Un blog creato da solfamy il 10/01/2008

bella,ricca& stronza

metamorfosi momentanea di una stronza

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gufo2005sabrina823toscana19flosa17DJ_PonhzisifabriAtena.88lubopogook_luckquato100khenanbrowniesalcioccolatotiffany2021inevasasolfamy
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

La mia piccolina è così

 
 
 
 
 
 
 

DOVE LAVORO

 
 
 
 
 
 
 

NEJO MI MANCHI!

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

IL MIO SOGNO EROTICO PER ECCELLENZA

 
 
 
 
 
 
 

IO ME...BOH

Ho la sensazione di essere su Candid Camera

 
 
 
 
 
 
 

La Bibbia di Sol

 
 
 
 
 
 
 

VOCE DEL VERBO ZITELLA

 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 49
 
 
 
 
 
 
 

VITA VISSUTA

TI INNAMORI PERCHE' LUI SEMBRA UN "non stronzo"

SOGNI AD OCCHI APERTI UN FUTURO CON LUI

NESSUNO TISEMBRA PIU' BELLO DI LUI

LUI TI SFANCULA COME NULLA FOSSE E  TU GUARDI IL CIELO, PIANGI E TI CHIEDI "PERCHE'?"

PERCHE' LUI E' UNO STRONZO....ECCO PEERCHE' MA QUESTO TU LO SCOPRIRAI DOPO

 
 
 
 
 
 
 

A volte è un'accoppiata vincente!

+

ma se devo scegliere.....

 
 
 
 
 
 
 

AI TEMPI DI NUTELLA, BIM BUM BAM E BARBIE

 
 
 
 
 
 
 

 

 

Distrazioni

Post n°1071 pubblicato il 20 Ottobre 2014 da solfamy
 

Domani la mia bambina compie 11 mesi.

Vola il tempo e mamma sol è già in clima Party Planner!

Ok....la bimba è piccola quindi quest'anno sarà più una festa fra amici e parenti. Avevo pensato di fare la domenica il pranzo con i miei e Godzi.....e vabbè ce tocca, il suocero Liga e co FANCULO e lo sottoscrivo, e la mega festa con i nostri amici con figli e senza il sabato sera.

Una bella grigliata tutti insieme con patatine fritte a volontà, e palloncini e festoni avunque.

Il tema delle decorazioni sono ancora indecisa tra Hello Kitty, Winnie Pooh, Minnie o Frozen.

Comunque ho un mese di tempo per pensarci.

Mi devo tenere occupata la testa per non pensare ai seguenti problemi:

1) Il mio peso è fuori controllo;

2) Ho un ritardo di due giorni;

3) Sto per prendere un mutuo che mi farà rinunciare a tutto;

4) La cucciola mi manca già solo al pensiero che comincia l'asilo;

5) Liga e Malefica con tutti i loro sporchi e maledetti soldi;

6) La mia casa non vuole saperne di rimanere pulita ed in ordine.....non ne vuol sapere e dire che mio marito ultimamente mi sta aiutando tantissimo!

7) Il lavoro è così arretrato che non so più da che parte guardare.

Ok mi pare che motivi per trovare distrazioni siano sufficienti.

Oh ora vado su Amazon a vedere di trovare una bella bambola da regalare alla mia cucciolotta!

......ndr.

 
 
 

Addio piccola amica.

Post n°1070 pubblicato il 08 Ottobre 2014 da solfamy
 

Avevo deciso di chiamarla Brina.....le avevo comprato la cuccia per il divano così la sera stava con noi tre davanti alla tv a farsi fare le coccole....le avevo comprato il guinzaglio e ho ancora in borsa la bustina coi biscotti per quando obbediva a un richiamo.

Ieri ce l'hanno portata via.

E' stata riconosciuta in paese e il suo padrone un brutto albanese che però pare tenerla piuttosto bene visto come era pulita ed educata se l'è ripresa.

Ragazzi io sono distrutta.

Mi ero innamorata e a me i cani manco piacciono.

Abbiamo deciso che se ci trasferiamo in campagna appena sistemati a dovere portiamo la Puffa al canile e adottiamo un cucciolo cercafamiglia!

Però wow.....che botta....già mi vedevo in pausa pranzo mentre la Puffa è all'asilo con la piccola Brina a correre in pista!....a camminare per il parco.....uffa.

Stamattina mi sono alzata in ritardo dopo una nottata terribile. Ho avuto incubi tremendi di J. che non mi voleva più bene il che non vi dico come mi ha ridotta....sono anche scoppiata a piangere nel mezzo della notte. E ora son qui completamente sciabordita che non mi ricordo più manco come mi chiamo, che fisso il vuoto, mi cadono gli oggetti di mano...e a lavoro non combino niente.

Mah...passerà. Si torna alla vita normale e ancora aspettiamo notizie da Casa Nuova e incrociamo le dita.....i soldi diminuiscono e le spese aumentano e non so se ce la faremo....so solo che se ci riusciamo non dovremo dire grazie a nessuno....perché nessuno ci ha aiutato!

Che rabbia......più di tutti odio Liga che i soldi li ha e non ce li da....bastardo.

 

 
 
 

Una nuova amica

Post n°1069 pubblicato il 06 Ottobre 2014 da solfamy
 

Ieri ci hanno abbandonato un cane in giardino (uguale a quello in foto ma un po' più cresciuto).

Un cucciolotto di pochi mesi di meticcio nero....è una cagnolina ed è così dolce che mi si spezza il cuore all'idea di portarla al canile!

Sono arrabbiata con me stessa. Sono arrabbiata perché sono grassa e quindi mi muovo male...faccio fatica a fare le scale....faccio fatica a portare in collo la Puffa, faccio fatica a fare tutto e tenere un cane con 4 gatti vorrebbe dire intensificare le pulizie al 1000x1000 e portarla fuori (è una femminuccia....le vorremmo dare il nome ma se lo facciamo è la fine.....Dana è l'ultimo scelto).

Comunque per adesso è a casa....stasera andremo dai Vigili per scoprire se ha il CIP e se qualcuno ne ha denunciato la scomparsa.

E' dolcissima non abbaia, ubbidisce e se gli fai una carezza si mette a pancia all'aria.

Ora....se fossimo già alla casa nuova c'è un mega giardino e ci starebbe benissimo.

Ma a casa nuova non sappiamo nemmeno se ci torneremo mai.

Poi io ora sono a lavoro, tra due ore vado dalla tata, poi a casa, mangia la Puffa poi porta fuori il cane, pulisci casa dal passaggio degli animali e io al solo pensiero mi sento morire.

E la cosa mi fa arrabbiare perché non ho ancora 35 anni e mi sento le ossa a pezzi. Peso troppo e ogni piccolo movimento mi costa fatica...moltissima.

Sono in confusione....vediamo un po' come si sviluppa la faccenda.

 
 
 

Stranezze e impulsi

Post n°1068 pubblicato il 29 Settembre 2014 da solfamy
 

Dopo un intero week end con marito e figlia eccomi a lavoro...è dura anche se lavoro non proprio tutti i giorni...ma il lunedì è sempre lunedì...specie per la Puffa che stamattina dormiva mentre la vestivo....che era rincoglionita di sonno lo dimostra il fatto che non ha protestato quando le ho messo la fascia coi fiorellini in testa (vezzo di mamma e protettrice delle orecchie dal freschetto mattutino).

Comunque scaricata la Puffa dalla baby sitter con passeggino e triciclo rosa sono venuta a lavoro e nonostante abbia da fare non sto a dire quanto...non ho voglia per niente.

La questione casa va avanti e ci facciamo strada nel mondo di squali che è il campo immobiliare. Ok ci volete strappare la casa dei nostri sogni...ma venderemo cara la pelle. Intanto abbiamo prorogato la data di scadenza della proposta....poi vedremo quello che succede....Junior ottimista e io mi vedo già a mangiare pane e cipolle.

Ecco io sono attualmente in aspettativa il che è un modo bellino per dire che non riscuoto una cippa....prendo quel poco che mi basta per pagare la baby sitter....sono in procinto di beccarmi un bel mutuozzo di trent'anni.....va da se che dovrei risparmiare e non spendere nulla di nulla, vestirmi coi giornali e usare la carta igienica da entrambi i lati...e invece accade una cosa stranissima.....come il giorno prima della dieta quando tu in genere mangi tutto e di più come un condannato a morte ..... io ho voglia di spendere.

Ora...visto che per vari motivi oltre alla gravidanza ho un sedere come un tir con rimorchio e quindi i vestiti per me sono off limit....io spendo per la Puffa.

Giocattoli in vista del compleanno e Natale, vestiti per il freddo artico finanche arrivare a gognare un gonnellina con il fondo di pelo bianco con pelliccia abbinata......sono fuori di testa.

Ovvio quando io sono mentalmente instabile così....niente di meglio ci vuole che una bella giornata Nel Megha Centro Commerciale con mamma e papà.

DOMANI.

Ecco.... sono straeccitata perché ho proprio voglia di spendere....sì sì spendere a più non posso come se non ci fosse un domani.....e sono anche molto preoccupata perché ohi ohi....io con mamma e papà litigo in continuazione.

Non c'è dialogo da un po' di tempo a questa parte ...niente da fare.

Quindi devo mantenere un certo self control...una certa keepcalm....ma quando sono in shopping compulsivo mi risulta difficile. In genere esperienza vuole che verso la metà del pomeriggio sbottiamo e ci incazziamo a vicenda....io con mamma e mamma con papà.....papà con tutti.

Domani gradirei non farlo.....voglio sguazzare nella mia dipendenza e comprare inutili magliettine di Hello Kitty a tre euro perché sì.

Voglio comprarle giocattoli....perché sì.

Non voglio che mi rompono le palle di natale....perché sì.

Piccola nota familiare.

Dopo aver promesso che mi avrebbe tenuto la bimba due giorni a settimana per farmi rientrare a lavoro, dopo aver smesso di tenere la bambina dopo nemmeno un mese perché due nipoti non ce la fanno quindi la mia l'hanno mandata a fanculo...Liga e Malefica hanno toccato il fondo.

Dal giorno del matrimonio Malefica non s'è più vista né sentita....nessuno a dire il vero....solo Liga ogni tanto viene a casa a fare visite sterili. Ieri manda un sms dove ci intima di mandare un sms a quella strega che compiva gli anni.

Noi siamo allibiti....e Santa Manna che non gli si manda un vaffankiul...figurati se gli si fanno gli auguri.

Ma se conosco mio marito gli auguri glieli ha mandati...perché si sa lui ama il quieto vivere....io invece non chiedo altro che l'inquisizione contro la strega!

 
 
 

....preoccupazioni

Post n°1067 pubblicato il 19 Settembre 2014 da solfamy
 

Eh ragazze...sospirone d'obbligo.

Sembra che son sempre qui a lamentarmi....in effetti è vero ma ho bisogno di sfogarmi un po' e qui trovo la comprensione che una volta avevo da mia mamma e dalla mia amica che ha appena partorito e che ora mi manca.

Vi voglio raccontare cosa mi angoscia.....e parlo di preoccupazione vera che va al di là del magone del pensiero di lasciare la Puffa all'asilo per otto lunghe ore (ieri compilavo i fogli di ammissione e giù piantino).

Io e J. abbiamo visto una casa....è una villetta da ristrutturare in campagna ma non lontanissima dal Paese....sono mesi che sogniamo come arredarla, facciamo conti su conti sul mutuo e sui lavori da fare.....alla fine abbiamo raggiunto l'accordo con l'agente immobiliare (che di seguito chiamerò Sig. Merda) il prezzo c'è....e poi la sorpresa: ci sono due pignoramenti e un'ipoteca sopra.

Niente di che devono solo sistemare la faccenda e farci rifare la richiesta di mutuo.

Tutto si è arenato lì. Il Sig.Merda non si fa trovare e non dice nulla....e i giorni passano e il 30 settembre scade l'offerta...dopo quel giorno possono venderla a chi gli pare.

E' venuto fuori che proprio il capo del Sig.Merda vuol comprare la casa per ristrutturarla e rivenderla.....e quindi prendono tempo per farci fuori.

E' molto deprimente  e noi stiamo lottando per non farci portare via il nostro sogno.

J. poverino è così avvilito e anch'io alla fine mi stavo affezionando a quel posticino delizioso...già mi vedevo a piantare tulipani e falciare il prato!

Ho voglia di fare shopping e non posso perché la collezione di Fiorella Rubino costa troppo....un paio di stivali bellissimi costano 180 euro....mi sembra una cifra esorbitante.

Vorrei tornare a curarmi di e stessa e trascorrere un po' di tempo per negozi a svagarmi un pò ma non mi è concesso.

Sinceramente è molto deprimente.

Oggi cmq andiamo dal Sig. Merda a muso duro e pretendiamo una proroga.....cazzo possibile che due poveri operai come noi no si meritino una casetta?

Suocero Liga ci ha detto chiaro e tondo di arrangiarci perché lui non ci darà nulla.....lui che è ricco sfondato.....e nonostante questo ce la caviamo da soli..ora anche questo intoppo non ci voleva.

Speriamo bene....

 
 
 

Vortice

Post n°1066 pubblicato il 16 Settembre 2014 da solfamy
 

Stamattina la baby sitter non c'era...si è offerta la madre....ma non so perché sono tesa.

La verità è che la mia bambina mi manca e anche un bel po'!

E' così piccolina eppure è già nel ritmo di una persona adulta. Alzati presto mentre nel lettuccio al caldo ci stai bene, vestiti anche se staresti bene in piagiama, fai colazione e via a scuola o come in questo caso dalla tata.

E non ha ancora un anno......sapete che vuol dire? Cioè questo è il suo primo 16 settembre....mah oggi son un po' lagnosa. Scusate ho il ciclo....sono a lavoro ma non ho voglia per niente di stare qui....a casa mi aspettano montagne di panni da stirare.

Ieri son stati i miei a trovarmi....e non abbiamo litigato.....incredibile. Non vorrei discutere così spesso ma a volte non li capisco.

Li ho trattati come ospiti, fatti mangiare a dovere e mamma in cambio mi ha fatto lavatrici e pulizie. Insomma se andasse sempre così.....

L'unica cosa è che praticamente nel vortice di queste giornate non ho il tempo di godermi mio marito.....io sono davvero stanca....e non ho ancora ricominciato a lavorare in pianta stabile.....mah la vedo grigia.

Sono anche tesa perché siamo in attesa di avere risposte in merito a una casa...ebbene sì come ogni brava famiglia che si rispetta anche noi chiederemo il mutuo.

Ma non voglio anticipare troppo anche perché ci sono un po' di cose da chiarire sull'immobile dei nostri sogni e purtroppo abbiamo un agente immobiliare che è un completo idiota.....avete presente un imbecille...ecco confronto a lui è un premio Nobel!

 
 
 

Vorrei avere il potere di capire quando non è il caso di scherzare.....

Post n°1065 pubblicato il 12 Settembre 2014 da solfamy
 

In vista del matrimonio di domenica ieri è stato giorno di parrucchiera per me e per la piccola Puffa.

Siccome la parrucchiera sta davanti casa di Godzi dopo siamo stati a cena da lei...J. è arrivato alle 20.00.

Tutto bene.....fin qui.

Rientriamo a casa verso le dieci, la Puffa dorme già e noi ci mettiamo sul divano a guardare la tv.....tempo dieci secondi netti mi volto per parlare un po' con lui del più e del meno e lui è li che già dorme....sgrunt.

Lo lascio dormire...ogni tanto si sveglia e io lo prendo in giro come al solito perché dorme, che sta invecchiando, che invece di far l'amore russa e che le sue energie oramai sono del capo a lavoro e per casa non gliene resta più!

Ripeto scherzando come nostro solito che ci prendiamo in giro e ridiamo di queste cose.

All'improvviso si alza e va al piano di sopra a dar da mangiare ai gatti....torna giù e io gli chiedo se va tutto bene.

No....non va tutto bene....mi dice che l'ho fatto incazzare sempre a dire in questo modo e che lui si fa un gran culo e poi io non son mai contenta.

Io rimango sconcertata.....balbetto le scuse e ripeto che erano i nostri soliti scherzi....dopo di che mi sale un nervoso tale che mi chiudo in un religioso silenzio.

Una volta a letto lui non mi fa dormire...si comporta come gli uomini che picchiano le donne e poi si pentono....mi vuole abbracciare, baciare, mi chiede mille volte scusa, vuole fare l'amore....poi mi dice che sono bellissima e una mamma meravigliosa e ancora scusa.

Ok....a lui ho detto pietra sopra.....ma io non metto più pietre da nessuna parte...ho esaurito le pietre da impilare.

E stamattina sinceramente sono un bel po' perplessa.

avrei voglia di shopping ma è tempaccio e la Puffa stamattina è dalla tata..oggi le ci vuole calma e tanta tanta mamma!

Bad day a causa di una bad night.

 
 
 

Quando manca il tempo per una carezza....

Post n°1064 pubblicato il 11 Settembre 2014 da solfamy
 

Decisamente così non va bene....Io non vado bene proprio per niente (me lo dice nell'orecchio la sindrome premestruale).

Ok la mia vita da quando c'è la Puffa è cambiata e diventata ancora più meravigliosa ma decisamente frenetica (da quando ho trovato una brava ragazza che bada alla piccina di mattina sono rientrata a lavoro - senza stipendio perché quel che guadagno va pari pari alla baby sitter - quasi tutti i giorni quindi immaginatevi).

Il fatto è che tralasciando la casa e i mestieri che ahimè restano indietro....non  ho più nemmeno il tempo di fare una carezzina ai gatti.

Ci pensavo stamattina e non ricordo quanto tempo è che non mi fermo un istante ad accarezzare quelle piccole creature che tanta gioia mi donano!

Questo mi fa pensare che i ritmi veloci non vanno bene per me, per noi (io e mio marito).

Sono nervosa, grassa, ormai il mio corpo è informe e sinceramente più che la zumba dovrò fare ginnastica riabilitativa per la postura (che la gravidanza mi ha cambiato) e per il fiato che ormai è cortissimo.

Mangio malissimo e ad orari sballati che per carità non so proprio pensare a un rimedio!...dieta ok è chi ha il tempo di cucinare verdure?

Ma tutto è trascurabile....più che altro è che io e mio marito ci troviamo a fare la doccia all'una di notte, a fare la lavastoviglie a mezzanotte...insomma è un casino e pensate che la cucciola dorme tutta la notte e non si sveglia nemmeno con i tuoni ....è un angelo davvero!

Speriamo che il w.e. arrivi presto...J. è pure reperibile perdinci col culo che ho come minimo tocca partire sabato pomeriggio!

Scusate il fiume di parole ma la mia vita al momento è come il mio armadio: pieno di cose che non mi vanno bene e di caos....

 
 
 

Non svegliate la Sol che dorme

Post n°1063 pubblicato il 05 Settembre 2014 da solfamy
 

Ok capisco che finchè la Puffa non entra all'asilo è il caos.....io lo capisco perché tu marito mio no?

Ok tanto perché con mia mamma temporaneamente licenziata come confidente non so con chi sfogarmi lo faccio qui....e grazie a chi mi legge e commenta.

Ora per dovere di cronaca io vado a descrivere le giornate di Sol e Junior.

Junior

  • ore 07.30 suona la sveglia, si alza, si lava, si veste prepara il caffè per tutti e due, mette la pappa ai gatti e se ne va.
  • ore 18.00 Finisce la giornata di lavoro di J.
  • ore 19.00 J. torna a casa, si fa una bella doccia e se gli va cucina qualcosa.
  • ore 22.00 J. porta via la spazzatura.

Sol

  • ore 7.00 in piedi perché si sveglia la Puffa, preparale il biberon con il latte, dalle colazione, vestila e mettila davanti alla tv coi cartoni del mattino;
  • ore 8.15 veloce come la luce vestiti, lavati, rifai il letto, sfai la lavastoviglie e mettici i piatti della cena e della colazione, prendi il caffè, prepara la borsa della Puffa per portarla dalla baby sitter.
  • ore 8.30 prendi la bambina, la borsa della bambina, la tua borsa e la borsa dei giochi e scendi le scale, monta in macchina. sistema la bambina in sicurezza e parti;
  • ore 8.50 baby sitter ... scarica tutti i bagagli e porta la bambina dalla baby sitter, vai a prendere il pane;
  • ore 9.00 - 13.00 lavoro in ufficio con la collega che cerca vendetta e sto scoprendo che in mia assenza mi ha teso un tranello dopo l'altro.
  • ore 13.05 prendi la bambina dalla baby sitter, portala dalla nonna accanto perché la vuole salutare, vai a casa;
  • 13.30 pranza la bambina, fai la pappa e dagliela, puliscila, cambiala, addormentala se va bene alle 15.00 posso fare una sottospecie di pranzo....se va male mangio qualcosa mentre sto con la bimba.

Quando la bambina sta con la baby sitter poi di giorno non dorme....vuole stare con me e giocare, vuole provare a camminare....

Nell'arco di tempo tra le 15.00 alle 19.00 cerco di fare qualcosa in casa con la piccola....spesso non riesco a fare gran chè.

Alle 19.30 (spesso mentre lui si rilassa in doccia) io faccio la cena e do da mangiare alla cucciola....poi cucino o se cucina lui sparecchio la tavola dopo.

Insomma io forse è perché sono ingrassata e muovere sto carrozzone appesantito mi costa un grande sforzo ma sono distrutta.

Poi ovvio la casa è un macello....un casino e non ho mai il tempo e l'energia di fare pulizia....quando metto in ordine dura ben poco.

Ora io capisco che la situazione è temporanea e che probabilmente quando comincerà l'asilo ci sarà più tempo.....(notare che non vi è nella mattina il tempo per trucco e parrucco...infatti sembro un mostro spettinato...per lavarmi i capelli devo fare i salti mortali o approfittare che lei dorma...ma poi non li posso asciugare perché lei si sveglia....e giù raffreddore) .... io lo capisco che è un casino temporaneo.

Perché lui non lo capisce e si arrabbia e dice che gli metto fretta quando torna. che non ce la fa più a sopperire a tutto lui....che in questo casino non sopporta di stare?

Io non volendo litigare e non volendolo più sentir bestemmiare son andata a letto.

Un uomo intelligente mi avrebbe lasciato in pace..lui no....si stupisce e mi chiede cosa ho.

Io ho risposto che mettesse per scritto le lamentele e che piano piano tenterò di correggere il tiro.

E io mi sento uno schifo totale....come figlia e anche come moglie.

Non vedo l'ora di prendere la mia piccina che bene o male mi fa sentire il top almeno come mamma.

 
 
 

Sol figlia degenere

Post n°1062 pubblicato il 03 Settembre 2014 da solfamy
 

Mi sento una figlia schifosa.

Non so cosa sia successo tra me e mia madre....fatto sta che siamo due estranee.

ANTEFATTO.

Come si sa c'è Faccione che ha contribuito negli anni ad allontanare mia madre da me....le ultime che ha fatto sono.

  1. è voluta andare con mia mamma a tenerle la mano "NEL GRANDE OSPEDALE NELLA GROSSA CITTA'" per una settimana quando mio babbo si è operato (nulla di grave un intervento di routine)....io son stata messa da parte perché ho la bambina....anche se avevo già trovato la soluzione pur di stare vicina a mia mamma....;
  2. è andata lei con mamma a scegliere il vestito per il matrimonio;
  3. ha detto ai miei cose non vere su di me facendoci litigare furiosamente;
  4. ha convinto mia mamma che io non sono rispettosa facendoci litigare furiosamente;

.....era convinta di essere invitata al matrimonio e io non ce l'ho voluta....risultato ovvio lite con i miei.....e finalmente ho ottenuto che mi ha tolto il saluto!

Finalmente non avrò più l'obbligo di sorriderle e di averla tra i piedi quando vado a trovare i miei.

Naturalmente questo ha generato lite e ancora liti con i miei che sostengono che lei è una santa e io una stronza.

Tutto ciò ha contribuito a rompere lo stupendo rapporto che avevo con mamma e con papà.

Non siamo più confidenti, sono diventati egoisti, mamma poi è cattiva, lamentosa, menefreghista...oltre ad essere una pessima nonna per la Puffa.

Mai un regalo, un pensiero, una telefonata, una visita....mio padre lo stesso...tanto è stato un bravo padre per me come per ora è un pessimo nonno per la piccolina.

Ormai la vedono una volta al mese e ogni volta che ci vediamo litighiamo.

Aiuti economici manco a parlarne. Mi hanno dato 1000 euro per il vestito da sposa e me lo hanno anche già rinfacciato. Per comprare casa nemmeno un centesimo anzi non ci risparmiano le lamentele e cercano di farci sembrare più ricchi di loro...mah...

Mi hanno rinfacciato che quando vengono a trovarmi gli tocca portare cena....

E' triste se penso che eravamo come sorelle io e mamma.

Non ne vedo la fine. Lei continua a frequentare Faccione....quasi ogni giorno...non dico altro.

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IL MIO AMORE

 
 
 
 
 
 
 

L'altra mia piccolina è così

 
 
 
 
 
 
 

UNO, DOS, TRES....ZUMBAAAAAAAAAAAAAAA!!!

 
 
 
 
 
 
 

L'ULTIMA ARRIVATA...LA PRIMA AD ANDARSENE...

 
 
 
 
 
 
 

IL MIO SOGNO:

sposarmi con l'abito bianco a bomboniera, un viaggio a Bora Bora, avere super amiche alla Sex & City, diventare come la Velina Thais, essere sexy come Melita, avere una bambina stupenda coi capelli rossi!

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

TWILIGHT MI HA TOCCATO

"E così il leone si innamorò dell'agnello"

"Che agnello stupido...."

"Che leone pazzo e masochista..."

"Di tre cose ero del tutto certa. Primo, Edward era un vampiro. Secondo, una parte di lui...chissà quale e quanto importante,  aveva sete del mio sangue. Terzo, ero totalmente, incondizionatamente innamorata di lui.".

 
 
 
 
 
 
 

A VOLTE HO VOGLIA DI

 
 
 
 
 
 
 

LE MIE AMICHE SORELLE

Io, Ray e Telma

amiche per la pelle

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 
 
 
 
 
 

IL MIO UOMO IDEALE

Edward Cullen


Mark Darcy

 
 
 
 
 
 
 

C'E' QUALCOSA DI PIU' BELLO?......NOOOOOOOOOOOO!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

QUELLO CHE NON AVREI DOVUTO FARE MA HO FATTO...

cioè questo lo faccio ancora....

 
 
 
 
 
 
 

ODE AL VENERDI'

Cinque giorni che mi sbatto, di stress, di fatica, grazie al cielo è venerdì per due giorni mò è finita, stasera si va in vita, sei di pomeriggio e sembra che c'è il sole, aria primaverile anche Febbraio il venerdì a quest'ora rassomiglia ad Aprile equivale a magliettine minigonne che stile! Suono il piatto se mi piace una vai bella splendi come una stella, stasera caccia grossa con i miei soma, tutti a casa mia prima di cena overdose di doccia schiuma con gli ordio obbligatori rigorosa indisciplina poi che si combina che tipo di cucina, vada per il messicano questa stasera voglio essere piccante sotto ogni frangente liberare la mente non pensare a niente capiti quel che capiti, problemi ci vediamo lunedì, stasera torno adolescente. È venerdì, porta via lo stress di questa settimana, finalmente è venerdì, dimentica i problemi stasera non li tieni, siamo schegge di energia per la città, siamo il riflesso del colore che ti abbaglierà, e la musica che ci ha portato fino a qui, ti fa sembrare che ogni giorno sia un pò venerdì. Tengo l'autoradio così alta che mi scoppia l'abitacolo, è la serata giusta per essere scapolo e frivolo, c'ho qualche minuto per l'aperitivo, la barista oltre al Campari mi fa su un sorriso quasi mi innamoro ma cosa c'hanno tutti il venerdì epidemia di buon umore stasera zero TG solo ci si butta fuori tipo carnevale a Rio portate voi la voglia che ad animare il party poi ci penso io vai bello sono il portatore del bordello il fautore del macello il venerdì mi riesce meglio datemi un microfono e lo squaglio con funk a palla che si incolla come la vernice sopra i muri non molla tira di bella trasforma questa folla in una massa di canguri sono la pallina nel flipper il funky goleador dopo tanti sbattimenti guarda quanti punti dentro il mio top score, è venerdì oggi si raccoglie zero semina J. AX in regia spaghetti funk illumina tipa scechera. Missione al bancone un giro di birra per tutti Becks vado Corona è così che lo champagne lo si lascia agli huppy il venerdì che mi cancella il tran tran dopo cinque giorni che faccio il bravo tipo Richard Cunningam stasera schiocco dita come Arthur Fonzarelli, faccio giochi di prestigio come Tony Binarelli, mi sento fortunato manco si stato baciato dalla Dea bendata Nancy Brilli, tentano di inquadrarmi tutti i giorni, stasera ti consiglio di sfogarti tanto domani dormi, mischia ogni essenza di quest'atmosfera beviti la vita in una sorsata intera siamo schegge di energia spruzziamo la città di stiloseria stasera siamo il colore che si impone sul grigiore si spera che la musica che ci ha portato fino a qui porterà dentro ogni giorno un pò di venerdì

Articolo 31