te lo do io grillo

ce l'ho con il mondo

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 

MUSICA

 

 

nuove idee ai matrimoni moderni

Post n°152 pubblicato il 23 Agosto 2015 da plinio73

Dei conoscenti  (perchè se fossero stati degli amici mi avrebbero conosciuto e non si sarebbero permessi) , per la mia gioia,mi hanno invitato al loro matrimonio. liberato da tarme e polvere il solito abito che metto sin dai giorni del battesimo del mia prima nipote, che per la cronaca si è sposata ed ha anche un bambino, non perchè sia precoce ma perchè sono passati appena 20 anni , comunque indossato il fantomatico abito , sono partito per questo matrimonio, che rispetto all'ultimo che ho partecipato (ovviamente sempre col mio fedele abito grigio) sono cambiate le mode e adesso si fanno la sera, che da un certo punto di vista è anche una cosa positiva , ma ad ora di pranzo non sai che  fare, se non mangi  , alla cerimonia ti mangi la cera delle candele, se mangi , rischi che dopo 200 euro di busta non mangi neanche, superato questo dubbio infilando nella giacca qualche crackers, arrivo al matrimonio serale, vi risparmio la cerimonia e i vestiti, sembrava il gran galà degli oscar, passato la farsa che si giuravano fedeltà per tutta la vita fino a che morte non li separi( ecco , a tal proposito consiglierei di togliere questa postilla, in quanto molti mariti per separarsi dalle mogli, evitano la costosa separazione, passando direttamente a linberarsene fisicamente , magari se si sostituisse "finchè morte non vi separi" con "finchè non vi rompete il cazzo" magari molti omicidi si potrebbero risparmiare).

Dopo la cerimonia si parte per un castello ristrutturato per l'occasione, e  nell'androne ci circondavano candele messe ovunque, che sinceramente a me mangiare con le candele mi sta un pò sulle palle, non vedi che cavolo ti stai mangiando, non distingui i volti delle persone, io già non ci vedo bene , mi togli pure la luce,  dimmi che non mi vuoi al matrimonio, insomma entro in questo castello, alle luci delle candele ci aspettavano camerieri ansiosi di servirci cocktail e tartine, con vari tavoli con varie specialità, ove sbagli sempre l'ordine e cominci dalle bibite e ti ritrovi a mangiare salumi  e formaggi stagionati e attaccarti alle goccioline di umidità sulle vetrate, dopo aver superato questo trauma delle candele ecco che arrivano gli sposi in perfetto stile holliwoodiano in macchinone antico , ci invitano ad entrare dentro ove si apre un salone lungo e alto, dai cui soffitti pendono antichi lamapadari con candele ma stavolta a led ma che come le candele di cera non ti fanno vedere una mazza, comunque ci sediamo a tavoli antichi con sedie in stile con l'ambiente e cominciano a portarti queste porzioni da nouvell cucine, che vorresti fare come in uno di quei film con bud spencer e terence hill e  bloccare il carrello delle vivande vicino al tavolo, dopo aver provato vari tipi di minicibi , gli sposi ci vogliono fare una sorpresa e ci inviano ad uscire nel giardino del castello, qui ci aspetta la sorpresona,  un complesso di solo percussionisti,  un gruppo di ROTTURA ....... DE COIONI. Dopo che ci avevano sfracassato i maroni, rientriamo dentro e a quel punto non vedi l'ora che finisca , ma ecco che gli sposi ci fanno un' altra sorpresa , discoteca tutto anni 80, che già con pantaloncini, scarpe da ginnastica e maglietta suderei, potete immaginare con giacca che con gli anni si è ristretta e quelle scarpe classiche che sembrano concepite dalle SS. Finito tutto, gli sposi vogliono ringraziarci per i regali e a chi ha contribuito alla loro lista nozze per un viaggio alle isole fiji

Finalmente arriva il momento delle bomboniere ....... e  qui gli sposi si superano con le sorprese , faccio la fila, stile caritas , per ricevere la bomboniera, cerco di immaginare cosa mi aspetta alla fine della coda, ma i miei dubbi , dopo quei 30/40 minuti di saluti di zie e cugine  , vengono risolti, arriva il mio turno e i due allegri sposini mi salutano, mi ringraziano, ci scambiamo i baci di rito e finalmente mi danno l'agognata bomboniera, ma invece della solita scatolona , mi ritrovo in mano con una scatolina su cui c'è un bigliettino della grandezza di quello da visita,che comunque è più grande della scatola, apro la scatola e dentro trovo un'altra scatola trasparente  con dentro i confetti, allora mi dico"sarà una caccia al tesoro visto i tipi?" , apro il bigliettino per trovare gli indizi ma comincio a leggere e capisco che non è un indizio per la caccia alla bomboniera ma il bigliettino di ringraziamento in cui c'era scritto "con i soldi che ogni anno si sprecano per bomboniere che i più neanche conservano, abbiamo voluto devolvere i soldi delle VOSTRE bomboniere in beneficenza per le popolazione bisognose del Kenia" , allora lì la mia vocina, che fino a quel momento aveva taciuto per ritegno e perchè vorrebbe essere una vocina diversa, non ci ha visto più ed è esplosa tra me e me dicendo "DOPO CHE TI HO MESSO 200 EURO PER MANDARTI IN VIAGGIO IN UN ISOLA CHE NON SO MANCO DOVE CAZZO STA, DOPO CHE TI PRESENTI CON UNA CADILLAC , CHE L'UNICA MACCHINA DI LUSSO IN CUI ENTRERO' IN VITA MIA SARA' LA MERCEDES CHE MI PORTERA' AL MIO FUNERALE, DOPO CHE CI HAI PORTATO IN UN CASTELLO MEDIEVALE , ACCOLTO IN UN GIARDINO SERVITO DA CAMERIERI PIU' ELEGANTI DI ME, DOPO CHE MI FAI CENARE ALLE LUCI DI STE CAZZO DI CANDELE A LED E SFRACASSATO I COGLIONI CO STA MUSICA DI ROTTURA, MI HAI FATTO TRUCIDARE A BALLARE BALLI DEGLI ANNI 80 CHE GIA' MI METTEVANO NOSTALGIA NEGLI ANNI OTTANTA, TU TE NE ESCI E I SOLDI DELLA MIA BOMBONIERA LI DAI ALLE POPOLAZIONI DEL KENIA? APPARTE CHE CON TUTTI I SOLDI CHE SONO STATI DATI ALLE POPOLAZIONI DEL KENIA IN BENEFICENZA IN QUESTI ANNI POSSONO AZZERARE IL DEBITO DI ITALIA, GRECIA E TUTTA L'AFRICA, INVECE DI RINUNCIARE A STA CAZZO DI NOUVELLE CUISINE E STO CASTELLO MEDIEVALE CO STE CA.... DI CANDELE , MAGARI CI PORTAVI IN UNA TRATTORIA A SFONDARCI DI MATRICIA E PORCHETTA ALLE LUCI DEI NEON CHE COMUNQUE SO MEGLIO DI STE CAZZO DI CANDELE (SI MI SATNNO SUL CAZZO LE CANDELE), NON MI POTEVI FARE UN BEL POSACENERE COME AI VECCHI TEMPI CHE INVECE  STA SCATOLA DI PLASTICA TRASPARENTE CHE ........

!!!!!! N O N  S O  C H E  C A Z Z O  F A R M E N E !!!!!!!

 

Comunque auguri e figli maschi

 
 
 

incredibile ma vero, succede a ferragosto ....

Post n°151 pubblicato il 16 Agosto 2015 da plinio73

Capisco il giorno del mio compleanno e anche dell'onomastico,  capisco il natale e la pasqua, capisco anche a capodanno , ma non capisco che cazzo mi fate gli auguri di buon ferragosto, non li ho mai fatti e ricevuti in vita mia ma da un paio di anni , si é diffusa questa moda, mi collassate il cell di messaggi in  perfetto stile natalizio il 15 di agosto, in cui mi augurate un ferragosto sereno a me e famiglia, a parte che con strade intasate, spiagge che non trovi lo spazio per uno spillo, parcheggi introvabili, ristoranti,  in barba alla crisi, pieni, centri commerciali presi d'assalto per contendersi quel pó di aria fresca, caro amico che mi auguri sereno ferragosto mi sa che mi stai a piglià per culo e poi per 

 la mia famiglia che non ti conosce ,ti comuico che  non ci tiene a farlo, ma se proprio ci tieni a farci passare un giorno sereno,  Non ci sfracassare i coglioni co sti messaggi, grazie a te e famiglia

 

 
 
 

tramonti d'africa

Post n°150 pubblicato il 02 Agosto 2015 da plinio73

Un mio amico sardo fotografo partì per un viaggio in africa, come sempre alla ricerca di angoli da immortalare, al suo ritorno fece vedere foto di tramonti, tutti estasiati da queste immagini al crepuscolo, con le ombre allungate dal sole rosso fuoco,commentavano :"che bella l'africa , com'è bella la natura selvaggia, i colori che ha l'africa , il tramonto è tutta un ' altra cosa lì ......" dopo interminabili parole di giubilo il mio amico li interruppe dicendo ...... "sono della sardegna queste , le foto dell'africa non ve le ho ancora mostrate" tutto questo per dirvi che il sole e il cielo sono sempre gli stessi in tutto il mondo è solo quello che vediamo nei nostri occhi che cambia e di cose belle in italia ce ne sono a milioni .... basta non pensare che sei in Italia

tramonto sardo

ebbene si....... i fenicotteri sono anche in italia

 
 
 

profumi d'africa

Post n°149 pubblicato il 01 Agosto 2015 da plinio73

chi di noi non ha almeno un conoscente che dopo il suo ritorno da un viaggio in africa , con quell'aria di chi si sente superiore per un esperienza che gli ha cambiato la vita, non pensando che anche i 1600 euro che ha speso per il viaggio cambierebbe la vita a qualcuno, e con quell'atteggiamento da snob perchè tu con il tuo stipendio da operaio sei riuscito solo a portare la tua famigliola per una settimana a torvaianica sapendo che l'unica cosa che ti cambierà della tua vita sono le infezione le malattie che si beccheranno i tuoi bambini , comunque sto jhonathan dei giorni nostri ti dice :" ahhh, l'africa .... i colori, la gente, i profumi, la cultura , i sapori, i suoni , tutto un altro mondo ...." e a chi di noi non gli è venuta in mente la frase " ma se te piace così tanto pecchè nun ce si restato? anche perchè dobbiamo lasciare spazio a quelli che vi sono nati e nun ce vonno sta"

 
 
 

rimborsi pensioni

Post n°148 pubblicato il 11 Maggio 2015 da plinio73

pensione un sogno

stanno per arrivare i rimbosri per le pensioni ma se danno a qualcuno a qualcun altro toglieranno e non saranno gli stipendi dei politici,  il problema è che la coperta è sempre quella ed è sempre troppo corta, sempre più logora

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: plinio73
Data di creazione: 08/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

deteriora_sequorjaack50gryllo73stallalpinalumil_0MarquisDeLaPhoenixplinio73Elemento.Scostantestreet.hasslerovo28katya_adavindistintanimaKimi.777ZenZero.2oscar_turati
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.