Un blog creato da solfamy il 10/01/2008

bella,ricca& stronza

metamorfosi momentanea di una stronza

 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gook_luckAnanke300Fanny_Wilmotpsicologiaforensebruno_cinabroRavvedutiIn2deteriora_sequorles_mots_de_sableStolen_wordsfeeling_loveSirtaki8vinni870MAN_FLYtobias_shuffle
 
 
 
 
 
 
 

 

La mia piccolina è così

 
 
 
 
 
 
 

DOVE LAVORO

 
 
 
 
 
 
 

NEJO MI MANCHI!

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

IL MIO SOGNO EROTICO PER ECCELLENZA

 
 
 
 
 
 
 

IO ME...BOH

Ho la sensazione di essere su Candid Camera

 
 
 
 
 
 
 

La Bibbia di Sol

 
 
 
 
 
 
 

VOCE DEL VERBO ZITELLA

 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 49
 
 
 
 
 
 
 

VITA VISSUTA

TI INNAMORI PERCHE' LUI SEMBRA UN "non stronzo"

SOGNI AD OCCHI APERTI UN FUTURO CON LUI

NESSUNO TISEMBRA PIU' BELLO DI LUI

LUI TI SFANCULA COME NULLA FOSSE E  TU GUARDI IL CIELO, PIANGI E TI CHIEDI "PERCHE'?"

PERCHE' LUI E' UNO STRONZO....ECCO PEERCHE' MA QUESTO TU LO SCOPRIRAI DOPO

 
 
 
 
 
 
 

A volte è un'accoppiata vincente!

+

ma se devo scegliere.....

 
 
 
 
 
 
 

AI TEMPI DI NUTELLA, BIM BUM BAM E BARBIE

 
 
 
 
 
 
 

 

 

Inspiegabili reazioni esagerate

Mi sono trovata ieri sera a vivere una sensazione che non mi è piaciuta per niente.

Ora....badalì che io son particolarmente suscettibile visto che sto per operarmi ma in effetti la suscettibilità con quanto accaduto ieri non c'entra nulla....ieri il mio maritino ha avuto una delle sue reazioni esagerate come non gli succedeva da tempo.

Faccio un breve quadro...mi sfogo qui visto che con mia mamma non posso parlare .... è a fare una gita con Faccione (ma quanto la odio) e non mi va di far sapere i cazzi miei.

Ieri festeggiamo il compleanno di marito mio. OK. Cena di pesce e invitiamo Godzilla (la mia suocera).

Ora per chi mi segue sa che i rapporti con i miei suoceri sono disastrosi.....una suocera che mi ha sempre odiata perché son grassa e non perde occasione per mortificarmi e un suocero che non ha rapporti con mia figlia e con mio marito da un anno.

Comunque la serata di ieri si è svolta tra le bizze assurde di Godzi (ho caldo, ho sete, ho fame, hai bruciato i peperoni, c'è gli insetti, la bimba, il gatto insomma na lagna continua).....non ha voluto nemmeno mangiare la torta....quando son arrivati i Pinotti per portare un regalo e mangiare la torta se n'è andata dicendo che aveva da fare...direi che è scappata proprio come se le avessero detto che le stava prendendo fuoco la casa.

E lui già era a una bottiglia di spumante e il muso.

Poi il messaggino de padre che dopo un anno di silenzio gli faceva i suoi più sinceri auguri.....poi i Pinotti gli hanno detto di aver visto Suocero con la nipote della moglie Malefica al mare da bravo nonno....e perdipiù che gli ha fatto domande su di noi....e lì l'ho visto sbarellare....ormai era a una bottiglia e mezzo di prosecco e una di birra.

Quando tutti se ne sono andati ed era ora di sparecchiare la tavola in giardino ha preso in mano una pentola e ha mandato in frantumi un coperchio di vetro.

Io - che quel coperchio era per me un prezioso aiuto in cucina - ho fatto una mini lagna e gli ho detto che lo volevo ricomprare......bada bene io non ho detto né fatto nulla fuori dagli schemi (io sobria) ho lagnato come faccio di mio solito....diciamo livello intermedio.

E li boom.....è scoppiato. Ha iniziato ad urlare.

Di tutto.

Tra le altre cose mi ha detto varie volte "non mi rompere i coglioni", "non ti sopporto più", "stai zitta e dormi", "mi hai paragonato a un coperchio" (che non so cosa volesse dire a essere sincera)......poi insisteva che nella stessa stanza con me non ci voleva stare e voleva dormire sul divano.

Ok......io all'inizio ho tentato di calmarlo.....nulla.

Poi ho tentato di convincerlo che il coperchio non era importante.....nulla.

L'ho pregato gentilmente di venire a letto sennò oggi avrebbe avuto mal di schiena....niente.

"Amore dai vieni a letto....non mi son resa conto di averti trattato male per un coperchio, scusami"..... niente.

E piango.....piango per un minuto esattto.....niente.

E poi.....all'improvviso basta piangere. All'improvviso una rabbia assurda si è impossessata di me. Mi sono alzata da letto e gli ho detto tutto quello che mi passava per la testa in quel momento. Per cominciare che un coperchio di pentola non poteva avergli generato quella reazione.

Che se era in crisi per via dei suoi genitori bastardi io non ne avevo colpa.....ne ero semmai la causa visto che lo trattano così perché mi ha sposata....ma che posso farci io?

E lì son diventata una bestia.

A un certo punto poi l'alcool ha vinto su di lui che si è addormentato beatamente  e io con le palpitazioni non potevo dormire son andata a vedere un po' di televisione fino alle 4 di notte.

Quindi capirai ho dormito 3 ore.... e stamattina sono una iena inconcludente.

Per fortuna oggi il capo non c'è e io mi posso godere questa giornata di "ferie alla scrivania" perché sinceramente non ho proprio la testa per fare nulla...ho sonno e una casa tutta buttata all'aria.

Stamattina una domanda brusca "lo vuoi il caffè"...."no grazie"...."Ciao eh".

Io sono stanca e ho una gran rabbia in corpo.

Stasera verrà da me....chiederà scusa...dirà di farla finita e fare pace....e io lo farò....ma ora non ci voglio pensare perché se ci penso mi rimonta la rabbia.....rimonta la rabbia se ripenso alla frequenza con cui a cominciato a dirmi "Non mi rompere i coglioni".

Mi chiedo se sia normale o se mi devo preoccupare

 
 
 

Altalena di sensazioni

Post n°1145 pubblicato il 18 Luglio 2016 da solfamy
 

Non ci si crede che siamo già al 18 Luglio.....anche questa estate nonostante tutto sta volando. Nonostante io stia ancora aspettando l'intervento, nonostante tutto vola lo stesso.

La mia ultima estate da obesa.

Mi trovo adesso in una bizzarra condizione psicologica.

Alterno le fasi del "non vedo l'ora" alle fasi del "ho una fifa blu".

Per esempio sto in fifa poi faccio le scale e torno nel non vedo l'ora.

Poi torno in fifa e vedo due vetrine di vestiti, scarpe col tacco, trucchi (gli abbinamento Bantoa mi aiutano molto) ecce ecce e ritorno nel non vedo l'ora....ultimamente quando ritorno in fifa ascolto due canzoni di zumba (che adoravo e che ora non potrei fare a causa del peso) e mi vedo leggera e saltellante magari con addosso la maglietta della zumba e i pantaloni della palestra che mi andavano precisi prima che rimanessi incinta.

Comunque sto bene tutto sommato.....vado avanti e me la godo finche posso a mangiare bene e sgarrare di tanto in tanto.

Sabato J. mi ha portato per saldi nel Mega Centro Comerciale.....e tra Benetton Kids, I do, H&M, C&A, Original Marines......mi son proprio divertita a fare shopping per la mia cucciolina. Mi aiuta molto fare shopping per lei perché è così bella che ogni cosa che indossa le sta perfetta!

Magari più avanti tornerò a trovare soddisfazione anche nello shopping per me....non so ma immagino che sarà bellissimo.

Come sarà andare per negozi avendo una taglia normale? Entrare in quei negozi che non ho mai considerato perché arrivano fino ad una misera XL ma di XL ha solo il nome....ah ed ecco son di nuovo nel "non vedo l'ora".

Mio babbo sta ancora male e non vedo i miei da tre settimane ormai....amarezza.

Mi rimetto a lavoro e conto i giorni.....- 10 e si iniziano le ferieeeeee!

 
 
 

Paninaro

Post n°1144 pubblicato il 12 Luglio 2016 da solfamy
 

Ancora problemi e io non  ne posso più.

Questa giornata è partita malissimo stamattina dove ho vissuto un minidramma a causa del marito che ha messo chissà dove le chiavi della macchina. Così io nelle mie solite corse mi son trovata con una poppante urlante, niente chiavi e una macchina che con la chiave di scorta non partiva.

Risultato: crisi di nevi, insulti di varia entità al marito e in volumi altissimi, arrivo a lavoro alle 9.30.

Per fortuna BIPOLARE non c'era sennò erano guai seri.

Troppi problemi non li riesco più a gestire ma  proverò a fare un elenco che magari mi aiuta a metterli in fila:

- Helicobacter ancora attivo.....il 27 avrò il breath test per vedere se è vivo o morto e poi ancora antibiotici.....operazione rimandata a settembre.

- babbo col fuoco di Sant'Antonio povero cuore....soffre e non possiamo vederci a causa del contagio alla piccina;

- niente saldi con mamma.....mette male.

- l'altra sera suocera a cena...ubriaca rivanga il passato e ce ne dice di ogni...e noi a nostra volta gliene diciamo peggio;

- Fratello che mentre io son sotto i ferri se ne va in messico incurante che avremo bisogno di lui;

- Fisico al limite....sto sopravvivendo malissimo....

- a lavoro per fortuna hanno preso uno....sembra il Sic....è molto paninaro...alla fine mi fa ridere e comunque non ce la fa a calmare le acque...qui son tutti impazziti.

E io che ho pranzato in ufficio, ho sonno, ho sete, sono stanca......vorrei andare in piscina e starci....mancano solo 17 giorni poi sarò in ferie.....

Non so trovare la forza e se penso che mi devo fare amltri antibiotici mi prende anche lo scoraggiamento.

 
 
 

Ma che me frega

Post n°1143 pubblicato il 21 Giugno 2016 da solfamy
 

Sinceramente oggi sono in modalità mimportanasega.

OK la mia collega che non c'è è un bel casino perché se manco io l'ufficio non apre....se l'ufficio non apre il BOSS BIPOLARE si incazza e io rischio il posto.

Bon detto questo e chiaro e tondo che bisogna che lavori perché sennò il muto da 650 euro il mese non lo si paga.....oggi non posso permettermi di stare male come ieri.

Ieri sono realmente andata in paranoia.

Ci sta benissimo che BIPOLARE mi revochi le ferie d'agosto.....e la Puffa chi la tiene?

Ci sta benissimo che mi ricatti se mi chiamano per l'operazione a Luglio come è facile che sia.....

e io oggi son qui che penso a me....al futuro, alle difficoltà che mi aspettano e ai traguardi. Alla vita nuova senza peso sulle ginocchia, alle sedie che non mi spaventano più, allo sport, ai giochi con la Puffa.

Perfino le beghe sul lavoro oggi non le reggo.

Problemi con le fatture elettroniche, e il tecnico che se l'è presa a male per una mail che denunciava il suo assenteismo, all'operaio del comune che ti accusa di cose non fatte, e il cliente che si lamenta....oggi non mi va.

Questi imbecilli non si rendono mica conto.

La mia collega ha una figlia di 28 anni con un cancro alla gola....o cmq un possibile cancro alla gola.....dovrà operarsi, dovrà fare le chemio....sai quanto gliene frega dell'ufficio?

NA mazza.

Di me che mi opero ancora meno.

Bon e io che devo fare?

Stamattina ho chiesto se pensavano ad una sostituta.....no.....ma son mica matti?

E il lavoro chi lo fa?

Se questi pensano a me la toppano alla grande eh.....

No via io mi devo dare una calmata perché se continuo così alla fine sbrocco di brutto!

 
 
 

Voglio mamma.

Post n°1142 pubblicato il 20 Giugno 2016 da solfamy
 

Ho passato un week end da mamma e babbo che mi ha reso ancora più mammona.

Ho visto i miei fare i nonni full time e sono diventata Puffa dipendente più del solito...tanto che stamattina mi è costato tanto mandarla al nido.

Arrivo in ufficio e le brutte notizie non mancano. La figlia della mia collega è in ospedale...sospetto cancro a 30 anni....siamo tutti in attesa di sapere....siamo tutti tesi.

Affettivamente e professionalmente visto che la mia collega lavorava per tre.

Io che sono una che non se la dorme lavoro già per due.....e vedrai che la sua assenza la sconterò io pure.

Come se non bastasse io scema ho dato retta ad un collega anche se non ero convinta ed ho mandato una e-mail.

E come avevo previsto è scoppiato un casino....uno si è offeso, stanno litigando....insomma un vero e proprio patatrak.

E io lo sai che dico? Che sono al primo giorno di ciclo, sono a un passo da un intervento pesantissimo che mi cambierà l'esistenza....e non ho voglia di star dietro a tanti discorsi.

Questo dico.

P.S.

Doveroso augurio di buon primo anniversario di nozze alla cara Melli che non so se legge ancora le mie parole scritte a caso.....ogni volta che vedo le foto del suo giorno speciale ripenso a che peccato non essere andata e penso anche che è stata davvero brava a fare tutto come voleva: abito, festa e tutto quanto stupendo invece di fare come me che mi son lasciata condizionare specie su abito bouquet e foto......brava cara un bacio!

 
 
 

Venerdì 17

Post n°1141 pubblicato il 17 Giugno 2016 da solfamy
 

Torno a scrivere in questo Venerdì 17.

Niente di buono oggi per i superstiziosi. Non lo so ma io ho iniziato la giornata al ritmo dei Chumbawamba che gridavano "I get knocked down"....che non ho idea di cosa voglia dire ma mi ha caricato a bestia!

Nostalgia dei mitici anni 90....ogni volta che incappo in una canzone o mi ricordo un oggetto di quegli anni mi fermo un po' malinconica e questo vuol dire che senza ombra di dubbio sto invecchiando.

La verità è che il mondo di allora mi manca.....il mondo che all'epoca credevamo uno schifo ma non sapevamo che al peggio non c'è mai fine.

Comunque voglio aggiornare la mia situazione.

Pylori sempre presente quindi nuovo ciclo di antibiotici fortissimi.

Mi hanno letteralmente devastata con effetti collaterali che mi hanno fatto quasi divorziare....sbalzi di umore da bipolare, niente sesso, stanchezza, sonno perenne, nausea.....insomma un vero e proprio scatafascio.

Ora ho finito e va già meglio.....il mio corpo si sta riprendendo e spero di aver sconfitto questo batterio maledetto.

All'ospedale la Dottoressina tanto carina si è rivelata una stronza......

Ho scritto per e-mail le domande sulla terapia e lei (non voleva che leggessi) ma ha scritto ad un altro dottore "questa paziente manda continuamente mail"....

brutta puttana.....mando le e-mail per sapere come cazzo devo procedere con le cure....maledetta mi ha molto deluso per la falsità.

E sinceramente questa cosa mi ha un po' fatto perdere l'impazienza di operarmi.

Anche se non vedo l'ora di cambiare vita e stare meglio .... vorrei godermi l'estate in santa pace ed operarmi a settembre.

Vedremo.....certo che di antibiotici non ne posso più davvero.

Ma basta pensarci. Alla fine mi rendo conto di essere molto più forte della media....intorno a me un sacco di gente è sotto cura per disturbi da stress o ansia....che addirittura prende farmaci.....e io con tutte le mie ansie e paranoie alla fine ce la faccio da sola senza aiuti.....almeno fino ad oggi.

Ho superato problemi di peso, problemi d'amore, i miei suoceri.....e li ci andai vicina all'epoca ma ricordo mi rifiutai di farmi vedere da uno strizzacervelli per causa loro.

Alla fine una giornata di shopping con mamma è tutto è sempre tornato sereno.

Infatt domani ci troviamo tutti nel mega Centro Commerciale per una giornata spassosa con la Puffa sulle giostre, i mariti sulle panchine e io e mamma che ce la spassiamo alla grandissima!

Ok venerdì 17 non ti temo.....o sì.....ok stasera ho il senologo per un controllo....io ci vado ogni anno con Godzi....ho paura del cancro al seno....male non fa controllarsi no?

Ma nonostante io non noti nulla con l'autoplapazione quando ho la visita mi caco sempre addosso.

Forza Sol ce la puoi fare e se non ce la fai c'è sempre mamma!

 
 
 

Aggiornamenti e sensi di colpa

Post n°1140 pubblicato il 19 Maggio 2016 da solfamy
 

Divido il post in due parti.

Prima parte - aggiornamento.

Come è successo per l'inizio del mio percorso ho avuto l'ennesima botta di culo.

Mi chiama la Dott.ssa Peluche dolcissima e mi dice che si è liberato un posto dall'anestesista.....per il giorno dopo. Incredibile....mi dice che anche se sto combattendo ancora col pylori intanto ci avvantaggiamo.

E così ad oggi ho fatto anche questa. Per l'anestesista sono una paziente ideale: niente allergie, niente interventi precedenti, parto naturale, denti miei e gola profonda....insomma idonea al 100%.....e il verdetto è stato BYPASS GASTRICO.

Le motivazioni sono strettamente mediche pertanto io non mi sono minimamente opposta. Pare che sia più adatto per chi soffre o ha sofferto di diabete e per chi come me ha da perdere tanto peso. Si stima che io perderò in media 55 kili.....in media....l'intervento e la ripresa saranno più dure....ma sono consapevole che per conseguire grandi risultati ci vogliono grandi sacrifici.

Quindi mi hanno detto che se il 6 giugno l'esame delle feci è negativo la mia cartella va diretta spedita in mano al chirurgo.....e di li niente mi ferma più....si può essere chiamati in ogni momento.

Se l'esame è positivo si rifanno gli antibiotici....se il secondo ciclo è ancora positivo si cambia intervento e si va per una sleeve gastrectomy (ovvero riduzione dello stomaco)....questo perché a differenza del bypass la sleeve lascia lo stomaco esplorabile endoscopicamente.

Ok questo è quanto.....quindi conto alla rovescia....16 giorni + 3 per avere il verdetto.

NON PASSA PIU'.

Se mi operassero a luglio avrei modo di avere una convalescenza nel periodo dove c'è meno lavoro.....sarebbe il top......ma vabbè non decido io.

Se solo il pilory decidesse di lasciare lo stabile.....non so se riesco a reggere un altro ciclo di antibiotici sinceramente.

Ok questo è il post di aggiornamento.

Ora veniamo alla parte psicologica.

Oggi mi sento malissimo.

Ultimamente sono stanca...arrivo la sera che sono davvero esausta....causa cambio di stagione, ciclo in arrivo, medicine e VES altissima per il sovrappeso....e non tratto la mia piccola come dovrei.

Non ci gioco, non ho pazienza, i lavori di casa mi sembrano insopportabili e lei che vorrebbe solo giocare con me deve subire i miei "gioca da sola" e "vai da babbo".

Sono una mamma orribile e mi sento in colpa.

Ovvio lei non mi da mica retta e rimane li con me......è così dolce che anche se guardo la tele lei sta con me....vorrei non essere sempre stanca....vorrei essere la mamma che si merita quel tesorino....che nella fase dei terribili due è davvero una peste a volte ma è comunque la mia ragione di vita.

Devo ammettere poi che anche se sono coraggiosa e determinata (grazie Gook) a volte ho paura....e la paura si trasforma in nervoso. Ieri per colpa di Godzi che si è premunita di dirci che non ci aiuterà dopo l'intervento.....ho litigato con J. da matti...ho sbottato sembravo una iena e l'ho trattato nei peggio modi. La serata è finita col sesso riappacificatore.....ma i nervi non mi son gran che passati ancora.

Sarà sciocco ma la mia vera paura è che dopo l'operazione avrò un periodo di tempo (in genere il primo mese) in cui non sarò in grado di occuparmi della Puffa....forse nemmeno di me stessa....di certo non potrò guidare e nemmeno lavorare.

E la mia vera paura è quella di essere lasciata sola.

Su Godzilla non ci si può contare...tanto è una merda e si sa anche se mi nausea ogni volta di più....sui miei genitori poveretti posso contare ma chissà quanto verranno....su J. non posso contare perché se deve tornare a lavoro sotto minaccia di licenziamento ci deve andare....insomma la mia paura è questa....privarmi della mia indipendenza....e autosufficienza.

.....ovvio anche la paura di non svegliarsi ... ma quello è normale .... tutti ce l'hanno prima di un intervento.

Ecco proposito per il w.e. che si prospetta casalingo e noioso....stare con la Puffa e giocare più che posso. 

 
 
 

Sig. Pilory

Post n°1139 pubblicato il 04 Maggio 2016 da solfamy
 

Aggiornamento breve: elicobacter pylori.

Questo batterio che ha il nome di un Trasformer alberga allegramente nel mio stomachino.

E noi già a bombardarlo di antibiotici come una battaglia a Galaga.

Ecco che sono all'ultimo giorno di una settimana di cura intesissima....risultato che non mi sento le gambe. Oltre alla stanchezza cronica effetto collaterale della cura intensiva è ovviamente l'appetito fuori controllo.

Ma io sono una leonessa e mi son messa a dieta per davvero.

Poco pane, niente pasta....insomma ho una fame da lupi...se fossi una tigre mi mangerei anche il domatore con tutta la frusta.

Ma in effetti voglio fare le cose per bene...sto seguendo le istruzioni dei medici e aspetto con trepidazione la chiamata dell'anestesista per il colloquio che mi confermerà il tipo di intervento.

Al 99% sarà bypass gastrico come ho già detto ma potrebbe anche essere sleeve gastrectomy non lo sappiamo....cmq il risultato non dovrebbe cambiare....alla fine dei fuochi raggiungerò quella maledetta taglia 48 che ho sempre sognato e mai avuto....inoltre in entrambi i casi il pylori non ci deve essere.

Andiamo per gradi comunque mi tengo a freno anche coi sogni.

Ora c'è da sconfiggere il pylori .... e lo sapremo tra un mese da oggi quando farò un imbarazzantissimo esame delle feci......che schifo......ma va fatto.

Proprio il caso di dirlo.....speriamo almeno che porti fortuna!

Unica speranza che ho è che mi operino prima delle ferie....ma mi hanno già detto che si va a settembre.....quindi la speranza si affievolisce.

Cerco su internet di saperne di più...tra obesi c'è una grande solidarietà e anche tra operati....ma per ora non ho trovato un forum che mi vada a genio.....

 

 

 

 

 

 
 
 

Trespola

Post n°1138 pubblicato il 21 Aprile 2016 da solfamy
 

Non ho scritto niente ieri perché il ciclo mi annebbiava la mente....mi è arrivato e mi sento come un silos che si sta svuotando.....un sollievo dopo 15 giorni di ritardo.

E' morta la mia ultima gattina Trespola.

Aveva solo 9 mesi......la Fip (leucemia infettiva felina) se l'è portata via in soli tre giorni.

E' una malattia contagiosissima e mortale per i gatti e stiamo in apprensione perché è stata in contatto con tutti i miei mici sia in casa che fuori.....abbiamo pulito e sterilizzato tutto dopo la diagnosi ma chissà se qualcuno è stato contagiato...stiamo in attesa e con gli occhi aperti.

Voglio scrivere un post commemorativo perché alla fine nel tempo forse dimenticherò....e mi sembra giusto fissare il suo passaggio durato nove mesi soltanto ma che ci ha dato tanta gioia.

Questa estate eravamo in piscina....una sola giornata di vacanza dal cantiere di Casa Puffa...era un mercoledì e in piscina c'eravamo solo noi....uno spasso.

Ad un tratto arriva questa micina piccolissima e secca secca che ci fa le feste, le fusa e si comporta proprio come se avesse scelto noi per essere la sua famiglia!

Ovvio decidere di portarla con noi è stato un attimo.....anche perché i bambini arrivati nel pomeriggio giocavano a buttarla in acqua e noi non lo potevamo permettere.

Presa, portata dal veterinario, sverminata, nutrita e coccolata era diventata un po' la nostra mascotte...alla fine - dicevamo - la campagna è grande e dove viviamo noi è l'ambiente ideale per una gattina.

Col passare dei mesi ci ha fatto innamorare sempre di più e i mesi invernali li ha passati al Paesello da mamma.....che ce l'ha rimandata perché "troppo vivace" ma intanto il freddo era attutito.....e comunque lei stava più in casa nostra che fuori.

Giocava con la bambina, con i miei gatti casalinghi....era vivace, dispettosa e gioiosa.....ma anche tanto coccolona....si addormentava sulle ginocchia o nel mio grembo quasi volesse il calore di una mamma adottiva perché la sua non l'aveva più.

Inutile dire che io ne ero innamorata....e ancora oggi dopo tre giorni ne sento tanto la mancanza.

Venerdì ero in giardino quando la trovo distesa nell'orto mogia mogia.....avevo paura fosse stata avvelenata....ingenuamente la prendo, la porto in casa e cerchiamo di farla mangiare e bere un po' di latte (credendo sempre che fosse il veleno).

Non noto la pancia gonfia ma le fa male.....si pensa che l'abbiano investita o picchiata o che sia caduta.

OK....era ormai tardi .... il sabato l'avremmo portata subito dal medico.

Il verdetto è stato terribile.

Ha un versamento nel pancino dalle lastre si vede bene...si prova 3 giorni di antibiotico e cortisone....se non migliora è FIP.....intanto va messa in isolamento.

L'abbiamo sistemata nel garage dove c'è il cantiere....l'unico con una finestra e la sabbia per terra. Abbiamo messo li il suo trasportino l'abbiamo fatta uscire ogni volta che poteva stando attenti che non venisse a contatto con nessun gatto....abbiamo fatto antibiotici e cortisone ma a tre giorni non c'è arrivata.....il secondo giorno è morta in quel garage quasi sotto i miei occhi.

Arrivo da lavoro ora di pranzo la apro per fargli prendere un po' di sole....trema, piange....si trascina sotto il melo probabilmente era li che voleva morire....la riprendo e sento il suo dolore...mi si stringe il cuore.....la rimetto in garage un attimo...vado a prendere la pappa e l'acqua fresca.....torno e la trovo lì.....per terra nella polvere.

Non respirava più e i suoi occhi erano vitrei.

Ho pianto tanto...tantissimo, l'ho sistemata nel trasportino come quando dormiva nel mio grembo e l'ho coperta perché chissà che freddo li per terra......la sera J. l'ha sepolta nell'angolo del giardino e oggi io ci pianterò dei bellissimi fiori colorati....in memoria della gattina vivacissima che di colore nella nostra vita ne ha portato tanto....anche se solo per nove mesi.

R.I.P. Trespola.

 
 
 

Mongolfiera

Post n°1137 pubblicato il 20 Aprile 2016 da solfamy
 

Non so perché stamattina mi manca particolarmente la Puffa....e mi manca Junior.

Vorrei mamma e babbo.....e non ho voglia di stare qui e nemmeno di starci da sola.

Scherzi di una sindrome premestruale che dura da venti giorni ormai.....il ciclo è ballerino e non si sa quando arriva e quanto dura....sarei preoccupata sennonchè in ospedale mi hanno fatto il test di gravidanza che se fosse stato positivo avrebbe fermato tutte le procedure.

Arriverà....ma intanto io son gonfia come una mongolfiera.

Ieri sono stata a camminare un po'...inutile dire che mi sento le gambe molli e le braccia  a pezzi.

Dopo aver camminato con la Puffa sulla macchinina a traino siamo stati a fare la spesa light.

Avevo preso l'abitudine di mangiare malissimo...in pratica panino con affettati e formaggi a pranzo e la sera pasta a volontà condita nei peggio modi....infatti sono ingrassata ancora e la pressione e la glicemia hanno rotto gli argini.

Perciò ieri mi son data da fare e ho riempito il frigo di:

Verza, insalata, melanzane, pomodorini, cavolfiore, zucchine, farro, carote, sedani, finocchi e peperoni.....e il freezer con carne bianca, pesce e carne rossa.

Insomma con le verdure c'è da sbizzarrirsi e diventare una cuoca facendo ricette light è una bella sfida.

Per esempio stasera mi cimento negli involtini di verza a modo mio......fatti di carne e verdure spezie e pochissimo parmigiano e pangrattato.....non so se riuscirò a perdere dieci kili come mi hanno chiesto ma so che almeno ho la coscienza pulita che ci st provando sul serio.

Mi rimmergo nel mio lavoro....ogni tanto penso che nel week end mi piacerebbe fare tante cose.....poi ricordo che non abbiamo soldi e che quindi possiamo fare ben poco....ma tanto a me bastano i miei Puffi per farmi stare bene!

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IL MIO AMORE

 
 
 
 
 
 
 

L'altra mia piccolina è così

 
 
 
 
 
 
 

UNO, DOS, TRES....ZUMBAAAAAAAAAAAAAAA!!!

 
 
 
 
 
 
 

L'ULTIMA ARRIVATA...LA PRIMA AD ANDARSENE...

 
 
 
 
 
 
 

IL MIO SOGNO:

sposarmi con l'abito bianco a bomboniera, un viaggio a Bora Bora, avere super amiche alla Sex & City, diventare come la Velina Thais, essere sexy come Melita, avere una bambina stupenda coi capelli rossi!

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

TWILIGHT MI HA TOCCATO

"E così il leone si innamorò dell'agnello"

"Che agnello stupido...."

"Che leone pazzo e masochista..."

"Di tre cose ero del tutto certa. Primo, Edward era un vampiro. Secondo, una parte di lui...chissà quale e quanto importante,  aveva sete del mio sangue. Terzo, ero totalmente, incondizionatamente innamorata di lui.".

 
 
 
 
 
 
 

A VOLTE HO VOGLIA DI

 
 
 
 
 
 
 

LE MIE AMICHE SORELLE

Io, Ray e Telma

amiche per la pelle

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
 
 
 
 
 
 

IL MIO UOMO IDEALE

Edward Cullen


Mark Darcy

 
 
 
 
 
 
 

C'E' QUALCOSA DI PIU' BELLO?......NOOOOOOOOOOOO!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

QUELLO CHE NON AVREI DOVUTO FARE MA HO FATTO...

cioè questo lo faccio ancora....

 
 
 
 
 
 
 

ODE AL VENERDI'

Cinque giorni che mi sbatto, di stress, di fatica, grazie al cielo è venerdì per due giorni mò è finita, stasera si va in vita, sei di pomeriggio e sembra che c'è il sole, aria primaverile anche Febbraio il venerdì a quest'ora rassomiglia ad Aprile equivale a magliettine minigonne che stile! Suono il piatto se mi piace una vai bella splendi come una stella, stasera caccia grossa con i miei soma, tutti a casa mia prima di cena overdose di doccia schiuma con gli ordio obbligatori rigorosa indisciplina poi che si combina che tipo di cucina, vada per il messicano questa stasera voglio essere piccante sotto ogni frangente liberare la mente non pensare a niente capiti quel che capiti, problemi ci vediamo lunedì, stasera torno adolescente. È venerdì, porta via lo stress di questa settimana, finalmente è venerdì, dimentica i problemi stasera non li tieni, siamo schegge di energia per la città, siamo il riflesso del colore che ti abbaglierà, e la musica che ci ha portato fino a qui, ti fa sembrare che ogni giorno sia un pò venerdì. Tengo l'autoradio così alta che mi scoppia l'abitacolo, è la serata giusta per essere scapolo e frivolo, c'ho qualche minuto per l'aperitivo, la barista oltre al Campari mi fa su un sorriso quasi mi innamoro ma cosa c'hanno tutti il venerdì epidemia di buon umore stasera zero TG solo ci si butta fuori tipo carnevale a Rio portate voi la voglia che ad animare il party poi ci penso io vai bello sono il portatore del bordello il fautore del macello il venerdì mi riesce meglio datemi un microfono e lo squaglio con funk a palla che si incolla come la vernice sopra i muri non molla tira di bella trasforma questa folla in una massa di canguri sono la pallina nel flipper il funky goleador dopo tanti sbattimenti guarda quanti punti dentro il mio top score, è venerdì oggi si raccoglie zero semina J. AX in regia spaghetti funk illumina tipa scechera. Missione al bancone un giro di birra per tutti Becks vado Corona è così che lo champagne lo si lascia agli huppy il venerdì che mi cancella il tran tran dopo cinque giorni che faccio il bravo tipo Richard Cunningam stasera schiocco dita come Arthur Fonzarelli, faccio giochi di prestigio come Tony Binarelli, mi sento fortunato manco si stato baciato dalla Dea bendata Nancy Brilli, tentano di inquadrarmi tutti i giorni, stasera ti consiglio di sfogarti tanto domani dormi, mischia ogni essenza di quest'atmosfera beviti la vita in una sorsata intera siamo schegge di energia spruzziamo la città di stiloseria stasera siamo il colore che si impone sul grigiore si spera che la musica che ci ha portato fino a qui porterà dentro ogni giorno un pò di venerdì

Articolo 31