te lo do io grillo

ce l'ho con il mondo

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 

MUSICA

 

 

finalmente il fine settimana

Post n°157 pubblicato il 17 Settembre 2016 da plinio73

Dopo una settimana di lavoro e stress anche solo per coltivare i propri hobby arriva il fine settimana. Sveglie cancellate , il tempo non promette bene , quindi nessuna corsetta Salutare ( e vai) nessuna scampagnata fuori porta a combattere il caldo , la fila di tutti quelli che spinti da compagne, mogli e figli hanno avuto la tua stessa idea e allora ti dici "sto fine settiamna relax" voglio dormire fino a quando il fisico me lo chiede svegliarmi solo per fare il pranzo-colazione.

Ore 8:01 senti un martello nella tua testa e pensi che sia l'alcool che hai bevuto ieri notte, ma poi ti ricordi che sei "astemio" e che ieri eri spaparanzato sul divano combattendo con il telecomando che ti era scivolato sotto il cuscino e che per "l'immenso" sforzo ti eri addormentato sfinito , con la tv accesa che, non si sa per quale motivo ma quando dormi sembra che quelli della tv lo sappiano e che alle 3 di notte ti mettono quella che sul quel cazzo di step in un anglo americano ti dice "DAI FORZA , SALTA SULLO STEP" e tu pensi nel dormiveglia " ma non puoi saltare su quanche mina inesplosa nella exjugoslavia?faresti del bene in due modi all'umanità". Fatto sta che il martello non era neanche alla tv visto che la notte non avendo trovato il telecomando gli ho staccato direttamente la presa dal muro. Mi alzo prendo un caffè e non sento più il martello, mentre guardo fuori la giornata di merda l'orologio che segna ancora le 8:15 comincio a pensare a cosa fare , ma ecco che risento quel martello, ma adesso è chiaro che non è nella mia testa, lo cerco per casa , rientro in camera da letto e sento questo martellare fastidioso che viene dal piano di sopra, l'inquilino è uno di quelli che non sapendo "cosa fare" il fine settimana gli piace rompere i coglioni a chi dorme, non poteva capitarmi uno che aveva l'hobby della pittura o dei francobolli o meglio della lettura, no?!?! mi doveva capitare quello che aspetta il fine settimana per sistemare casa , che da quando abito qui sono 20 anni che sto rompicoglioni comincia il sabato e finisce la domenica di martellare, scassare,grattare, trascinare (che la prima volta che lo sentii pensai anche che avesse assassinato la moglie, ed egoisticamente pensai che se mi fossi fatto i fatti miei mi sarei garanto una dormita serena nei prossimi weekend a venire , uno un  omicidio della moglie lo fai una volta nella vita , ma a sfrantumare casa e coglioni lo puoi fare per tutta la vita, la cattiva sorta volle che era la seconda e che era un appassionato del faidate fatto male del weekend).Comunque sta storia del weekend FAIDATE dell'inquilino del piano di sopra dura da 20 anni che a conti fatti per quanti weekend e festività ci ha rotto i maroni dovrebbe aver costruito il "ONE WORLD TRADE CENTER" di new york perchè se non è così , caro vicino ,per il "buon rapporto" di vicinato che ci lega , gentilmente vorrei sapere

"?CHE CAZZO FAI CO STU MARTELLO DA 20 ANNI A QUESTA PARTE?"

 

martellata sui coglioni

 
 
 

BREXIT A quasi 3 mesi

Post n°156 pubblicato il 08 Settembre 2016 da plinio73

A  quasi tre mesi dalle votazioni in granbretagna  per l'uscita dall'euro , si tirano un pò di somme, e noto che nonostante la sterlina non abbia recuperato il suo valore gli investimenti dall'estero verso il regno unito sono aumentati  , che sono aumentati i turisti, che la disoccupazione è calata di pari passo con l'immigrazione CLANDESTINA . Allorala mia mente ritorna a 2 mesi fa, quando i grandi studiosi dell'europa commentavano l'uscita con "La gran bretagna se ne pentirà" , poi vengo a sapere che proprio in questi giorni , come una fidanzata tradita ,la comunità europea chiede l'uscita immediata dei britannici,  senza il periodo di transizione e la mia vocina allora subito si domanda "MA VUOI VEDERE CHE CHI SI STA A PENTIRE E' PROPRIO L'EUROPA?" forse l'uscita della seconda potenza mondiale dalla comunità europea non pesa ai NAZIONALISTI inglesi ma forse più ai parassiti europei? Non credo che la gran bretagna sia un peso per l'europa anche perchè vedendo quelli che sono rimasti credo che sono ben altri PAESI ZAVORRA a dover abbandonare l'europa e (non mi sarei mai aspettato di dire quello che sto per dire di un popolo che ho sempre considerato di PIRATI) e non LA GLORIOSA GRANBRETAGNA , che a differenza degli altri paesi europei è il paese PIù DEMOCRATICO nonostante una monarchia che invece di salassare i propri sudditi sembra che li tratti come persone di famiglia, mi sembra che loro cantino "GOD SAVE THE QUEEN" , non credo che in italia ci sogneremmo mai di cantare Dio salvi IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E DELLA REPUBBLICA forse canteremmo qualche canzoncina di Alberto Sordi "ma va a morì ammazzato", forse perchè non ci identifichiamo in chi chiede solo e non dà. NOn vedo tutta sta necessità di affrettare la loro uscita anche perchè sono sempre stati più furbi di noi non entrando nella "moneta unica ", con una banca centrale europea che ancora oggi non ho capito cosa fa con questi soldi , li da poi li rivuole indietro ,l'unica cosa che ho capito è quella che capì il mio caro zio GENNARO che disse "l'unica cosa che ho capito è che mi hanno dimezzato a' pensione"

Per non saper nè leggere e nè scrivere io da internet acquisto solo dall'inghilterra, oltre ad una convenienza di quasi il 20% rispetto a prima della brexit , voglio aiutare un paese che ha avuto più "palle" di noi e velocizzare l'umiliazione dei grandi esperti europei compreso quei MILLANTATORI CHE ANCORA OGGI ALLA TV CONTINUANO A SOSTENERE LA LORO TESI, gli stessi che hanno detto che in Inghilterra si stavano raccogliendo firme per rivotare il referendum per la BRENTRANCE e di cui nessuno in inghilterra ha mai sentito parlare. E sono convinto che adesso se si intervistasse quel 48% che ha votato di rimanere in europa credo che una buona parte stia apprezzando l'uscita a soli 2 mesi e mezzo dal voto. Eravamo un popolo di "navigatori" ma non abbiamo capito che si intedeva "DI MARE " non di internet , perchè ormai a noi basta che ci danno il telefonino e la connessione ad internet per stare su facebook e di ciò che ci succede intorno non ci interessa più nulla.

Faccio fatica ma resisto nel gridare ancora  

"W La NOSTRA antica ITALIA"

 
 
 

Stu ca.... e tablet

Post n°155 pubblicato il 21 Luglio 2016 da plinio73

Chiedo scusa a tutti per la mia pausa nello scrivere nel blog e magari nella poca veemenza nei miei scritti , ma sono senza pc ed ho l'inutile tablet , che forse serve agli amanti dell'ugualmente inutile facebook , ma per il resto non serve ad un emerito ca...

Apri le pagine che le definiscono "mobile" non fate prima a dire che non c'è una benemerita minchia nel formato per tablet, poi cerchi di cliccare su un link e proprio lì vicino c'è la pubblicità per dimagrire in una settimana, cerchi di chiuderla, ma la x non la trovi, ti innervosisci e quando sei li che forse sei arrivato alla soluzione senti dall'ingresso di casa "ANDIAMO" ...... e tu pensi MAVAFANC a stru cazz e tablet e a chi lo ha inventato......

 
 
 

No Europa no euro

Post n°154 pubblicato il 21 Luglio 2016 da plinio73

 

Segnalo questo link

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11923308/su-libero-il-tagliando-per-chiedere-un-referendum-sull-ue-.html

segnalatomi a sua volta da Livio 76,  in cui il quotidiano" libero " raccoglie firme per poter votare la libertà di scegliere se restare o meno nell'Europa, annullando la legge che prevede che non si possono indire referendum in materia di comunità europea ( e la chiamano anche democrazia).

Anche perché sono stufo di non contare una minchia, magari anche fuori dall'Europa non conteremo una mazza , ma almeno saremo liberi di scegliere le dimensioni delle zucchine e non adeguarle a quelle che "piacciono" alla Merkel

 
 
 

....... E ci chiamano pure razzisti

Post n°153 pubblicato il 09 Luglio 2016 da plinio73

E negri nn volevate essere chiamati e vi abbiamo chiamato NERI,ma neanche vi stava bene e vi abbiamo chiamato DI COLORE,extracomunitari nn vi andava bene e vi abbiamo chiamato MIGRANTI,dicevate ke nn avevate parità e abbiamo messo al ministero dell'integeazione una congolese, che non ci capisce un cazzo, ma visti i colleghi non stona, non vi stava bene l'accoglienza e vi abbiamo messo negli alberghi, non potevate comunicare con casa (che poi mi spiegate a chi cazzo chiamate se dite che vi siete salvati solo voi della vostra famiglia?) e vi abbiamo dato cellulari. Prima eravate disperati morti di fame e vi abbiamo dato lo status si RIFUGIATO POLITICO.

Cari migranti, neri ,gente di colore e NON, o come preferite essere chiamati volevo farvi una comunicazione ......

"SE VOLETE IL CULO, SAPPIATE CHE È GIÀ IMPEGNATO DAI POLITICI"

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: plinio73
Data di creazione: 08/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nanettapazza79lamiarosaprofumataoscardellestelleil_pabloRavvedutiIn2tobias_shuffleROBERTA10SpettaCheArrivoplinio73Fanny_Wilmotandreamarcodesanctisangelica.landirinaldi.vittorialivio76
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.