Community
 
Sonysol
   
 

IL GIRASOLE.......

Nella vita non contano i respiri, ma i momenti che ti hanno tolto il respiro...

 
 

Preghiera di un cane abbandonato

Ti sto aspettando, perché so che tornerai a prendermi.

Mi hai messo qui solo per farmi sgranchire un po' le zampe

perché il viaggio che mi hai fatto fare era interminabile.

Poi sei risalito..e..no! Non puoi esserti dimenticato di me.

Si, sono certo che tra un attimino sarai qui!

Mi siedo sul bordo della strada..

ho paura delle macchine che passano veloci ma cerco di pensare a te e ai

nostri momenti bellissimi e anche ultimamente ai tuoi nervosismi verso di me.

Ma sarai stato arrabbiato per altri motivi, io a te non ho fatto nulla!!

Sono trascorsi 3 giorni e sono ancora qui!

Sto morendo di dolore, di fame, di sete, di tremenda solitudine.

I miei occhi non vedono più lontano;

seguono ora il battito del mio cuore stanco che sta lasciandomi per sempre.

Eppure so che tornerai e resisto in segno della mia fedeltà verso di te,

perché tu non puoi essere cattivo...''

 

AMICI DA AIUTARE......

1) e' stato tolto ad una squilibrata un cagnolone incrocio barboncione che veniva bruciato con caffe' e ferro da stiro bollenti. E' in cerca di qualcuno che voglia dargli un sacco d'affetto. lui e' bravissimo, va d'accordo con tutti: maschi/femmine/umani e gatti.
AIUTIAMOLO.
2)

smarrito il giorno 1 luglio cane meticcio di colore fulvo con
macchia bianca,eta' 3 anni.orecchie abbassate.taglia media,
corporatura magra.
 

SPAZIO AMICI


Tu... tu uomo subdolo che abbandoni il tuo cane, il tuo gatto, il tuo pesce rosso o il tuo canarino. Tu, piccolo uomo inutile, capace di calpestare una vita solo per due settimane al villaggio turistico, tu... bieco essere senza cuore, stupido, incapace di amore... tu meriteresti soltanto di essere lasciato solo al mondo, a mendicare attenzione in mezzo all'indifferenza delle altre persone e dei loro animali. Tu che il tuo fido amico lo maltratti, lo usi fino a ché le tue necessità non la smettono di gridare, ti meriteresti solo di guardarti allo specchio e di poterti finalmente rendere conto di quello che realmente sei. Nulla. Tu sei solo nulla.

 

SENZA PAROLE :(

Vi PREGO fortemente di guardare questo filmato. Ci vuole forza. Molta forza. Guardatelo col l'audio acceso. Ascoltate le URLA DISPERATE di queste creature. Queste creature la cui unica colpa è di essere troppo "simili" all'uomo. Guardate la sofferenza che provano. FATELO GIRARE. FATELO VEDERE AI VOSTRI FIGLI, AGLI AMICI, AI GENITORI, AI COLLEGHI.
VI PREGO. PER QUANTO DOLOROSO SIA, ARRIVATE FINO IN FONDO.



 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

HO URGENTE BISOGNO DI AIUTO!!!

Post n°55 pubblicato il 29 Aprile 2008 da Sonysol

RAGAZZI!!!X FAVORE, ORGANIZZIAMO IL + GRANDE
PASSAPAROLA MAI VISTO SU INTERNET.

HO BISOGNO DI AIUTO X SISTEMARE 45 CANI CHE ORA RISIEDONO
IN UN CANILE A MARANO(NA). I PROPRIETARI DEL TERRENO
HANNO DATO LO SFRATTO ESECUTIVO.SONO STATI ADOTTATI
CIRCA 70 CANI MA QUESTI ULTIMI RIMASTI NON HANNO
ANCORA UNA COLLOCAZIONE.X FAVORE, AIUTATEMI IN
QUALSIASI MODO, ANCHE CON UNO STALLO TEMPORANEO
FINCHE' NN SI TROVA SISTEMAZIONE DEFINITIVA.VE LO
CHIEDO X CORTESIA, SIAMO DISPERATE, NN SAPPIAMO
DAVVERO COME FARE!!

SONO SICURA CHE RICEVERO' AIUTO DA TUTTI VOI....

ROSY 3 anni...e nessuno mai l'ha notata....bella, bellissima...non puoi passare davanti
alla sua gabbia e rimanere indifferente...io ...ci sono passata....mi sono fermata....l'ho
guardata e.....vi chiedo di fare la stessa cosa....la sua gabbia deve essere abbattuta,
che ne sarà di lei???? E' bella ma, non basta....Vi prego, chiamateci, diteci che
avete un posto per lei...non posso
immaginarla in un canile del SUD....non posso
immaginare che nessuno la noti...è ditaglia media, sterilizzata...E' a marano (na)
ancora per pochi giorni...poi magari....andrà lontano....


lui è Fabbry, 8/9 anni...6 kg.....viene dal canile di marano di Napoli.
Un anno fa ,fu buttato fuori dall'auto e chi,aveva visto, riuscì solo
a salvarlo e a portarlo in canile e.... raccontare ciò che aveva assistito...
Fabbry è molto piccolo ma quando ti vede cerca di dimostrare
la sua grandezza nell'abbaiare, poi.....poi si lascia accarezzare
ma...ci vuole tanta dolcezza e tanta pazienza...lui ancora non
ha dimenticato quel gesto che dopo 5 anni un umano è stato
capace di fare.,
troveremo mai chi sarà disposto ad amarlo e a
sussurargli piano piano che.....NON TUTTI SIAMO UGUALI .....
lei è Sole...5 kg....8/9 anni, di cui 4 passati nel canile dentro
una minuscola gabbia..
anche se non bella lei cerca di attirare
il tuo sguardo nel saltare come un pupazzo con la molla,
Sole....chiamata così sperando che prima o poi un raggio
brillasse per lei.   Le
i è tra quelli che a giorni deve lasciare
il canile senza una meta e senza un perchè...
Sole aveva conosciuto l'amore, poi con il divorzio lei era
restata con il suo padrone che l'amava ma ...dopo pochi
anni....la nuova compagna del padrone , decide che " uno
sgorbietto non lo vuole tra i piedi" ed ecco che si aprono
le porte del canile dove....non è uscita più.
ci proviamo noi ad aprire quella gabbia? ci proviamo????

Anna 335/5670234 anna@aiutiamofido.org  
Alessandra 347/3538275 alessandra@aiutiamofido.org


 Harley: Setter Gordon di 6,5 anni. Maschio. Cos'ha fatto di
male Harley? Passando tra i box me lo sono chiesto. Ha l'aria
di chi sta scontantando una condanna, con rassegnazione,
senza mai lamentarsi. Spesso si crede che i cani di razza
siano più fortunati perchè se qualcuno li ha comprati allora
è perchè veramente erano desiderati. Harley ogni giorno ci
dimostra che non così, che non basta un pedegree per
ricevere amore e fedeltà da un umano. Proviamogli che di
noi ci si puo' fidare!



Swie 3 anni, bello come il sole, taglia media
Il suo sguardo è la tristezza vivente...una cella che cade
a pezzi...una cuccia che altro non è, ..... un mobile da
cucina..oggi lui ha solo questo, domani...non ci sarà più
nulla, solo un ammasso di ferro e di legname...dove andrà
Swie??? Un proverbio dice "al peggio non ci sarà mai fine "
ed è così......
E' a Marano...proviamo a regalargli un sorriso....

 
Chiama, ti prego, non ti girare.....io sono qua.....non mi hai mai notato ma io si, passavi davanti alla mia gabbia e non ti sei mai fermato ......io ti vedevo, io....speravo...girati....portami via da qui.......

 
 
 

COMUNICATO DEL CANE RANDAGIO

Post n°54 pubblicato il 28 Marzo 2008 da Sonysol

In questi ultimi tempi si chiedono provvedimenti duri contro
il randagismo, alcuni comuni propongono di sopprimere i cani
dopo un anno di canile, le ASL e i comuni firmano protocolli per
la "repressione" del randagismo, alcuni articoli titolano "i
randagi azzannano la gente ovunque".
 

Ma questa volta saremo noi direttamente a rispondere: i randagi!
Senza intermediari, senza che qualche associazione
voglia a tutti i costi "rappresentarci"..perché non ci interessa
essere rappresentati da chi ci usa per fare soldi,politica,
decide cosa è giusto per noi e poi ci rinchiude a vita in quattro
metri quadri. Noi cani, da centomila anni al vostro fianco,
per voi e con voi abbiamo cacciato,combattuto, vi abbiamo
difeso e tutt'ora, senza alcuni di noi, voi non potreste con la
sola tecnologia trovare droga, esplosivi, fughe di gas in
profondità, e persino dvd di contrabbando. Senza di noi non
potreste soccorrere persone sotto metri di neve, sotto le
macerie, e talvolta in mare.
Tutto questo lo abbiamo fatto e continuiamo a farlo mentre voi
ci avete legato, rinchiuso, ucciso in camere a gas,
vivisezionato, torturato talvolta per divertimento,
mandato in guerra, ma soprattutto ABBANDONATO. E,
nonostante le vostre leggi, continuate ad abbandonarci.
Non è colpa nostra se siamo randagi! Preferiremmo
non vivere in mezzo a una strada, rischiando di essere
investiti... o peggio avvelenati o sparati. Sempre meglio,
però, che essere portati in qualche baucarcere e pagare
per qualcosa che non abbiamo commesso, senza poterci
difendere, e con una sentenza che se non è ergastolo è
pena capitale. Se proprio non sapete che fare con noi,
piuttosto, LASCIATECI IN PACE! Non siamo cattivi, non
siamo i randagi antropofagi che dipingete, non siamo dei
mostri ne vogliamo essere i nuovi nemici da combattere.
Venite a trovarci nel canile della vostra città, o in qualsiasi
strada: non aspettiamo altro che una carezza e, magari,
qualcuno che ci prenda con se! Se solo non ci fossero così
tanti divieti nei confronti dei cani, se chi dice di preoccuparsi
di noi lo facesse disinteressatamente, se alcuni di noi non
fossero oggetto di un commercio spietato (il traffico di cuccioli)
e se ci fosse una buona informazione sulla nostra specie la
situazione potrebbe cambiare radicalmente. Per voi e per noi.
 

Un anonimo Randagio... randagio e fiero di esserlo!
                                                                                                                                                                   2008

 
 
 

BUONA PASQUA A TUTTI VOI..

Post n°53 pubblicato il 23 Marzo 2008 da Sonysol

 
 
 

XCHE' CONTINUIAMO A PERMETTERE CHE ACCADA?

Post n°52 pubblicato il 29 Febbraio 2008 da Sonysol

"Quando ero una cucciola, ti ho divertito con le mie buffonate e ti ho fatto ridere. Mi chiamavi la tua bambina e nonostante un certo numero di scarpe rosicchiate ed un paio di guanciali squartati e sparpagliati ovunque, sono diventata la tua migliore amica.Ogni qualvolta facevo la " discola " mi agitavi il dito davanti al naso e mi chiedevi " Come hai potuto?", ma poi cedevi e mi rotolavi sulla pancia per una grattatina. La mia educazione casalinga fu un po' piu' lunga di quel che pensavi, perché eri molto indaffarato, ma ci abbiamo lavorato insieme. Ricordo le notti in cui mi ranicchiavo vicino a te nel letto ed ascoltavo le tue confidenze ed i tuoi sogni segreti e credevo che la vita non sarebbe potuta essere più perfetta. Andavamo a fare lunghe camminate e corse nel parco, giri in macchina, fermate per il gelato (per me solo il cono perchè "il gelato fa male ai cani", dicevi), ed io mi facevo lunghi pisolini al sole, aspettando che tornassi a casa alla fine della giornata. Impercettibilmente, hai iniziato a trascorrere più tempo al lavoro, a pensare alla tua carriera ed a dedicare più tempo alla ricerca di una compagna umana. Ti ho aspettato con pazienza, consolandoti comunque nei dolori e nelle delusioni, non ti ho mai rimproverato per le decisioni sbagliate e ho salutato con gioia ogni tuo ritorno a casa, anche quando ti sei innamorato. Lei, che ora è tua moglie, non è "persona da cani", ma le ho dato comunque il benvenuto nella nostra famiglia, provando a dimostrarle affetto e obbedendole. .. Ero felice, perchè tu eri felice.

Quando sono arrivati i bambini, ho condiviso la vostra agitazione. Sono stata affascinata dal loro aspetto roseo, dal loro odore e avrei voluto far loro da madre. Solo voi due potevate temere che potessi far loro del male, ma ho passato la maggior parte del tempo in un'altra stanza, o in gabbia. Oh, come avrei voluto amarli, ma sono divenuta una "prigioniera dell'amore".
Quando hanno iniziato a crescere, sono diventata la loro amica. Si aggrappavano al mio pelo e si trascinavano sulle loro tremolanti gambette, mi cacciavano le dita negli occhi, esploravano le mie orecchie e mi baciavano sul naso. Di loro, adoravo tutto e le loro carezze - perchè le tue carezze erano ormai diventate così rare - ed io li avrei difesi fino alla morte, se fosse stato necessario. Avrei voluto sgusciare dentro i loro letti ed ascoltare le loro ansie ed i loro sogni segreti, ed insieme avremmo aspettato di sentire arrivare il rumore della tua auto.

C'era un tempo in cui, quando qualcuno ti chiedeva se avessi un cane, tu tiravi fuori la mia foto dal portafoglio e iniziavi a raccontare di me. In questi ultimi anni, hai risposto solo "si" e hai cambiato discorso. Sono passata dall'essere il "tuo cane" a "solo un cane", e tu a lamentarti per ogni spesa affrontata per me. Ora, hai l'opportunità di fare una nuova carriera in un'altra città, e tu e loro vi trasferirete in un appartamento dove gli animali non sono ammessi. Tu hai preso la giusta decisione per la tua" famiglia", ma c'era un tempo in cui ero io la tua sola famiglia.
Ero eccitata all'idea del viaggio in auto, fino a quando siamo arrivati al rifugio per animali. Odorava di cani e di gatti, di paura, di disperazione. Hai compilato le carte e hai detto "So che troverete una buona casa per lei". Loro hanno fatto spallucce e ti hanno guardato con sguardo afflitto. Conoscono la realtà che riguarda un cane di mezza età, sia pure con le "carte". Hai dovuto staccare le dita di tuo figlio dal mio collare mentre lui gridava "No, babbo! Per favore, non lasciare che prendano il mio cane!" Ed ero preoccupata per lui e di che lezione le stavi giusto impartendo su amicizia e lealtà, su amore e responsabilità , e sul rispetto per ogni vita. Mi hai dato una pacca di addio sulla testa, evitando i miei occhi, e ti sei cortesemente rifiutato di portare con te il mio collare ed il mio guinzaglio. Avevi una scadenza da rispettare, ed ora anch'io ne ho una che mi attende.

Dopo la tua partenza, le due gentili signore dissero che certamente tu lo sapevi da mesi di questo trasloco e ciò nonostante non hai fatto alcun tentativo di trovarmi una buona casa. Scossero la testa e mi chiesero "Come hai potuto?". Qui al canile, con noi sono premurosi, tanto quanto lo permettono i loro impegni. Naturalmente, ci danno da mangiare, ma io già da giorni ho perso l'appetito. All'inizio, ogniqualvolta qualcuno passava davanti al mio recinto, correvo al cancello, sperando che fossi tu, - che avessi cambiato idea - che questo fosse tutto un brutto sogno...o almeno speravo che fosse qualcuno che si interessasse a me, qualcuno che avrebbe potuto salvarmi.

Quando capii che non avrei potuto competere con lo zampettare di un cucciolo allegro, inconscio del suo destino, mi ritirai nell'angolo più lontano ed aspettai. Sentii i suoi passi che venivano per me alla fine della giornata, e la seguii silenziosamente lungo il corridoio, fino ad una stanza isolata. Una stanza magnificamente tranquilla. Lei mi piazzò sul tavolo e mi strofinò le orecchie e mi disse di non preoccuparmi. Il mio cuore martellava nell' attesa di ciò che stava per succedere, ma c'era anche un senso di sollievo. La prigioniera dell'amore ha esaurito i suoi giorni. Come è mia natura, era più preoccupata per lei. Il fardello che sopporta la opprime profondamente, e lo so, così come conoscevo ogni tuo umore.
Gentilmente mi ha messo un laccio emostatico su una delle mie zampe anteriori, mentre una lacrima le scendeva lungo una guancia. Le leccai la mano così come facevo con te per consolarti tanti anni fa. Senza farmi male mi infilò l'ago ipodermico in vena. Come sentii la puntura ed il freddo liquido scorrere nel mio corpo, mi lascia andare sonnolenta, la guardai nei suoi occhi buoni e mormorai "Come hai potuto".

Forse perchè non capì bene il mio linguaggio canino, mi rispose "Sono così dispiaciuta" . Mi abbracciò ed in fretta mi spiegò che era il suo lavoro essere sicura che io andassi in un posto migliore, dove non sarei stata ignorata, o maltrattata o abbandonata, o dove non avrei dovuto arrangiarmi da sola - un posto di amore e di luce, così diverso da questo luogo terreno. E con le mie ultime energie, cercai di spiegarle con un colpo di coda che il mio "Come hai potuto?" non era rivolto a lei. Era per te, Mio Amato Padrone, era a te che stavo pensando...Penserò sempre a te e ti aspetterò per sempre. Che tutti , nella tua vita, possano continuare a mostrarti così tanta lealtà.

Fine

By Jim Willis 2001 traduzione di Patrizia Fiorenzato

------------ --------- --------- --------- --------- --------- -
Una nota dell'autore

Se "How Could You?" ti ha fatto piangere mentre lo leggevi, così come ho pianto io mentre lo scrivevo, è perchè è la storia composita di milioni di "animali da compagnia", che in passato avevano un padrone e che ogni anno muoiono nei rifugi per animali in America e Canada (come anche in Italia!n.d.t. ).
Chiunque voglia distribuire questo saggio per scopi non commerciali è ben accetto, purchè sia correttamente riportata la nota sul copyright. Per favore, utilizzate questo saggio per aiutare l'educazione, nel vostro sito, nelle newsletter, nei rifugi per animali, negli ambulatori veterinari e nei bollettini.
Dite alla gente che la decisione di aggiungere un animale alla famiglia, è una decisione importante per la vita, quegli animali meritano il nostro amore e cure sensibili, che trovare una nuova casa idonea per il vostro animale è una vostra responsabilità e qualunque associazione umanitaria locale o lega per la difesa animale può offrirvi buoni consigli, e che ogni vita è preziosa. Per favore, fate la vostra parte per fermare le uccisioni e favorite tutte le campagne per la sterilizzazione per prevenire animali indesiderati.

 
 
 

Riassunto delle puntate precedenti......

Post n°51 pubblicato il 02 Febbraio 2008 da Sonysol

Sabato sono stata a Foligno a vedere le gare nazionali di Salsa....Lei e' la mia amica Luisa....x me la + brava.......


 
 
 

Post n°50 pubblicato il 13 Gennaio 2008 da Sonysol

Buona Domenica

 
 
 

BUON 2008

Post n°49 pubblicato il 02 Gennaio 2008 da Sonysol

 
 
 

Post N° 48

Post n°48 pubblicato il 18 Dicembre 2007 da Sonysol

I Confini Non Tengono Fuori Gli Altri, Servono Solo A Soffocarti;
Quindi, Puoi Sprecare LA Vita A Tracciare Confini Oppure Puoi
Decidere Di Vivere, Superandoli......Anche Se Ci Sono Confini
Davvero Troppo Pericolosi Da Varcare......

 
 
 

8 DICEMBRE....

Post n°47 pubblicato il 08 Dicembre 2007 da Sonysol

 
 
 

Post N° 46

Post n°46 pubblicato il 04 Dicembre 2007 da Sonysol

OGNI GIORNO SENZA SORRISO E' UN GIORNO PERSO.

CHARLIE CHAPLIN

 
 
 

...convivono.......nella mia vita e nel mio cuore...............

Post n°45 pubblicato il 02 Dicembre 2007 da Sonysol

amore. odio.

pericolo. esaltazione.

passione. ossessione.

inizio. fine.

permesso. vietato.

poverta'. ricchezza.

lentezza. velocita'.

riposo. divertimento.

 
 
 

FORZA GRETA!!!

Post n°44 pubblicato il 27 Ottobre 2007 da Sonysol

APPELLO URGENTE

La
canzone che riporto qui sotto è stata scritta da Ivana Spagna e la
Greta di cui parla, sembra proprio la nostra Greta (per chi non la
conoscesse ancora vi invito ad andare al suo blog - lo trovate nella
sezione "i miei blog amici" - FORZA GRETA).

VORREI FARE UN APPELLO A TUTTI VOI AMICI BLOGGER...

NEL
SITO DI IVANA SPAGNA NELLA SEZIONE CONTATTI CI SONO GLI
INDIRIZZI E-MAIL A CUI POTERLA CONTATTARE E C'E' ANCHE UN N. DI CELL. A
CUI POTERLA CHIAMARE.

SE
TUTTI INSIEME CHIEDIAMO A IVANA DI DEDICARE UN MESSAGGIO VOCALE A
GRETA, MAGARI INCISO SU CD INSIEME ALLA SUA BELLISSIMA CANZONE, SONO
SICURA CHE CI ASCOLTERA' E FORSE QUESTO PER GRETA POTRA' ESSERE UN
ALTRO BUON MOTIVO PER SCENDERE DALLA SUA NUVOLETTA!

FORZA RAGAZZI, SO CHE SIAMO IN TANTI A PREGARE PERCHE' GRETA TORNI FRA NOI E ALLORA...

AIUTIAMOLA!

GRETA

Greta aspetta alla finestra

il sole che ancora non c'è

su quella sedia che oramai è parte di se

Quanto ore per pensare

a quello che più non farà troppe cose che da troppo tempo non fa

e allora pesca nei ricordi

Greta che corre

Greta che balla

Sogna quel suo grande amore

che solo un sogno resterà

ma lei lo vuole almeno sognare perchè lo sa

Poi la sera quel suo letto

e le sue lenzuola a colori

chiudi gli occhi e le trasforma in prati e fiori

sogna Greta perchè nei sogni

vive una Greta che corre e che balla

 

 
 
 

scusatemi amici....ho poco tempo in qst periodo...xo' leggete qui...grazie a tutti quelli che firmeranno....

Post n°43 pubblicato il 23 Ottobre 2007 da Sonysol

Vi invito tutti a guardare questo link
Avete visto il cane legato con una corda, magro fino all'inverosimile??????
Bene: quella è arte!!
Avete capito bene: quel cane macilento che la gente "intellettuale"  osserva mentre mangia e beve, neanche si trovasse di fronte ad un quadro, deve morire di fame. L'opera del bastardo si basa appunto su questo: lasciar morire di fame un cane ed osservarlo nella sua agonia. Quando ho visto questo orrore sono stata male....ma così male che neanche potete immaginare. Tanta è la crudeltà che ormai conosco sulla pelle di questi esseri, ma che degli umani (tutti gran figli di puttana) stiano a guardare un cane che muore di fame, la trovo l'espressione più cinica e perversa che possa esistere!
C'è una petizione per fermare questa infamia che potete leggere e firmare a questo link
Vi ricordo inoltre che chi osava avvicinarsi all' "opera d'arte" di sto grancazzo di autore a cui auguro di crepare di stenti, per cercar di sfare la bestiola, veniva cacciato in malo modo e insultato.
Per favore: firmate tutti e divulgate l'oscenità che trovate in queste pagine.

 

 
 
 

DIFFONDETE QUESTO MESSAGGIO!!!!!!

Post n°42 pubblicato il 06 Ottobre 2007 da Sonysol

Dal Blog di Beppe Grillo parte un' altra iniziativa.. .(quella precedente era abolire il costo di ricarica delle schede telefoniche prepagate... ...con ottima riuscita!!!! )

Provare non costa nulla!!!!!!! !!!!!
COME AVERE LA BENZINA A META' PREZZO ?
Anche se non hai la macchina, per favore fai circolare il messaggio agli amici.
Benzina a metà prezzo? Diamoci da fare...
Siamo venuti a sapere di un' azione comune per esercitare il nostro potere nei confronti delle compagnie petrolifere.
Si sente dire che la benzina aumenterà ancora fino a 1.50Euro al litro.
UNITI possiamo far abbassare il prezzo muovendoci insieme, in modo intelligente e solidale.
Ecco come....
La parola d'ordine è "colpire il portafoglio delle compagnie senza lederci"da soli".
Posta l'idea che
non comprare la benzina in un determinato giorno ha fatto ridere le compagnie (sanno benissimo che,per noi,si tratta solo di un pieno differito, perché alla fine ne abbiamo bisogno!), c'è un sistema che invece li farà ridere pochissimo,purché si agisca in tanti.I petrolieri e l' OPEC ci hanno condizionati a credere che un prezzo che varia da 0,95 e 1 Euro al litro sia un buon prezzo, ma noi possiamo far loro scoprire che un prezzo ragionevole anche per loro è circa la metà.I consumatori possono incidere moltissimo sulle politiche delle aziende:bisogna usare il potere che abbiamo. La proposta è che da qui alla fine dell'anno non si compri più benzina dalle 2 più grosse compagnie, SHELL ed ESSO, che peraltro ormai formano un'unica compagnia.Se non venderanno più benzina (o ne venderanno molta meno), saranno obbligate a calare i prezzi. Se queste due
compagnie caleranno i prezzi, le altre dovranno per forza adeguarsi.Per farcela, però dobbiamo essere milioni di NON-clienti di Esso e Shell, in tutto il mondo.Questo messaggio proviene dalla Francia, è stato inviato ad una trentina di persone; se ciascuna di queste aderisce e a sua volta lo trasmette a,diciamo, una decina di amici, siamo a trecento.Se questi fanno altrettanto, siamo a tremila, e così via......... .........Di questo passo, quando questo messaggio sarà arrivato alla "settima generazione" , avremo raggiunto e informato30 milioni di consumatori! Inviate dunque questo messaggio chiedendo loro di fare altrettanto.Se tutti sono abbastanza veloci nell'agire, potremmo sensibilizzare circa trecento milioni di persone in otto giorni! E' certo che, ad agire così, non abbiamo niente da perdere, non vi pare? Chi se ne frega
per un po' di bollini e regali e baggianate che ci vincolano a queste compagnie.
Coraggio, diamoci da fare!!!
PS: NON FARE INOLTRA ma copia e incolla questa mail per mantenerla ordinata e permettere una migliore lettura

 

 
 
 

Non ho avuto modo di pubblicarlo prima....

Post n°41 pubblicato il 05 Ottobre 2007 da Sonysol

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Sonysol
Data di creazione: 22/06/2007
 
 
 

PENSIERO DEL GIORNO

Se ogni giorno fosse migliore del precedente, come tutti si augurano,il giorno migliore sarebbe quello della nostra morte.

 

ORA STO LEGGENDO....

 

Margaret Lea è una giovane libraria di Cambridge che conduce una vita quieta e colta;Un giorno, riceve una strana lettera che, senza troppe spiegazioni, la convoca nella residenza della “più grande scrittrice d’Inghilterra”, Vida Winter.

 

GIA' LETTI

* Sara McDonald - La Musica Del Mare
* Khaled Hosseini - Il Cacciatore d'Aquiloni
* Cecelia Ahern - Un Posto Chiamato Qui
* Federica Bosco - l'Amore Non Fa x Me
* Cristiana Benini - Il Fiume dei Ricordi - MERAVIGLIOSO
* Marco Politi - Io, Prete Gay
* Marco Venturino - Cosa Sognano I Pesci Rossi
* Giorgio Bocca - Napoli Siamo Noi
* Dan Brown - Il Codice Da Vinci
* Ronlyn Domingue - La Grazia dell'Aria Sottile TRASCENDENTALE

 

ANTONIO & LUISA......

 

OGGI CINEMA!!!!!

Il difficile non e' vivere x sempre ma
convivere con se stessi, x sempre.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

biagio.antoniniPULVIO0mipiace1956gloedovery03_1986Conte813221Pavan97luca998marcofossalinc85guidolaborangelonero_666adriano.pastorelloTheOtherSideOfLife
 

NON DIMENTICARLO.....

 

ASCOLTA IL CONSIGLIO....

 

CAMPIONI DEL MONDO!!!!!!!

 

X DARMI CARICA

 

LA MIA MUSICA

 

THE LION SLEEPS TONIGHT

 

SANTA MARIA DEL BUEN AYRE...........

 

AFORISMI....

*non guardare al passato con rabbia o al futuro con ansia,
ma guardati intorno con attenzione.
                                 James Thurber

*Merita liberta' e vita solo colui che lotta ogni giorno x conquistarle.

*Il cane e' la virtu' che, non potendo farsi uomo, si e' fatta animale

*Non importa a che ora ti alzerai xche' il tuo destino si e' alzato 1/2
ora prima di te.
                                  Proverbio Indiano

 

LE MIE REGOLE

- LA VITA E' UNA SFIDA
Le medaglie nn sono puro appannaggio degli atleti.Io mi sento vincente tutte le volte in cui so di aver dato il massimo; xche' ogni cosa che fai e' una sfida, una lotta, con te stessa E con gli altri.

-NON SENTIRTI IN COLPA.
Accetta di avere dei limiti, sforzati sempre di superarli ma se nn ci riesci nn dannarti.

-ACCETTA LA SCONFITTA
Fa parte del gioco della vita, ti aiuta a crescere xche' ti insegna sempre qualcosa, di te e degli altri.

-COLTIVA LA SOLITUDINE
Non avere timore dei momenti in cui ti ritrovi da sola con te stessa, a pensare chi sei e cosa vuoi veramente: sono queli che ti aiutano a conoscerti e a renderti migliore.

-RICONOSCI LE TUE PAURE.
Non fuggirle ma guardale negli occhi; l'unico modo x superarle e' viverle.

- NON ESSERE INVIDIOSO
Nessun uomo merita di essere  invidiato (Enzo Biagi)

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom