Creato da sanchez7 il 10/06/2011
 

Il Gossip di Sanchez

TANTO GOSSIP, SPETTACOLO, CURIOSITà & FASHION.. LE MIE E LE VOSTRE OPINIONI...

 

 

L'ATTRICE MICOL OLIVIERI A NAPOLI PER LUXURY IN SUMMER.

Post n°1637 pubblicato il 27 Giugno 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

FASHION, CULTURE , TOURISM EVENT - 22 / 06 / 2016

Cari amici lettori,

Trecento selezionatissimi invitati per "Luxury in Summer" l'evento ideato ed organizzato da Maridì Communication , al fine di dare risalto alle eccellenze made in Naples, frutto dell'ingegno e dell'estro tipici partenopei. La kermesse, svoltasi il 22 giugno sera nell'elegante cornice di Villa Diamante a Napoli ha visto come special guest Micol Olivieri, la giovane attrice venuta alla ribalta nel ruolo di Alice Cudicini ne "I Cesaroni", serie televisiva andata in onda su Mediaset dal 2006 al 2014. Protagonista sul set fin dall'età di 9 anni con un ruolo cortometraggio "Turno di notte" con Leo Gullotta e forte di altre esperienze artistiche nella miniserie TV "Soraya", in "Questo amore" di Luca Manfredi e ne "Il Veterinario" con Gigi Proietti , Micol Olivieri si è presentata al pubblico elitario partenopeo nell'insolita veste di scrittrice , illustrando il suo primo libro "Le donne della mia vita" edito da Graus Editore, curato e diretto dal Direttore Editoriale Roberta Beolchi.


micol napoli 2016

Il racconto, proposto in anteprima a "Pomeriggio cinque" di Barbara D'Urso è dedicato a sua nonna ed a tutte le donne della sua famiglia, che hanno superato con coraggio e determinazione tante avversità della vita spesso in solitudine. Come ouverture, il defilè di 30 esclusivi outfit by "Eles Couture" , un nuovo brand sartoriale frutto della vena fortemente creativa di Ester Gatta, imprenditrice di successo, già titolare di due boutique esclusive "Eles" situate rispettivamente nel cuore del Vomero ed in via Carlo Poerio. In passerella al suono di un live sax che ha accompagnato brani del repertorio classico napoletano versione rap, abiti preziosi nel design e nei tessuti come il mikado in seta, il rasone doucessa, taffettas ricamato e pizzo macramè, realizzati in versione limitata, riecheggianti i costumi di scena teatrali, tutti ispirati ad una donna vulcanica che con energia "osa" al di là degli schemi tradizionali, ma sempre in linea con i canoni del" 'Haute Couture", intramontabili ma in costante evoluzione. I colori utilizzati, sempre tipici del golfo partenopeo , quali l'azzurro , l'oro ed il rosso passione. Ampio spazio dedicato anche al turismo fonte indiscussa di ricchezza del nostro territorio con la presentazione by Daniela Corrado di Casa Marga, un Bed & Breakfast situato nell'esclusiva zona di San Martino con le sue luxury rooms arredate con stile ed eleganza, dotate di ogni comfort.

micol napoli 2016

Particolarmente apprezzati gli interventi musicali del maestro Tony Cercola, che ha interpretato alcuni dei suoi pezzi come "Babbasone" tratti dal nuovo album Patatràc e dell'attore Massimo Masiello che ha brillantemente intonato "O Paese do Sole" sulle cui note ha sfilato "Vesuvio" un atto d'amore di Ester Gatta alla sua città. Per finire, "Luxury" anche per il palato, con un festival di prelibatezze confezionate per l'occasione dal "Re dei primati" per il segmento "Pizza", quale il brand "Da Pasqualino", operativo da tre generazioni nel cuore di Napoli antica al Borgo Loreto, rappresentato da Linda e Lella Gallifuoco, istruttore di Laboratorio UPTER con il maestro Giovanni Gallifuoco e la degustazione di una tazzina aromatica di un eccellente caffè by Kamo, brand giovane ma di antica tradizione.

micol napoli 2016

Visti tra tanti, l'attrice Anna Capasso e la show woman Lucia Cassini, Dario e Daniela con Gaia Giordano, Stefania Ramirez, Rossella Frendo, Donatella Rizzo e Lilly Albano, Maria Teresa Giordano, Luisa Citarella, Loredana Maddaloni, Margherita e Roberta Gatta, Daniela Garofalo, Fabrizio Petti ed Anna Sommella, Francesca Di Gennaro, Linda Airoldi, Sabrina De Luca, Imma Sarnacchiaro, Lucia Cino, Patty Scorzelli, Paolo Napolitano, Giuseppe e Wanda Mirante, Marizia Rubino e Ennio Giardino, Armida Filippelli, Alberto Fieramonti, Lara Giunti, Gino Serrao, Giovanna Di Mauro, Fiorella De Rosa, Gianni e Diana Bruni, Giancarlo e Delia Capuano.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

I NUOVI TRATTAMENTI ESTETICI ALLA VIOLETTA NAPOLI

Post n°1636 pubblicato il 30 Maggio 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

saranno presentati al pubblico e alla stampa, in via ufficiale, mercoledì 1 giugno i nuovi trattamenti estetici rivoluzionari del centro di medicina estetica Alla Violetta.

La presentazione avverrà nel corso di un esclusivo party a cui prenderanno parte personaggi del mondo della moda, dello spettacolo e della stampa. Start ore 19 con dimostrazioni pratiche e divulgazioni scientifiche in real time da parte del personale qualificato del rinomato centro estetico del Vomero.

LA VIOLETTA BODY SHOCK 2016 EVENTO A NAPOLI

Alla Violetta e' un marchio che nasce nel mondo della bellezza nel 1911; oggi è arrivato alla quarta generazione con Susy ed Antonio Cataldo che, nel cuore del Vomero, in via Bernini 25, in una struttura di quattro piani, sviluppano la propria attività in tutti i settori dell'estetica, dal beauty service alla medicina estetica, hair styling, fino alla formazione professionale regionale del comparto. E' quindi stata del tutto naturale la nascita di un'articolata sinergia con il marchio spagnolo Mesoestetic, titolare del metodo Bodyshock, che ha un approccio assolutamente medicale alla bellezza.

L'innovazione scientifica raggiunge il rimodellamento del corpo, grazie agli attivi ultraconcentrati con il quale è stata progettata la nuova linea corpo Bodyshock che agisce sugli inestetismi più frequenti riguardanti silhouette.
Il trattamento si articola, in una prima parte in cabina, nella quale si applica una combinazione di principi attivi al 100% personalizzata in funzione della cliente e del suo inestetismo, il tutto abbinato ad un'esclusiva tecnica di massaggio.
Le zone da trattare possono essere: doppio mento, glutei, braccia, addome e fianchi, seno, gambe.

I trattamenti hanno un'azione di prevenzione della adipogenesi/litogenesi, stimolando l'adipolisi/lipolisi convertono i grassi in energia, ridefiniscono, tonificano e rimodellano la silhoutte, drenano e attivano la microcircolazione.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

FABRIZIO CORONA E LE DONATELLA A NAPOLI PER T+ART BAD GIRL.

Post n°1635 pubblicato il 24 Maggio 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

Fabrizio Corona e Le Donatella da Dieci Dieci per l'evento T+Art "Bad Girl". Una trepidante attesa, quella dell'evento spettacolare che si svolgerà il prossimo 27 maggio 2016, presso il negozio Dieci Dieci di Via Toledo a Napoli.

LE DONATELLA NAPOLI 2016 DIECI DIECI

Non si tratterà del solito aperitif party in boutique, ma di un vero e proprio spettacolo nato dall'estro creativo dell'event planner Francesca Varriale, che vedrà il negozio più amato dalle fashion victim, trasformato in palcoscenico in cui performer, ballerine e dj, daranno vita a uno show suggestivo, nella cornice di una scenografia black and pink. Già note da quattro anni per i loro eventi stagionali, i titolari di Dieci Dieci, Alessia, Roberta e Fabio Giancristofaro, figli del fondatore Giuseppe Giancristofaro, hanno scelto T+Art per il flash estivo "Bad girl", primo evento patrocinato dal consorzio "Toledo centro".

Il brand è nato sei anni fa da un'idea di Francesca Civale e si è affermato rapidamente in tutta Italia. Testimonial della serata, oltre a numerosi vip e amici, il duo musicale e televisivo, Le Donatella, vincitrici dell'Isola dei Famosi 2015 e l'attesissimo Fabrizio Corona, tornato di recente in auge con varie ospitate televisive, quali il Maurizio Costanzo Show e Verissimo su Canale 5.

fabrizio corona napoli 2016 dieci dieci evento vip

Ad attenderlo l'intera città di Napoli, fotografi e paparazzi che si affolleranno Via Toledo e le vetrine di Dieci Dieci.

Comunicato Stampa

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

MARIA GIOVANNA ELMI, MARIA BOLIGNANO E GIANNI MOLARO PER SPRING IS WOMAN 2016

Post n°1634 pubblicato il 25 Aprile 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

parata di Vip per Spring is Woman 2016, il Charity Gala promosso da Maridi Communication, a sostegno, in questa edizione, di Save the Children, la più importante organizzazione internazionale indipendente dedicata dal 1919 a salvare i bambini in pericolo ed a promuovere i loro diritti.

L'evento, che si è svolto il 20 aprile sera a Villa Diamante, ha visto in pole position, insigniti da Fabio Majello ed Imma Sarnacchiaro, con il Ricciocaprese, un prezioso oggetto simbolo dell'isola di Capri nel mondo, frutto di un'azienda ultracentenaria nel contesto delle ceramiche di Capodimonte, Gianni Molaro, il noto Art Couturier, Patron dell'Accademia della Moda nel programma RAI 2 "Detto Fatto" di Caterina Balivo, Maria Giovanna Elmi nota conduttrice ed annunciatrice TV, autrice con Francesca Schenetti di "Bellezza", una raccolta di 60 interviste ad esponenti dello showbiz nazionale sul tema della bellezza, Maria Bolignano attrice ed autrice, notissimo volto di "Made in Sud" nel ruolo della "Milf" reduce dal grande successo riscosso in teatro con "Tutti per Uno, Uno per Titty", un lavoro in cui figura nel doppio ruolo di autrice ed attrice protagonista.

maria giovanna elmi bellezza spring is woman 2016

La serata si è articolata tra fashion, cultura, relax e tempo libero. Dopo il discorso di rito di Francesca Ursaia responsabile "Grandi Eventi Save the Children Italia" in passerella, Molaro con una capsule della sua esclusiva "white collection" che lo ha reso celebre in tutto il mondo; a seguire Danila Dubuà, ha proposto un flash della sua linea "Magnifique Limited Edition" con capi realizzati interamente a mano; ed ancora i divertenti, originali outfit by "Eles" alias Ester Gatta con i suoi due punti vendita Vomero/Chiaia, che per l'occasione ha presentato anche alcuni capi di una nuova linea sartoriale griffata Eles, i gioielli estrosi, preziosi nei materiali e nel design, by Maria Rosaria Gentile che vanta un nuovo store total black in via Scarlatti. Di nuovo di scena il fashion con abiti in pizzo di grande impatto ed accessori rigorosamente artigianali quali il sandalo e lo zoccolo ispirati ad Ibiza, isola del sole e della trasgressione proposti da La Coolness alias Annarita Monopoli frutto di una costante ricerca di nuove tendenze per garantire alle proprie clienti un minimo di esclusività.

spring is woman 2016

A chiudere la passerella, sulle "onde del mare" modulate musicalmente, mise colorate Spring /Summer di "Calabrese dal 1924" dai tessuti stampati riecheggianti le ceramiche vietresi, uniche al mondo ed un accenno anche alla moda maschile con due modelli che hanno sfilato le news della storica azienda partenopea. Non solo costume, ma anche cultura in tema di design e con i suggerimenti di Francesca Frendo noto architetto, puntualmente sensibile alle istanze dei più deboli. Tanto spazio anche al relax indispensabile per conseguire uno status di benessere psicofisico grazie alle alchimie ed alla professionalità di Viviana Romano, titolare del noto Centro di Estetica nel cuore dei "Mille" ed alle Piscine Biodesign, presentate da Michele Castello.

spring is woman 2016

Protagonista anche il tempo libero con un ventaglio di allettanti proposte in campo turistico offerte da Planet Travel in partenrship con "Grandi Viaggi" illustrate dall'imprenditore Diego Marengo. Molto apprezzata la performance musicale di alcuni allievi dell'Istituto Adolphe Ferriere, diretto dalla signora Anna Sommella che, nell'ambito del progetto "La Lirica nello zaino", ideato dalla musicista e regista Eleonara Paterniti , hanno inscenato un piccolo saggio del Barbiere di Siviglia in omaggio al mondo dell'infanzia. Da segnalare tra gli autorevoli partner della kermesse, Confapid, aderente alla Confapi , rappresentata dall' imprenditrice consigliera Antonella Giglio. A seguire, in giardino, sullo sfondo di una scenografia curata da Zebby Animation, light dinner e taglio augurale di una maxy torta, confezionata da Cake Design alias Armando Divano, con degustazione. di un' aromatica tazzina di caffè Kamo, un brand giovane ma di storica tradizione Visti tra tanti, Marizia Rubino, Maria Carmen Vitobello, Totti Moschini, Rossella Acquaviva, Grazia Agnello, Simona Gallipoli, Edwige Nastri, Maria Teresa De Lisa, Alessandra Carriero, Pino Papaleo, Ermanno Mennella, Presidente Federalberghi Ischia, Rossella Frendo, Sabrina De Luca, Achille Aveta, Valeria Scarano, Gennaro De Pascale, Elvira La Vecchia, Francesca Di Gennaro, Cristina Vitiello, Daniela Garofalo, Isapaola Mazio, Gino Serrao, Francesca Chianese, Carla Travierso, Paolo Bowinkel, Luca e Barbara Novi, Antonella Visone, Veronica Cervone, Francesca Isaia, Daniela , Loredana e Imma Laino, Annamaria Pagliaro, Sabrina Ruggiero, Maurizia Moriello, Allegra Amicarelli, Federica Montella, Antonio Trani, Nunzio Annamaria Tranna e Antonella Catocci, Annamaria Curcio, Tiziana Ferrara Ketty Migliaccio, Massimiliano Campanile, Giovanni Scognamiglio e consorte, Walter Moretti e signora, Alfredo Morelli e consorte, Massimo e Eliana Sbaragli, Dario e Daniela Giordano, Loredana Maddaloni, Agata Leccisi, Lucio e Maria Teresa Giordano.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

SPRING IS WOMAN 2016 A NAPOLI CON GIANNI MOLARO E MARIA GIOVANNA ELMI.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

Charity Gala a sostegno di SAVE THE CHILDREN - 20 /04 VILLA DIAMANTE NAPOLI.

Sarà Gianni Molaro (in foto con Amii Stewart), il noto Art Couturier, Patron dell'Accademia della Moda nel programma RAI 2 "Detto Fatto" della brava Caterina Balivo, il testimonial della nuova edizione di "Spring is woman", il charity gala promosso ed organizzato da Maridì Communication atto a sostenere Save the Children, la più importante organizzazione internazionale indipendente dedicata dal 1919 a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti.

GIANNI MOLARO SPRING IS WOMAN 2016

Con lui, Maria Giovanna Elmi nota conduttrice ed annunciatrice TV, autrice con Francesca Schenetti di "Bellezza", un libro edito da Frame, che raccoglie 60 interviste ad esponenti dello showbiz nazionale sul tema della bellezza.

maria giovanna elmi bellezza spring is woman 2016

L'evento, che si svolgerà il 20 aprile a Villa Diamante a partire dalle 20, 30 sarà articolato tra fashion, cultura, relax e tempo libero. Ad inaugurare la passerella, Molaro con i suoi abiti "scultura" che lo hanno reso famoso in tutto il mondo; a seguire Danila Dubuà, stilista che proporrà un flash della sua collezione "Magnifique Limited Edition" con capi realizzati interamente a mano; ed ancora i divertenti, originali outfit by "Eles" con i suoi due punti vendita Vomero/Chiaia ed i gioielli estrosi ,preziosi nei materiali e nel design, by Maria Rosaria Gentile che vanta un nuovo store total black in via Scarlatti. Di nuovo di scena il fashion con outfit di brand di tendenza ispirati ad Ibiza, isola del sole e della trasgressione proposti da La Coolness ed una capsule della collezione Primavera Estate 2016 di "Calabrese dal 1924" dai tessuti stampati riecheggianti le ceramiche vietresi, uniche al mondo. Non solo costume, ma anche cultura in tema di design e di arredamento con i suggerimenti di Francesca Frendo noto architetto ed il Ricciocaprese, un delizioso complemento d'arredo, nato dalla fantasia di Imma Sarnacchiaro e Fabio Majello, figlio d'arte, abituè dell'isola di Capri. Tanto spazio anche al relax indispensabile per conseguire uno status di benessere psicofisico grazie alle alchimie di Viviana Romano, titolare del noto Centro di Estetica nel cuore dei "Mille" ed alle Piscine Biodesign. Protagonista anche il tempo libero con un ventaglio di allettanti proposte in campo turistico offerte da Planet Travel . Ed infine, grande attesa per la performance musicale di alcuni allievi dell'Istituto Adolphe Ferriere , che nell'ambito dell'ambizioso progetto "La Lirica nello zaino", ideato dalla musicista e regista Eleonara Paterniti , offriranno un piccolo saggio del Barbiere di Siviglia in omaggio al mondo dell'infanzia. Da segnalare tra gli autorevoli partner della kermesse, Confapid, aderente alla Confapi (Associazione Datoriale Piccole e Medie Imprese)

A seguire light dinner in un contesto scenografico curato da Zebby Animation. Attesi centinaia di invitati, esponenti del mondo delle istituzioni, dell'impresa, del professionismo e dello spettacolo.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

PRIMA MOSTRA FOTOGRATICA PER LA BRAVA SARA CORATELLA.

Post n°1632 pubblicato il 03 Aprile 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

PRIMA MOSTRA FOTOGRAFICA PER SARA CORATELLA A ERCOLANO IL 13 APRILE 2016

Quando una passione nasce e prende forma, non conosce età. E' il caso della fotografa Sara Coratella, protagonista della sua prima mostra fotografica "Lost in Translation", dal 13 aprile.

MOSTRA FOTOGRAFICA SARA CORATELLA 2016

L'Associazione Parole Alate, presso le Scuderie di Villa Favorita, ospiterà la mostra, nella cornice di una caffetteria letteraria nel centro storico di Ercolano, a pochi metri dagli Scavi, un luogo incantevole che ospita di continuo eventi e manifestazioni culturali di ogni tipo.


Sara Coratella ha quasi 19 anni ed è nata e cresciuta a Napoli. Attualmente frequenta il liceo linguistico G. Galilei al Vomero, anche se ha vissuto per diversi mesi a Deyang, in Cina, grazie a una borsa di studio vinta all'età di 16 anni e mezzo. Fotografa da quando aveva 13 anni e vuole fare della sua passione il suo futuro.
"Lost in Translation" è la sua prima mostra, una nuda e cruda storia d'amore, vissuta nella quotidianità di quattro mura, fatta di incomprensione e di continua ricerca di connessione tra i due protagonisti, lei, Sara, - la quale è solita posare per sé stessa e per altri fotografi - e Carlo Curti, studente di Farmacia nonché persona particolarmente vicina all'artista. Ciò che questi scatti vogliono raccontare, è lo scontro che avviene nell'incontro - fisico e mentale - tra due persone che si amano, ma che non riescono a tradurre in parole e gesti ciò che provano, perdendosi in un circolo vizioso e confuso senza via d'uscita.

L'intero progetto è stato scattato in una sola giornata di shooting, tutto in luce naturale e con l'ausilio di telecomandini remoti e più treppiedi. Al trucco e alla pittura - vera protagonista degli scatti - ha collaborato invece Livia Dibenedetto, studentessa di Scenografia e amica di vecchia data della fotografa. Alla sua giovane età, Sara lavora anche già come freelance per eventi o agenzie.

La sua mostrra, Lost in Translation - titolo ispirato al film di Sofia Coppola - è un appuntamento con l'arte e la cultura, ed un modo per incoraggiare le giovani passioni.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

QUELLO CHE VEDO, UN PROGETTO SOCIALE PER L'AUTISMO.

Post n°1631 pubblicato il 22 Marzo 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

"Quello che vedo" è un progetto sociale che nasce dalla volontà degli autori Vincenzo Catapano, Laura Pepe e Maia Salvato di portare alla ribalta uno tra i disturbi neurologici più invalidanti ma di cui purtroppo si parla ancora poco a causa di superficialità e pregiudizi, ovvero l'autismo.

FABIO FULCO QUELLO CHE VEDO PROGETTO SOCIALE 2016

Gli autori, come gli attori, hanno intrapreso un vero e proprio studio degli effetti della patologia sulla vita sociale relazionale dell' individuo affetto da autismo, partendo da una visita al Centro di Riabilitazione NEAPOLISANIT di Ottaviano (NA), centro di eccellenza in Campania nella riabilitazione di soggetti con deficit fisici - psichici e sensoriali e hanno deciso di raccontare attraverso una web serie una storia che parli di autismo e di integrazione nella quotidianità di soggetti affetti da tale patologia, mettendo in primo piano le difficoltà degli stessi e delle famiglie ma senza fare ricorso a toni drammatici usando toni leggeri e delicati.

In occasione della giornata mondiale dell'autismo, che si terrà il 2 Aprile 2016, l'IRFID (Istituto per la Ricerca, la Formazione e l'Informazione sulle Disabilità) si farà promotore di innumerevoli iniziative, congressi, convegni internazionali e screening territoriali gratuiti a cura di medici ed esperti del settore in 8 importanti piazze della Regione Campania a partire dal 22 Marzo fino al 10 Aprile 2016.

Tra le altre iniziative c'è la volontà di aprire la seconda edizione del Convegno Internazionale "Applied Behavior Analysis In The Treatment Of Autism", che si terrà nei giorni 8-9-10 Aprile 2016 a Napoli, presso l'Hotel Royal Continental, con le prime due puntate della webserie Quello che vedo (sottotitolata anche in inglese).

Tra i protagonisti, uno degli autori, Vincenzo Catapano e Fabio Fulco con la regia di Maurizio Casagrande.

FABIO FULCO QUELLO CHE VEDO PROGETTO SOCIALE 2016

La trama:

Mirko Balestrieri (Antonio D'Amora) è figlio di Carlo Balestrieri (Fabio Fulco) e fratello di Filippo (Vincenzo Catapano), un ragazzo autistico.

Prendendo spunto dal compito in classe assegnato, Mirko ci condurrà nel suo mondo, fatto di routine, di attenzioni, di preoccupazioni e di nuovi incontri.

Attraverso il tema di Mirko scopriremo fatti e personaggi che popolano la sua vita: La Dottoressa che ha in cura il fratello (Caterina Gramaglia) è innamorata del suo collega Enrico (Mimmo Esposito) il quale ha una relazione con Alessio (Salvatore Catanese) ma la loro storia è messa in crisi dal rapporto molto stretto che Alessio ha con la sua migliore amica Alba (Mariateresa Amato) quando si offre di ospitarla in casa assieme alla figlia Marta (Lucia Manfuso). Conosceremo Mimma e Caterina (Anna Spagnuolo e Susy Del Giudice) rispettivamente portiera del condominio dove abitano i Balestrieri e Alessio, e la cuoca del locale. Loro sono la verve comica della storia, spiano e sparlano di tutti sotto gli occhi divertiti di Mirko e Marta che a causa delle assenze dei genitori passano troppo tempo in portineria. Sono loro a intuire per prime che la relazione tra Simona (Tiziana De Giacomo) e Fabrizio, il fornitore del locale (Igor Petrotto) forse è finita perché tra la giovane barista del locale che Carlo gestisce e l'avvenente titolare c'è qualcosa in più...

La storia di Filippo, ragazzo autistico, fa da sfondo a uno scenario di diversità e ambiguità che solo apparentemente appartengono a lui ma che di fatto appartengono a ognuno di noi.

Un racconto articolato in sei episodi che appassiona, ci porta con semplicità in casa Balestrieri, nel loro locale, nella casa di Alessio, al centro per autistici mostrandoci ciò che se guardassimo con un po' più di attenzione tutti quanti dovremmo vedere.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

IL MAGAZINE LO STRILLO FESTEGGIA VENT'ANNI DI PUBBLICAZIONE.

Post n°1630 pubblicato il 14 Marzo 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

gran soiree al Grand Hotel Capodimonte per festeggiare i 20 anni di pubblicazione del magazine Lo Strillo, fondato nel 1996 dal giornalista Mimì De Simone che ne è il direttore responsabile, insieme alla giornalista Annamaria Ghedina, all'imprenditore Mario Pagliari ed al compianto direttore Azienda Soggiorno di Positano Luca Vespoli.

PREMIO IL SOGNATORE LO STRILLO 2016

Una sala gremitissima di ospiti ha partecipato alla serata presentata da Annamaria Ghedina, direttore vicario de Lo Strillo, e da Antonio D'Addio, vicedirettore, che hanno accolto gli ospiti e hanno ricordato i momenti salienti del giornale e le varie iniziative proposte tra cui Operazione Simpatia Vieni a Napoli con la consegna del mitico corniciello a Sofia Loren, Una Piazza per Totò, le Edicole di strada e la trasformazione dello Sferisterio in Palazzo del Ghiaccio. Riconoscimenti particolari sono stati assegnati ad Ermanno Corsi, a Giorgio Bubba di 90° minuto, a Renato Ribaud ed Antonella Salerno, a Luca Torre e a Mariantonia Iannantuoni, collaboratori decennali de Lo Strillo. I momenti musicali sono stati curati da due giovani artisti, bravi e già con prestigiose esperienze alle spalle: Savio Artesi e Genny Avolio, che hanno deliziato il pubblico presente con le loro interpretazioni.

PREMIO IL SOGNATORE LO STRILLO 2016

Prima della consegna del premio "Il Sognatore" istituito dal mensile, c'è stato il saluto istituzionale degli assessori Alessandra Clemente, incaricata dal Sindaco De Magistris di rappresentarlo, e Nino Daniele, assessore alla cultura e turismo. Il prestigioso riconoscimento viene assegnato a personalità che ad insindacabile giudizio della direzione sono risultati dei sognatori, o per il loro percorso di vita, o perché hanno fatto sognare gli altri, o perché hanno realizzato i loro sogni.

PREMIO IL SOGNATORE LO STRILLO 2016

I premiati di questa prima edizione sono stati i seguenti: Antonello Pirotto, l'operaio sardo con il suo casco sempre in testa, simbolo per tanti lavoratori, l'oncologo prof. Antonio Giordano, eccellenza del nostro Paese, orgoglio partenopeo nel campo della medicina mondiale (hanno ritirato il premio la madre, Maria Teresa Sgambati, e il cugino Giancarlo Arra), Fabrizio Marra, fondatore di Astronomitaly e ideatore della certificazione del cielo stellato, il m° Giuseppe Marcucci, compositore di fama internazionale, autore, arrangiatore e direttore d'orchestra, Francesco Cicchella, da Made in Sud e Tale e Quale Show, autentica rivelazione, cantante, imitatore, ballerino, intrattenitore, insomma un vero show man, e eccezionalmente, per questa prima edizione, a Un posto al sole la soap, made in Naples, che con le sue storie, le sue vicende e i suoi personaggi, è diventata punto di riferimento per milioni di telespettatori che la seguono da anni. Hanno ritirato il premio gli attori Lorenzo Sarcinelli, Giorgia Gianetiempo e Veronica Mazza. Il premio, una splendida scultura, è stato realizzato dal maestro Armando Jossa. Un ‘Sognatore speciale' a Mimì De Simone per la sua lunga carriera giornalistica, iniziata a Il Corriere di Napoli, poi a Il Mattino, tra i fondatori di Sport Sud amico e collega dell'indimenticato Gino Palumbo. Nella consegna dei premi i due conduttori sono stati coadiuvati da quattro splendide modelle vestite dall'Atelier di Mimmo Tuccillo e da quattro modelli della Moda Gold di Alfonso Somma. Tra i presenti l'attore e regista Eduardo Tartaglia, il couturier vesuviano Mimmo Tuccillo con le sue creazioni di alta moda ed i gioielli Bijoux disegnati da Anna Amabile, che ha impreziosita la serata, Teresa Ciardi, conduttrice, organizzatrice di eventi e titolare dell'Associazione Moda Italia A.M.I., Ciro Torlo, modello e attore, la sensitiva Rita Russo, i modelli Nicola Coletta, Gerardo Russo, Andrea Rampazzi e Michele Iavarone, le modelle Jessica Ilaria Auricchio, Claudia Arpaia, Nadia Ardito, Nunzia De Risi, Alfonso Somma, titolare di Moda Gold, Nicola Rivieccio della Coldiretti, Tullio De Simone, Mattia De Simone, Francesco Balestriere, presentatore, Sante Cossentino, ufficio stampa di Un posto al sole, il blogger Armando Sanchez e tanta stampa locale e nazionale. Un doveroso ringraziamento a Il Grand Hotel Capodimonte nella persona di Ugo Loparco, Miss Chef nella persona di Mariangela Petruzzelli, la Coldiretti, Campania Amica con il Caseificio La Baronia di Giuseppe Cutillo, Consorzio Pomodorino del Piennolo Sapori Vesuviani di Pasquale Imperato, Ortaggi, pane e Verdura e Olio dell'Agrimercato di Campagna Amica, Fiori della Coop.Del Golfo, il Consorzio Tutela Mozzarella Dop, la Tenuta Marano, Gli Antichi Sapori di Nello Accardo, la Pasticceria Luigi Carfora, la tipografia Legma. Appuntamento alla seconda edizione!!!

Motivazione per i premiati:

La sua forte passione per il mondo dello spettacolo, della musica e dell'arte in genere lo ha portato a scalare in pochi anni le vette della popolarità e del gradimento del pubblico e dei critici. Nonostante la sua giovane età è riuscito a realizzare il sogno della sua vita: diventare un uomo di spettacolo di successo cantando, imitando, ballando rivelandosi un autentico showman. Premio Il Sognatore a Francesco Cicchella

Operaio dell'Eurallumina di Portovesme (Sardegna), in cassa integrazione dal 2009, protagonista dell'aspra lotta dei lavoratori sulcitani, colpiti da un disastro industriale, economico e sociale. Il suo casco d'alluminio con i 4 mori è diventato il simbolo della Sardegna e degli operai in genere. Premio Il Sognatore ad Antonello Pirotto, che, nel suo percorso personale e professionale, ha dimostrato di avere un sogno: che ogni lavoratore possa avere sempre dignità e diritti nell'esplicazione dei propri doveri.
Professionista della comunicazione, appassionato di Informatica, di Astronomia e di Musica. Nel 2010 decide di acquistare il suo primo telescopio per iniziare lo studio pratico dell'Astronomia e e dare vita al suo progetto: la certificazione del cielo stellato per combattere così l'inquinamento luminoso che lo deturpa. Il Sognatore a Fabrizio Marra, fondatore di Astronomitaly, che promuove in modo originale località del nostro Paese facendole diventare mete turistiche richiamando l'attenzione su destinazioni che non sempre fanno parte d'itinerari legati al Grand Tour, facendo così sognare chi alza gli occhi al cielo.

Oncologo, patologo, genetista, ricercatore, professore universitario, è uno dei massimi esperti nel campo della scienza e del settore ambientale, dirige a Philadelphia lo Sbarro Institute e continua incessantemente la sua ricerca oncologica e i suoi collegamenti con malattie cardiovascolari e diabete. Premio Il Sognatore ad Antonio Giordano, eccellenza del nostro Paese, orgoglio partenopeo nel campo della medicina mondiale, che, con la sua attività, sogna ogni giorno di sconfiggere malattie a volte incurabili.

La passione per la musica ha contraddistinto la sua vita e la sua carriera professionale. Compositore di fama internazionale, autore, arrangiatore, direttore d'orchestra.

Premio Il Sognatore al maestro Giuseppe Marcucci che, con i suoi brani e la sua attività, ha fatto cantare gli artisti più famosi facendo sognare i loro fan.

PREMIO IL SOGNATORE LO STRILLO 2016 UN POSTO AL SOLE CAST

La sua longevità è frutto di una stretta e fattiva collaborazione tra il cast artistico, lo staff tecnico e la struttura del Centro di Produzione della Rai di Napoli. Con le sue storie, le sue vicende e i suoi personaggi, la soap opera più longeva della televisione italiana fa sognare e riflettere milioni di telespettatori come dimostrano i dati di ascolti sempre crescenti ed entusiasmanti.. Premio Il Sognatore a Un Posto al Sole come importante realtà televisiva ed esempio di eccellenza e di qualità. Ritirano il premio gli attori Lorenzo Sarcinelli, Giorgia Gianetiempo e Veronica Mazza.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

BUON COMPLEANNO 2016 FRANCO E PASQUALE LOBEFALO.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

grande successo per il party in onore del compleanno del manager campano Franco Lobefalo, titolare dell'omonima agenzia di management ed eventi e quello del figlio Pasquale, modello professionista e testimonial di alcuni importanti brand nazionali.

FRANCO LOBEFALO PASQUALE COMPLEANNO 2016 GOSSIP FOTO

Il prestigioso evento, tenutosi presso una location molto suggestiva: un antico convento con tanto di Chiesa annessa, l' Antico Chiostro in Cimitile, ha visto la partecipazione di numerosi ospiti del cinema e della televisione che collaborano appunto con la famiglia Lobefalo.

FRANCO LOBEFALO PASQUALE COMPLEANNO 2016 GOSSIP FOTO FRANCESCO TESTI

Oltre ai parenti ed agli amici di sempre, alla stampa, imprenditori, presente alla festa anche l'attore Francesco Testi, che direttamente da Madrid ha raggiunto la location per omaggiare i suoi amici Franco e Pasquale. Infatti dal 16 marzo sarà uno dei  protagonisti della Fiction Spagnola Velvet, su RAI 1. Testi è arrivato con la fidanzata attrice e modella Giulia Rebel.

FRANCO LOBEFALO PASQUALE COMPLEANNO 2016 GOSSIP FOTO

Non sono mancati la Show Girl Cristina Buccino, che ricordiamo come "naufraga" de l'Isola dei Famosi 10, l'ex gieffino George Leonard, il Tronista di Uomini e Donne Gianluca Tornese, l'attore Giuliano del Gaudio, prossimo protagonista ad Ottobre della Fiction Squadra Antimafia su Canale 5, Gaetano de Martino, Cabarettista di Made in Sud su Raidue.

Ad aprire le danze un suggestivo spettacolo con la calda atmosfera dei Pummarola Sound, con la voce di Peppe di Franco. La doppia ricorrenza ha messo in risalto ancora una volta le qualità organizzative del management, un pregio particolare e' stato affidato alla voce di Gaetano Gaudiero, uno dei presentatori più noti della Campania.

FRANCO LOBEFALO PASQUALE COMPLEANNO 2016 GOSSIP FOTO

Molti i Partners dell'evento, tra cui Gaetano Reginaldo e Maurizio Artiano di Romeo Gigli Purfam, Alessandro Gigli Manager Dei Carrefour SMCV, Luca Micera Parrucchieri, Antonio Caccia manager dei Ristoranti Rothko, Umberto Fusco Moda, Monica Cacciuottolo manager Intimo e Lingerie Italia, Antonio Castaldi di Sarah Chole Caserta, Luigi Auletta di Impero Couture Alta Moda Sposa, Francesco Visconti Alta Moda Sposo che ha curato l'outfit dei festeggiati, Federico Molignano dell'omonima Agenzia di management.

FRANCO LOBEFALO PASQUALE COMPLEANNO 2016 GOSSIP FOTO

Immancabili grazie alla loro professionalità, il giornalista Alfredo mariani di Dive e Dive TV, Nicola Paino editore di Contatto television, il giornalista Antonio D'Addio e Davide Ponticiello Editore.

Tutte le foto sono state affidate a Maurek Poggiante, Salvatore Canzanella, Salvatore Franchini, Roberto Minini, Pino Chirichella. La scenografia floreale affidata a Luca Antignani, mentre dulcis in fundo la direzione organizzativa a cura di Dario Duro e Renato Scala.

Non ci resta che attendere l'anno prossimo per scoprire quali altre novità i Lobefalo abbiamo in serbo per noi.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

DANIELE POMPILI, UNA VIA PER IL SUCCESSO.

Post n°1628 pubblicato il 06 Marzo 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

Daniele Pompili, classe 86, nato sotto il segno dei Toro. Imprenditore di origini calabresi, ma residente a Roma, con il sogno di diventare attore e modello. Di lui i rotocalchi hanno scritto di tutto: ex compagno della gieffina Floriana Secondi, toy boy della spumeggiante Valeria Marini, beccato in vacanza a Miami con l'imprenditrice Rita Rusic e a spasso per la capitale con Alba Parietti (dopo una divertente notte al Mucca Assassina)... Insomma, chi più ne ha più ne metta. Oggi Pompili è un uomo diverso, stanco dei paparazzi, con l'unico scopo di scalare la vetta del successo. Da qualche mese è impegnato con un trasmissione in onda su Gold TV Italia accanto a Nobilia Scafuro e Francesca del Toro, e presto lo vedremo in un film.

DANIELE POMPILI INTERVISTA GOSSIP 2016

Lo incontriamo in un elegante bar di Piazza Navona a Roma e ci concede un'interessante intervista.

- Daniele, ti vediamo un ragazzo rinnovato, felice e con tanta voglia di migliorare nel tuo lavoro... Cosa stai realizzando di importante?

Si sono abbastanza rinnovato che il tempo passa e sono molto felice di annunciarvi che sto per iniziare le riprese del mio primo debutto come attore in un film. Vi prometto che non appena ci sarà il lancio sarete i primi a saperlo. Per il momento non posso rilasciare altre dichiarazioni, ma vi assicuro che ne vedrete delle belle.

- In passato sei stato artefice di numerosi gossip riportati da giornali scandalistici e in tv. Ma quanto è cambiata la tua vita da quei momenti ad oggi?

Ebbene si, sono stato spesso al centro del gossip, dopotutto all'inizio della carriera quasi tutti passano per i giornali di cronaca rosa. Non vi nascondo che mi faceva piacere, leggere dei miei flirt amorosi e delle mie scorribande mi divertiva. Oggi capisco che le cose importanti sono altre, come il formarsi e studiare per poi intraprendere il lavoro, nel mio caso di attore.

DANIELE POMPILI INTERVISTA GOSSIP 2016

- C'è qualcosa che non rifaresti?

ciò che non rifarei, certamente coinvolgere i giornali nella mia vita privata, ma bensì nella vita professionale. Ora il pubblico deve conoscermi per quello che faccio e non solo per essere stato l'ex di quella o di quell'altra...

- Sei spesso in televisione come opinionista. Ci racconti questa tua nuova esperienza?

Si, lavorare in tv e tra le cose che ho sempre amato fare, sto conducendo uno programma "L'Ora Legale" con Nobilia Scafuro che è l'ideatrice del format sul canale nazionale Gold tv Italia, in onda tutte le domeniche alle 19. Ci occupiamo principalmente di legge e giustizia. All'interno dello show dedichiamo anche uno spazio al gossip condotto da me e Francesca del Toro "ex ballerina di Amici ".

DANIELE POMPILI INTERVISTA GOSSIP 2016

- Hai un trascorso da modello, ma in fondo questa passione non ti ha mai abbandonato. Sei stato recentemente protagonista di alcuni spot pubblicitari, cosa ci racconti in merito?

Il lavoro di modello è stato il primo input che mi ha fatto capire quello che volevo fare nella vita. Ho vissuto importanti esperienze con persone di grande professionalità. Esprimevo i miei pensieri attraverso la mia immagine, posando per i vari brand ed ora finalmente mi esprimo anche attraverso la comunicazione verbale, giusto per far capire a tutti che oltre al fisico esiste anche l'intelletto. Ho realizzato recentemente uno shooting con il fotografo Pasquale Favale per un marchio importante e sono soddisfatto della riuscita.

- Il gossip lo richiede: la tua attuale situazione sentimentale?

Posso solo dirvi di essere impegnato e spero possa essere soddisfacente come risposta (per ora).

- Qual'è il tuo sogno nel cassetto?

Per fortuna i miei "sogni" li ho realizzati quasi tutti e per questo mi ritengo molto fortunato. Anche se può sembrare scontato vorrei essere solo sereno, perché la serenità è una componente di cui non potrei fare a meno e non vi nascondo che mi spaventa un po' l'idea di perderla.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

RICHMOND INCANTA MILANO E IL MONDO ALLA FASHION WEEK DONNA 2016/2017.

Post n°1627 pubblicato il 01 Marzo 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

anche per questa collezione "woman", autunno/inverno 2016/2017 il brand RICHMOND ha incantato la fashion week milanese. Senza dimenticarsi dei ben noti stivali borchiati e appuntiti, chiodi in pelle, l'immancabile nero e un tocco di classe con abiti dorati, verdi e rosso acceso, contornati spesso da sontuose pellicce.

La donna, secondo il brand di Saverio e Alessandra Moschillo, resta sempre grintosa e sicura di se, pronta a tutto pur di farsi valere, sia nella vita di tutti i giorni che nella sfera professionale.

RICHMOND COLLEZIONE 2017 DONNA MILANO FASHION WEEK MOSCHILLO

Lo show inizia con una giustissima musica R&B, sulle note di "Let Me Blow Ya Mind", cantata rigorosamente live da Eve; applauso fragoroso da parte di pubblico e adetti ai lavori.

In questo caso possiamo affermare che la collezione (autunno inverno 2016-2017) di Richmond nemmeno questa volta si è allontanata dagli standard a cui siamo abituati, mantendendo lo stesso look che piace ai suoi affezionati clienti: donne determinate, attente a tutto pur di apparire sempre belle, rock ed eleganti.

RICHMOND COLLEZIONE 2017 DONNA MILANO FASHION WEEK MOSCHILLO

****

RICHMOND COLLEZIONE 2017 DONNA MILANO FASHION WEEK MOSCHILLO

Felici anche gli amanti dello charme, non sono stati delusi: durante la sfilata non sono mancati alcuni modelli molto particolari: stile anni '80 e "mullet dress" di un bianco abbagliante con decorazioni in oro.

Stampe seducenti ispirate all'artista icona del pop Madonna che non hanno fatto altro che sorprendere i presenti. Ancora sui capi figuravano maestosi rapaci, un tanto per sottolineare la grinta e l'estro della signora griffata RICHMOND.


RICHMOND COLLEZIONE 2017 DONNA MILANO FASHION WEEK MOSCHILLO

Presenti durante lo show tanti personaggi noti e gli immancabili cagnolini capeggiati dalla ormai famosa Asia, principessa di casa Moschillo (vedi foto).

Ciò riconferma che RICHMOND resta sempre l'evento più atteso dell'anno.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

IL BRAND MADAL PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE 2016 2017.

Post n°1626 pubblicato il 01 Marzo 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

si spengono le luci, inizia la musica e la prima danzatrice calca il palco, aprendo l'immaginario di un pubblico attento e silenzioso: nasce la magia di uno spettacolo unico, danza e moda animano il mondo del Brand Madal.

MADAL 2016

La grande passione per la danza e la realizzazione di prodotti sartoriali hanno portato l'imprenditrice Maria Cira Iacomino, alla realizzazione di una linea pret a porter mirata ad una donna decisa, che vuole sentirsi sensuale ed elegante senza estremizzare.

Nei nostri canoni di bellezza imperversa da anni la taglia zero, una magrezza proposta principalmente da passerelle e pubblicità. La moda "tradizionale" sembra aver dimenticato che le donne che camminano per le strade hanno principalmente taglie che vanno dalla 42 alla 46. Dalla tv ai red carpet però, qualcuna reclama attenzione con le proprie forme morbide, ricordando alle case di moda e alla società l'esistenza di corpi diversi dai canoni, e di un rinnovato amore per le curve.

MADAL 2016

Da questa nuova tendenza, nasce la nuova collezione Madal, caratterizzata dai volumi più vari, tessuti ricercati, materiali innovativi come gli chiffon sfumati, mood principe della collezione, ai cotoni in varie armature , alle lavorazioni di pizzi, fino ad arrivare ai tessuti tecnici che fasciano il corpo rendendolo armonioso e sensuale. Una linea dedicata a tutte le donne che amano sentirsi belle, indossando capi ricchi di charme e sensualità.

Attesi per la serata, giornalisti, fotografi, blogger e numerosi ospiti vip del mondo della moda e dello spettacolo.

Presentazione pre-collezione P/E 2016- 2017

«Cocktail Moda MADAL»
5 Marzo - ore 18,30-
Via Alveo 26, 80056 Ercolano(Na)

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

FINALE DI MISS EUROPE CONTINENTAL 2016 A SPOLETO.

Post n°1625 pubblicato il 17 Febbraio 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

Spoleto ospiterà la finale di Miss Europe Continental 2016

Miss Europe Continental, la kermesse di bellezza, moda e spettacolo del patron Alberto Cerqua dal respiro europeo, riparte. Per il 2016 al via la quarta edizione con le ragazze provenienti da vari Paesi del vecchio continente , selezionate nelle numerose tappe targate Miss Europe Continental.

MISS EUROPE CONTINENTAL 2016 GOSSIP MODA

Stavolta la finale sarà ospitata da Spoleto , al teatro Nuovo Giancarlo Menotti, in una culla di bellezza, tradizioni e cultura nello spirito del concorso di Cerqua il prossimo 19 novembre. 'Spoleto ci ha accolti con un calore incredibile e noi uniremo la forza del concorso alle potenzialità enogastronomiche, culturali , turistiche, artistiche della cittadina umbra valorizzando tutte le ricchezze del territorio. Ci saranno tantissime sorprese che non sveliamo adesso e numerosi ospiti istituzionali ' ha dichiarato il patron Cerqua durante la conferenza stampa al comune di Spoleto alla presenza del vice-Sindaco Maria Elena Bececco.

Tra gli intervenuti in conferenza, fra gli altri, la principessa Doris Mayer Pignatelli, Mauro Bronchi delle Sorelle Bandiera, il presidente del consiglio comunale di Spoleto Giampiero Panfili, la soprano Cristina De Pascale che sarà ospite anche in finale e l'amministratore delegato di Miss Europe Continental Roberto Cinti. Da segnalare la scelta del nuovo direttore artistico, Massimo Zamponi, e l'arrivo della giovanissima Alessia Maida come vicedirettore della kermesse.

MISS EUROPE CONTINENTAL 2016 GOSSIP MODA

Uno staff rinnovato e vivace e' pronto ad avviare una macchina organizzativa che trionferà in un grande evento di spettacolo nella finalissima del prossimo novembre .
Per il 2016 hanno aderito come nazioni Belgio, Italia, Spagna, Francia, Ungheria, Kosovo, Inghilterra, Svizzera, Ucraina, Romania, Bulgaria, Macedonia e Albania.

COMUNICATO A CURA MASSMEDIA

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

ENZO MICCIO PRESENTA A NAPOLI VILLA DOMI, LE JARDIN SUSPENDU.

Post n°1624 pubblicato il 12 Febbraio 2016 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

Enzo Miccio il più noto Wedding Planner televisivo sarà il Fashion Special Guest della V edizione di "L'Amore è....", l'evento promosso ed organizzato da Maridì Communication , atto a sostenere il "Progetto Ludoteca" della Lilt Napoli, presieduta dal Prof.

Adolfo Gallipoli d'Errico, ossia l'allestimento di un grande spazio all'interno dell'Istituto Pascale, destinato ad accogliere i bambini, figli di pazienti e non, con relativo potenziamento del numero e della qualità delle risorse umane impiegate, nonché delle attrezzature utilizzate e di attività di animazione curata periodicamente a scopo benefico da Zebby Animation.

ENZO MICCIO 2016 NAPOLI GOSSIP

Atteso il successo ottenuto a Milano con la presentazione di "Le Jardin Suspendu", la nuova collezione di abiti da Sposa EM BRIDAL, inscenata in un giardino incantato ricreato per l'occasione a Palazzo Durini, Enzo Miccio ha individuato il golfo partenopeo, quale location ideale per proporre, una magica atmosfera in cui le sue spose "danzano" come fate eteree tra una natura lussureggiante che le avvolge, indossando esclusive creazioni con ramages di pizzi rebrodati e ricamati.

A seguire in passerella, un originale "wedding defilè" by Gaia Caramazza , la giovane designer di gioielli, consacrata all'Alta Moda, dopo il brillante vernissage di cui è stata protagonista nel calendario di AltaRomaModa, con l'esclusivo "Triplum" ed ancora il fashion show del maestro pellicciaio Umberto Antonelli, con i suoi preziosi, coloratissimi capi in omaggio all'Amore. Sempre in tema con il Pianeta Love, sognando romantici atolli corallini, una capsule del Beach Wear by Eles , la rinomata boutique partenopea con le due sedi nel cuore del Vomero e dei "Mille" mentre Planet Travel, la nota agenzia di viaggi vomerese offrirà un ventaglio di opportunità low coast con il massimo dei confort "Sulle vie dell'amore".

ENZO MICCIO 2016 NAPOLI GOSSIP

L'Atelier del Sopracciglio, alias Pina Manco "maga dell'estetica" svelerà "i trucchi" più segreti ed all'avanguardia per essere e sentirsi Diva il giorno del fatidico Sì e non solo. Molto significativo l'intervento del dottor Maurizio Santoro A.D di Banca Stabiese "Banca Etica per Eccellenza", come anche quello, nel segmento medico- scientifico, di Ivan La Rusca, "mago della chirurgia estetica" che, partendo dall'assioma "il miglior risultato è quello che non si vede", fornirà preziose indicazioni di come migliorare gli inestetismi del corpo e valorizzare le caratteristiche di ogni individuo, in virtù di un unico grande nobile scopo : la solidarietà a favore dei più deboli e dei più sofferenti.

Ed ancora, Matachione Group, in omaggio all'amore offrirà a tutti gli ospiti Fidelity cards da poter usufruire in tutte le farmacie del territorio di appartenenza al Gruppo. A seguire dinner party, con le prelibatezze dello Chef. Attesi centinaia di esponenti del mondo dello spettacolo, dell'impresa e delle professioni.

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 

AL VIA A NAPOLI LA VIII EDIZIONE DI UN MONDO DI SOLIDARIETA', CON MARIA GRAZIA CUCINOTTA E TANTI OSPITI.

Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

su il sipario sabato 30 gennaio per la VIII edizione dello spettacolo di beneficenza: "Un mondo di Solidarietà" promosso dall'Associazione di Volontariato "Raggio di Sole" e organizzato da Diego Di Flora e da Maria Grazia Cucinotta. L'evento, che ha il patrocinio del Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura e Assessorato ai Giovani e Creatività si svolgerà alle ore 20,30 il 30 gennaio al Teatro Mediterraneo della Mostra d'Oltremare di Napoli.

UN MONDO DI SOLIDARIETA 2016 MARIA GRAZIA CUCINOTTA GOSSIP

A condurre la manifestazione: l'attrice e show girl Maria Mazza, padrona di casa di "Un Mondo di Solidarietà" da sempre; e l'attore Peppe Iodice .

Sul palco della rinnovata Mostra d'Oltremare ,ci saranno: Vincenzo Durevole il vincitore della categoria ballo dell'ultima edizione di Amici di Maria De Filippi e la compagna Giovanna D'Anna; da Made in Sud il trio Malincomici; i Due per Duo; Ivan e Cristiano e le Sex and Sud. Non mancherà la grande musica. Ospite speciale Valentina Stella e a seguire Luca Valenti , Bianca Atzei e Nello Daniele. Anche il vincitore di The Voice Of Italy 2015 FABIO CURTO si esibirà live con la sua chitarra sul palco del Teatro Meditettaneo il 30 gennaio per Un Mondo di Solidarietà e il gruppo di ballerini acrobati La KNèF CREW --> ''KA NISCIUN'' è FESS''.

UN MONDO DI SOLIDARIETA 2016 MARIA GRAZIA CUCINOTTA GOSSIP

Madrina della manifestazione sarà anche quest'anno Maria Grazia Cucinotta. La nota attrice e produttrice siciliana è dal 2007 la testimonial del progetto di beneficenza lanciato da Pina Valerio in qualità di Presidente di "Un Raggio di Sole" che da sempre si prefigge di intervenire attivamente per aiutare i deboli. La regia dello spettacolo è di Francesco Mastandrea. Tutti gli ospiti che si alterneranno sul palcoscenico hanno aderito al progetto dell'associazione Raggio di Sole in maniera gratuita.

"L'incasso della serata- ha dichiarato il direttore artistico Diego Di Flora - sarà utilizzato per fornire aiuto concreto e diretto per all'Associazione Byelo Onlus.
Byelo è un'associazione Onlus nata a Napoli nel 2004 da un'idea di Sveva De Bartolomeis che desiderava dedicare la propria vita alle persone più povere del mondo e agli emarginati, in particolare i bambini.

Il primo progetto di Byelo Onlus è quello di costruire e mantenere un orfanotrofio per i bambini orfani di guerra ed in breve tempo diventa un punto di riferimento per moltissimi minori che perdono i genitori in guerra. L'orfanotrofio ospita oggi circa 60 bambini di diversa ètà.In questo anno vogliamo dedicare le nostre energie ad un progetto di eccellenza dedicato ai bambini diversamente abili che si trovano nel villaggio di Gulu e che oggi vivono in condizioni miserabili.
Adiacente all'orfanotrofio e alla scuola, ma con gestione autonoma è stato costruito un villaggio per disabili e le loro famiglie composto di 4 case multifamiliari. Ogni casa è composta da tre stanze da letto due servizi adatti per disabili e una corte interna che contiene la zona cucina e le docce.

È necessario realizzare una struttura di accoglienza che non solo possa ospitarli nelle ore diurne, ma anche offrire loro delle attività ludiche e riabilitative, un pasto sano e un punto di riferimento per le famiglie che molto spesso vengono escluse dalla comunità perché "punite" con un figlio disabile.
Il progetto prevede la ristrutturazione di un piccolo edificio già esistente di proprietà dei padri Comboniani e limitrofe all'ospedale e l'adeguamento alle barriere architettoniche, l'arredamento delle aule e il mantenimento delle attività con personale adeguatamente formato.

Lo spettacolo "Un Mondo di Solidarietà" permetterà l'intera ristrutturazione dell'edificio che potrà ospitare i bambini disabili.

Nel corso della serata interverranno: l'Assessore ai Giovani e Creatività Alessandra Clemente la presidente della Mostra Antonella Chiodo e il consigliere Peppe Oliviero

Info: www.unmondodisolidarieta.org

COMUNICATO STAMPA A CURA Francesca Scognamiglio - per BEEGLAM

Con affetto, Armando Sanchez

 
 
 
Successivi »
 

MY LIFE!

Image and video hosting by TinyPic

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sanchez7
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: NA
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

I MIEI LINK PREFERITI

RTC TARGATO NAPOLI - RADIO AZZURRA


Uploaded with ImageShack.us

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

SaraBertofrancismetaltyno85graficheiuoriomaximus1961paolo.b81olgajencovadonnaconlavaligiamayas56cronacheprovinciapaul.teddyjoespider2009markmail_1976arte.antiquariatoF_Bardanzellu
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

STATISTICHE

 

registrazione motori di ricerca

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Paperblog

 

Aggregatore notizie RSS

 

BlogNews

 

http://www.wikio.it

Segnala a Zazoom - Blog Directory

 

FASHION

***

 

***

***

***

***

Image and video hosting by TinyPic

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20