Community
 
sagredo58
   
Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cadute di stile e cazzeggi

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Ultime visite al Blog

sagredo58psicologiaforenseRendezVous_Rendyailata76belladigiorno_mOltreMeUnaDonnalascrivanameninasallospecchioEMMEGRACESol0.Marc0shangri.laVER.ONICAchiaracomeilsole1arw3n63
 

Ultimi commenti

 

Contatori e Contati

 
Citazioni nei Blog Amici: 66
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

Riconoscimenti

sito internet

 

Motori di ricerca

motori di ricerca

 

Messaggi del 21/06/2012

 

Neologismi - Che significa Meformer?

Post n°769 pubblicato il 21 Giugno 2012 da sagredo58
 

Il “meformer” è un blogger, o un utente di social networks (specialmente Twitter) che scrive posts basati sulla propria vita, i propri pensieri, le proprie emozioni.

Di fatto, un uso improprio, auto-referenziale, che mal si addice a communities interattive dove invece l'"informer" si trova completamente a suo agio.

Sono certamente più informer che meformer!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Neologismi - Che significa Warmist?

Post n°768 pubblicato il 21 Giugno 2012 da sagredo58
 

Genere di persone che attribuisce all'uomo l'indiscriminata immissione nell'atmosfera di certi gas - soprattutto dell'anidride carbonica - incrementando così l'effetto serra, causa dell'inarrestabile riscaldamento globale.

Gli scettici, climatologi e non, sono i cosiddetti "deniers" per i quali, a differenza dei "warmers", non sono necessari interventi urgenti per rallentare l'innalzamento della temperatura terrestre.

Sono scettico, non tanto sul cambiamento climatico, quanto sul fatto che la responsabilità sia  dell’uomo, quindi sono un deniers.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Neologismi - Che significa Frugal Fatigue?

Post n°767 pubblicato il 21 Giugno 2012 da sagredo58
 

 E' la stanchezza di quei consumatori che, dopo mesi e mesi di frugalità, sobrietà forzata dalla recessione, non ne possono più di dover affrontare portafogli vuoti e debiti con le banche.

C'è chi la combatte concedendosi qualche acquisto gratificante.

C'è chi soccombe trasformando il suo disagio in un vero e proprio disturbo psichiatrico (sindrome da "frugal fatigue").

Arriverò anch’io alla frugal fatigue?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Neologismi - Che significa Duppie?

Post n°766 pubblicato il 21 Giugno 2012 da sagredo58
 

 Derivato dal famosissimo "yuppie", non si basa su una semplice sostituzione di iniziale ma è il riflesso di un profondo cambiamento della società.

La parola "yuppie" (inizio anni '80) è l'acronimo di "young urban professional": rampante trentenne, votato alla carriera e ossessionato dal guadagno.

Il tipico prodotto del boom economico di Wall Street e di una società incentrata sull'apparire piuttosto che sull'essere.

Trent'anni dopo lo "yuppie" è un nostalgico ricordo, soppiantato dal "duppie": il "depressed urban professional" ha perso la sua redditizia occupazione e, per pagare le bollette a fine mese, è costretto ad accettare un prima snobbato "stop-loss job", lavoretto temporaneo spesso sottopagato.

Il "duppie" è il perfetto rappresentante della società globalizzata, afflitta dall'incertezza del futuro e colpita dalla crisi economica.

Non sono stato uno yuppie, ma sono di sicuro diventato un duppie.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Neologismi

Post n°765 pubblicato il 21 Giugno 2012 da sagredo58
 

La lingua italiana, come tutte le lingue vive, è molto permeabile: subisce costanti infiltrazioni che la ibridano, rendendola a volte di difficile comprensione, soprattutto se il termine utilizzato racchiude in sé il concetto di una frase, come nel caso dei neologismi più spregiudicati.

Leggendo i giornali e seguendo le notizie sui vari media ci si accorge facilmente del proliferare di nuovi termini.

Del resto, come ha detto Nietzsche: E' il futuro che detta le regole al nostro presente.

Impossibile sottrarsi alle parole che useremo domani, già modificano l’oggi.

Propongo dieci neologismi di derivazione anglo-americana che non dovrebbero essere scontati:

1.    Duppie

2.    Frugal fatigue

3.    Warmist

4.    Meformer

5.    Pop-up store

6.    Staging

7.    Pre-gaming (o pre-partying)

8.    Nontroversy

9.    Blamestorming

10. Sexting

Nei prossimi post la spiegazione

Per ognuno dei neologismi vi chiedo:

  • Lo avete mai incontrato?
  • Ne conoscete il significato?

Non si vince niente, inutile barare cercando con google.

La mia ignoranza la ammetto subito, dei dieci neologismi che propongo conosco solo il significato dell’ultimo sexting, ci farò un post appositamente dedicato.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Massaggio erotico - Azione: Happy End

Post n°764 pubblicato il 21 Giugno 2012 da sagredo58
 

Massaggiando il tuo corpo,

passando sopra al tuo sesso,

ne voglio assaporare la carne,

per squarciarmi l'anima,

spolparmi il cuore.

Scappo, non posso perdere tempo qui a descrivere l’happy end ...

... lei si sta già sdraiando sul lettino.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso