Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Ultime visite al Blog

fin_che_ci_sonoestinetteeabenayakabarbadavsagredo58centroarredocassettaarw3n63Sono44gattinfilax6.2fran6319my2ndLifeonieginaanastomosidisabbialialalailagaboo3
 

Ultimi commenti

 

Contatori e Contati

 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

Riconoscimenti

sito internet

 

Motori di ricerca

motori di ricerca

 

Messaggi del 04/10/2017

 

Idolatria – Dalla Bibbia al Vocabolario Treccani

Post n°8151 pubblicato il 04 Ottobre 2017 da sagredo58
 

 

Dalla Bibbia ... (Esodo, XX, 4-6 e Deuteronomio, V, 8-10), che recita:

Non avrai altri dei al Mio Cospetto.

Non farti scultura alcuna né immagine qualsiasi di tutto quanto esiste in cielo al di sopra

o in terra al di sotto o nelle acque al di sotto della terra.

Non ti prostrar loro e non adorarli poiché Io, il Signore tuo Dio,

sono un Dio geloso che punisce il peccato dei padri sui figli

 fino alla terza e alla quarta generazione per coloro che Mi odiano.

E che uso bontà fino alla millesima generazione

per coloro che Mi amano e che osservano i Miei precetti.

 

Ne emerge un Dio geloso.

Ma la gelosia non è un peccato?

 

Un Dio che, come suole dirsi, usa "bastone e carota", per cui le colpe dei padri ricadono su figli, nipoti ed un altro paio di generazioni successive che ai giorni d'oggi, nessun padre farà mai in tempo a conoscere.

Ma la professata capacità di perdono di Dio che fine ha fatto?

 

... Al Vocabolario Treccani, in cui l'idolatria è definita:

  • in generale, l'adorazione di un idolo, o di idoli;
  • per la Bibbia, l'adorazione tributata a immagini di false divinità, come anche a qualsiasi culto diverso dalla religione rivelata;
  • per il Cristianesimo, l'adorazione dei santi e degli angeli, che devono essere venerati, ma non adorati.

 

Dal Vocabolario Treccani ... alle tre dottrine monoteiste:

  • Ebraica,
  • Islamica,
  • Cattolica,

che declinano l'idolatria ognuna con le sue specificità.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Idolatria

Post n°8150 pubblicato il 04 Ottobre 2017 da sagredo58
 

 

Sono un idolatra?

Può essere idolatra perfino chi crede nella Bibbia intesa come parola di Dio?

Mai avrei pensato di farmi queste domande!

 

Eppure ...

Quest'estate, in Grecia, tra un bagno e l'altro,

ho letto un libro, un romanzo,

veramente bello, ben scritto, interessante, avvincente,

ne parlerò poi.

 

In questo romanzo ho trovato:

  • spunti per interessarmi di idolatria;
  • un personaggio, ovviamente raccontato in versione romanzata, corrispondente ad un filosofo che non avevo mai letto prima;
  • indizi per rispondere alle domande che mi sono iniziato a fare e che qui sopra ho riproposto.

 

Inevitabile lanciarmi in un approfondimento ...

Sia chiaro senza la pretesa di aver capito,

ma con il piacere da razionale scettico che sono, di conseguenza ateo,

di generare un'iniziativa di confronto e discussione per capire,

ovvero conoscere.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pillola - A tutti loro il mio sorriso beffardo

Post n°8149 pubblicato il 04 Ottobre 2017 da sagredo58
 

Scrivere di Dio e religione

è come scrivere di sesso o gossip,

o prendere per i fondelli i miei troll più assidui.

 

Arriveranno le solite orde a scatenarsi?

Non saprei ma ho la certezza che richiami al mio dire non mancheranno.

A tutti loro il mio sorriso beffardo.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso