Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Ultime visite al Blog

arw3n63sagredo58Butturfly66g1b9monellaccio19anastomosidisabbiatomjerry5pignatti1Fanny_Wilmotroswel0massimo.sbandernofornibettaattianese.marcella58giuse1466
 
 

Contatori e Contati

 
Citazioni nei Blog Amici: 87
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

Riconoscimenti

sito internet

 

Motori di ricerca

motori di ricerca

 

Messaggi del 01/02/2017

 

Ex Machina – 2016 – Classificazione dei simulacri artificiali dell’Uomo

Post n°7419 pubblicato il 01 Febbraio 2017 da sagredo58
 

 

Dando per scontato che un Uomo:

  • è (essenza della mente),
  • ed appare (apparenza del corpo),

un Uomo, in cosa possano differire i suoi diversi tipi di simulacri artificiali?

Inevitabilmente nell'essere e nell'apparire!

L'essenza della mente potrà quindi essere:

  • naturale, quella dell'Uomo che emerge dalla biochimica del cervello;
  • artificiale, inseguita dall'intelligenza artificiale tramite computer e reti neuronali;
  • o del tutto assente, come in una stupida macchina automatica, come anche, purtroppo, in una persona cerebrolesa.

L'apparenza del corpo invece:

  • naturale, biologica, come quella dell'uomo
  • ibrida, commistione di parti naturali biologiche ed artificiali meccaniche;
  • artificiale, nettamente distinguibile dal corpo naturale, meccanica;
  • o del tutto assente, come in un programma software che di corpo è privo.

Mettendo insieme le diverse combinazioni possibili si genera il seguente schema classificatorio:

 

 

Apparenza del Corpo

 

Naturale

Ibrida

Artificiale

Assente

Essenza della Mente

Naturale

Uomo

Cyborg

Marionetta

Automa manovrato

Robot teleguidato

 

 

 

 

Artificiale

Androide

Replicante

Robot

Biologizzato

Robot

Sistema Esperto

Robot-Software

Web Crawler

Assente

 

 Cerebroleso

 

 

 

Automa meccanico

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ex Machina

Post n°7418 pubblicato il 01 Febbraio 2017 da sagredo58
 

 

Ho visto ex Machina (2015), film di fantascienza su macchine che pensano.

Genere che vanta illustri precedenti cinematografici:

  • da Metropolis (1927) all'Uomo bicentenario (1999),
  • da Blade Runner (1982) ad Artificial Intelligence (2001),
  • sino ai recenti Her (2013) e The Machine (2013).

 

Ghiotta occasione per qualche appunto sulla storia del pensiero artificiale.

Utopia di cui ho vissuto una piccola parte in prima persona, occupandomi d'Intelligenza Artificiale dal 1986 al 1992.

 

Visto si parlerà di una molteplicità di simulacri artificiali dell'Uomo, m'invento un'interessante, almeno per me, classificazione di tutte le numerose e sottili possibili varianti di Uomo Artificiale

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Supposta - Torno nel mio buco di blog ...

Post n°7417 pubblicato il 01 Febbraio 2017 da sagredo58
 

 

XX

Torno nel mio buco di blog.

 

XY

Una fibrillante capace di cambiare stato o giudizio con una frequenza simile a quella del battito cardiaco, 60-70 volte al minuto, una volta al secondo:

  • 0/1,
  • bianco/nero,
  • liscio/ruvido,
  • caldo/freddo,
  • buono/cattivo,
  • bello/brutto.
  • flip/flop,
  • yin/yang,

 

La polarità esprime il rapporto di reciproca dipendenza di due elementi contrapposti, implica la complementarità tra gli opposti, tale per cui ciascuno dei due poli, pur essendo limitato e avversato dal polo contrario, trova in quest'ultimo anche la sua ragion d'essere e il suo fondamento costitutivo, perché l'uno non potrebbe esistere senza l'altro e viceversa.

Non conosce:

  • gli infiniti numeri con la virgola che congiungono lo zero all'unità;
  • il grigio in tutte le sue tonalità;
  • la diversa grana della carta vetrata che leviga il ruvido;
  • la confortevole temperatura delle mezze stagioni;
  • la realtà dell'essere sospeso tra bontà e cattiveria;
  • la progressione del temperamento estetico, il carino, il grazioso;

E' solo flip o flop,yin o yang.

Sarà mica bipolare?

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Supposta - Fammi sapere ...

Post n°7416 pubblicato il 01 Febbraio 2017 da sagredo58
 

 

XX

Fammi sapere che, come sono arrivata, me ne torno nel mio buco di blog!

 

XY

Sicuramente prendo molto alla leggera l'interazione virtuale, cosa che potrebbe:

  • indurre a sentirsi presi per il culo;
  • significare essere presi per il culo.

Scegli tu, per me non cambia nulla.

 

Tu invece c'hai la reazione peperina:

  • non specificatamente con me,
  • con tutti.

Prima o poi ti stanno sul cazzo TUTTI ...

Gli stessi TUTTI che prima o poi ammiri incondizionatamente.

 

Se i tuoi commenti m'infastidissero, ti metterei direttamente in lista nera, lo sapresti facilmente, non corri questo pericolo.

Se l'interazione con me ti è straniante, evitala.

Non inseguo nessuno, nemmeno te.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso