Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Ultime visite al Blog

lascrivanasagredo58idro.fmsurfinia60lab79estinetteefran6319giorgiojuveStolen_wordsBloggernick10orsobianco.amstudio_albrizioSono44gattinfilax6.2anastomosidisabbia
 

Ultimi commenti

:))
Inviato da: lascrivana
il 19/11/2017 alle 09:58
 
Ommmmmmmmmmmm
Inviato da: sagredo58
il 19/11/2017 alle 09:34
 
Il mio credo non m'impedisce di gustare le buone...
Inviato da: lascrivana
il 19/11/2017 alle 09:22
 
Essere bersaglio mi del tutto indifferente, se poi lo...
Inviato da: sagredo58
il 19/11/2017 alle 09:06
 
Se ne ritorna a casa dopo pranzo. Io penso che chi ti...
Inviato da: lascrivana
il 19/11/2017 alle 07:21
 
 
 

Contatori e Contati

 
Citazioni nei Blog Amici: 89
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

Riconoscimenti

sito internet

 

Motori di ricerca

motori di ricerca

 

 

 
« 1988 - Compagni di Scuol...2007 - Compagni di Scuol... »

1983 - Compagni di Scuola Un altro film

Post n°8246 pubblicato il 12 Novembre 2017 da sagredo58
 

Esiste un precedente, cui lo stesso film di Verdone si ispira, “Il grande freddo” del 1983, diretto da Lawrence Kasdan.

Per i funerali di Alex, suicida senza motivo apparente, nella villa dove viveva con la giovane compagna Chloe di proprietà del vecchio compagno Harold e di sua moglie Sara, vengono invitati un gruppo di ex compagni di college.

Dopo aver condiviso i sogni e le aspirazioni negli anni sessanta, si perdono di vista per circa 15 anni e si ritrovano all'inizio degli anni ottanta cambiati nelle aspirazioni e nelle aspettative.

L'incontro è l'occasione per ricordare i sogni della giovinezza e confrontarli con il presente, ristabilire rapporti e crearne di nuovi.

 

Questo film è uno spaccato della generazione del sessantotto, della contestazione giovanile, quella che ha una decina di anni più di me.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog