Creato da ioxamicizia il 02/03/2008

RIFLETTENDO...

commenti immagini musica

 

Messaggi del 25/06/2012

Esodati di Bertolotti & De Pirro

Post n°4630 pubblicato il 25 Giugno 2012 da ioxamicizia
 

 
 
 

Ecco il piano che dimezza le Province - da Cadoinpiedi.it

Post n°4629 pubblicato il 25 Giugno 2012 da ioxamicizia
 

Tagli per abitanti, estensione e Comuni compresi: ne restano 54. Ma potrebbero salire con accorpamenti



Il Corriere della Sera ha pubblicato questa mappa, che svela il piano del Governo per la riduzione delle province. Nel decreto salva Italia - scrive Sergio Rizzo - è comparsa "una disposizione per il trasferimento a Comuni e Regioni delle funzioni attribuite alle Province, relegate a organi non più elettivi con un numero limitato di consiglieri scelti dalle amministrazioni comunali."

Questa modifica inizialmente doveva scattare automaticamente entro aprile 2012. Poi, il tutto è saltato. Nella versione definitiva del salva Italia è spuntato un comma che prevede una legge dello Stato, da emanarsi entro dicembre prossimo, per rendere operativa la riforma.

La strada non sarà facile. La Corte costituzionale il 6 novembre esaminerà i ricorsi presentati contro il decreto di dicembre. "Se li dovesse accogliere - prosegue Rizzo su Corriere.it - la riforma di Monti salterebbe e le Province resterebbero in vita esattamente come oggi."

Per questo c'è pronto un piano B. Da attuarsi probabilmente mediante decreto legge. Questo piano B prevede che le Province mantengano tre funzioni quali strade, ambiente e gestione delle aree vaste. Inoltre, il numero degli enti verrebbe tagliato. In che modo?

"Sopravviveranno soltanto le Province in gradi di soddisfare almeno due dei seguenti tre requisiti: superficie di almeno 3.000 chilometri quadrati, popolazione superiore a 350 mila abitanti e oltre 50 Comuni presenti nel territorio. Dalle attuali 107 (tolte la Valle d'Aosta e le Province autonome di Trento e Bolzano) si passerebbe a 54. Meno di quelle (59) esistenti nel 1861." Salvi anche i capoluoghi di Regione, anche se non rispettato tali requisiti.
 
 
 

 

 

GENOVA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

come da programma: se hai soldi hai l'accesso a tutto,...
Inviato da: ninograg1
il 23/10/2014 alle 22:24
 
santo subito...
Inviato da: ninograg1
il 28/09/2014 alle 21:56
 
Scusa la poca presenza, l'estate mi fa vivere...
Inviato da: dolly.1
il 12/08/2014 alle 22:03
 
buone ferie!
Inviato da: massimocoppa
il 04/08/2014 alle 12:38
 
come ogni fatto umano anche la mafia è destinata a...
Inviato da: ninograg1
il 26/06/2014 alle 07:53
 
 

FACEBOOK

 
 

PERICLE

Qui ad Atene noi facciamo così.

Qui il nostro governo favorisce

i molti invece dei pochi: e per

questo viene chiamato

 democrazia.

Qui ad Atene noi facciamo così.

Le leggi qui assicurano una

giustizia eguale per tutti nelle

loro dispute private, ma noi

non ignoriamo mai i meriti

dell’eccellenza.

 

io sono BlogAttivo

 

SEMPLICEMENTE ACQUA

 

 

Stop the whales massacre!

 

 

 

 

 

Moni Ovadia

per la Libertà d'espressione

 

 

 

 

VIENI A BALLARE IN PUGLIA

        

storie

di scorie           

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ioxamiciziakilltherichenrikisingerviacatalanbelmontecarmelina59_2009Graphic_Userbelladinotte16ninograg1ANGELOANONIMOfenormone0lojacono.robertalacky.procinocall.me.Ishmaelmassimocoppatobias_shuffle
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ioxamicizia
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 60
Prov: LC
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 37
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

ONORIFICENZE

       

 

    

ricevuto da vitaxme per

 l'amicizia sincera che le dimostro,

grazie!

grazie al PROF.PIER! :-)

grazie a bruno14to 

 

Dolores Tenore
SU FACEBOOK

 
Tutte le immagini
contenute in questo blog
sono di proprietà dei rispettivi autori
e qui riprodotte
senza nessun secondo fine.