Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Ultime visite al Blog

lorenzobortonedadodedesolemelospetername73kao0sagredo58estinetteevmondooliviadgl16t.brigantiniggalliussi66ImmLaureanaTropeaotorerofrantal0
 

Ultimi commenti

Questa una ipotesi che qualche teoria fisica avanza,...
Inviato da: sagredo58
il 22/09/2017 alle 19:42
 
La prima volta che ho sentito parlare di "affettare lo...
Inviato da: WIDE.RED
il 22/09/2017 alle 19:24
 
Haug!
Inviato da: sagredo58
il 21/09/2017 alle 21:10
 
Ciao One!
Inviato da: channelfy
il 21/09/2017 alle 18:38
 
Onestamente ne dubito, almeno non ci spero nei prossimi 50...
Inviato da: sagredo58
il 21/09/2017 alle 15:19
 
 
 

Contatori e Contati

 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

Riconoscimenti

sito internet

 

Motori di ricerca

motori di ricerca

 

 

 
« Appalto - Paradiasiaca C...Interazioni - Transfert »

interazioni

Post n°8092 pubblicato il 12 Settembre 2017 da sagredo58
 

 

Bisognerebbe sempre farsi i complimenti: per essere ancora vivi!

Non è ironia la mia.

Solo l'amara constatazione che non è facile sfuggire all'insidiosa depressione di protratti e frustranti percorsi d'inseguimento e fuga dai propri desideri.

 

Non sono uno psicologo, non sono un esperto, cerco solo di ragionare di interazioni e transfert.

Transfert tipicamente attuato con connotazioni ambivalenti, date dalla messa in gioco di emozioni con valenza:

  • Positiva   -> stima, simpatia;
  • Negativa -> competitività, aggressività.

 

Qualunque relazione interpersonale, anche la più innocua, in cui ci si trovi impegnati, risente, in qualche misura, delle nostre relazioni con le figure più significative del nostro passato.

Queste relazioni funzionano come una sorta di filtro dell'esperienza, un copione flessibile, cognitivo, emotivo e comportamentale, che ci orienta nella socialità.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/sognidigitali/trackback.php?msg=13554024

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
arw3n63
arw3n63 il 12/09/17 alle 14:51 via WEB
Sono d'accordo il nostro comportamento e le relazioni che s'instaurano sono influenzate dal nostro vissuto.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.