Creato da teorema.ve il 13/06/2010

Niente è per caso

...

 

Un Giorno Speciale

Post n°70 pubblicato il 20 Gennaio 2012 da mick.691

Domani sarà un giorno speciale.


Un comune giorno che, qualche anno fa (beh qualche,si fa per dire…), è diventato Unico.

Un giorno come ce ne sono già stati altri.


Ma questo giorno, a partire da un anno a questa parte è un po’ diverso perché...


Lo viviamo insieme…


IO e TE.


Le cose che Vorrei dirti sono tante e sai che lo so fare…


Ma sono contenute tutte in una canzone

e

Questa canzone da oggi e a venire


È STATA SCRITTA' PER TE.



VORREI
(Lunapop)


Vorrei, vorrei...
esaudire tutti i sogni tuoi,
vorrei, vorrei...
cancellare ciò che tu non vuoi
però, lo sai che io vivo attraverso gli occhi tuoi...
Vorrei, vorrei...
che tu fossi felice in ogni istante
vorrei, vorrei...
stare insieme a te, così, per sempre
però, lo sai che io vivo attraverso gli occhi tuoi!
E vorrei poterti amare
fino a quando tu ci sarai
sono nato per regalarti quel che ancora tu non hai,
così se vuoi portarmi dentro al cuore tuo, con te io ti prego, e sai perchè...
Vorrei, vorrei...
esaudire tutti i sogni tuoi,
vorrei, vorrei...
cancellare ciò che tu non vuoi
però, lo sai che io vivo attraverso gli occhi tuoi...

 

 
 
 

E mi vien da ridere... comunque un altro anno č passato

Post n°69 pubblicato il 29 Dicembre 2011 da teorema.ve

Saro' breve ....
E mi vien da ridere mentre scrivo…
Tanto tempo che non posto una parola…
Mi son detta: “almeno prima della fine dell’anno due tre cosette e le potresti anche scrivere eh…
ok che la vita ora è piena e piu’ che soddisfacente (per ottimizzarla ci stiamo attrezzando)
ma aver abbandonato in modo cosi brusco quel mondo che tanto ti ha dato non è proprio bellissimo eh!”..
Già, verissimo… “così non si fa” mi son risposta e quindi ho preso carta e calamaio…
no, preso tastiera e video e mi son messa a digitare.
Non so cosa ne uscirà alla fine, al solito scrivo di getto, mille parole che mi passano per la mente e tutte che vorrebbero esser messe nere su bianco (o del colore che poi alla fine decidero’ far il testo), qualcuna passa, altre le afferro e le fisso nello scritto …
 Beh vedremo alla fine il risultato cosa sarà. Prima di cominciare sono andata a rivedermi cosa avevo scritto alla fine dell’anno scorso, non volevo esser ripetitiva, pero’… alla fine sono quelli i discorsi che si fanno: un anno che se ne va, resoconti, gli anni che passano, le lasciate e le perse, le avute e le vinte, etc etc.. non vorrei cadere nel banale e pertanto non andrò a dire quello che è stato per me l’anno che va a finire (tra alti e bassi è stato meraviglioso ), voglio solo salutare dopo tanto tempo che non scrivo qui e che non entro in chat tutti coloro che ho conosciuto e che non sento o vedo nella quotidianità. Con molti di loro ci si vede e sente spesso, degli altri ogni tanto sento parlare e tutto sommato mi spiace non scambiar piu’ battute e risate, ma come ho detto prima la quotidianità mi riempie di altro e la sera è piu’ la stanchezza, o la dolce compagnia, a farla da padrona.Un saluto a tutti… e va beh si dai, anche un augurio per un sereno anno nuovo,  questo ci sta anche se le prospettive che abbiamo di fronte non sono rosee..
ma se non abbiamo un po’ di ottimismo temo che non si vada da nessuna parte.

- pausa-

[oh… e non ce la faccio eh…  mi son detta e ridetta durante tutto il tempo che scrivevo di evitar riferimenti o battute, di evitar di offendere, pero’ … non ce la faccioooooooooooooooooooooooo… non posso non farloooooooooo … ripercorrendo i vecchi post ovviamente mi sono passati sotto gli occhi quelli che avevano come soggetto un soggetto da ricovero, che se fosse sparito tutto restava nei bassifondi, ma dato che, e prima all’ultima cena, e poi ieri con messaggi è tornato (il soggetto intendo), con tutta la sua demenzialità malata,a farsi vivo e non posso non far riferimento no????? … Ma sto soggetto un soggetto che se la portasse via governotecnicoladro non lo ha ancora trovato???? Certo che se lo ha trovato ed ancora rode e fila dietro a storie passate mi fa solo pena sto povero soggetto, cioè il soggetto che in teoria avrebbe trovato!! Soggettivamente parlando avevo gia’ detto che la situazione mentale era grave, di certo non pensavo fino a questo punto. Ora io non voglio augurare male a nessuno pero’ un soggetto che una volta per tutte ci liberi da sta zecca ci sarà speroooooooooooooooooooo… Qua qualcuno mi dara’ na strigliata per bene perche’, a ragione, dice che non bisogna darle importanza, ma qui non si tratta di darle importanza si tratta di far sapere che se una è malata di mente è giusto mettere sull’avviso per quanto sia possibile, non è sparitaaaaaaaaaaaaaa esiste ancora e sotto mentite spoglie ancheeeeeeee… anche… come sempre dai … Alla fine se mi veniva da ridere il motivo c’era a tuttotondo... la stupidità di certe persone non ha limiti]

 
 
 

CAMBIARE DIPENDE DA NOI ...

Post n°68 pubblicato il 23 Settembre 2011 da teorema.ve

Un anno fa, all'incirca, decisi di dare una svolta al mio modo di pensare, di pormi,
si perchè, da qualche parte, avevo letto che solo gli ignoranti non si mettono mai in discussione
(all'incirca diceva così...senza offesa per nessuno eh...
io ferma e decisa nei miei pensieri e nel mio modo di fare
potevo esser una degna rappresentante della categoria eh...
l'ho solo letto)
e sta constatazione mi stava decisamente stretta
e quando una cosa mi sta stretta la elimino proprio
(ok dai, qualche volta la allargo)
e così partì la svolta...

Oggi pensavo a quanto è cambiata la mia vita in questo lasso di tempo
che, a dirla così, è breve...
perche' un anno, non sono altro e solo che 365 giorni messi insieme,
perche' un anno, in confronto agli anni che si hanno davanti non è nulla,
perche' un anno, visto dalla prospettiva Natale, Pasqua, ferie di Agosto e Natale nuovamente passa alla velocità della luce..

Si, in un anno la mia vita che avevo lasciato si arenasse, è tornata a navigare..
E naviga nel mare piu' bello che esista
dove le albe ed i  tramonti hanno colori indescrivibili
dove le giornate sono vissute nella loro pienezza
dove niente piu' sembra insormontabile
dove l'anima è costantemente riscaldata...

E se non avessi deciso questa svolta non avrei avuto modo di conoscere bene chi questo mare lo naviga con me ...

............

[Ora... il mio scritto avrebbe dovuto continuare in un determinato modo,
con considerazioni generali, personali, lasciate perse etc etc... pero',
quando si naviga in compagnia tante cose possono succedere...
tipo esser interrotta un qualcosa come 794792374932 dal telefono
e fin qui .... (praticamente un ora e mezza per scrivere tre righe)
ma soprattutto sentirti dire "si si 6 e 20 sono li"...
E DEVI MOLLARE TUTTO E PREPARARTI, ALTRIMENTI PASSI DA RITARDATARIA
(cosa che non è da me)
e va beh... o lo butto in acqua o mi adeguo... mi adeguo, è deciso :-))..
uno spritz val bene l'adeguarsi eh ....

mo vado che sono in puntualissimo ritardo ... grrrrrrrrr]

 

 

 
 
 

Brevemente... per augurare buone vacanze :-))

Post n°67 pubblicato il 17 Agosto 2011 da teorema.ve

Sono iniziate ufficialmente ma soprattutto FINALMENTE le vacanze.
Per gentil concessione della mia dolce metà (ha un cuore grande come un grattacielo quando non è burbero, acido, antipatico e strunz eh) ho temporaneamente la possibilità di scriver due parole per arieggiare un pochino sto spazio scrittura fermo da tempo.
L'idea era quella di augurare semplicemente un buone vacanze a tutti, però poi ho pensato: "ebbrava! e quanti fk rimedi da coloro che le ferie non le fanno ancora o proprio non le fanno??" e quindi niente post di buone vacanze, anche se, va da sè, che a chi le ferie le fa, che se ne resti tranquillamente a casa, o che parta per mete da sogno l'augurio che possano essere delle rilassanti e felici vacanze lo faccio ... checchè ne dicano tutti gli altri...
Ed allora che post avrei dovuto fare se non era il caso di augurare buone vacanze??
Come ho acceso il pc lo spengo?? Noooo! Ora che ho la possibilità e che soprattutto qualcosa mi va di scrivere non posso sopprimere il tutto solo perche' per prima cosa in mente mi e' saltato il fare un distinguo tra chi si e chi no...
La cosa è stata praticamente automatica!
1 - Ho la connessione;
2 - Ho una curiosità di vedere che muso c'ha un essere che ha tentato di rovinare  
     questo inizio vacanza e che per fortuna ha fallito;
3 - Ho il dovere (oddio dovere è parola grossa) di informare, in modo che se anche a
     qualcun altro dovesse capitare di trovarsi a contatto con sto essere sappia come ci
     si deve comportare.
Si perchè io dico sempre e sempre lo dirò che la vita in se' e' bella e che a renderla brutta, quando non siamo autolesionisti, ci si mettono gli altri o qualcos'altro (laddove oltre alle cose vere e proprie anche certe persone possono essere definite cose in quanto prive di intelligenza, e non parlo di persone alle quali la vita ha privato questo, sia chiaro)...
Riprendendo il discorso, ci sono momenti che pensi "ma porca miseriaccia, ma proprio a me doveva succedere? con tutta la gente che c'e' al mondo!" (Ee non per augurare male a qualcun altro eh...) poi in effetti pensi che si fa parte del mondo e pertanto tutto puo' accadere anche a te come puo' accadere agli altri, e' la probabilità ...

La probabilità che ha deciso di comprendere anche te...
Una bella giornata al mare (o questa è stata il giorno dopo? uhm... beh non importa), un bel bagno nell'ora in cui tutti oramai se ne sono andati, con il tramonto a far da cornice... giochi, ti spruzzi, ti spingi e ...
E vedi che qualcuno cambia colore in viso, diventa bianco (se ancora piu' bianco poteva diventar data l'assenza di abbronzatura) in viso e comincia ad avere dolori atroci ad un piede. "Ho pestato qualcosa di duro con le dita ... un male boia ... mi devo esser spezzato un dito perchè è la senzazione che ho avuto"...
Ecco! Ci mancava solo questo! Il dito non si gonfia, non puo' esser rotto.. Andiamo al bar dell'albergo a chiedere ghiaccio.. il dito si intorpidisce ma il dolore non cessa, anzi aumenta, tanto da provocar proprio urla di dolore... Via in costume, pieni di sabbia, verso il pronto soccorso... Un nervosooo!!!!... Ma perche' deve succedere?!?!?
Arriviamo al pronto soccorso, mentre i due entrano parcheggio la macchina... dopo qualche minuto li raggiungo e... l'infortunato sta seduto con il piede infortunato in ammollo in una bacinella d'acqua.. prima guardo allibita uno che aveva già ripreso il suo tetro colore originario, poi l'altro e chiedo spiegazioni...
"... Bastava mettere il piede in acqua calda!" -  "ACQUA CALDA???  noi ci abbiamo messo il ghiaccio!!!" - "Abbiamo fatto peggio"... Insomma, niente dito rotto (per fortuna va), quindi niente vetro (anche perche' c'era un taglio sotto) e niente sasso appuntito



                              a provocar tutto questo è stato...

un PESCE RAGNOOOOO!!!!!!!

che inietta una sostanza termo qualcosa e serve a immobilizzare gli altri pesci per cibarsi,  nell'uomo provoca dolori atroci e per far passare il dolore basta solo dell'acqua calda (e noi abbiamo messo ghiaccio come avrebbero fatto tutti prrrrr)!!
Ora... sono quarant'anni che vado a Jesolo e che faccio il bagno a tutte le ore del giorno, della sera ed anche di notte, e de sto essere mai sentito parlare... doveva arrivare lui, LUI! e per lui intendo COSO, intendo VAD, intendo VORREI per  esser portata a conoscenza che al calar del sole di questi pesci sotto la sabbia ce ne sono diversi!!
Ovvio che un ringraziamento sentito ci vuole tutto eh no, non al pesciolino ma a VAD che ci ha fatto scoprire qualcosa... però è stata un'ora tremenda!!
Passato questo, dopo, ovviamente, il nostro pensiero è andato per quel povero pesciolino... trovarsi con quasi 100 kg addosso... trovarsi soprattutto VAD addosso.. povero, che fine avrà fatto???
Va beh.. inizio un po' movimentato ma tutto è bene quel che finisce bene dai... Il giorno successivo è andato liscio liscio senza intoppi.. e gia' questo è molto (con coso non si sa mai come puo' andar a finire).

Ora ci aspettano giorni e giorni di relax e divertimento, non ha importanza dove o cosa si fa, ma ha importanza con chi li si passa... ed io li passerò stupendamente.

BUONE VACANZE A TUTTI

 

 
 
 

Ci provo...

Post n°66 pubblicato il 27 Giugno 2011 da teorema.ve

 

 

Ho avuto un lampo di genio stasera
si ho deciso di provarci
cioè
non è che quella che devo fare sia un'impresa teutonica eh
è che c'è chi ci è portato e chi no
c'è chi ci riesce naturalmente e chi magari deve cimentarsi un po' di piu'...
ecco ..
io credo di far parte di tutte queste categorie e di nessuna
(che proprio un lampo di genio non è ... a pensarci bene eh, leggendo come ho iniziato sto post... piccola riflessione nel mentre)
ossia se, come ho deciso stasera, ho voglia di buttar giu' due, tre parole
queste mi escono in quattro e quattr'otto, senza fatica alcuna..
altre volte invece ho voglia di scrivere ma messe le mani sulla tastiera
si bloccano e la mente risulta essere in una confusione di parole
che nessuna riesce ad allinearsi nel verso giusto..
altre ancora, come ultimamente, non ho ne la voglia ne le parole per scrivere.

Dunque dicevo
ho deciso di provare
non a scrivere, che quello l'ho sempre fatto e continuero', 
ogni qualvolta ne avro' voglia, a farlo,
ma a scrivere diversamente da come ho sempre fatto..
Mi spiego meglio:
i miei post (CHE SONO SEMPRE CHIARISSIMI nonostante
qualcuno osi dire il contrario)
hanno trattato argomenti effimeri, che lasciano il tempo che trovano,
(magari argomenti è una parola grossa, lo ammetto, ma mi veniva quella),
giusto per buttarla un po' sul ridere,
oppure hanno trattato qualche cosa di personale giusto per  precisare e chiarire delle situazioni che l'idiota di turno ha creato,
ma questo fortunatamente è successo di rado
(oh.. e se non riesco a contar sino a 7594754587945739573495 come qualcuno ha tentato di consigliarmi che ci posso fare?)
mai ho trattato di politica ... non ritengo sia la sede per farlo,
raramente ho scritto della mia vita privata... la racconto fuori da qui, 
le mie gioie, i miei dolori, i miei pensieri .. li racconto a quattr'occhi
e a dire il vero manco tutto.. non mi è facile esternare
ma stasera ho deciso di provare (che, l'ho gia' scritto?)
vorrei provar a scrivere di quello che sto provando in questo periodo
un periodo iniziato otto mesi fa... per caso...
iniziato solo con il bisogno di sfogarsi di come le persone possono deluderti,
di come a volte siamo noi che permettiamo che lo facciano comunque,
forse perchè ci facciamo andar bene così la cosa...
di come, in un determinato momento della vita,
si sia così ciechi da non accorgersi di come siano veramente le persone,
assorbiti da quanto ci sta accadendo, ci si affidi e ci si lasci affascinare,
anche da chi non meriterebbe ... ma in quel  momento va bene così..
Si, ho deciso di provarci,
non fosse altre per il fatto che invidio chi riesce a farlo con estrema semplicità,
chi riesce a metter nero su bianco quello che prova per la persona amata,
per la persona che rende meraviglioso
ogni secondo di ogni minuto di ogni ora di ogni giorno di ogni settimana di ogni mese
(di ogni anno è ancora presto per dirlo ma quando sara' ora si potra' dire)
che anche qui, oltre che nella vita privata riesce, con parole che emozionano,
ad esternare i propri sentimenti...

.... già... ci provo ....

.......................

.......................

.......................

.......................

................................................ ci posso riuscire, si ............................................

.......................................................

.......................................................

.......................................................

attimo eh ..................................................

..................................................................

..................................................................

................................................................ allora .......................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

..................................................................................................................

Ora
non vorrei dire eh
ma ............................................................................................................

..................................................................................................................

quello che provo, che sento, che mi da, che mi fa vivere
ogni secondo di ogni minuto di ogni ora di ogni giorno di ogni settimana
di ogni mese LUI lo sa, perche' sempre glielo dico

Si, TU lo sai... e sei l'unica persona che lo deve sapere ...

Per tutti gli altri... beh
posso solo dire che sono felice di conoscervi,
quelli che conosco nel reale
e quelli che conosco solo per lo scambio di battute qui nel virtuale,
il resto è solo cosa mia ...

 

E CI SONO RIUSCITA EH!!!

 

 

 


 
 
 
Successivi »
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sibillixTALITA10gabriella_itfilippo58.cmariomancino.mumbyeraffygiovannibattistatosidesimone.antSpringerymarione370efesiageco04regola10diavolovestegucci
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.