Community
 
sanchez7
Sito
Foto
   
Creato da sanchez7 il 10/06/2011
 

Il Gossip di Sanchez

TANTO GOSSIP, SPETTACOLO, CURIOSITà & FASHION.. LE MIE E LE VOSTRE OPINIONI...

 

 

EMOZIONE PER IL CORTO "IL PIANETA DEI CALZINI SPAIATI" DE LA PINA ED EMILIANO PEPE AL GIFFONI FILM FESTIVAL 2014.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

immensa emozione al Giffoni Film Festival 2014, rassegna cinematografica per i ragazzi e la gioventù di Giffoni Valle Piana, città in provincia di Salerno, per la presentazione del cortometraggio "Il pianeta dei calzini spaiati", co-firmato da La Pina, nota speaker di radio Deejay e girato dal marito Emiliano Pepe, musicista, regista e autore.

EMILIANO PEPE IL PIANETA DEI CALZINI SPAIATI LA PINA CORTOMETRAGGIO FILM REGIA DEEJAY

L'opera, commovente e dai tratti profondi (vi dico solo che l'ho guardata 8 volte di seguito, senza esagerare) è tratta dall'omonimo libro scritto da La Pina "Il pianeta dei calzini spaiati", una favola post-moderna che racconta di un pianeta immaginario in cui i calzini soli sono fuggiti (in questo caso dal bucato) per trovare l'amore, senza dover passare la vita accoppiati obbligatoriamente con chi non si è scelto (come purtroppo succede nella normalità). Una dimensione libera da vincoli e da schemi, dove una parigina gira a braccetto con un calzino, corto, di spugna o dove una gambaletto bacia un "fantasmino". Sintesi divertente che con il sorriso e lo spirito giusto lancia un messaggio molto importante sia ai giovani che agli adulti. Il fine del progetto (tengo a sottolinearlo) è di raccogliere fondi a favore di SOS Villaggi dei Bambini - Italia, associazione onlus molto vicina a La Pina e Emiliano Pepe che da anni si prodigano per aiutare bimbi in difficoltà in giro per il mondo.

Un intento reso possibile anche grazie all'appoggio di NUK Italia, azienda da più di 50 anni famosa nella produzione di articoli per la puericultura, da sempre impegnata in operazioni di utilità solidale.

EMILIANO PEPE IL PIANETA DEI CALZINI SPAIATI LA PINA CORTOMETRAGGIO FILM REGIA DEEJAY

Secondo le indiscrezioni e ne sono davvero felice sarà grazie all'impegno di Nuk che nei prossimi mesi sono previste proiezioni ed eventi legati a questo cortometraggio, in musei e teatri e luoghi di cultura a Milano, Torino, Roma, Napoli, Palermo, Bologna, Trieste.

Ecco alcuni momenti del Giffoni per Emiliano e La Pina

EMILIANO PEPE IL PIANETA DEI CALZINI SPAIATI LA PINA CORTOMETRAGGIO FILM REGIA DEEJAY

***

EMILIANO PEPE IL PIANETA DEI CALZINI SPAIATI LA PINA CORTOMETRAGGIO FILM REGIA DEEJAY

Mi fa piacere ricordare, visto che amo utilizzare il mio blog anche a scopo sociale, che SOS Villaggi dei Bambini è presente in Italia dal 1963. I 7 Villaggi SOS in Italia presenti rispettivamente a Trento, Ostuni, Vicenza, Morosolo (VA), Roma, Saronno e Mantova, appartengono alla grande famiglia SOS e da tempo hanno affiancato alle tradizionali comunità familiari di accoglienza, alla base del modello SOS, numerosi programmi di sostegno per bambini e adolescenti nel passaggio alla vita adulta e per le famiglie in difficoltà.

Per vedere il corto basta cliccare qui: IL PIANETA DEI CALZINI SPAIATI

Ve lo consiglio con un CUORE, poichè so che siete persone sensibili ed intelligenti.

Art director: Andrea Amara - Musiche Emiliano Pepe

Produzione: Silvia Cammilli, Federica Sala e Aurora Splendore

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

INTERVISTA ALLA REGISTA ANGELA BEVILACQUA, PROTAGONISTA AL GIFFONI FILM FESTIVAL 2014.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

Angela Bevilacqua, la giovanissima neo regista napoletana è approdata alla 44esima edizione del Giffoni Film Festival con la sua "opera prima", lo short movie "Il teatro dei ricordi" in cartellone come evento speciale dopo la sua brillante esperienza all'ultimo Festival di Cannes nella sezione "Short Film Corner".

Visibilmente emozionata nel trovarsi in Sala Lumiere di fronte ad una platea gremita di ragazzi over 18 giunti al Giffoni Film Festival da ogni parte del mondo in veste di giurati, la Bevilacqua ci parla di questa straordinaria "adventure" che l'ha portata a riprendere con la macchina da presa ad appena 17 anni una "star" del firmamento mondiale quale, l'attore francese Jean Sorel, in veste di interprete protagonista del suo primo corto.

LA REGISTA ANGELA BEVILACQUA AL GIFFONI FILM FESTIVAL 2014 MARIDI VICEDOMINI CINEMA CORTOMETRAGGIO

- Angela, la sua passione per il cinema, perdura fin dai suoi primissimi anni di vita..

<<Sì ho amato da sempre il cinema, visionando opere dai generi più disparati. Tra i film di animazione ero molto attratta dall'opera del grande maestro giapponese Miyazaki ed, ispirandomi a lui, il mio primo grande sogno, è stato quello di diventare una fumettista per poter descrivere attraverso il disegno le storie che immaginavo. Crescendo mi sono resa conto che il cinema mi offriva maggiori possibilità per poter esprimere le mie idee, i miei pensieri ed allora ho cominciato a scrivere sceneggiature grazie alla mia naturale inclinazione artistica>>.

- Com'è nata l'idea di scrivere questo cortometraggio?

<<Ero al primo anno di liceo. Venendo a conoscenza di tante storie complesse dei miei coetanei ed anche attraverso la puntuale lettura di episodi di cronaca nera sui quotidiani, ho avvertito un notevole malessere interiore dei giovani d'oggi. Da qui l'idea di voler condensare in un unico personaggio, nell'ambito di un un'unica storia tutti i disagi che avverte la gioventù odierna, a volte priva di una giusta e concreta capacità reattiva trascinandola in un tunnel buio, spesso tragicamente "senza ritorno">>.

- Qual è il messaggio che intende trasmettere con la sua opera?

<< Ho voluto dare un monito di vita che può essere universale, non limitato ad una sola fascia di età, e cioè che la vita vale la pena di essere vissuta sempre e comunque con spirito positivo, affrontando i problemi con coraggio e determinazione senza mai lasciarsi sopraffare da ansie o angosce, che spingono inconsapevolmente l'uomo a rinunciare persino ad essa. E' ovvio che il mio personaggio sia una ragazza giovane come me perché mi è stato più congeniale raccontare le relative problematiche>>.

LA REGISTA ANGELA BEVILACQUA AL GIFFONI FILM FESTIVAL 2014 MARIDI VICEDOMINI CINEMA CORTOMETRAGGIO

- Com'è stato lavorare con Jean Sorel?

<< Ho vissuto un'esperienza straordinaria, una grande opportunità che mi è stata offerta. Lavorare sul set, con un professionista come lui mi ha reso tutto più semplice. Con dolcezza e pazienza il maestro Sorel, facendosi dirigere da me con la macchina da presa con grande umiltà, mi ha insegnato tanto sul set, ed i suoi consigli costituiscono un bagaglio preziosissimo per proseguire il mio "viaggio" nel fantastico universo del cinema>>.

LA REGISTA ANGELA BEVILACQUA AL GIFFONI FILM FESTIVAL 2014 MARIDI VICEDOMINI CINEMA CORTOMETRAGGIO

- Hai dei "miti" registi che le suscitano particolare interesse?

<< Tra quelli italiani non posso non citare Visconti e Vittorio De Sica, mentre fra i registi stranieri, i miei idoli sono: Terry Gilliam, Martin Scorsese e Quentin Tarantino>>.

- Che progetti ha per il futuro?

<< Tanti, ma so bene che questo non è un campo facile. Io continuo a mettere su carta le mie idee, le mie emozioni. Ho appena terminato di scrivere un romanzo che spero di riuscire a pubblicare presto ed ho già pronte altre due sceneggiature per un corto e per un lungometraggio. Ma intanto, naturalmente, continuerò a studiare per conseguire il diploma di scuola secondaria>>.

****

Intervista a cura MARIDì COMMUNICATION ITALY

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

GEGIA, CARMEN DI PIETRO E LUCIA CASSINI AL CONCORSO MISTER ITALIA CAMPANIA: ECCO I VINCITORI!

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

domenica 20 luglio 2014, presso la bellissima struttura del Palazzo Mediceo ad Ottaviano, provincia di Napoli, si è svolta una tappa di "MISTER ITALIA "Campania".

Il concorso di bellezza per eccellenza "tutto al maschile", patrocinato dal Talent Scout Claudio Marastoni, giusto per la cronaca, ha lanciato in passato personaggi del calibro di Raffaello Balzo, Karim Capuano, Giuseppe Lago, Marco Mazzanti, Giorgio Ronchini, Beppe Convertini e l'attuale detentore del titolo Luca Onestini che dopo l'elezione dello scorso settembre all'Aquila, ha girato, una piccola parte nella fiction di Canale 5 "L'Onore e Il Rispetto".

MICHELE CARBONE UN BELLO PER IL CINEMA MISTER ITALIA CON CARMEN DI PIETRO, LUCIA CASSINI E GEGIA ANTONACI

La kermesse "for men", organizzata e promossa dalla Def Events, agenzia esclusiva per le selezioni della zona, in collaborazione con Antonella Cortese della Cortese Management è stata condotta dal bravo Nando Def che per l'occasione ha avuto una partner di scena di tutto rispetto: Gegia Antonaci, volto storico della tv italiana, attrice e showgirl, e icona mediatica degli anni '80 / '90.

Gegia, simpatica ed eclettica come suo solito, in molti ricorderanno le sue strabilianti incursioni televisive, ha anche presentato al pubblico la nuova canzone "Mamma Dance", che da qualche tempo sta spopolando su youtube e via social network: cercatela e mi direte... A me piace da morire!

MISTER ITALIA 2014 CAMPANIA CARMEN DI PIETRO LUCIA CASSINI PALAZZO MEDICEO DI OTTAVIANO GOSSIP CONCORSO BELLEZZA

In giuria tantissimi personaggi dello spettacolo e addetti ai lavori. Presidente, la super sexy showgirl Carmen Di Pietro, la cantante e attrice napoletana Lucia Cassini, il blogger di gossip Armando Sanchez, il manager di moda Raffaele di Benedetto, solo per citarne alcuni... 

Attenti a sottolineare la bellezza dei partecipanti, gli esperti hanno assegnato i seguenti titoli: Il Volto + bello d'Italia, Paolo Emelino, Il Modello d'Italia, parimerito tra Danilo Petti e Daimason Scognamiglio, L'uomo ideale Angelo D'Aniello, Mister Talento Kevin Pinelli, mentre il primo posto con la fascia "Un bello per il Cinema" è andato a Michele Carbone, già modello e aspirante showman.

MISTER ITALIA 2014 CAMPANIA CARMEN DI PIETRO LUCIA CASSINI PALAZZO MEDICEO DI OTTAVIANO GOSSIP CONCORSO BELLEZZA 

L'uscita Casual per tutti i Mister è stata curata da Gianni Avino Narciso, Fefì Milano. Mentre lo "special" dedicato alle Miss grand Prix, concorso gemellato,  è stato curato dallo stilista di abiti da sposa, Mimmo Tuccillo.

Gli scatti (per il mio blog) sono di Maurek Poggiante.

MICHELE CARBONE IL BELLO PER IL CINEMA MISTER ITALIA CON CARMEN DI PIETRO, LUCIA CASSINI E GEGIA ANTONACI

Il prossimo appuntamento con Mister Italia (CAMPANIA) è venerdì 25 luglio al BigBar di Marigliano (Napoli).

MISTER ITALIA 2014 CAMPANIA CARMEN DI PIETRO LUCIA CASSINI PALAZZO MEDICEO DI OTTAVIANO GOSSIP CONCORSO BELLEZZA

Ci auguriamo ancora una volta un vincitore campano per la finalissima nazionale.. Incrociamo le dita!!

Iscrizioni ancora aperte e gratuite: www.ilpiubelloditalia.it

Facebook: MISTER ITALIA

www.ilpiubelloditalia.it

 
 
 

"IL TEATRO DEI RICORDI" DIRETTO DA ANGELA BEVILACQUA AL GIFFONI FILM FESTIVAL 2014.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

Il Teatro dei Ricordi, cortometraggio di esordio della regista napoletana diciottenne Angela Bevilacqua è Evento Speciale del Giffoni Film Festival 2014. Un debutto in grande stile per Angela, fin da bambina talentuosa, appassionata d'arte e, nella fattispecie di cinema, appena reduce dalla brillante esperienza vissuta nella scorsa edizione del Festival di Cannes, che l'ha vista inserita con la sua opera prima nell'ambito professionale dello Short Film Corner.

LA REGISTA ANGELA BEVILACQUA AL GIFFONI FILM FESTIVAL 2014 GOSSIP CINEMA

La giovanissima filmaker napoletana, che ha diretto "Il Teatro dei ricordi" non ancora diciottenne nello scorso inverno, ha avuto l'onore di avere come protagonisti del corto, il leggendario attore francese Jean Sorel (Bella di giorno, Vaghe stella dell'orsa) accanto all'avvenente astro nascente del cinema italiano Alessia Alciati.

Nel cast figurano anche Massimo Zordan, Giulia Mombelli, Anita Pitoni e Mary Di Tommaso.

JEAN SOREL E ANGELA BEVILACQUA IL TEATRO DEI RICORDI GIFFONI FILM FESTIVAL 2014 GOSSIP CINEMA

"Il teatro dei ricordi" ripercorre in maniera suggestiva "i non luoghi dell'anima" e vuole essere la metafora della realtà giovanile dove il malessere della protagonista, una ragazza quasi ventenne (Alessia Alciati), la porta ad una scelta di rifiuto della vita attraverso una fuga nel sonno dell'oblio. Ma i suoi ricordi vengono custoditi da un misterioso personaggio in un luogo fuori dallo spazio e dal tempo rappresentato da un teatro nel quale ella inconsapevolmente si ritrova. Saranno proprio le parole dello strano "custode" (Jean Sorel) a risvegliare nella protagonista la coscienza di sé, ma le sorprese non mancheranno. Le riprese si sono svolte nel suggestivo Teatro Flavio Vespasiano di Rieti e nel Bosco di S. Celso a Bracciano in provincia di Roma. Il progetto è stato realizzato anche grazie alla collaborazione di ATCL (Associazione Teatrale tra i Comuni del Lazio). Consulente artistico del progetto il critico cinematografico Marco Spagnoli.

JEAN SOREL E ANGELA BEVILACQUA IL TEATRO DEI RICORDI GIFFONI FILM FESTIVAL 2014 GOSSIP CINEMA

A produrre il cortometraggio la Polifemo guidata da Paolo Monaci Freguglia, realizzatrice in passato del primo cortometraggio della regista Giorgia Farina ("Alba"), dei documentari "La notte della Sindone" e "Giovanna Cau - Diversamente Giovane", nonché co-distributrice per l'Italia del film "Un mostro a Parigi" prodotto da Luc Besson, presentato in anteprima a Giffoni 2012.

Il Direttore della fotografia è Francesco Ciccone, mentre la scenografia è di Adriano Annino, i costumi sono di Carlotta Polidori, il suono in presa diretta è di Federico Tummolo ed il montaggio è affidato a Paola Freddi.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 EDITION: FASHION WEEK SPECIAL ISSUE, LOVE IT!

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

come di consueto, anche questo mese sul mio Blog: il Diary della Independent Men Milano di Giuseppe Ferrante, una delle agenzie più quotate del fashion system "for Men". In occasione delle ormai trascorse "MEN fashion week" l'azienda ha realizzato un "edizione speciale" del diary, con tantissime immagini, momenti di backstage e novità da non perdere. Londra, Firenze (Pitti Immagine), Milano e Parigi, le città elencate.

Ovviamente tutto ciò non poteva passarmi inosservato e per la gioia dei miei attenti visitatori eccovi serviti...

Senza alcun dubbio, la INDEPENDENT MEN si riconferma, anche per questa stagione, "leader" assoluta del modeling maschile!

In copertina il modello Jelle Soet.

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

London Fashion Week June 14

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

Pitti Immagine Uomo Giugno 2014 P/E 15

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

Milan Fashion Week SS15

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

Paris Fashion Week SS15 June 2014

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA paris

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA paris

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA paris

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA paris

****

INDEPENDENT MEN DIARY JUNE 2014 SPECIAL ISSUE FASHION WEEK MODA paris

****

x INFO web: www.independentmen.it

***

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

ASPIRANTI MODELLE E SHOWGIRL A MISS GRAND PRIX IN CAMPANIA, II TAPPA A POMIGLIANO D'ARCO.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

si è svolta domenica 13 luglio 2014 a Pomigliano d'Arco, provincia di Napoli, in stile "street show" un'importante selezione per la regione Campania del Concorso Nazionale "Miss Grand Prix", giunto alla 27^ edizione.

La serata è stata presentata da Nando Def ed organizzata dall'agenzia DefEvents su mandato della Claudio Marastoni Communication.

MISS GRAND PRIX 2014 CAMPANIA POMIGLIANO D'ARCO NAPOLI CONCORSO DI BELLEZZA GOSSIP

Le 15 bellissime concorrenti hanno sfilato prima in abito elegante, poi con il bikini ufficiale del concorso e con le tanto ambite t-shirts omaggiate poi al pubblico presente.

MISS GRAND PRIX 2014 CAMPANIA POMIGLIANO D'ARCO NAPOLI CONCORSO DI BELLEZZA GOSSIP

La giuria, presieduta da Rosa Faicchia (MyWay Pomigliano) e composta da tanti altri esperti nel settore, ha decretato le vincitrici della tappa: Miss Gran Prix auto Naomi Volino, Miss Gran Prix moto Tina Pollio, Miss Gran Prix golf Simona Piccolo Miss Gran Prix fitness, Roberta Floreale Miss Gran Prix calcio, parimerito tra Benedicta Inglese e Micaela Cristal Bianco.

MISS GRAND PRIX 2014 CAMPANIA POMIGLIANO D'ARCO NAPOLI CONCORSO DI BELLEZZA GOSSIP

Il prossimo appuntamento con Miss Grand Prix (Campania)e Mister Italia è venerdì 25 luglio al BigBar Lounge di Marigliano (NA).

MISS GRAND PRIX 2014 CAMPANIA POMIGLIANO D'ARCO NAPOLI CONCORSO DI BELLEZZA GOSSIP

Iscrizioni ancora aperte e gratuite, clicca qui: 

www.missgrandprix.com

FACEBOOK: MISS GRAND PRIX

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

FINALMENTE IL VIDEOCLIP "GIRL FROM IPANEMA" DI BIAGIO D'ANELLI feat REGINA, DIRETTO DA CRISTEL CARRISI.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

musica sublime, il talento che si fonde con la freschezza dell'estate e un'immagine stilosa ricca di magia e ottimismo. Questa è "GIRL FROM IPANEMA" il nuovo brano del dj Biagio D'Anelli feat. Regina, voce storica della dance anni 90 e recentemente conosciuta da tutti per le sue incursioni al Chiambretti Night di Piero Chiambretti.

La produzione è stata affidata a Pierfrancesco di Stolfo, già autore Mediaset. Sound deciso e ammaliante, cover della famosissima canzone brasiliana "Garota de Ipanema" di Vinicius de Morais e Antonio Carlos Jobim.

BIAGIO D'ANELLI CRISTEL CARRISI GIRL FROM IPANEMA VIDEOCLIP REGINA DANCE MUSIC GOSSIP 2014

D'Anelli, affermato disk Jockey sempre in giro per lo stivale a far ballare il suo pubblico, visto pochi giorni fa a Madrid e poi a Lugano in Svizzera, ha già partecipato a numerose trasmissioni televisive, ma ora il suo unico obiettivo è quello di scalare la vetta del successo nel settore musicale.

Per la direzione del videoclip, il pugliese si è avvalso della collaborazione di una sua grande amica, cantante, attrice e attualmente "regista", Cristel Carrisi, figlia dei ben noti Al Bano e Romina Power. I due si sono conosciuti durante le riprese del film "Con tutto l'amore che ho" di Angelo Antonucci e hanno subito instaurato un ottimo rapporto professionale.

BIAGIO D'ANELLI CRISTEL CARRISI GIRL FROM IPANEMA VIDEOCLIP REGINA DANCE MUSIC GOSSIP 2014

Per la gioia dei miei attenti visitatori non potevo evitare di pubblicare le immagini del video, che trovo esilarante, coinvolgente e sicuramente geniale rispetto a quello che spesso siamo abituati a vedere in tv. Prossimamente, secondo fonti indiscrete, avremo modo di ammirarlo anche su rete nazionale e questo non può che farci piacere.

BIAGIO D'ANELLI CRISTEL CARRISI GIRL FROM IPANEMA VIDEOCLIP REGINA DANCE MUSIC GOSSIP 2014

MOOD

Il tutto inizia con un litigio in auto, situazione tipica quando si è in coppia e soprattutto quando si ha un appuntamento irrinunciabile. Ecco che da questo momento, ci si stacca dalla realtà e per smorzare l'intrepido fastidio del caldo (che spesso diventa insopportabile) si finisce su una favolosa spiaggia assolata, popolata da giovani che hanno deciso di divertirsi catturati dal "mix" magnetico del mitico Biagio D'Anelli e dal vibrato latino di Regina.

****


A dir poco meravigliosi, non vorrei sembrare di parte, questo lo lascio giudicare a voi...

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

SUCCESSO PER LA PRIMA TAPPA IN CAMPANIA DI MISTER ITALIA E MISS GRAND PRIX 2014.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

la prima tappa dei Concorsi di bellezza Mister Italia e Miss Grand Prix si è tenuta in provincia di Napoli e precisamente al Republic-Sun di Mariglianella, il nuovissimo Solarium nato nel cuore della città.

Giovedì 3 luglio 2014 sono iniziati ufficialmente i due concorsi più attesi dell'anno patrocinati da Claudio Marastoni, al quale hanno preso parte numerosi aspiranti Mister e Miss.

MISS GRAND PRIX E MISTER ITALIA 2014 EVENTO GOSSIP MODA FASHION

Per i maschietti, tre uscite hanno contraddistinto quelli che poi sono stati i vincitori: abito elegante, casual e costume da bagno (rigorosamente blu, colore scelto per la regione Campania). Per la prima tappa il patron Campano, nonchè presentatore della serata Nando Def ha scelto una giuria con tanti esperti del settore moda e spettacolo tra cui, Antonella e Tonia (Cortese Management), Armando Sanchez (Fashion blogger), Antonio d'Addio giornalista, Antonio Narcisio (visagista), Renato Bower (imprenditore moda), Raffaele Di Benedetto (Agente moda), Pasquale Maglione (Gioielli Maglione), Pasquale Capasso (manager).

MISS GRAND PRIX E MISTER ITALIA 2014 EVENTO GOSSIP MODA FASHION

La serata, svolta a bordo di un'incantevole piscina, ha proclamato vincitori della prima tappa: Nando Soria (MISTER TALENTO), Giacomo Fariello (L'UOMO IDEALE D'ITALIA), Pasquale Annunziata (UN BELLO PER IL CINEMA), Michele Cardone e Giovanni Vitale (IL VOLTO + BELLO D'ITALIA - parimerito) e Rosario Bianco (IL MODELLO D'ITALIA). A curare l'Hair Style e Make Up è stato lo staff di Emanuele Perna (IDEE DI BELLEZZA).

MISS GRAND PRIX E MISTER ITALIA 2014 EVENTO GOSSIP MODA FASHION

Per quanto riguarda Miss Grand Prix, la prima tappa del Concorso di bellezza;scenario da favola che ha accolto le tre uscite di bellezza che hanno contraddistinto le prime semifinaliste Campane.

MISS GRAND PRIX E MISTER ITALIA 2014 EVENTO GOSSIP MODA FASHION

****

MISS GRAND PRIX E MISTER ITALIA 2014 EVENTO GOSSIP MODA FASHION

La giuria non avuto per niente vita facile, ma alla fine l'esito è stato il seguente: Sabrina Terracciano (Miss GP Moto), Carolina Staiano (Miss GP Golf), Nunzia Amato (Miss GP Calcio), Raffaella Fucci e Linda Montanino (Miss GP Fitness) e Jessica Liuzzi (Miss GP Auto).

Gustatevi le foto a cura di Maurek Poggiante, ne ho potuto scegliere solo alcune, ma le trovo divine!!

MISS GRAND PRIX E MISTER ITALIA 2014 EVENTO GOSSIP MODA FASHION

A curare l'Hair Style e Make Up è stato, anche in questo caso lo staff di Emanuele Perna (IDEE DI BELLEZZA).

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

STYLE TROPICAL PER IL BRAND DI BEACHWEAR WINNA AL VIRGILIO SPORTING CLUB DI NAPOLI.

Post n°1471 pubblicato il 08 Luglio 2014 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

nella suggestiva location del Virgilio Sporting Club, a Posillipo, il brand di beachwear "WINNA" ha presentato la collezione 2015 "TROPICAL" con una sfilata spiritosa, colorata, ma elegante.

WINNA, brand "Made in Italy", nato dall'esperienza di Maurizio Esposito nel settore "moda mare", si distingue per uno stile ironico, per l'attenzione ai dettagli, per i prodotti di alta qualità creati con tessuti esclusivamente italiani. Nella collezione TROPICAL le fantasie diventano fiori esotici che incontrano le foglie delle piante più selvagge, giochi geometrici dei Carnevali latini o i tramonti esotici.

winna 2014 fashion moda napoli virgilio club esposito lifestyle

Seychelles, Panama, Bahamas: esplode in tinte forti e sferzanti di vitalità, il sogno tropicale, che si traduce in moda beachwear ricordando sempre il glamour e lo stile. Spazio anche per il sogno italiano con i pois e le righe che ricordano i costumi che coloravano le spiagge italiane degli anni 50 e 60.

winna 2014 fashion moda napoli virgilio club esposito lifestyle

La collezione di costumi e fuori acqua è stata presentata con un fashion show frizzante e giovane che ha aperto la "cena dei numeri uno" format che riunisce in una serata di cena e musica gli amanti della "movida" chic e notturna napoletana. Cappelli a falda larga, coroncine di fiori e accessori di piume ad impreziosire gli outfit che le dieci modelle hanno presentato in una passerella naturale.

winna 2014 fashion moda napoli virgilio club esposito lifestyle

Molti gli ospiti del mondo del fashion e dell'informazione accorsi al fashion show, tra i vari: Paola Lauretano, fashion blogger e IT girl, l'attrice Sonia Aquino, Francesco Aiello (Kikko), noto indossatore napoletano testimonial in più riprese del brand Carlo Pignatelli, i giornalisti Antonio D'Addio e Fabio Tempesta, il blogger Armando Sanchez, Lula May e Mariano Quirino, commerciali del brand Winna, Gianpaolo Esposito, fotografo ufficiale, le modelle Maria Limotta, Grazia Ripa, Maria Capasso; Annamaria Del Gaudio esperta di salute e benessere, i giovani modelli Gianni Vitale e Claudio Romano. Ogni prodotto Winna è realizzato a mano da specialisti del costume mare.

winna 2014 fashion moda napoli virgilio club esposito lifestyle

Il momento del taglio, della realizzazione delle cuciture, la creazione di ricami o applicazioni: ogni passo del processo produttivo prende vita in laboratori artigianali che hanno sede in diverse località della Campania, rendendo il costume Winna un prodotto sartoriale a pieno titolo.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

TOM REBL: PROFUMI ORIENTALI E MAGICHE ATMOSFERE ALLA MILANO MODA UOMO. COLLEZIONE P/E 2015.

Post n°1470 pubblicato il 29 Giugno 2014 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

TOM REBL incanta Milano con la sua nuova collezione maschile primavera/estate 2015, in occasione della Milano Moda Uomo. Non potevo evitare uno sguardo all'evento, ancora rapito dalla bellezza dei capi, ecco che vi propongo alcune immagini che sicuramente desteranno la vostra attenzione.

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

Un'accoglienza strepitosa, gli addetti ai lavori invitati sono stati omaggiati anche da una collanina firmata appunto TOM REBL e da un incantevole profumo dalla fragranza orientale (il curry la faceva da padrone, che meraviglia!!).

Come recitava il comunicato stampa allegato: un perfetto equilibrio tra opposti che si attraggono e si respingono, tra Oriente e Occidente, tra natura maschile e femminile. È un gioco di rimandi simbolici ispirato dalla figura ambivalente della dea Kali, la divinità indù che racchiude in sé oscurità e luce, bene e male. Tom Rebl si riconferma, senza mezzi termini, il marchio fashion d'avanguardia Made in Italy.

Colonna sonora pazzesca, profumi inebrianti che si confondono tra pubblico, curiosi, amici e giornalisti. Colori magnetici e immagini coinvolgenti, poco da aggiungere, uno spettacolo!

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

***

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

****

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

****

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

***

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

Da sottolineare, secondo l'estro dello stilista, che il nero va indossato in tutte le sue sfumature e si unisce in ombre e luci grazie a costruzioni insolite o all'accostamento talvolta sorprendente dei capi. Gli inserti di metallo ossidato e dettagli che richiamano la tradizione stilistica indiana.

Come di consueto, la collezione è completata da gioielli che vestono il corpo, dai cappelli scultorei di Zena, l'artista meneghino che da anni collabora con il brand Tom Rebl, e dalle scarpe femminili (quest'anno ha sfilato anche parte della collezione femminile) decisamente underground firmate dal bravo Alain Quilici.

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

***

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

***

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

***

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

 

I capi iconici di Tom Rebl come il chiodo, il trench e la vestaglia conoscono una nuova interpretazione e lo sherwani, la giacca lunga indiana, si confronta con la tradizione stilistica occidentale. I capi sono realizzati con sari vintage.

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

***

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

***

Questo il mio preferito!!

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

Le linee tradizionali del guardaroba maschile sono state destrutturate e riviste in un linguaggio innovativo, tra sperimentazione e provocazione. Non sono mancati elementi di eyewar, la vocazione artigianale di Tom Rebl sono gli occhiali Bomb-Ray che accompagnano la sfilata abbianando acetato arrugginito o used look e metallo brunito o lucido. Come già accennato precendentemente, accanto all'uomo, per la prima volta Tom Rebl veste anche la donna, presentando una capsule collection di 25 modelli che nasce dalla linea maschile, prendendone in prestito alcuni pezzi.

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

***

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

Il risultato è un mix tra la silhouette femminile, definita con capi fascianti, e quella maschile, decisamente più fantasiosa.

TOM REBL SS15 FASHION WEEK MILANO COLLEZIONE SFILATA PRIMAVERA ESTATE 2015

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

LO STYLE SPORTIVO AND GLAMOUR DI DIRK BIKKEMBERGS ALLA MILANO MODA UOMO. COLLEZIONE SS15.

Post n°1469 pubblicato il 27 Giugno 2014 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

In occasione di Milano Moda Uomo, per più intellettuali esterofili "Men fashion week" Dirk Bikkembergs ha incantato il capoluogo lombardo presentando la nuova collezione Primavera/Estate 2015 assieme al prestigioso marchio di waterwear Arena.

Ovviamente non potevo mancare al fashion show, grazie al supporto (mi va di precisarlo, scusate se mi permetto) del buon Andrea Carbonari, storico direttore creativo e ufficio stampa.

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

La collezione rinnova la collaborazione tra i due brand e assieme al FITRI (Federazione Italiana Triathlon), per cui Adidas è sponsor tecnico ufficiale e accompagnerà il Thriatlon Azzurro ai Giochi di Rio 2016. Un vero ensemble di stili, da quello modaiolo e sexy di Bikkembergs al tecnico di Arena. Sorpresa in passerella il campione italiano di Triathlon Daniel Hofer.

DANIEL HOFER PER DIRK BIKKEMBERGS MILANO MEN FASHION WEEK SS15 COLLEZIONE ARENA

*****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

Una passerella altamente tecnologica, giochi di luci e una colonna sonora incalzante. La sfilata si ispirava al triathlon, motivo ricreato anche su "catwalk" che rimanda alle tre specialità sportive: nuoto, ciclismo e corsa. Un gruppo di modelli figuranti (provinati tramite un casting via web una settimana prima) posavano immobili durante le tre uscite a seconda della disciplina rappresentata.

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

Lunghi costumi bianchissimi, capi in blu, azzurro e giallo fluorescente, i body total di Arena, corredati da occhialini con lenti specchiate, moulded neri e argento indossati dai "triatleti" fisicati al punto giusto tanto da destare una forte attenzione da parte del pubblico in sala.

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

In questo caso, mi va di sottolineare, che, insieme agli schermi con performance di nuoto, questo nuovo modo di comunicare abbia spinto la collezione in una nuova dimensione tecnologica dello sport. Non sono mancate le cuffie Pioneer come accessorio CULT per un uomo mirato al futuro, non solo estivo direi... (Presenti nei modelli MX7 e MX9 della nuova linea Superior Club Sound e auricolari minimal SE-E721).

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

Anche in questa stagione Dirk Bikkembergs continua a provocare moda e addetti ai lavori con il suo sport-couture sempre all'avanguardia e stiloso. Dopotutto non è detto che uno "sportivo" non possa essere trendy, vi pare? Connubio più che mai notevole tra fitness e glamour. Proprio per questo l'eccellente designer nato a Colonia ha scelto Arena per la sfilata milanese che anticipa l'estate 2015 di Bikkembergs.

Presentati anche alcuni capi della collezione femminile P/E 2015: ecco alcune immagini per la gioia degli amanti del genere...

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

****

DIRK BIKKEMBERGS SS15 PRIMAVERA ESTATE 2015 CATWALK SFILATA MILANO FASHION WEEK MODA UOMO

Photo by DIRK BIKKEMBERGS OFFICIAL PAGE

***

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

RITORNA LO STILE "DANDY" GRAZIE ALL'ESTRO INDISCUTIBILE DI JOHN RICHMOND. COLLEZIONE SS15

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

John Richmond ha presentato a Milano la propria collezione primavera / estate 2015 in occasione della Fashion Week giugno 2014. Il designer britannico è stato sublime a tal punto da scatenare la curiosità del gossip, tra gli ospiti addirittura un principe saudita. I capi, ricercati ed originali, hanno come di consueto lasciato di stucco il pubblico di tutto il pianeta.

Ovviamente non potevo mancare e ho pensato di pubblicare sul mio blog uno "speciale" tutto dedicato (con foto catwalk e backstage).

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

Presenti all'evento, oltre allo stilista, Saverio Moschillo (Presidente del gruppo Moschillo) e sua figlia Alessandra (vice presidente).

La collezione si apre con una serie di completi sartoriali a petto doppio o singolo dallo stile "dandy" (grande ritorno in passerella per gli amanti del genere come il sottoscritto).

Questi, mono colore in grigio o blu notte, o in stampa principe di Galles sempre sui toni del grigio, le scarpe in abbinata sono bicolor in bianco e nero. Proprio questo è il punto di forza del brand. Si parte da eleganti giacche e completi a doppio petto passando a tute, a felpe e a sensualissime canotte, quasi per ricordare il tipico abbigliamento dei giocatori di basket... Che spettacolo!

Capi diversi che non restano inosservati, tocco di classe a mio parere eccellente. Zip e borchie e ricami ovunque: sugli abiti sportivi e su quelli eleganti, persino sui tessuti più delicati e pregiati...

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

***

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

***

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

Sorpresa delle sorprese, protagoniste assolute della nuova collezione John Richmond sono le sneakers indossate anche sotto agli abiti eleganti: il marchio propone, per la gioia dei modaioli, scarpe adornate da borchie, strass, intarsi di vario genere e anche nelle calzature lo stilista mantiene il filo conduttore.

Richmond si riconferma "super trendy" senza mezzi termini.

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

***

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

Tantissimi gli ospiti vip nel parterre: Elenoire Casalegno, il direttore del settimanale Chi, Alfonso Signorini, Maddalena Corvaglia, lo sportivo Aldo Montano, Francesco Testi, la showgirl Ana Laura Ribas, Giulia Rebel, J-AX, l'estroso Joshua Fenu con l'attrice messicana Patricia Gloria Contreras e l'attore statunitense, famoso per un ruolo nella serie tv Desperate Housewife, Jesse Metcalfe.

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015 UOMO

***

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

****

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

****

Ecco alcune simpatiche immagini del backstage & photo call!

***

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

****

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

****

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015

****

JOHN RICHMOND COLLEZIONE SS15 MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2015 alessandra moschillo alfonso signorini

***

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

MUTAZIONI 2015, LA MODA SECONDO IL REGISTA CARLO MANFREDI A TERRA DEGLI ARANCI.

Post n°1467 pubblicato il 27 Giugno 2014 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

quando arte vuol dire "mutevolezza", che si traduce nel rendere singolare ed assolutamente irripetibile ogni elemento frutto della propria fantasia ed immaginazione! E' quanto accade puntualmente ad un maestro di nome Carlo Manfredi, dal temperamento passionale, nobile e generoso, particolarmente sensibile come si conviene ad ogni uomo che è "Artista nell'Animo", regista e autore teatrale di successo di tanti spettacoli con protagonisti e partner d'eccezione, quali Vanessa Redgrave, Grahaam Vick, Carla Fracci, Franco Nero, Lina Sastri, Andrea Jonasson, Mariano Regillo, Ugo Gregoretti, Alan Curtis Giuliana Loyodice, che si è sperimentato in una nuova affascinante avventura, in un contesto diverso dal teatro, ma ad esso straordinariamente vicino quale il magico universo della moda.

CARLO MANFREDI MODA SHOW FASHION MUTAZIONI 2015 GOSSIP

foto: DE CHIARA

"Mutazioni 2015", questo il titolo della fashion collection della new griffe "25 Marzo" con il quale Manfredi ha debuttato qualche sera fa a "Terra degli Aranci" conquistando da subito plausi e consensi dall'esclusivo parterre di invitati.

Sulla scena, dunque,non il tradizionale defilè ma una originale "fashion performance" scandita nei suoi suggestivi passaggi dalla live music by la sassofonista Valeria Fariello, e dal dj. Stefano Bottolla in arte Stefan B, che ha visto esibirsi più volte al fianco di aitanti modelli abbigliati con originalissimi accessori, modelle professioniste e "per caso" lo stesso Manfredi, in una insolita veste di "regista" di seducenti "Mutazioni".

CARLO MANFREDI MODA SHOW FASHION MUTAZIONI 2015 GOSSIP

<<25 Marzo>>, come ha riferito Manfredi, <<rappresenta un progetto nato da un forte desiderio di ricerca da delinearsi su criteri di studio e creazione ed in più dal bisogno di tracciare linee, schizzare immagini, disegnare forme, selezionare i colori, inventare accessori ed eventi conformi all'idea stessa. Ed ecco che, gli interpreti principali di questa sorta di "cambiamento" quali il cretonne, la seta, taffetà, tricot, organza, broccato, velluto, piquè, operano con "25 Marzo" alla scoperta delle giunture necessarie, nei piccoli accorgimenti e nelle infinite strategie per poterli tenere insieme, inforcando ogni giorno con fantasia un paio di forbici, divertendosi a tracciare linee di gesso e di cotone, rendendo tangibile l'immaginazione che si concretizza in giochi di luce e di colori che il linguaggio abituale della moda definisce "Abiti">>

CARLO MANFREDI MODA SHOW FASHION MUTAZIONI 2015 GOSSIP

foto: Gaetano de Chiara

Accanto a Manfredi, l'eccellente, giovanissimo team, di "25 Marzo", Lucio Isoldo, responsabile della comunicazione e delle public relation del Brand e Fiammetta Riano, coordinatrice dello style office. Particolarmente apprezzata la "sposa", proposta in chiave insolita, lontano dalla stereotipa immagine di "Felicità", bensì avvolta da un velo di tristezza apparsa sulle note di Hendel "Lascia che io pianga" , liberata poi in scena dallo stesso Manfredi, che "trasformando" l'abito, in un modello da sera corredato da una morbida stola bianca e azzurra, l'ha poi coinvolta nel suadente viaggio verso la libertà.

carlo manfredi e serena albano gossip 2014

A seguire, un raffinato light dinner. Visti tra tanti, gli attori Rosaria De Cicco, Gino Corcione, Antonella Stefanucci, Ernesto Maxieux, Luca Scapparone, accanto al Direttore di Repubblica- Napoli Giustino Fabrizio con Alessandra Schettino, Lilly e Serena Albano, Rosy Fondi ,Vanessa Tonnini, Dora Von Ark, Giustina Purpo con il marito Carlo Pisani, Matilde Lanzetta, Annamaria Palermo, Giuseppe Merlino Guido Riano, Piera Ricciardelli, Giuseppe Riano con Rosa Carotenuto, l'organizzatore di eventi glamour Antonio Emilio Krogh, Andrea Raffaelli, Roberta Mango, Carlo Abbagnano e signora, Giulio Ferlaino e Maria Pina Alvino, Roberto Pennisi, Camillo e Giovanni D'Antonio, Loredana Maddaloni, Maria Teresa Ferrari, Ennio Giardino e Marizia Rubino, Marisa Coppola, Giovanna ed Elisa Martano, Danila Portolano, Anna Sommella, Lara ed Ingrid Sansone, Ornella Vista.

Comunicato a cura: Maridì Communication Italy

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

IL REGISTA CARLO MANFREDI DIVENTA STILISTA D'ALTA MODA.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

grande attesa per il debutto nella Moda di Carlo Manfredi, già regista teatrale ed autore di tanti spettacoli di successo che si caratterizzano per la forte attenzione dedicata alla combinazione tra elementi strettamente drammaturgici e suggestioni del linguaggio musicale con protagonisti d'eccezione dello scenario internazionale, quali Vanessa Redgrave, Grhaam Vick, Carla Fracci, Franco Nero, Lina Sastri, Andrea Jonasson, Mariano Rigillo, Ugo Gregoretti, Alan Curtis, Giuliana Loyodice.

CARLO MANFREDI MODA SHOW FASHION MUTAZIONI 2015 GOSSIP

"Mutazioni 2015", questo il titolo della prima collezione del maestro Manfredi che presenterà lunedì sera 23 giugno nella ridente cornice di "Terra degli aranci" a Napoli, lanciando ai media e ad un selezionatissimo parterre di ospiti un new fashion brand "25 marzo".

Il progetto, come spiega lo stesso Manfredi, nasce da un forte desiderio di ricerca da delinearsi su criteri di studio e creazione e dal bisogno di tracciare linee, schizzare immagini, disegnare forme, selezionare i colori, inventare accessori conformi alla stessa idea.

CARLO MANFREDI MODA SHOW FASHION MUTAZIONI 2015 GOSSIP

Seta, cotone, mussola, georgette, chiffon, cretonne, battista, organza, raso, tulle, teflon, crepe de chine, damasco, piquè, tweed, questi sono gli interpreti principali del lavoro e "25 marzo" opera con loro, alla scoperta delle giunture necessarie, nei piccoli accorgimenti e nelle infinite strategie per poterli tenere insieme con fantasia, in un affascinante gioco di luci e di colori dando libero spazio alla creatività ed all'ingegno, che prendono vita in ciò che in gergo comune, viene definito "abito".

Comunicato a cura MARIDì COMMUNICATION ITALY

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

MERAVIGLIOSI MODELLI AL CHIAMBRETTI SUPERMARKET: è DI MODA IL BODY PAINTING.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

protagonista del post è il Body Painting, una forma di body art in cui a differenza del tatuaggio o di altre forme di body art, la durata è temporanea. Una meraviglia per chi apprezza l'arte contemporanea, mostrando quotidianamente le sue particolarità fisiche. Il tempo di permanenza, dipendente dai tipi di colori utilizzati, varia da qualche ora a qualche giorno, essendo una forma d'arte in cui, per sua stessa natura, ogni opera è destinata alla distruzione.

Testimonial eccellente di questo singolare mood è Alessandro Filippi (Alex Face), veneziano ma a residente a Milano, estroso personaggio del Chiambretti Supermarket, fortunata trasmissione televisiva, condotta da Piero Chiambretti, in onda su Italia 1.

ALESSANDRO FILIPPI CHIAMBRETTI SUPERMARKET BODYPAINTING 2014 GOSSIP

Qualche giorno fa l'artista in questione (anche noto per le sue creazioni di face painting) ha presentato una geniale forma di body painting durante una puntata del programma Mediaset. Tre bellissimi modelli, due uomini e una donna (Simon Cruz, per l'esattezza), dipinti a mano su un'opera prestigiosa di Roy Lichtenstein ed egregiamente introdotti dal presentatore.

Gli aitanti giovanotti in questione (lo dico per la gioia delle mie visitatrici e non solo) sono Frenky Cursed e Anthony Lordi, il primo pugliese doc, l'altro campano. Già famosi al pubblico del by night italiano, uno su tutti quello dei Magazzini Generali milanesi, i due gogo dancer hanno mostrato la loro bellezza e fisicità anche con foto pubblicate sulle loro pagine social. Ovviamente non potevano mancare sul mio blog, considerando le tante richieste ricevute ogni giorno.

Quest'arte, così innovativa e di rapido sviluppo, affonda le sue radici nelle usanze di popoli tribali Africani, Indiani e centro Americani (ad onor di cronaca): la mancanza di fonti scritte rende impossibile sapere con certezza da quanto tempo questi popoli utilizzano il body painting. Resta il fatto che al momento non ci resta che ammirarla su corpi eccezionali che trasmettono sensualità da ogni elemento.

ALESSANDRO FILIPPI CHIAMBRETTI SUPERMARKET BODYPAINTING 2014 GOSSIP

Ma cosa dicono i modelli di questa singolare esperienza: "Ero molto emozionato", afferma Frenky "era la prima volta che entravo in uno studio televisivo e non lo dimenticherò mai, lavorare con Alessandro Filippi è stato molto interessante, lui è un vero artista e sa il fatto suo". Anche Anthony è dello stesso parere: "Facciamo animazione da tanto tempo e non abbiamo alcun timore di mostrare il corpo davanti al pubblico, il fatto di stare in tv però è diverso, molto più stimolante e intenso, ci auguriamo di tornare presto per accontentare i telespettatori con altre performance".

ALESSANDRO FILIPPI CHIAMBRETTI SUPERMARKET BODYPAINTING 2014 GOSSIP

Cosa ne pensano invece di Piero Chiambretti: Frenky.. "Chiambretti è un professionista, un vero showmen, riesce con la sua ironia a dettare regole di comunicazione, mi auguro di incontrarlo ancora per progettare altre cose in tv, non si sa mai, intanto gli lancio un messaggio.". Anthony: "Non ci sono parole per descrivere la bravura e l'intelligenza di Piero Chiambretti, sia chiaro, questa non vuole essere una sviolinata nei suoi confronti, dico solo che mi sento onorato di aver preso parte ad una trasmissione cult della tv italiana".

ALESSANDRO FILIPPI CHIAMBRETTI SUPERMARKET BODYPAINTING 2014 GOSSIP

In conclusione, ribadisco che la bellezza maschile prende sempre più quota nell'interesse mediatico generalista.

ALESSANDRO FILIPPI CHIAMBRETTI SUPERMARKET BODYPAINTING 2014 GOSSIP ALEX FACE

Quando si dice l'occhio vuole la sua parte, noi siamo sempre in prima linea e ci gustiamo le immagini, anche grazie alla fantasia degli ARTISTI (nel vero senso della parola) nazionali.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 
Successivi »
 

MY LIFE!

Image and video hosting by TinyPic

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sanchez7
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 34
Prov: NA
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

I MIEI LINK PREFERITI

RTC TARGATO NAPOLI - RADIO AZZURRA


Uploaded with ImageShack.us

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

myeyes_delightMafiaKillerBardamutoRicamiAmoncavalli1960sonsofhorusteresa.mianulli1976j225lthMeme_ntocsabrinaCiroCirodgledilsi.salucas.zanforliniDario_Benincasadesirepalombi
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

STATISTICHE

 

registrazione motori di ricerca

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Paperblog

 

Aggregatore notizie RSS

 

BlogNews

 

http://www.wikio.it

Segnala a Zazoom - Blog Directory

 

FASHION

***

 

***

***

***

***

Image and video hosting by TinyPic

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20