Creato da Stolen_words il 08/10/2011

Juliet

..

 

 

Oddio,

Post n°261 pubblicato il 22 Aprile 2017 da Stolen_words

 

in  questo periodo va così,

caos interiore, mente distratta, sovraccarica, che si ritrova a vagare senza nemmeno sapere il perchè. Non riesco a combinare nulla di nulla e mi sto lasciando andare in questo dolce e cattivo tepore. Sono nervosa intrattabile e qualche volta piango . perchè ce l'ho con me stessa . é un periodo dove le parole faticano ad uscire , è il periodo di riscoperta e di grande insicurezza. Mi sono isolata da tutti, anche dall' amica di sempre ,quella che puntualmente devotamente mi sta a sentire ,questo perchè non voglio più pesare con nessuno. I problemi sono i miei e spetta a me sbrigliarli . Chi mi sta accanto e mi vuol bene ha bisogno di sapere che io ci sono e non deve vedermi così.

 *E il periodo delle sfogliatine alla crema un giorno si e un giorno no

 *delle lunghe passeggiate tra la natura

 *dell'addormentarmi presto la sera

 *e dei risvegli il mattino presto

 *é il periodo degli acquazzoni improvvisi

 *dei cieli limpidi la notte

 *dei piedi freddi la mattina

 *e della pizza fatta da me il sabato sera, con le zucchine e le verdure alla griglia

aggiungo che devo ritrovare i miei sogni, che si sono nascosti bene bene in qualche posticino della mia anima e si rifiutano di uscire. Li spavento

 

é un periodo così

 

 
 
 

E adesso basta

Post n°260 pubblicato il 21 Aprile 2017 da Stolen_words

 sono stufa ,ne ho le tasche piene di tutto e di tutti. Non ce la faccio più a sopportare ancora .e a giustificare comportamenti irresponsabili e di convenienza. Stavolta ho bisogno io e a quanto pare  tutti si sono abituati bene  non se ne curano, e   la colpa è mia che l'ho permesso. Si, mi sto lamentando e cazzo stavolta faccio sul serio. Andate tutti  affanculo e senza di me. Succeda quel che deve succedere  tanto peggio di così non può andare

e sono anche un tantino disperata ma giuro che piuttosto di lasciarmi scivolare addosso la situazione di m... che sto vivendo ,faccio quella cosa lì

e al diavolo il buonismo e quella cazzo di positività che mi appartiene, non è vero niente

 
 
 

Le sei e quindici

Post n°259 pubblicato il 20 Aprile 2017 da Stolen_words

Adoro quest'ora del mattino ,dove tutto è ancora silenzioso, ovattato e fuori solo il  canto degli uccellini infreddoliti e il rumore della   serranda del negozietto di sotto. Ho dormito benissimo stanotte , quella sensazione di caldo anomalo dei giorni scorsi ha lasciato il posto ad un tepore delizioso la notte , il piumone è ancora qui per fortuna:) siamo solo noi due
adesso: io e la micia dispettosa ed egoista che reclama la sua colazione. Fuori il cielo è limpido, terso e la temperatura molto bassa. Mi piace sentirmi addosso il calore del maglioncino  caldo che avevo già riposto in fondo all'armadio e mi piace scrivere a quest'ora di mattino presto con una tazza di the caldo vicino, quasi una coccola. I pensieri sono più lisci, più scorrevoli..la mia giornata e il mio frenetico "fare" come lo chiamo io ,devono ancora iniziare  e allora me lo godo questo momento

 
 
 

Pensieri shock in una notte rock

Post n°258 pubblicato il 11 Aprile 2017 da Stolen_words
Foto di Stolen_words

Pensavo,

quante volte si aspetta il momento giusto, si rimanda a fare una cosa perché non è il momento giusto,e quante volte si è indecisi nelle cose perché non ci si sente giusti , vuoi vedere che alle volte, il momento sbagliato per fare una cosa si riveli proprio quello giusto ?

 
 
 

Post di notte #

Post n°257 pubblicato il 10 Aprile 2017 da Stolen_words

Mezzanotte e venti e finalmente sono a casa. Sana e salva. perchè stasera quasi mi investivano..c'è mancato poco ,mi ha salvato la prontezza dei riflessi e adesso sono ancora scossa. Il mese scorso un pazzo mi è venuto addosso e ho distrutto la macchina e finchè non arriva quella nuova mi devo spostare in bici la sera e devo per forza di cose ad un certo punto immettermi su una strada buia e pericolosa..ecco stasera è andata così. E arrivare a casa , aprire la porta e non trovare nessuno non ha prezzo. Mi sento un tantino fortunata però, perchè qui ho pochissimi amici che mi hanno a cuore , e c'è chi mi ha aspettato per sicerarsi se ero arrivata ,augurandomi anche la buonanotte. Grazie di cuore,davvero.


E poi stasera era bellissima la Luna ,che meravigliosa mi ha tenuto compagnia al ritorno .
Adesso provo a dormire e domani passerà anche questa

 
 
 
Successivi »
 
 

AREA PERSONALE

 

 

" Una donna si nutre di pensieri romantici e sogni.
Si circonda di piccole delizie e graziosità minute.
Anche quando uccide, evita coltellacci, mazze o volgari bombe: espressioni di una grossolanità tipica maschile.
Una donna che sia una donna rifugge la violenza.
Ricorre a quanto ci sia di più delicato e discreto (e sporca meno).
Il veleno."

G. Sperandio

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 37