Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Ultime visite al Blog

sagredo58arw3n63Lutero_Paganofrescone17vololowdott.fiuscocaty73.calex_gtx92ovest_ebbovestrosa.dimeogand102g1b9ITALIANOinATTESAernestoandolina
 

Ultimi commenti

Se mi rileggo di errori ne trovo sempre
Inviato da: sagredo58
il 19/08/2017 alle 17:42
 
Anch'io sono d'accordo con Lutero se altera il...
Inviato da: arw3n63
il 19/08/2017 alle 16:49
 
Giusta precisazione
Inviato da: sagredo58
il 19/08/2017 alle 09:27
 
Se l’errore inficia il senso del pensiero che si vuole...
Inviato da: Lutero_Pagano
il 18/08/2017 alle 23:00
 
NE ho intercettati diversi
Inviato da: sagredo58
il 18/08/2017 alle 19:57
 
 
 

Contatori e Contati

 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

Riconoscimenti

sito internet

 

Motori di ricerca

motori di ricerca

 

 

 
« Borgate Romane – Tor Mar...Borgate Romane – Tor Mar... »

Borgate Romane – Tor Marancia, DISTANZA UOMO NATURA

Post n°7791 pubblicato il 19 Maggio 2017 da sagredo58
 

Si scorgono in lontananza su fondo celeste due dita che quasi si sfiorano, a ricordo della Creazione di Adamo nella  Cappella Sistina, separate da un ramo in fiore che attraversa tutta la superficie pittorica.

In questo caso, però, quelle dita stanno a rappresentare la “Distanza Uomo Natura“, secondo le intenzioni del ventenne Jerico, filippino d’origine ma romano d’adozione.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog