Un blog creato da solfamy il 10/01/2008

bella,ricca& stronza

metamorfosi momentanea di una stronza

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Atena.88Ananke300gook_luckbimbaforeverlovealanis888sabrina823browniesalcioccolatosolfamybellicapellidgl3psicologiaforenselinovenaautumninrom0marilena65mozeronuvolettaba_rm
 
 
 
 
 
 
 

 

La mia piccolina è così

 
 
 
 
 
 
 

DOVE LAVORO

 
 
 
 
 
 
 

NEJO MI MANCHI!

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

IL MIO SOGNO EROTICO PER ECCELLENZA

 
 
 
 
 
 
 

IO ME...BOH

Ho la sensazione di essere su Candid Camera

 
 
 
 
 
 
 

La Bibbia di Sol

 
 
 
 
 
 
 

VOCE DEL VERBO ZITELLA

 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 49
 
 
 
 
 
 
 

VITA VISSUTA

TI INNAMORI PERCHE' LUI SEMBRA UN "non stronzo"

SOGNI AD OCCHI APERTI UN FUTURO CON LUI

NESSUNO TISEMBRA PIU' BELLO DI LUI

LUI TI SFANCULA COME NULLA FOSSE E  TU GUARDI IL CIELO, PIANGI E TI CHIEDI "PERCHE'?"

PERCHE' LUI E' UNO STRONZO....ECCO PEERCHE' MA QUESTO TU LO SCOPRIRAI DOPO

 
 
 
 
 
 
 

A volte è un'accoppiata vincente!

+

ma se devo scegliere.....

 
 
 
 
 
 
 

AI TEMPI DI NUTELLA, BIM BUM BAM E BARBIE

 
 
 
 
 
 
 

 

 

Azz....

Post n°1084 pubblicato il 23 Gennaio 2015 da solfamy
 

Dalle mie parti si dice "Ho pisciato sul battesimo" e si intende quando non ne va diritta una o quando la sfiga si accanisce.

Sarò breve perché ho talmente da fare che a stento faccio pausa a pranzo....

Sabato come detto son venuti i miei a trovarmi per fare una festicciola....mio fratello rientrato dall'estero è venuto per stare un po' con la Puffa.

Lunedì accusa doloretti, febbre, linfonodi ingrossati.....il dottore ordina le analisi (avremo la risposta mercoledì)....ma la diagnosi è quasi certa: ROSOLIA.

La mia Puffa non è ancora vaccinata...sta facendo le vaccinazioni obbligatorie e la rosolia l'avrebbe avuta entro pochi mesi come da libretto.

MERDA.

Fratello e Puffa son stati insieme tutto il giorno...

La pediatra molto tranquillamente mi ha detto di tenere d'occhio il torace e al primo puntino rosso di chiamarla...nel frattempo asilo tranquilla.

Se si ammala non è niente anzi per una donna è quasi un bene....ma deve stare a casa un paio di settimane....il che vuol dire 500 euro di tata....300 di asilo.....praticamente lavoro per pagare la rosolia del mi fratello.

Il caro fratellino che era dal matrimonio che non si degnava di venire a trovarmi.

Junior tranquillo...tutti che si stringono nelle spalle al ritmo del non potevamo saperlo....e io che sono incazzata nera/preoccupata perché a lavoro se mi assento ora è un macello.

Ecco chiudo la settimana con una domanda: ma io ho pisciato nel battesimo?

 
 
 

Il mio giorno

Post n°1083 pubblicato il 14 Gennaio 2015 da solfamy
 
Tag: io

Oggi voglio infrangere una delle sacre regole che mi sono imposta e cioè quella di non rivelare dati personali sul blog...udite udite oggi compio gli anni.

E' il mio compleanno.

Vorrei avere l'entusiasmo che avevo 10 anni fa nel festeggiare il mio compleanno....anche quella di 25 anni fa quando ancora ricevevo la torta ed i regali.

Oggi ci sono solo messaggi su FB e non ti è più chiaro chi se lo ricorda perché ti vuole bene oppure chi lo fa perché Fb lo suggerisce!

Mio marito ieri sera è stato tenerissimo....combatteva col sonno e quando gli ho chiesto perché non andava a dormire mi ha risposto "Volevo aspettare la mezzanotte per fare gli auguri al mio amore"....poi è crollato!

Stasera io lui e la Puffa ce ne andiamo a cena fuori....ce ne sono di cose da festeggiare.

In primis il mio compleanno (andiamo in un ristorante ricavato sopra un caseificio...specialità FORMAGGI e io ne sono ghiottissima)....poi dobbiamo festeggiare che finalmente Casa Puffa è stata pulita dalle pendenze e ora è tutto in banca!

Aspettiamo e preghiamo...nel frattempo abbiamo idee grandiose....J. ha disegnato il caminetto che farà da solo, il bagno che farà da solo e tante altre belle cose....

Per rispondere a Gook ho paura di stare in campagna perché li il buio è troppo buio....e i malintenzionati hanno la vita facile visto che x ora non c'è né recinzione e nemmeno l'allarme!

Comunque la nostra casetta è sempre più vicina...ve l'ho detto che c'è un salice in giardino?

E' così bello ... il giardino è da ristrutturare da capo come la casa....ma il salice ce lo lascio...lo trovo così romantico...già mi vedo seduta su una panchina di legno mentre il vento muove le sue fronde!

Ok torniamo coi piedi per terra......tanti auguri a me che mi sento 80 anni ma ne ho meno della metà.

P.S.

Congratulazioni alla mia amica Brownies....il brillocco è un evento!

Quando J. l'ha regalato a me era un San Valentino.....bellissima sorpresa non me lo sarei mai aspettata!

 
 
 

Un marito meraviglioso?Ce l'ho io!

Post n°1082 pubblicato il 09 Gennaio 2015 da solfamy
 

Ho tanto lavoro da sbrigare...le giornate volano in un soffio. Amo il mio lavoro tantissimo non solo perché sono a due minuti da casa e due dall'asilo ma anche perché lo so fare bene e mi giostro alla perfezione. Fatto sta che la mole è gigantesca specie dopo la maternità.

Ma una pausa per pensare un po' e mangiare un mandarino ci sta bene.

Ultimamente Junior durante il giorno mi manca. Stiamo insieme da sette anni e riesce ancora a mancarmi.

Stanotte lavorerà quindi fino a domattina non lo potrò riabbracciare...sta cosa mi da uno sconforto assurdo e ingiustificato.

Lo amo tanto....ieri ha fissato il ristorante perché per il mio compleanno mi porta a cena fuori in un ristorante specializzato in formaggi....io sono ghiotta di formaggio come Topo Gigio (ndr)!

Ieri sera mi sono incazzata da morire: Godzilla è stata la causa della mia ira. Mi domando e dico ma perché mi chiami che venga davanti all'asilo per riprendere la piccolina insieme a te quando tu lavori a 50 mt e potresti prenderla alle 16.30 in modo che sia la prima ad uscire e non l'ultima.

Mi fa imbizzarrire sta cosa.....fatto sta che i miei sentimenti di odio verso entrambi i miei suoceri aumentano di giorno in giorno.

Su Liga non commento più....dopo averci detto che se non sapevamo a chi lasciare la bimba non dovevamo farla e aver detto a l figlio che lui della casa se ne fregava (ovvio manco un euro arriva da quell'uomo che è ricco sfondato)....non ci parliamo nemmeno più...gentaglia.

Di pari passo aumenta la nostalgia per la mia mamma e mio babbo....che cmq qui per più di un giorno non son più venuti (dicono che stanno meglio a casa loro)....e come posso biasimarli?

La casa ancora niente...tutto in banca al momento e aspettiamo il verdetto.

Vi dirò che a parte la paura assurda di vivere in campagna e i soldi che sono a limite del preciso (due spiccioli da Liga ci avrebbero fatto davvero comodo tacci sua) la cosa di cambiare casa mi eccita un bel po'.

Ci saranno da scegliere i pavimenti, le mattonelle della cucina, il tiragraffi per i mici, mensole, caminetto, bagno e tende....scegliere la porta a vetro, il colore delle persiane....studiare il design per il giardino e aiutare mio marito come più posso!

E oh mamma mia.....il trasloco.....oh mamma mia!

Incrocio le dita....e spero che un giorno quelli che ci dicono "non lo fate, non ce la farete" si mangino il fegato!

 
 
 

...il nome del blog non è a caso

Post n°1081 pubblicato il 02 Gennaio 2015 da solfamy
 

Oggi hanno fatto tutti ponte....io ovviamente no.

Dopo la maternità ho una mole di lavoro tale che il  mio capo non ne ha voluto sapere e io non ho insistito. Mio marito è a casa con la bambina...li ho lasciati sotto le coperte e Dio solo sa quanto avrei voluto rimanere li con loro stamattina.

Sono passate le feste....direi le più belle della mia vita.

Abbiamo passato il Natale in totale armonia e gli unici contatti con la vita reale erano le continue telefonate di mia suocera e qualche sms di mio suocero al quale non abbiamo nemmeno risposto (è in atto una pantomima su Fb dove lui pubblica le foto dell'altra nipote - che nipote non sarebbe - osannandola mentre la sua vera nipote consanguinea che sarebbe mia figlia non la considera di pezza).

Ci siamo trastullati mangiando canederli e gulash, facendo giochi sulla neve che è caduta la notte di Natale, facendo l'idromassaggio nella spa con la Puffa che se la rideva come una matta! Vacanza finita ci siamo fermati dai miei che se la sono proprio goduta tutto un giorno (Godzi ci sapeva in montagna...così abbiamo fatto contenti tutti.....da morir dal ridere Junior che faceva finta di essere in un Autogrill e invece era in terrazza dai miei).

E' gelosa chevelodicoafa? Così con una piccola bugia innocente abbiamo fatto tutti felici!

Anche l'ultimo dell'anno lo abbiamo passato per conto nostro ed è stato bellissimo a dire il vero il miglior ultimo dell'anno in assoluto:  alla fine abbiamo mangiato una cena da me cucinata da Gourmet, abiamo bevuto ma senza il mal di testa del giorno dopo, non abbiamo sofferto mal di piedi, freddo o noia.

Insomma impagabile!

Il 2014 si è chiuso nel migliore dei modi lasciandosi alle spalle persone negative per noi come Liga, Malefica e co e Faccione e coniuge....si è lasciato alle spalle anche i nostri amici Pinotti che è da novembre che non si fanno vivi....forse il bambino piccolo li sta mettendo alla prova e io non ho voglia nemmeno di prendermela.

Prima di andarsene il 2014 ci ha portato la lettera per dare il via alle procedure di mutuo....ed ora aspettiamo solo una risposta dalla banca.....ma ci siamo quasi.

Quindi oggi primo giorno di lavoro del 2015 ho deciso di prendermela comoda e di fare il giusto....ho tutto l'anno per correre e poi domani ci sono i saldi e andremo al Centro commerciale con mia mamma e papà!

.....purtroppo per Natale mi hanno regalato un sacco di vestiti per la Puffa (non tutti di mio gusto e non cambiabili...grrrrr) e quindi dovrò limitare i miei acquisti.....sgruuunt!

Non ho fatto auguri a nessuno quest'anno, non ho pubblicato foto di quello che ho mangiato e non ho pubblicato foto di albero e presepe.

Non mi sento in vena di essere buona e non lo sono stata per queste feste sono stata Bella, Ricca e Stronza.

 
 
 

Un triste Natale

Post n°1080 pubblicato il 23 Dicembre 2014 da solfamy
 

Il giorno prima delle vacanze di Natale è un po' come l'ultimo giorno di scuola....gran voglia di fare niente...nel mio caso visto l'umore sotto i piedi ho solo voglia di fare pulizia sulla scrivania e rimandare le rogne al nuovo anno.

Umore sotto i piedi perché a dire il vero ieri è stata una di quelle frequenti giornate in cui mamma mi manca da morire e che non vorrei davvero vivere qui.

In effetti se mio marito non fosse così speciale me ne sarei già andata.

Vi racconto un paio di esempi.

Ieri torno a casa x pranzo e trovo una busta rossa attaccata alla porta. Niente biglietto.

Apro la busta e dentro c'erano i vestiti per la Puffa più ridicoli che abbia mai visto.

Robetta del mercato acrilica e orrenda...un vestito in broccato d'oro che sembra fatto con la fodera di un divano con una catenaccia d'oro al girocollo......e un completino maglia e leggins che era anche decente magari per l'asilo....sporco....tutto annerito sul fondo come di solito avviene alle cose prese sulle bancarelle.

Non ho avuto bisogno di sapere chi lo mandava: Malefica e Liga......loro che l'altra nipote la vestono di Liu Jo, Guess e Ralph Lauren....non ho parole.

Schifo al 100%....ovvio ha fatto sapere a J. che l'aveva portata lui.....-.-

Non commento perché non ho più parole.

Non è il peggio.

Ieri sera cena dalla suocera Godzi....c'era anche il cugino di J. che io chiamo Zitello.

Parlavamo dell'acquisto casa e io sono del parere che non ci stiano trattando molto bene visto che da maggio ancora non siamo nemmeno vicini alla compravendita per colpa dei veditori e dell'agente immobiliare....Zite in effetti era sempre stato d'accordo con me su questo mentre ieri è partito con una crociata in difesa dell'agente immobiliare.

Io gli ho detto "ma che dici stasera sei fuori"....credetemi gente non volevo offenderlo era così per dire e in tono molto dapolemicaalbar......

IO NON VI DICO LA REAZIONE DI QUESTO DEFICENTE

Mi ha mangiata viva, mi ha urlato contro e quando io dicevo che non c'era bisogno di arrabbiarsi così lui ci ha dato dentro ancora di più.

Io li x li l'ho smorzata e avevo le lacrime che volevano uscire ma le ho trattenute.....e io odio trattenere le lacrime.

Fatto finta di niente per non fare casino (lui è il pupillo di Godzi...chevelodicoafa)....ma quando siamo andati via mi sono sfogata bene bene.

Junior li x li tentava di smorzare ma poi si è reso conto che qui si esagera...mi ha visto che ormai sto per non farcela più....credo che in momenti come questi se litigassi anche con J. prenderei la bambina e me ne andrei via.....

Sto prendendo bacchiate da tutti...come mi giro c'è gente che mi urla contro e che mi odia.

Sono proprio stufa......li odio tutti alla faccia del Natale....avrei tanto bisogno di passarlo in famiglia ma la fuga in montagna e il rientro a casa dei miei mi accontentano.

Se ci ripenso mi viene ancora da piangere.....ma come urlava....non so che gli era successo nella giornata ma di certo si è sfogato bene con me.

Beh mi stava leggermente simpatico ma ora è finito in lista nera in mezzo a tutti gli altri.

Anche della casa ormai ho deciso che non ne voglio sapere più niente....non mi voglio preoccupare più tanto mi ci ammalo di nervi e basta.

Mi fiderò di mio marito che fino a oggi non mi ha mai deluso.

Io chiudo l'anno molto sfiduciata, per niente contenta delle persone che mi circondano e profondamente sofferente delle persone che mi stanno lontane.

Qui in mezzo a tutta questa cattiveria sento che stò soccombendo...unica cosa che mi mantiene a galla è la mia bambina adorata....spero che almeno con lei saranno tutti più gentili.

P.S. Buon Natale spero per tutti!

 
 
 

Faccie di bronzo

Post n°1079 pubblicato il 17 Dicembre 2014 da solfamy
 

La situazione è decisamente migliorata. L'atmosfera in casa non è delle migliori visto che la Puffa ha la sesta malattia e J. una laringite....ma cmq va meglio....la mattina mi alzo e devo "solo" andare a lavorare senza pensare a nulla....un vero lusso!

Ieri il maledetto Suocero Liga ha telefonato....J. non gli rispondeva e così ha iniziato a chiamare con l'anonimo (cioè uno stolker). Alla fine mio marito gli ha risposto.

Una disfatta totale.

Gliene ha dette di ogni (pare perché io non c'ero)....al che poi a un certo punto è subentrata la suocera Godzilla che era li con lui e gliene ha dette di ogni anche lei a quel brutto stronzo! Darà la colpa a me anche stavolta che nemmeno c'ero?

Alla fine a quanto pare si è preso pure "devi smetterla di rompere i coglioni a questi ragazzi perché alla fine col tuo comportamento li fai litigare e allora mi ci trovi me" (più che Godzilla è stata wonderwoman stavolta).

Insomma abbiamo ottenuto un "allora non mi fo più vivo finchè non mi cerca il mi figliolo".

Evvivaaaaaa aspetta e spera!

Sono soddisfatta.....anche se non è stato detto nulla sulle offese che mi ha fatto sono contenta lo stesso che finalmente la smetta di rompere....mamma mia come rosicherà....

Oh più chiaro di così.

Non capisco tutta questa voglia di imporci le persone. La stessa cosa successe coi miei e Faccione. Se non vogliamo frequentare delle persone non vedo perché debbano imporcelo e imporci dei cerimoniali falsi e stupidi.

Sono proprio felice di aver dato un taglio...anche se a me bastava un taglio meno netto.

E se si azzarda a telefonare a me lo concio per le feste parola mia....ma sono dei vigliacchi....mi parlano alle spalle ma non mi chiamano.

Pensare che quello li voleva venire a portare "un regalino" alla bimba.....ma come fai a pensare che io ti faccia entrare in casa mia dopo tutto quello che hai detto e fatto?

Faccia di bronzo!

 
 
 

No comment

Post n°1078 pubblicato il 15 Dicembre 2014 da solfamy
 

Si è toccato il fondo.

Dopo sette anni ancora sono a combattere con dei suoceri che vogliono che me ne vada, che non mi vogliono accanto al loro figlio.

Sembra che sabato sera Suocero Liga abbia chiamato Suocera Godzilla per fare casino.

Hanno litigato per i primi dieci minuti...poi al solito la discussione si è spostata su di me come se io fossi la causa dei loro mali....sempre così.

Sono io che non li ho voluti al compleanno (non è vero), sono io che non faccio venire a casa i nonni a veder la bimba (non è vero). sono io che al matrimonio non li ho considerati (non è vero), sono io che parlo male di loro (questo è vero e ne ho tutti i motivi).....si sono andati a inventare un sacco di cose e hanno strumentalizzato una frase che ho detto i primi giorni dopo il parto per farmi litigare con mia suocera (che ovvio è così stronza che ci ha creduto subito).

Mi hanno offeso lui mi ha dato di ROSPA CICCIONA ROMPICAZZO....più altri vari nomignoli molto coloriti che non sto ad elencare.....ha detto J. che quando lo sente lo condisce per bene!

Stamattina la Puffa aveva un po' di febbre ed ha dato subito la colpa a me....non la sopporto più.

Junior è fuori di se.....suo padre ha pubblicato tutta una serie di infamate sulle donne grasse su fb e J. era così arrabbiato che ha minacciato di denunciarlo!

 
 
 

POST RABBIOSO

Post n°1077 pubblicato il 11 Dicembre 2014 da solfamy

Sono furibonda.

Maremma quanto mi sono rotta i coglioni ... non mi era mai successo prima a questo livelli.

Sono reduce dalla chiamata giornaliera a mia mamma. Sì perché io sono masochista e la chiamo io...accidenti a me.

Allora....a mia discolpa voglio dire che veniamo da una settimana di influenza....tutti bimba compresa. Siccome sono indietro a lavoro e qui comprensione zero negativo....sono stata a lavoro anche in pausa pranzo per due buone ragioni in effetti: far vedere che mi impegno nonostante sia indietro effettivaente x mettermi in pari e non montare sulla macchina di mio marito che odio perché è un coupè vecchissimo e stretto....viste le mie dimensioni è ridicolo (abbiamo la familiare dal meccanico probabilmente è da buttare).

Dicevo.

 Chiamo mamma e mi sfogo un pochino sul fatto che sono un po' indietro con le faccende di casa....non c'è niente di male no?

Mi aspettavo una pacca sulle spalle virtuale e invece cosa ottengo?

Ok lei sabato viene perché io DEVO accompagnare mio fratello all'aeroporto (fratello che tra parentesi non vedo mai e con il quale parlo pochissimo) e quando viene mi darà una mano......e fin qui non ci sarebbe stato che da ringraziare se non che se ne esce con la frase "ma devi fare qualcosa anche te invece di stare a giocare col cellulare".

Io le chiedo cosa vorrebbe insinuare e lei se ne esce con tutta una serie di critiche su come tengo casa, sul disordine e la sporcizia e che quando vengono loro c'è casino.

Cioè......io ti chiedo un supporto morale e te mi fai la ramanzina?

Ma guardati per te che non sei perfetta nemmeno te.....ma guai a lei non si può dire nulla.

Ora siccome sono orgogliosa come non sapevo di essere mi toccherà fare le tre di notte domani per pulire tutto perché  a me non va proprio giù che mi si dicano certe cose....come quando mi fa una testa tanta perché non vado in palestra.

Quando cazzo ci vado in palestra se non ho tempo di fare nulla?

Cazzo mio marito torna alle 19.30 e io alle 18.00 con la bambina come devo fare?

Eh la verità è che sottolineare i problemi è semplice.....è trovare le soluzioni che non è facile.....a quanto pare la mia dolce mammina si è specializzata nel mettere il ditino nella piaga e non nell'aiutare a risolvere.

Sono incazzata a tal punto che sono proprio felice di non doverci passare il Natale.

Fanculo tutti.

 
 
 

Sull'orlo di una crisi di sonno

Post n°1076 pubblicato il 10 Dicembre 2014 da solfamy
 

Non ho molta voglia di scrivere.

Sono combattuta da un senso di stanchezza fisica e mentale.....della serie di beghe non ne sopporto altre....un senso di sfiducia nel mondo e un senso di colpa mostruoso per il fatto che a Natale non sarò con la mia famiglia.

Sarà che la mattina portare all'asilo la piccola con quella macchina ricorda molto la sensazione di quando sono uscita dal ventre materno...aumenta la mia sensazione di essere enorme e questo mi rovina un po' le giornate.

Ho voglia di staccare la spina.

 
 
 

In fuga dal Natale

Post n°1075 pubblicato il 09 Dicembre 2014 da solfamy
 

Eccomi qui che mangio in ufficio (panino con prosciutto cotto magro e banana) per far vedere a questi pecoroni che è vero che con la bimba ho meno tempo per fare gli straordinari ma quando posso almeno ci metto l'impegno.

Ma a che servirà dico io.....mah perle ai porci.

Okkei a parte le divagazioni della serie odioilcapo eccomi reduce dalla più violenta influenza intestinale che abbia mai preso in vita mia. O forse l'influenza era la stessa di sempre ma io sto invecchiando...chi lo sa. mah. Basti dire che ho espulso vari liquami dal mio corpo da fari orifizi e perdinci venerdì ero ko.....tutto il giorno a letto agonizzante con la baby sitter di là con la Puffa.

La Puffa sta meglio dopo il vaccino e la suddetta influenza (sì perché l'untore di famiglia è essa)....e oggi all'asilo non ha nemmeno pianto.

Ed ora passiamo all'argomento che più mi logora in questo periodo....il Natale.

Il week end è stato denso di litigate perché io non voglio andare in montagna ma dalla mia famiglia e lui che vuole andare dalla sua famiglia o in montagna....alla fine trovandoci a metà strada andiamo in montagna....anche se di neve vedrai non ce ne sarà.

Il programma è il seguente: Vigilia di Natale partenza e visita a un mercatino (forse Merano) poi arrivo in hotel.

Natale - mattina ad aprire i regali coi giocattoli della Puffa e pomeriggio a giocare, fare bagni nell'idromassaggio (spero funzioni) e passeggiate.

Santo Stefano a Insbruk....perché siamo li vicino e 27 visita ad altro mercatino da decidere e rientro a casa dei miei dove passeremo la notte e il giorno dopo casa nostra e ripresa del solito tran tran ..... aspettando i saldi.

Natale decisamente atipico....in effetti mi tenta moltissimo e mi son decisa che i prossimi anni farò tutto a casa mia...nella nuova casa in campagna che spero andremo a comprare.

Vabbè come si dice avanti tutta...quest'anno atipico davvero perché non avendo più rapporti col suocero Liga e con la Malefica's band non c'è da fare il regalo praticamente a nessuno.

....non è bello però non avere regali da fare....insomma il Natale atipico è allettante sotto certi punti di vista....ma amici quanto sarebbe bello un Natale classico pieno di amore e famiglie in pace.

Per mettere in pace le famiglie di J. ci vorrebbe davvero un miracolo di Natale....tzè.

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IL MIO AMORE

 
 
 
 
 
 
 

L'altra mia piccolina è così

 
 
 
 
 
 
 

UNO, DOS, TRES....ZUMBAAAAAAAAAAAAAAA!!!

 
 
 
 
 
 
 

L'ULTIMA ARRIVATA...LA PRIMA AD ANDARSENE...

 
 
 
 
 
 
 

IL MIO SOGNO:

sposarmi con l'abito bianco a bomboniera, un viaggio a Bora Bora, avere super amiche alla Sex & City, diventare come la Velina Thais, essere sexy come Melita, avere una bambina stupenda coi capelli rossi!

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

TWILIGHT MI HA TOCCATO

"E così il leone si innamorò dell'agnello"

"Che agnello stupido...."

"Che leone pazzo e masochista..."

"Di tre cose ero del tutto certa. Primo, Edward era un vampiro. Secondo, una parte di lui...chissà quale e quanto importante,  aveva sete del mio sangue. Terzo, ero totalmente, incondizionatamente innamorata di lui.".

 
 
 
 
 
 
 

A VOLTE HO VOGLIA DI

 
 
 
 
 
 
 

LE MIE AMICHE SORELLE

Io, Ray e Telma

amiche per la pelle

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
 
 
 
 
 
 

IL MIO UOMO IDEALE

Edward Cullen


Mark Darcy

 
 
 
 
 
 
 

C'E' QUALCOSA DI PIU' BELLO?......NOOOOOOOOOOOO!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

QUELLO CHE NON AVREI DOVUTO FARE MA HO FATTO...

cioè questo lo faccio ancora....

 
 
 
 
 
 
 

ODE AL VENERDI'

Cinque giorni che mi sbatto, di stress, di fatica, grazie al cielo è venerdì per due giorni mò è finita, stasera si va in vita, sei di pomeriggio e sembra che c'è il sole, aria primaverile anche Febbraio il venerdì a quest'ora rassomiglia ad Aprile equivale a magliettine minigonne che stile! Suono il piatto se mi piace una vai bella splendi come una stella, stasera caccia grossa con i miei soma, tutti a casa mia prima di cena overdose di doccia schiuma con gli ordio obbligatori rigorosa indisciplina poi che si combina che tipo di cucina, vada per il messicano questa stasera voglio essere piccante sotto ogni frangente liberare la mente non pensare a niente capiti quel che capiti, problemi ci vediamo lunedì, stasera torno adolescente. È venerdì, porta via lo stress di questa settimana, finalmente è venerdì, dimentica i problemi stasera non li tieni, siamo schegge di energia per la città, siamo il riflesso del colore che ti abbaglierà, e la musica che ci ha portato fino a qui, ti fa sembrare che ogni giorno sia un pò venerdì. Tengo l'autoradio così alta che mi scoppia l'abitacolo, è la serata giusta per essere scapolo e frivolo, c'ho qualche minuto per l'aperitivo, la barista oltre al Campari mi fa su un sorriso quasi mi innamoro ma cosa c'hanno tutti il venerdì epidemia di buon umore stasera zero TG solo ci si butta fuori tipo carnevale a Rio portate voi la voglia che ad animare il party poi ci penso io vai bello sono il portatore del bordello il fautore del macello il venerdì mi riesce meglio datemi un microfono e lo squaglio con funk a palla che si incolla come la vernice sopra i muri non molla tira di bella trasforma questa folla in una massa di canguri sono la pallina nel flipper il funky goleador dopo tanti sbattimenti guarda quanti punti dentro il mio top score, è venerdì oggi si raccoglie zero semina J. AX in regia spaghetti funk illumina tipa scechera. Missione al bancone un giro di birra per tutti Becks vado Corona è così che lo champagne lo si lascia agli huppy il venerdì che mi cancella il tran tran dopo cinque giorni che faccio il bravo tipo Richard Cunningam stasera schiocco dita come Arthur Fonzarelli, faccio giochi di prestigio come Tony Binarelli, mi sento fortunato manco si stato baciato dalla Dea bendata Nancy Brilli, tentano di inquadrarmi tutti i giorni, stasera ti consiglio di sfogarti tanto domani dormi, mischia ogni essenza di quest'atmosfera beviti la vita in una sorsata intera siamo schegge di energia spruzziamo la città di stiloseria stasera siamo il colore che si impone sul grigiore si spera che la musica che ci ha portato fino a qui porterà dentro ogni giorno un pò di venerdì

Articolo 31