Community
 
manonsolosp...
Profilo
Blog
Sito
Foto
   
 
Creato da manonsolospine il 15/07/2008

my goooddd....

quello che succede...ma non si vede....

 

 

CHI

Post n°630 pubblicato il 16 Settembre 2013 da manonsolospine

"Chi si fida troppo dei propri occhi trascura gli altri sensi, e non intendo le orecchie o il naso. Parlo di quell’organo che è dentro di noi e per il quale non c’è un nome. Chiamiamolo la bussola del cuore."

 
 
 

La Merkel e il ricordo l'Olocausto:"La Germania ha una responsabilità perenne"

Post n°629 pubblicato il 27 Gennaio 2013 da manonsolospine

Merkel. Il messaggio più rilevante alla vigilia della Giornata della memoria è forse quello di Angela Merkel: "Abbiamo una responsabilità permanente per i crimini del nazionalsocialismo, per le vittime della seconda guerra mondiale e, anzitutto, anche per l'Olocausto", ha detto la cancelliera in un podcast pubblicato oggi sul suo sito Internet, quando mancano tre giorni all'ottantesimo anniversario - mercoledì - dell'ascesa al potere di Hitler, il 30 gennaio 1933. "Dobbiamo dire chiaramente, generazione dopo generazione, e dobbiamo dirlo ancora una volta - ha detto Merkel -: con coraggio, il coraggio civile, ognuno, individualmente, può impedire che il razzismo e l'antisemitismo abbiano alcuna possibilità. Noi affrontiamo la nostra storia, non occultiamo niente, non respingiamo niente - ha concluso -. Dobbiamo confrontarci con questo per assicurarci di essere in futuro un partner buono e degno di fede, come del resto lo siamo già oggi, fortunatamente".

Riccardi. "Razzismo, neonazismo, antisemitismo e xenofobia" sono sentimenti mai sopiti, che oggi trovano "terreno fertile in rete", ricorda il ministro per la Cooperazione internazionale e integrazione, Andrea Riccardi. Nessuna privacy dunque "per gli autori di post antisemiti": "a una vera e propria offensiva di odio razziale su internet, bisogna rispondere con risposte efficaci e globali". E l'Italia che condanna domani sarà unita "per non dimenticare". Appuntamento dunque a Milano dove sarà inaugurato il Memoriale della Shoah, al binario 21 della Stazione centrale, da dove partivano i vagoni ferrati con i deportati per Auschwitz e gli altri campi di concentramento.

Grillini. Fra le vittime della Shoah anche numerosi omosessuali, lo ricorda in una nota Franco Grillini, presidente di Gaynet: "In occasione del 27 gennaio, giorno della memoria, è bene ricordare che il popolo che subì le maggiori sofferenze fu quello ebraico ma che assieme alle 'stelle gialle' furono sterminati nei campi di concentramento decine di migliaia di "triangoli rosa", gli omosessuali tedeschi, austriaci, olandesi e francesi. In Italia il fascismo usò il confino contro le persone omosessuali".

 
 
 

Le buone notizie Amnesty sui diritti umani nel mondo

Post n°628 pubblicato il 08 Gennaio 2013 da manonsolospine

Stati  Uniti d'America. Il 25 aprile 2012 il governatore del Connecticut ha firmato la legge che abolisce la pena di morte. Il Connecticut è diventato il 17° stato abolizionista degli Usa.
Messico. Il 21 agosto 2012 la Corte suprema ha giudicato incostituzionale l'articolo 57 II (a) del codice penale militare, sulla base del quale le denunce di violazioni dei diritti umani commesse da membri delle forze armate venivano indagate dalla giustizia militare.
Nigeria. Il 15 dicembre 2012 la Corte di giustizia della Comunità economica degli stati dell'Africa occidentale ha giudicato la Nigeria responsabile della violazione della Carta africana dei diritti umani e dei popoli riguardo alle condizioni di vita della popolazione del delta del fiume Niger. La Corte ha stabilito che il governo nigeriano è responsabile del comportamento delle compagnie petrolifere e che ad esso spetta chiamarle a rispondere dell'impatto ambientale del loro operato

 
 
 

Carceri, Strasburgo condanna l'Italia

Post n°627 pubblicato il 08 Gennaio 2013 da manonsolospine

Trattamento inumano. Con questo verdetto la Corte europea dei diritti umani ha condannato il nostro Paese a pagare 100 mila euro per danni morali. Nella sentenza anche l'invito a porre rimedio immediatamente al sovraffollamento. Il ministro Severino: "Avvilita, ma me lo aspettavo.Vietato fare campagna elettorale sulla pelle dei detenuti"

STRASBURGO - L'Italia viola i diritti dei detenuti tenendoli in celle dove hanno a disposizione meno di 3 metri quadrati. La Corte europea dei diritti umani di Strasburgo ha quindi condannato il nostro Paese per trattamento inumano e degradante di 7 carcerati detenuti nel carcere di Busto Arsizio e in quello di Piacenza. La Corte ha inoltre condannato l'Italia a pagare ai sette detenuti un ammontare totale di 100 mila euro per danni morali e ha dato al nostro Paese un anno di tempo per rimediare alla situazione carceraria.

 
 
 

Berlusconi: "Soldi a Veronica? Decisi da tre magistrate femministe e comuniste"

Post n°626 pubblicato il 08 Gennaio 2013 da manonsolospine

Soldi a Veronica, decisi da tre comuniste. "Non sono 100 mila euro al giorno, sono 200 mila", dice il Cavaliere parlando degli alimenti all'ex moglie. Una cifra decisa da "3 giudichesse  femministe e comuniste. E' una cosa che sta nella realtà: 36 milioni, con un arretrato di 76 milioni. Questi sono i giudici di Milano che mi perseguitano dal 94".

Mi viene da dire...POERACCIO....

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giampi1966erbaalescosimovicchiolo_snorkicris.socianimaliziafrancescolia23900BSX42RMDebol_MenteLA_PIOVRA_NERApsicologiaforensemanonsolospineolegna69petit4_3redonda
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom