute

un viatico onirico

atteso ma temuto

così nel limbo ogni giorno

vivo di fantasia notturna

e fredda quotidianità

ma sorrido

perchè anche questo mi emoziona

e mi fa sentire ancora vivo.

 
 
 

bacio

Post n°1505 pubblicato il 26 Marzo 2014 da perdendomineisensi

sono i baci l'infinito di noi , che toccano il cileo

un volo di labbra e sapore 

che nel tremolio dell'abbraccio e nella rinnovata emozione

mi fanno salire il cuore il gola

e non dico nessuna parola

basta uno sguardo d'intesa 

ed il mondo e racchiuso con noi

che rimaniamo abbbracciati

ad occhi chiusi in un immenso bacio

 

 
 
 

la mia medicina

Post n°1504 pubblicato il 26 Marzo 2014 da perdendomineisensi

l'unica medicina necessaria ora sarebbe innamorarsi

ed un brivido tra pelle e cuore volerebbe in cielo 

come un aquilone , per mano di colei che

mi farà battere il cuore

ecco la mioglior medicina per me

per poter ancora vivere con la musica dei miei battiti

che nelle vene pulserà al ritmo delle mie emozioni.

 


 

 
 
 

pensieri persi

Post n°1503 pubblicato il 26 Marzo 2014 da perdendomineisensi

 

 
 
 

etica

Post n°1502 pubblicato il 23 Marzo 2014 da perdendomineisensi

l'etica è la parola che mi viene piu' spontanea nelle riflessioni

che mi ossessionano osservando il mondo

attraverso le notizie tra mass media ed informazioni varie

non esiste piu' il valore "etica"

se potessi venderla , sarei miliardario , magari la potrei pure regalare ai piu' potenti

affinchè facessero coerentemente cio' che promettono e puntualmente smentiscono nei loro fatti e misfatti

l'etica è  impalpabile ma ben visibile nel tempo , nelle azioni, è un marchio che ti contradistingue che ti onora qualora la applicassi nel tuo vivere, l'etica è un valore dismesso , sull'altare del potere dell'avere e la gente soffre per tutto cio' che mancante di etica porta loro a subire manchevolezze che portano tanti a sofferenze e vessazioni inevitabili.

Discorsi filosofici forse, son questi, ma onesti e veritieri , diversamente dai tanti discorsi che ogni giorno ci propinano solamente per aver il nostro consenso et voto

basterebbe obbligare chiunque ad avere ed ad attuare una etica nel loro vivere ...

e forse domani sarebbe un po migliore per tantissimi e non per pochi, i soliti pochi ...

 

 
 
 

immaginando

Post n°1501 pubblicato il 23 Marzo 2014 da perdendomineisensi

 


son immagini che scorrono, fotogrammi di scene immaginate

vissute sperate

son attimi che passano come il tempo

lasciando fotografie nei ricordi

ed è musica questo viaggio fuori dallo spazio reale, fuori dal corpo

che tutto diventa fantasia , e solo le favole vivono intensamente questo istante

un pullulare allegro

di ludica fattezza

che serve ad allontanare cio che il vorrei non trova

obiettivo

 

 

 

 
 
 

fiore

Post n°1500 pubblicato il 22 Marzo 2014 da perdendomineisensi

 

 
 
 

una sera solitarria

Post n°1499 pubblicato il 22 Marzo 2014 da perdendomineisensi

anche questa sera

passeggiando tra le ombre

ed il maciapiedi fantasmi

mi inseguono

nella mente

piccoli errori che ritornano puntuali

nei momenti di solitudine

ascolto i miei passi nella via deserta

 

un refolo di vento mi accarezza capelli e viso

tra aiuole ed alberi ancora poco vestiti

di  piccole foglie che  li coprono con un smeraldo colore

che risalta fortemente con i lampioni accecanti

che delineano la via

penso e ripenso come un autolesionismo obbligatorio

nelle sere solitarie

ove tutto e triste e senza senso

mi avvio verso casa

cercando le luci lontane con lo sguardo

immaginando il brulicare di vita

distante da me

mi fermo mi accendo l'ennesima sigaretta

sperando che domani

non sia un altro giorno disperso

nel nulla.

 

 

 
 
 

i mei pensieri

Post n°1498 pubblicato il 22 Marzo 2014 da perdendomineisensi

quanti pensieri bruciano la mente

mentre in caos come nebbia si affolla in me

rendendomi cieco

quante parole disperse al nulla

che come un bolla svanirono in un attimo

e rimangono poi i rimorsi

di quel che avresti voluto

e mai vissuto

troppi rimorsi

e qualche rimpianto

di un giorno o un momento

in cui lo sgomento ha preso il sopravvento

ed ora nei ricordi è solo tormento

quanto poco sole

tanto vento fino ad essere uragano

e spazzar via quell'attimo infinito

che come un treno non presi scegliendo

di rimanere a guardare

e morire

pian piano

nei miei pensieri

che come lava scorrono in me

annientandomi ancora.

 
 
 
Successivi »