Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Ultime visite al Blog

bruno.marinosilvanapaolettiITALIANOinATTESAsagredo58silverbullet7estinetteeclamidoselacioormonelladglsimon751trap62ub11robertoiw1ginkayakmaniamsalvo2016
 

Ultimi commenti

Haug!
Inviato da: sagredo58
il 21/09/2017 alle 21:10
 
Ciao One!
Inviato da: channelfy
il 21/09/2017 alle 18:38
 
Onestamente ne dubito, almeno non ci spero nei prossimi 50...
Inviato da: sagredo58
il 21/09/2017 alle 15:19
 
Bella questa serie di Post sul tempo; So che in molti ci...
Inviato da: Web_London
il 21/09/2017 alle 14:51
 
...erano prrrrrr :@ :@ :@
Inviato da: magnumgm
il 21/09/2017 alle 01:28
 
 
 

Contatori e Contati

 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

Riconoscimenti

sito internet

 

Motori di ricerca

motori di ricerca

 

 

 
« interazioniInterazioni - Amore genitoriale »

Interazioni - Transfert

Post n°8093 pubblicato il 12 Settembre 2017 da sagredo58
 

 

Per Freud, il transfert è una forma d'innamoramento che:

  • prescinde dall'aspetto, dall'età e dal sesso;
  • si manifesta anche quando il partner relazionale si mantiene distaccato da e conserva un comportamento autonomo e riservato.

 

Cito direttamente Freud (La mia vita e la psicoanalisi, capitolo de I Fattori Sessuali, pag. 192):

Questo amore non si limita ad obbedire, diventa esigente, domanda soddisfazione di tenerezza e sensualità, pretende l'esclusività, si fa geloso, mostra sempre più l'altro suo aspetto, e cioè una prontezza a convertirsi in ostilità e vendetta, se non può raggiungere i propri scopi.

 

Con il transfert, si può crescere.

Il vero fine dell'inconscio, che ci guida sempre verso le stesse situazioni, è:

  • metabolizzare le proprie esperienze;
  • maturare e crescere, riuscendo ad ammettere che certe occasioni sono perse per sempre;
  • acquisire la capacità di uscire da situazioni di sofferenza.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/sognidigitali/trackback.php?msg=13554186

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento