Creato da: tempodirugby il 08/10/2008
__________ “Let’s have that damned rugby daily dose!” __________ Diario per appassionati a cura di Massimo Coppa Zenari

PER CONTATTARE
"TEMPO DI RUGBY"
Per messaggi, richieste
e collaborazioni:
tempodirugby@libero.it

 

JONNY WILKINSON

LIVING LEGEND
RECORDMAN DI PUNTI
REALIZZATI NELLA
STORIA DEL RUGBY
(e gioca ancora...)

 
 
 

ALL BLACKS

BENVENUTI ALL'INFERNO



 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ALESSANDRO TRONCON

NELLA STORIA

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Area personale

 

 

 
« Messaggio #452Messaggio #454 »

Post N° 453

Post n°453 pubblicato il 26 Novembre 2008 da tempodirugby

La follia anti-razzista sudafricana forse ha trovato un argine
LO SPRINGBOK RESTA, MA SI SPOSTA


E’ stata fatta la grazia. Dopo l’ennesima pazzia politica sudafricana, che ha introdotto il fiore della “protea” sulle maglie della nazionale, lo “Springbok” (la caratteristica antilope simbolo dei nazionali) non sarà abolita ma solo spostata e, nel contempo, gli Springboks potranno continuare ad essere così appellati senza beccarsi una sciocca accusa di razzismo.

Lo ha confermato Gwede Mantashe, segretario dell’ANC, l’African National Congress, partito al governo.

La protea apparirà sul lato sinistro della maglia della nazionale, dove ora c’è l’antilope, la quale dovrà essere spostata a destra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog