Community
 
sonietta_1976
   
 
Creato da sonietta_1976 il 30/11/2009

La vita è là fuori

...per ricordarsi che la realtà non è questa...

 

Scrivo sempre meno... e quasi quasi ne sono contenta!

Post n°167 pubblicato il 23 Agosto 2012 da sonietta_1976

Ultimamente leggo di molti blog che subiscono attacchi, più o meno provocati.

Leggo di minacce di pubblicazione di materiale "scottante" o addirittura di denunce alla Polizia Postale (scusate, ma le Forze dell'Ordine hanno ben di meglio che stare dietro a quattro "condomini" sclerati).

Leggo di persone che alla fine, pur con sommo dispiacere, decidono di chiudere quel micro cosmo virtuale che si erano create e che rappresentava una valvola di sfogo oppure una piazza dove colloquiare con intelligenza e serenità.

Oppure di altre che invece decidono di iniziare una battaglia contro i numerosi troll che riempono questo portale (una battaglia contro i mulini a vento).

Sinceramente sono senza parole....

Intendiamoci la mia non è una critica verso nessuno: qui dentro ognuno è "libero" di fare quello che vuole e decidere come meglio crede.

Quello che mi lascia basita è più che altro la cattiveria gratuita, l'arroganza e l'ignoranza che ho letto in alcuni commenti (non ti piace quello che scrivo? Libero.it è pieno di blog, spostati su qualcun altro).

E poi penso che ogni piattaforma che si rispetti, oltre alla Netiquette ed al Regolamento, dovrebbe prevedere un istituto di controllo e sorveglianza, formato da un numero di Moderatori adeguato al numero degli utenti iscritti.

Quanto sta avvenendo in questi giorni, mi fa comprendere che Libero.it non sia adeguatamente strutturato per le persone che giornalmente transistano qui.

Ad una segnalazione, non può corrispondere in automatico una bannazione/cancellazione, ma dovrebbe esserci una verifica per valutare se il blog in questione (o l'utente) effettivamente violino il Regolamento o meno.

Altrimenti la segnalazione diventa uno strumento tremendo... mi stai antipatico perchè hai idee differenti dalle mie? allora ti segnalo e ti faccio eliminare.

Sorvolo sul fatto che quanto sopra avviene soprattutto quando si ha a che fare con dei idioti infantili, anche se la realtà dei fatti dimostra proprio questo...

Tempo fa vi era stata una pseudo migrazione di massa quando Libero.it aveva inserito il riquadro di FB ed anche io, pur mantenendo aperta questa pagina, mi sono spostata su altri lidi (ed ho pure perso il titolo di Gold Blogger per questa mia fuga).

A distanza di quasi un anno, sono contenta di essermi spostata... niente messaggeria, nessun utente skizzoide... i miei contatti li ho ritrovati tutti ed ho continuato a seguire qui dentro chi avevo trovato interessante ...

Forse è l'unico consiglio che mi sento di dare... spostatevi altrove... Libero.it è libero di nome, ma non di fatto...

 
 
 

Analisi ritirate...

Post n°166 pubblicato il 02 Luglio 2012 da sonietta_1976

Oggi ho ritirato le analisi: il dosaggio BetaHCG non lascia dubbi in merito, è a 49.609!!!

 
 
 

Ops...

Post n°165 pubblicato il 22 Giugno 2012 da sonietta_1976

I did it again...

:-D

 
 
 

Telefonate imbarazzanti...

Post n°164 pubblicato il 31 Maggio 2012 da sonietta_1976

A volte mi domando se solo i miei "amici" sono così o se si tratta di una cosa generale...

Ma partiamo dall'inizio.

Una delle persone alle quali voglio più bene al mondo è C., una mia amica di 42 anni, che vive in Liguria e fa la parrucchiera.

L'anno scorso, dopo 15 anni di matrimonio e 3 di fidanzamento, mi fa sapere che l'adorato marito M. si è invaghito di un'altra ragazza e quindi si sono lasciati.

Sorvolo sul fatto che sono rimasta a bocca aperta, perchè li avevo visti da poco e mai avrei immaginato che lui, che per tutto il tempo insieme l'aveva baciata, abbracciata e coccolata, in realtà stava solo fingendo.

Dopo due mesi che lui se ne era andato di casa, ecco che viene sganciata un'altra bomba: la nuova ragazza (che era mia compagna di classe alle medie, giusto per dire) è incinta!!!

Per carità, nulla da dire, i bambini sono una benedizione sempre, ma magari attendere un pochino non sarebbe stato male, ecco...

Se poi ripenso a tutte le volte che lei afflitta mi diceva che non riusciva a rimanere incinta, ammetto che un pò di rabbia nei confronti di M. mi è venuta.

Ho comunque cercato di mantenere buoni rapporti anche con lui, non volevo succedesse quello che era capitato a me quando il mio ex mi aveva lasciata... tabula rasa di tutti gli amici comuni, neanche fossi un'appestata...

Nel frattempo, il pupo è nato, ho fatto i complimenti ai neo genitori ed ho consolato C. che nonostante il carattere forte, la martellata nei denti l'ha sentita...

Predetto tutto quanto, ieri sera mi chiama M. al cellulare.

Ho trovato già strano il fatto che mi chiamasse, ma ho risposto.

Il succo di tutta la telefonata è stata che lui si è già rotto della nuova compagna, che è una lagna e che da quando è diventata mamma, si è dedicata solo al pupo e lo ha messo da parte.

Ha rimpianto i tempi di quando stava con C. perchè si sentiva sempre al centro dell'attenzione e perchè lei è un vulcano di idee.

Alla mia risposta muta, perchè non sapevo davvero cosa rispondere, M. mi ha chiesto se potevo "tastare il terreno" (testuali parole) con la mia amica, nonchè sua ex moglie per vedere se lo rivoleva.

La mia risposta è stata ovviamente negativa e, affettuosamente, gli ho detto di crescere.

Ora, uomini che passate da queste parti, vi prego, spiegatemi come a 45 anni si possa essere ancora così idioti!!!

Io non ci voglio davvero credere...

Stamattina ho chiamato C. e le ho raccontato tutto quanto... ed anche lei è rimasta perplessa ed esterrefatta, perchè si è resa conto che il suo caro ex marito è davvero alla frutta (e non intende assolutamente riaverlo tra i piedi).

Ma soprattutto... hai messo al mondo un figlio, idiota che non sei altro, a questa piccola creatura non pensi minimamente??? l'unica cosa che ti interessa è che tu non ti senti coccolato... ringrazia che non ti abbia davanti, altrimenti ti dovresti interessare delle fratture che ti potrei fare!!!

 
 
 

Due anni fa...

Post n°163 pubblicato il 28 Maggio 2012 da sonietta_1976

Due anni fa a quest'ora, ti osservavo nella tua culletta di plastica trasparente, posta accanto al mio letto.

Ti guardavo trasognata e mi chiedevo come fossi riuscita a "crearti"... eri così piccolo, che avevo paura di romperti.

Le tue manine strette a pugno, quel testone tondo tondo e quegli occhietti a mandorla che non capivo da dove erano venuti fuori.

Ma eri lì! finalmente potevo tenerti in braccio, annusarti, sbaciucchiarti... mi sono innamorata di te alla follia e ti amo follemente come allora!!!

 
 
 

Da dove comincio...???

Post n°162 pubblicato il 25 Maggio 2012 da sonietta_1976

Chi mi segue da tempo è a conoscenza del fatto che, causa vari problemi ovarici, le mie possibilità di diventare mamma sono abbastanza basse.

Infatti il Nanetto io lo considero un pò come il mio piccolo miracolo.

Ciononostante, ho comunque fatto uso dei contraccettivi orali perchè non si sa mai....

Da qualche tempo a questa parte, io e Bestiolina abbiamo smesso completamente di utilizzare qualsiasi precauzione... perchè l'idea di un altro Nanetto (speriamo Nanetta) non ci dispiace affatto :-D

Vero è che i mesi passano... e tutto tace...

Il fatto è che sinceramente, sono un pò confusa... nel senso che una parte di me vorrebbe coronare il sogno di una bellissima Gnometta, mentre l'altra parte, quella razionale, quasi incrocia le dita affinchè non succeda nulla.

Il mio lato "mamma" già si vede con le due Pesti per mano, mentre passeggiamo al bosco, giochiamo a pallone, ci facciamo le coccole tutti sul lettone e via dicendo...

Il mio lato "sonia" dall'altra parte risponde: "sei da sola, già adesso fatichi a districarti tra mille corse, con il risultato che il tempo per te non c'è mai, i soldi in tasca son sempre pochi..."

Ed in tutto questo, il mio cervello gira a vuoto...

L'altra sera, alla fine, ho detto tutto a Bestiolina, le mie paure, la mia confusione... La sua risposta è stata che se non mi sento tranquilla, possiamo lasciar perdere, che in fondo abbiamo il nostro Piccolo Teppista e non ci possiamo davvero lamentare...

Ma il suo viso diceva tutt'altro... la sua delusione era talmente tanto palese che non riuscivo a guardarlo negli occhi.

E sono qui che penso e ripenso...

 
 
 

Io mi chiedo perchč...

Post n°161 pubblicato il 27 Aprile 2012 da sonietta_1976

.. ogni volta che lo vedo, mi viene una voglia irrefrenabile di strappargli i vestiti e saltargli addosso...

E dire che ormai dormiamo insieme da 5 anni, dovrebbe essere passata la fase di "fuoco"...

Sento i nostri amici sposati che si lamentano, perchè il lavoro, la casa ed i figli, hanno fatto passare quasi del tutto la voglia di stare insieme e mi chiedo se siamo noi quelli strani...

 
 
 

Credo che esista un Dio dei gatti!

Post n°160 pubblicato il 16 Aprile 2012 da sonietta_1976

All'incirca un mese fa, il 14 marzo, il Minigatto è sparito... è uscito di casa e non è più ritornato...

Inizialmente non mi sono agitata.. pur essendo un gatto sterilizzato, ha tutta una serie di amici gatti e si frequentano a vicenda.

Il mattino seguente però, ho iniziato a preoccuparmi... non era tornato neanche ai miei richiami ed era strano.

Ho bussato a tutti i vicini, dai quali lui ogni tanto schiacchiava un pisolino, ma nessuno lo aveva visto.

La sera stessa, ho tappezzato il paese di manifesti con la sua foto ed i nostri numeri di telefono.

Stavo male, piangevo e pensavo a tutto quello che poteva essergli successo.

Passati quindici giorni, ormai avevo perso le speranze... l'unica mia preghiera era che qualcuno, vedendolo così carino e coccoloso, se lo fosse preso pensando che non avesse casa.

In tutto questo, come al solito, la mia amata suocera, se ne è uscita con un'altra delle sue perle.

Eh già, perchè lei odia gli animali (eppure si professa cristiano cattolica: evidentemente alle lezioni di dottrina su San Francesco, lei era assente..), quindi il suo primo commento quando ha saputo è stato: "Meno male, uno in meno"....

Ma lassù, il Dio dei gatti, deve averla sentita e ieri mattina, mentre eravamo tutti in cucina, sentiamo un miagolio straziante...

Apriamo la porta ed eccolo lì, tutto sporco, emaciato, spelacchiato... il mio Minigatto!!!

Non so dove sia stato, nè cosa abbia passato... ci vorranno settimane perchè si riprenda, è veramente in condizioni pietose, ma è finalmente a casa... per la gioia di mia suocera :-D

 
 
 

Latito... di qua e di lą...

Post n°159 pubblicato il 10 Aprile 2012 da sonietta_1976

Latito, felicemente latito dai miei blog...

Oggi però, ho voglia di cantare la mia felicità, la mia serenità.

E fanculo se non interessa a nessuno.

Sono stati giorni di noi Tre, di nuovo insieme, di nuovo a contatto.

Ritrovarmi quella faccia sorridente all'uscita dall'aeroporto, mi ha fatto capitolare... non ho salutato i miei, ho mollato il bagaglio e me lo sono preso in braccio.

Che emozione risentire il suo profumo, le sue braccine intorno al collo, il suo chiamarmi "Amo'e"...

E piangevo e ridevo e lo baciavo... mi sei mancato piccolo mio... tantissimo...

Sabato mattina, Bestiolina ci ha raggiunti... e vedere quell'uomo grande e grosso avere le mie stesse reazioni, perdersi in quell'esserino di 15 chili, mi ha sopraffatta.

La mia felicità è qui, in questi istanti, in questi momenti fatti di noi.

E non mi vergogno di dire che quando li vedo sorridere, così simili padre e figlio, tutto il resto smette di esistere e di essere importante.

Del lavoro? non me ne frega più nulla... io che combattevo per dimostrare sempre di essere la più preparata e la più professionale.... io che ero sempre in prima linea, pronta a rinunciare alla mia vita privata... che cazzate...

Ieri sera a casa, nel lettone a guardare i cartoni prima della nanna, mi sembrava di avere il mondo tra le mani...

 
 
 

Ho come l'impressione di essere in Home Page...

Post n°158 pubblicato il 30 Marzo 2012 da sonietta_1976

Da cosa lo deduco? dal fatto che questa mattina, nel giro di 10 minuti, una miriade di profili dal nick prettamente maschile, abbia visitato il mio profilo...

Per quelli poi che - temerari e coraggiosi - non si lasciano scoraggiare dagli avvertimenti e arrivano anche sul mio blog, ribadisco un breve concetto:

NON SONO ALLA RICERCA DI EMOZIONI, NE' DI FACILI AVVENTURE...

LA FOTO NEL PROFILO RISALE AL GIORNO DEL MIO MATRIMONIO, DATA NELLA QUALE ANCHE LA DONNA PIU' CESSA APPARE BELLA COME CHARLIZE THERON.

OGGI IN REALTA' SONO UNA BALENA SPIAGGIATA, SENZA CAPELLI, HO I BAFFI, LA BARBA E LE SOPRACCIGLIA CESPUGLIOSE.

NON MI DEPILO DAL SETTEMBRE 2010 E QUANDO VADO AL GIARDINO ZOOLOGICO, GLI INSERVIENTI CERCANO SEMPRE DI METTERMI NELLA GABBIA DEI GORILLA DAL QUALE CREDONO SIA SCAPPATA...

HO UN PESSIMO RAPPORTO CON L'ACQUA ED IL SAPONE, PER CUI SE NON VUOI SOFFOCARE, MEGLIO SE NON TI AVVICINI SOPRAVVENTO, MANTENENDO COMUNQUE UNA DISTANZA MINIMA DI SICUREZZA DI UNA 10INA DI METRI...

Ora, con questa descrizione... vediamo cosa mi arriva in messaggeria!!!

 
 
 

Tutto bene???

Post n°157 pubblicato il 28 Marzo 2012 da sonietta_1976

A 10 giorni dal bendaggio….

 

 

Per ora tutto procede bene… quasi ho paura a dirlo, perché mi attirerò sicuramente un po’ di sfiga.

 

Sorvolo su Bestiolina che sta continuando con il suo avvicinamento all’arte culinaria… lo sto fanculizzando giorno per giorno, ma senza cattiveria, sia chiaro!

 

Ieri sera ho rivisto il Nanetto via skype… che purtroppo è ancora dalla nonna e la mancanza si sente, eccome se si sente.

 

Mia madre ovviamente l’ha messo all’ingrasso, ha una faccia tonda che pare una mela!!!

 

Lui è sempre l’immagine della serenità… non piange, non si lamenta.. ride, gioca contento con le cuginette.

 

Io in compenso, vivo con i sensi di colpa… quelli che mi vengono ogni volta che lo mando dai miei.

 

Sarò una pessima mamma??? Non lo so!

 

So che dovrei gioire del fatto che non è un mammone, che è sveglio da morire, che pur così piccolo, ha la sua autonomia e la sua indipendenza.

 

Eppure ogni volta mi sembra di abbandonarlo…

 
 
 

Per alcuni giorni, chiudo le trasmissioni...

Post n°156 pubblicato il 16 Marzo 2012 da sonietta_1976

Domani e dopodomani me ne starò in santa pace con l'amato marito... che devo ammettere, stiamo facendo gli sposini!

Lunedì mattina ho il ricovero e l'intervento... l'operazione durerà una trentina di minuti e la degenza un paio di giorni...

Se tutto va bene, mercoledì dovrei quindi essere a casa.

Se mi sarà possibile (se la connessione regge) cercherò di postare qualcosa lunedì sera, tanto per far sapere se sono ancora viva :-D

Per ora vi saluto, che ho un mare di cose da finire entro stasera...

 

Baciiiiii

 
 
 

Ollalą quasi ci siamo...

Post n°155 pubblicato il 24 Febbraio 2012 da sonietta_1976

Chi mi segue anche sull'altra sponda (e mo' voglio vedere quanti messaggi privati mi arrivano...), sa che sono prossima ad un intervento di chirurgia bariatrica.

Il chirurgo ha fissato la data: per la festa del papà, giornata solitamente dedicata ai Bignè di San Giuseppe, avrò il mio stomaco nuovo.

Ed un pò sta iniziando a salire la tensione... Soprattutto il primo mese del post intervento sarà dura, perchè dovrò ripartire da zero, iniziare con lo svezzamento, come ho fatto con il Nanetto.

La differenza ora sarà che mentre io mangerò pappette ed omogeneizzati, lui scarnificherà con gusto la sua bella bistecca.

Bestiolina ha espresso il desiderio di approfittare di questo mese di sofferenza per fare un po' di pulizia anche lui... effettivamente comincio ad avere qualche difficoltà a circondare il suo girovita...

Ma come si dice a Roma: "omo de panza, omo de sostanza!!"

 
 
 

Tra le tante mie passioni...

Post n°154 pubblicato il 18 Gennaio 2012 da sonietta_1976

... c'è anche l'acquariofilia... che non vuol dire che faccio sesso con i pesci, sia chiaro!

Ovviamente si tratta di una passione che mi è stata in un certo senso trasmessa, posto che da quanto io possa ricordare in casa mia c'è sempre stato un acquario!

Tutto nasce dal fratello grande, quello che ha 9 anni più di me.

Ero una bimba e lui già studiava, andava alla ricerca di libri, che ai tempi erano davvero pochi e difficili da reperire.

E allestiva, comprava, sistemava, testava... che allora tenere un acquario bene, non era proprio una passeggiata, vuoi perché non esistevano tutti gli apparati che esistono oggi, vuoi perché ci si muoveva su un terreno abbastanza sconosciuto.

Oggi reperire informazioni è più facile, basta andare in rete per trovare allestimenti base passo passo.

Sono tantissimi i siti creati ad hoc, che ti spiegano tutto, ti dicono cosa fare in qualunque situazione, ti risolvono ogni problema.

Ovviamente crescendo e andando a vivere per conto mio, ho avuto il naturale desiderio di avere un mio acquario d'acqua dolce, che ho allestito e modificato secondo la mia testa e le mie conoscenze.

Ho poi avuto la fortuna di incontrare persone che si sono lasciati travolgere dal mio entusiasmo... uno su tutti è il mio Capo.

Già nell'ufficio di Genova, eravamo riusciti a costruire ed allestire un acquario tropicale da 400 lt.

Una vera bestia... era leggermente più corto di me e spesso scherzavamo sul fatto che avrei potuto farci la sirena dentro (se non fosse che ho forme lievemente più abbondanti!!!).

Abbiamo rinunciato a pause pranzo e anche a qualche week end, ma alla fine era davvero uno spettacolo!

Ora che siamo a Roma, siamo ripartiti... ho trasferito il mio acquario nella mia stanza e ci siamo divertiti a metterlo in funzione... ma non eravamo ancora soddisfatti!

In tanti anni, sia io che lui, abbiamo girato intorno all'acquario tropicale marino... ma non ci siamo mai imbarcati in tale avventura perché un po' timorosi.

Sapevamo - più per sentito dire che altro - che bisognava effettuare milioni di controlli, che era un ecosistema troppo difficile da riprodurre, ecc. ecc.

Poi, in uno di quei venerdì pomeriggio ai quali arrivi scoppiato dopo una settimana tosta, ci siamo presi la libertà di dare un'occhiata in rete e Santo Google abbiamo guardato a destra e sinistra per informarci, studiare e valutare la fattibilità.

Alla fine, lo abbiamo fatto... lui ovviamente ci ha messo la pecunia (tanto paga l'azienda!!), io la voglia di fare e di studiare.

E' un mese che è allestito, l'acqua gira, le rocce vive hanno fatto emergere i primi organismi (ci sono persino un paio di granchietti!!) e ieri finalmente abbiamo inserito un paio di acropore e due gamberetti.

Posso dire che ne vado fiera, neanche fosse mio figlio???

 
 
 

Eppure sono convinta di averla gią postata ieri sera....

Post n°153 pubblicato il 12 Gennaio 2012 da sonietta_1976

Ma non è che ora Libero controlla i post e cancella

quelli che non gli vanno a genio???

Sono stracerta di aver pubblicato il messaggio del broccolo

di turno già ieri sera.... ma questa mattina, puff!! non ce n'era traccia!

 
 
 

Nella casa nuova...

Post n°152 pubblicato il 19 Dicembre 2011 da sonietta_1976

Da venerdi sera ci siamo ufficialmente trasferiti nella "cappella sistina"...

Molte cose sono ancora nella vecchia casa, ma si tratta di ancora pochi giorni di via vai, per il resto, finalmente, siamo di là.

Ed è stato strano sabato mattina svegliarsi in quella stanza color albicocca... guardarsi in viso e sorridersi.

Dopo quasi due anni di lavori, stop in attesa del mutuo, ordini di materiale sbagliati e operai troppo pieni di cantieri per stare dietro al tuo sogno, ci siamo entrati.

Alcune cose sono ancora da sistemare, ma è bella lo stesso.

E' bella perchè ogni muro, ogni piastrella, ogni singolo pezzo trasuda speranza e gioia.

Speranza che sia "nostra" per sempre.

Il Nanetto, dopo una prima notte movimentata, ha già preso possesso della sua camera... e viaggia da una stanza all'altra con i suoi peluches ed i suoi giocattoli.

E posso lasciarlo correre tranquillo, senza pensare alla "vecchia" di sotto che mi batte con la scopa perchè il Nanetto gioca.

Così come posso "permettermi" di non tenergli sempre gli occhi puntati addosso perchè l'impianto elettrico è a norma ed è stato studiato a prova di bambino.

Abbiamo passato il week end pulendo e disimballando scatoloni, eliminando quello che non serve più.

Ci sono passate tra le mani le nostre fotografie, quelle della prima vacanza insieme e se ci penso, ne è passata di acqua sotto i ponti.

Ne sono passate di liti, di riconciliazioni, di scontri per cercare di far quadrare due teste completamente diverse.

Questa casa in un certo senso è il nostro nuovo punto di partenza... dopo tante difficoltà, alla fine è "nata".

Ora sta a noi aggiungere quello che manca, limare qualche spigolo e renderla ogni giorno più bella.

 
 
 

Ormai passo sempre meno...

Post n°151 pubblicato il 22 Novembre 2011 da sonietta_1976

Per carità in rete ci sono sempre... gioco per lo più.

Il fatto è che la mia vita è sempre uguale e raccontare ogni giorno le stesse cose non credo interessi più di tanto.

Per carità, la mia non è una lamentela... anzi, in linea di massima alcune cose si stanno sistemando magicamente.

Domani avrò l'ultimo scoglio grosso per arrivare al bendaggio gastrico: la gastroscopia.

Praticamente ho lo stomaco chiuso, le mani che tremano ed un'ansia incredibile.

Il fatto è che non mi è mai capitato in passato di farla e quindi non ho idea di cosa sia.

Ho letto, guardato filmati (abbastanza sgradevoli per dirla tutta) e mi sono fatta una cultura in materia, ma è tutta teoria....

E mentre sono qui che tremo, ascolto un bellissimo album risalente al 1980... praticamente la colonna sonora della mia infanzia visto che piaceva da morire ai miei:

l'album è Guilty ed è una cooperazione dei BEE GEES e BARBRA STREISAND.

 

Si lo so, alquanto anomalo da parte mia... ma che ci devo fare?

 

 
 
 

Come ogni mattina...

Post n°150 pubblicato il 17 Ottobre 2011 da sonietta_1976

... entro e faccio un giro per i BlogAmici... che, anche se non scrivo più qua, seguo sempre.

Quando ecco che "puff"... lui, l'unico ed il solo... non c'è più.....

GRILLACCIO DOVE SEIIIIII????

Ho mandato una breve descrizione a "Chi l'ha visto?" ed ora attendo speranzosa che mandino un annuncio durante la prossima trasmissione:

"Grillo salterino, colorito verdastro, alto, biondo e con gli occhi celesti, s'è perduto nei meandri di Broccolandia, probabilmente rapito da qualche Assatanata Glitterosa in cerca del Principe Azzurro...

Vi prego, lasciatelo andare... una bassa quattro ruote motrici di origine Tedesca ed un minileone rosso tigrato di chiare origini Romane hanno disperatamente bisogno di lui.

E noi pure...."

 

 
 
 

Grazie a tutti

Post n°149 pubblicato il 04 Settembre 2011 da sonietta_1976

Al Grillaccio ed alla Zia in particolare per l'alzata di scudi dovuta al mio "declassamento"...

Ma sapete, da una parte posso anche comprendere il Signor Libero.

In quanto GoldBlogger dovrei scrivere tutti i giorni qui, essere presente, esplorare i vari blog (soprattutto quelli glitterati e pieni di post inutili) e lasciare traccia del mio passaggio...

Ed in questo, ahimè, ho decisamente mancato...

Quindi con sommo dispiacere chino il capo ed attendo con dolore e sofferenza la mia giusta punizione...

Nel frattempo però, caro Signor Libero, permettimi di dirti una cosa... dal cuore...

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

 
 
 

Uh.. manco me ne ero accorta...

Post n°148 pubblicato il 02 Settembre 2011 da sonietta_1976

Mi hanno tolto la stellina...

Forse che erano gelosi che scrivevo anche di là???

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fabbro_albertotittiblu2dis.neybal_zacildivinomarchese4sonietta_1976stefs123WIDE_REDto_revivelidermax.mvmario_woody_grellaciottoromariocomelovedi0EndriWoolfgrillofetente
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.