Blog
Un blog creato da adry_ac il 14/07/2006

..LE ALI AI PIEDI:-)

la mia grande valigia di sogni...

 
 

CIAO A TUTTI!!..BACI..

immagine

Ciao a tutti!!!!sono Adriana....allora cosa aspettate a visitare il mio blog???!!!...         vi giuro  m'impegnerò davvero per esprimere al meglio me stessa, per illustrarvi i miei sogni e renderli leggibili e e piacevoli in modo da far alzare i piedi da terra anche a voi e risvegliarvi sopra ad una morbida nuvoletta...spero di sentirvi presto!!

la vostra adry*

Pooh by mondoglitter.it Hello Kitty by mondoglitter.it
 

TOM

immagine
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

immagineimmagine             

immagine 

immagine

voglia di tenerezza...

 

DAREI PIÙ DI TUTTO QUEL CHE HO

Vieni qui che voglio stringerti
E sussurrarti che non finirà
Credimi io voglio viverti
Ed ogni giorno tuo sarà anche il mio

Grazie per questo rumore di passi intorno a me
Per queste nuove certezze per quel che fai per come sei

Darei di più di tutto quel che ho
Per abbracciarti ancora un altro po'
Ti vorrei stringere il respiro su di me su di me
Darei di più di tutto quel che ho
Per tutto il bello che nemmeno so
Di te

Grazie per le cose piccole
Che mi circondano finche sei qui
Mi bastano indizi fragili
Che mi ricordano che tu ci sei

Grazie se quando ti voglio e non parlo tu lo sai già
Grazie per quel tuo profumo che avvolge e che di buono sa

Darei di più di tutto quel che ho
Per abbracciarti ancora un altro po'
Perché stringendoti sul petto sono te e tu sei me
Fa che il silenzio non ci trovi mai
Che io ti senta quando non ci sei
Che alzando gli occhi ogni momento trovi te

Sono te e tu sei me

Darei di più di tutto quel che ho
Per tutto il bello che nemmeno so
Di te

Vieni qui adesso stringimi
Volevo dirtelo
È tutto qui

-NEK-

per giacomo...ti amo amore....ecco la nostra canzone...

 

 

vergognoso!!!!  

Post n°466 pubblicato il 01 Dicembre 2007 da adry_ac
 

OGNI COMMENTO È SUPERFLUO!!!!

Le immagini che seguono sono estremamente dure, però riteniamo doveroso mostrarle, perché fatti cosí gravi non devono passare inosservati. Il mondo deve sapere, la gente deve essere informata di quanto accade in Cina, di come possa disumanamente divenire normalità il disprezzo per la vita.
Una bimba appena nata giace morta sotto il bordo del marciapiedi, nella totale indifferenza di coloro che passano.
La piccina è solo un'altra vittima della politica crudele del governo cinese che pone il limite massimo di un solo figlio nelle città (due nelle zone rurali), con aborto obbligatorio.
Nel corso della giornata, la gente passa ignorando il bebè.
Automobili e biciclette passano schizzando fango sul cadaverino.


 
Di quelli che passano, solo pochi prestano attenzione.

La neonata fa parte delle oltre 1'000 bambine abbandonate appena nate ogni anno, in conseguenza della politica del governo cinese.
L'unica persona che ha cercato di aiutare questa bambina ha dichiarato:
'Credo che stesse già per morire, tuttavia era ancora calda e perdeva sangue dalle narici'.
Questa signora ha chiamato l'Emergenza però non è arrivato nessuno.


'Il bebè stava vicino agli ufficî fiscali del governo e molte persone passavano ma nessuno faceva nulla... Ho scattato queste foto perché era una cosa terribile...'
'I poliziotti, quando sono arrivati, sembravano preoccuparsi piú per le mie foto che non per la piccina...'


In Cina, molti ritengono che le bambine siano spazzatura.
Il governo della Cina, il paese piú popoloso del mondo con 1,3 miliardi di persone, ha imposto la sua politica di restrizione della natalità nel 1979.
I metodi usati però causano orrore e sofferenza: i cittadini, pel terrore di essere scoperti dal governo, uccidono o abbandonano i proprî neonati.
Ufficialmente, il governo condanna l'uso della forza e della crudeltà per controllare le nascite; però, nella pratica quotidiana, gli incaricati del controllo subiscono tali pressioni allo scopo di limitare la natalità, che formano dei veri e propri 'squadroni dell'aborto'. Questi squadroni catturano le donne 'illegalmente incinte' e le tengono in carcere finché non si rassegnano a sottoporsi all'aborto.
In caso contrario, i figli 'nati illegalmente' non hanno diritto alle cure mediche, all'istruzione, né ad alcuna altra assistenza sociale. Molti padri vendono i proprî 'figli illegali' ad altre coppie, per evitare il castigo del governo cinese.
Essendo di gran lunga preferito il figlio maschio, le bambine rappresentano le principali vittime della limitazione delle nascite.
Normalmente le ragazze continuano a vivere colla famiglia dopo del matrimonio e ciò le rende un vero e proprio un peso.
Nelle regioni rurali si permette un secondo figlio, ma se anche il secondo è una femmina, la cosa rappresenta un disastro per la famiglia.
Secondo i dati delle statistiche ufficiali, il 97,5% degli aborti è rappresentato da feti femminili.
Il risultato è un forte squilibrio di proporzioni fra popolazione masch ile e femminile. Milioni di uomini non possono sposarsi, da ciò consegue il traffico di donne.
L'aborto selezionato per sesso sarebbe proibito dalla legge, però è prassi comune corrompere gli addetti per ottenere un'ecografia dalla quale conoscere il sesso del nascituro.
Le bambine che sopravvivono finiscono in precarî orfanatrofî.
Il governo cinese insiste colla sua politica di limitare le nascite e ignora il problema della discriminazione contro le bambine.


Alla fine, un uomo raccolse il corpo della bambina, lo mise in una scatola e lo gettò nel bidone della spazzatura.

FATELO GIRARE QUESTO MESSAGGIO, NON TROVATE SCUSE CHE NON AVETE TEMPO, CHE LO FARETE DOPO.
OGNI GIORNO TRA NOI CE NE MANDIAMO DI TUTTI I TIPI, PER QUELLI IL TEMPO CE L'ABBIAMO SEMPRE

 
 
 

RIDETE CON ME!!!!...

Post n°465 pubblicato il 22 Giugno 2007 da adry_ac
 

Kamasutra ironico  

 

Tradizionale

Per la tipica coppia noiosa con scarsità di fantasia ed immaginazione... suggeriamo di spegnere il televisore.
Puzzle

So come entrare... ma non so come uscire!
 

Da dietro

Provate a togliere prima gli orecchini... Dopo un pò di tempo in questa posizione la donna somiglia a Dumbo.

MMM

Finalmente sta zitta!!!

MMM, mmm

Ora è il turno dell'uomo per stare zitto.

Ginnastica

Se avete una palestra sarete grandi!!!

Danza

Per i fanatici della danza. Consigliamo di non indossare mutandine sotto il tutu

Bicicletta

Viene meglio se provate su una strada dissestata

Cariola

Massimo 50 mattoni! Ricordate che le donne sono creature delicate

Primavera

In primavera tutto si risveglia... potrebbe essere il tuo giorno fortunato

Estate

Tutto ciò di cui hai bisogno è una sdraio robusta con una stoffa forte..(al beach...)

Autunno

Nascosti tra le foglie.

Inverno

Ragazzi non sbagliate buco, la stufa è più calda della vostra donna

 


69

No comment...

 

 
 
 

La notte prima dell'esame di maturità

Post n°464 pubblicato il 19 Giugno 2007 da adry_ac
 

La notte prima degli esami può essere una "notte di lacrime e preghiere" come cantava Antonello Venditti in una famosa canzone, ma per molti studenti la notte prima della maturità è soprattutto una notte insonniaAlcuni studenti,infatti, trascorrono la notte prima degli esami, rigirandosi nel letto in preda all'ansia e alla paura di non farcela. Per altri studenti la notte prima della maturità  è invece una notte di " studio matto e disperatissimo" trascorsa  a bere litri di caffé per restare svegli nello sforzo sovraumano di imprimersi nella mente le ultime nozioni.
Sono relativamente pochi i fortunati che vanno a dormire sereni e tranquilli e si vegliano freschi come una rosa dopo  otto o più ore di sonno filate.

Eppure tutti conoscono l'importanza di un buon sonno! Le  ricerche scientifiche più recenti  hanno dimostrato che la  privazione di sonno influisce negativamente sulla memoria, sull'attenzione e la concentrazione. In altre parole, dopo una notte in bianco, il nostro cervello funziona in modo meno brillante e  si verifica un globale peggioramento delle prestazioni cognitive.

Proprio per questo è importante arrivare all'esame in buone condizioni psicofisiche!

Questo articolo contiene  dei suggerimenti per trascorrere al meglio la notte prima degli esami e presentarsi alla maturità rilassati e in forma.

Dopo le 15 del pomeriggio:
A partire dalle 15 del pomeriggio smettete di assumere caffé o altre bevande che contengono caffeina o altre sostanze stimolanti. E' risaputo che un eccesso di caffeina, unito all'eccitazione/agitazione per l'esame imminente, può interferire con la qualità del sonno. Un rischio da non correre assolutamente anche se non sei particolarmente sensibile a questa sostanza.

Ore 19,30 - 20,30
E' l'ora migliore per cenare. Cenare più tardi può affaticare la digestione e peggiorare la qualità del sonno. La cena ideale è leggera: evita gli alimenti che appesantiscono la digestione come i cibi elaborati, speziati , salati o troppo grassi.

Invece, preferisci pietanze facilmente digeribili e dall' effetto calmante. Nell'elenco dei cibi che sembra possano favorire il sonno, compaiono: verdure (in particolare lattuga e sedano), banane, pesche e frutta dolce, pesce e pollo, riso e pasta (meglio se integrali), yogurt e miele.      

Dopo le 20,30
Dopo cena, idealmente dovesti chiudere i libri e dedicarti ad un attività rilassante. Va bene qualsiasi cosa: una chiacchierata con un amico o con il proprio fidanzato/a, una passeggiata, ascoltare musica, guardare un film comico.

Invece, trascorrere tutta la notte  sui libri è sconsigliato a meno che la tua situazione non sia veramente disperata. Ma anche se sei "messo male" dovresti sforzarti di non studiare tutta la notte e di riservare comunque almeno tre o quattro ore  al sonno.  

Dopo le 22,30
L'ora di andare a letto si avvicina ma ti senti ancora teso  come  una corda di violino? Questo paragrafo contiene trucchi e suggerimenti per combattere l'insonnia.

1) Non lasciarti tentare dal sonnifero.
Se ti senti in preda all'ansia, non chiedere a mamma e papà di prestarti il loro sonnifero o, peggio ancora, il loro ansiolitico. Se non sei abituato a prendere delle benzodiazepine, e spero  per te che non tu non lo sia, potresti rischiare degli effetti collaterali spiacevoli : per esempio, quello di ritrovarti alla mattina annebbiato ed intontito. Inoltre, c'è sempre il problema del dosaggio. Il dosaggio che va bene per i vostri genitori potrebbe non andare bene per te.

Se ti senti nervoso, ricorri pure a dei rimedi naturali ( in erboristeria ne puoi trovare un ampia scelta) ma anche qui, rispetta le dosi! Per quanto possano essere dei prodotti a base di erbe hanno sempre dei principi attivi, quindi limitati al dosaggio consigliato.

2) Bevi un bicchiere di latte tiepido
In alternativa alla solita tisana potresti bere un bicchiere di latte tiepido con il miele oppure, se sei allergico ai latticini, una camomilla dolcificata con il miele. Sono tutti rimedi " soft" che possono conciliare il sonno.

3) Fai un bagno tiepido
Le elevate temperature estive non consentono un bagno caldo, ma anche un  bagno tiepido prima di andare a letto ha un potere rilassante. Se è possibile, sciogli nell'acqua del bagno degli oli essenziali che agiscono sul sistema nervoso centrale inducendo il rilassamento. Il migliore in assoluto è l'olio di camomilla che ha una bassa tossicità. Bastano 15 gocce sciolte nell'acqua del bagno per ottenere un effetto rilassante. 

n.b: è importante sapere che gli oli essenziali non vanno mai applicati direttamente sulla pelle!

4) Respira profondamente! 
Quando siamo ansiosi o preoccupati, la nostra respirazione cambia diventando meno profonda e più affrettata. Tuttavia, con una respirazione più profonda e più lenta possiamo ritrovare la calma perduta. Un esercizio di respirazione facile e alla portata di tutti è il seguente: inspira lentamente, trattieni il respiro per qualche istante ed espira, soffiando fuori l'aria. L'espirazione deve essere molto lenta e profonda, come se volessi svuotare completamente i polmoni. Continua a respirare così fino a quando non ti senti più calmo.

5) Dedicati alla visualizzazione
Se hai una fantasia molto sviluppata, in particolare non fai nient'altro che pensare a come ti lascerai prendere dal panico il giorno dell'esame, prova con la visualizzazione. Prova ad immaginare nel dettaglio il giorno dell'esame ma,invece, di immaginarti farfugliante e tremante, immagina di essere sicuro di te. Immagina di essere disinvolto, di guardare i tuoi professori negli occhi, di rimanere concentrato anche di fronte ad una domanda trabocchetto e  di esprimerti con scioltezza. Se l'ansia non ti passa, puoi ricorrere ad una visualizzazione un po' " cattivella" : immagina quel professore che ti mette in soggezione in una situazione ridicola o incresciosa. Immaginalo, per esempio, in mutande o mentre sta andando in bagno. Tutto questo ti aiuterà a capire che i tuoi professori sono prima di tutto degli essere umani piuttosto che delle autorità pronte a giudicarti.

6) Usa il ragionamento per combattere le tue paure.
Non riesci ad addormentarti e continui a tormentarti, pensando alle cose che non sai e alla pessima prova che , te lo senti, farai domani? Alzati da letto e prendi carta e penna. Scrivi in modo dettagliato tutte le tue paure da quella che esca un compito su un argomento  che non sai, alla paura di fare scena muta. Scoprirai che il mettere i tuoi timori nero su bianco ti aiuta a ridimensionarli. Ma oltre ad elencare le tue paure, elenca anche tutti i tuoi punti di forza e gli elementi che sono a tuo favore. Non ne vedi nessuno? Sforzati! Ti darò un piccolo aiuto. In fondo l' esame di maturità non è nient'altro che una grande interrogazione. E visto che sei riuscito a superare cinque anni di interrogazioni e compiti in classe, riuscirai a superare anche la maturità.

7) Chiediti qual è la cosa peggiore che ti possa succedere.
L'ansia non ti dà tregua? Esamina le tue ansie da una prospettiva razionale, ovvero prova a chiederti qual è la cosa peggiore che ti possa succedere. Rispondo io per te: la cosa peggiore che ti potrebbe succedere all'esame di maturità è quello di essere bocciato e di deludere le aspettative dei tuoi genitori. Indubbiamente non è una prospettiva molto allettante ma non è nemmeno una tragedia. Nel peggiore dei casi, ripeterai un anno di liceo  ( con i svantaggi ma anche con i vantaggi del caso) e i tuoi genitori, superata la delusione iniziale, se  ne faranno una ragione. Ma se valuti razionalmente la tua situazione, la possibilità di essere bocciato all'esame sono abbastanza scarse.. Insomma se rifletti un po' sulle tue paure, riuscirai a ridimensionarle e ad acquistare una visione meno catastrofica della tua situazione.

 
 
 

L'interpretazione dei sogni in chiave amorosa

Post n°463 pubblicato il 19 Giugno 2007 da adry_ac

 

Ti sei mai svegliato la mattina cercando di comprendere il significato del sogno che hai appena fatto? Sapevi che i sogni non sono altro che flashback romanzati che il tuo subconscio ti invia? I sogni possono anche dirti molto sulla tua vita amorosa, basta saperli comprendere!

Qui di seguito, otto degli scenari più comuni e le rispettive interpretazioni sul significato dei sogni nella sfera sentimentale.

VOLARE
Sognare di volare è sempre bello. Ci si sente leggeri, senza preoccupazioni e si avverte un senso di beatitudine. Questo sogno ti dà il via libera per essere felice, se sogni di volare con qualcun altro, significa che sei pronto a condividere la tua gioia.
Questo sogno suggerisce che la tua vita sentimentale va a gonfie vele; se sei single, presto troverai l'amore.
Se sei intimorito al pensiero di volare, significa che non sei completamente pronto a lanciarti in una nuova relazione d'amore. Che cosa ti tiene attaccato al terreno e ti impedisce di librarti nell'aria? Presta attenzione ai messaggi che il tuo inconscio ti invia per trovare la spiegazione.

DARE UN ESAME
Quante volte hai sognato di dover dare un esame ed essere completamente impreparato? Quante volte ti sei svegliato ed hai provato un gran sollievo al pensiero di non trovarti davanti ad una commissione d'esame?
Questo tipo di sogni suggerisce che non stai affrontando la vita come dovresti: forse ti vedi con una persona che ti mette troppa pressione addosso oppure inconsciamente ti rendi conto che non sei pronto ad affrontare la relazione che stai vivendo. Prenditi il tempo necessario per comprendere se la tua vita sentimentale è come vorresti che sia, non aver paura di mettere un freno e se qualcuno sta tentando di metterti alla prova, non temere la bocciatura!

TORNADO, DISATRI AMBIENTALI ED INCENDI
Per comprendere che i sogni sui disastri ambientali non simboleggiano niente di buono, non bisogna essere Freud! Stai forse uscendo con qualcuno che ti fa sentire inopportuno? Oppure sei intimorito dalle relazioni amorose?
Se sogni di essere travolto da qualcosa molto più grande di te, fai un passo indietro e riconsidera il cammino che stai percorrendo, forse stai transitando su una strada troppo complicata o non adatta a te.
Attenzione inoltre ai sogni che mettono in dubbio l'onestà del tuo compagno o la vostra reciproca fedeltà, sono sogni che indicano pericolo.

MEZZI DI TRASPORTO
Hai mai sognato di rincorrere un treno o un taxi? Oppure di trovarti in un terribile ingorgo e rimanere bloccato nel traffico per ore? Se la risposta è sì, il tuo sogno indica che non riesci a raggiungere gli obiettivi che ti sei prefisso oppure che la via che conduce alla realizzazione di questi è bloccata da qualche intoppo.
Forse la persona con la quale ti vedi non è quella giusta per te o magari, se sei single, non ti stai muovendo nel modo giusto per incontrare l'anima gemella.
Cerca di individuare che cosa ti ostacola: forse si tratta di un ex che non riesci a toglierti dalla testa? O forse hai semplicemente bisogno di aggiungere una bella fotografia nuova sul tuo profilo online?

AVERE UN FIGLIO
Dopo aver sognato di avere un bambino, non correre dal ginecologo, non si tratta di un sogno premonitore! Questo è un sogno molto diffuso sia tra uomini che tra donne; simboleggia nuova vita oppure vecchia vita che cambia e si rinnova. Anche se può intimorire, si tratta di un bel sogno: l'amore appena sbocciato potrebbe essere quello giusto o magari sta per nascere quello vero con la A maiuscola.
Ci sono delle nuove entrate nella tua amorosa? C'è qualcuno che ti ha particolarmente colpito? Forse è lui il fortunato?

ESSERE NUDI
Niente di strano che l'essere nudi in un sogno possa causare un po' d'imbarazzo…infatti vedersi nudi in un sogno simboleggia l'essere vulnerabili. Sei forse sentimentalmente vicino a qualcuno che ti mette a disagio o che ti fa sentire "esposto"? Fai un passo indietro e ritrova la tua privacy, il tuo sogno suggerisce che non sei a tuo agio nel contesto in cui ti trovi.

PROBLEMI CON I DENTI
Sono i sogni che lasciano le peggiori sensazioni… molte persone sognano di perdere i denti, altri invece di averli traballanti. Qualunque sia il tuo sogno, normalmente quello che è legato ai denti simboleggia la perdita di potere, l'incapacità di fare quello che si desidera, l'impossibilità di esprimersi a proprio piacimento o di esprimere la propria rabbia.
Se hai avuto di questi sogni, chiedi consiglio ai tuoi amici, forse loro sapranno guidarti meglio nell'affrontare quello che affligge.

TRADIMENTO
Se sei impegnato in una relazione amorosa e sogni di tradire, non temere! I sogni sono l'unico ambito in cui il tradimento è lecito. Se invece sogni di essere tradito, hai inconsciamente paura di essere abbandonato. Quando ti svegli al mattino dopo aver sognato l'infedeltà del tuo compagno, non dimenticare che si trattava solo di un sogno e che è meglio non accusarlo di qualcosa che non ha mai fatto. Ricordati che molto spesso i sogni non possono essere interpretati alla lettera (fortunatamente) e che dovresti piuttosto cercare di trovare i motivi delle tue insicurezze.

 
 
 

Quando il sole brucia

Post n°461 pubblicato il 18 Giugno 2007 da adry_ac
 

Consigli pratici per rimediare alle scottature

Filtri, creme, gel e lozioni sono ormai entrati appieno nelle nostre conoscenze sulla protezione dai raggi dannosi del sole. Nonostante le soluzioni di prevenzione, capita a chiunque di incorrere in una scottatura. Allora come fare? Quali sono i rimedi da mettere in atto per lenire il rossore e calmare il bruciore? Segui il decalogo e memorizza i consigli sperando che quest'anno, dopo una giornata in spiaggia, non debbano servire.

 
 
 

..giacomino leggila...

Post n°460 pubblicato il 18 Giugno 2007 da adry_ac
 

... Sono un'inguaribile romantica.. ti ho visto e mi sei entrato dentro, ti ho amato.. ho amato il tuo sguardo, la luce che attraversava il tuo viso e illuminava il mio. Ho amato il tuo silenzio che compensava il mio troppo parlare e poi quel ti amo che ti ho detto in silenzio ogni volta che ti ho incontrato, il desiderio di urlartelo ma ogni volta l'emozione del tuo viso mi impediva di parlare, ti amo... Ti dico spesso che nessun poeta mai riuscirà a trascrivere in versi la bellezza e l'emozione di quello che sei per me.... perchè l'emozione non si potrà mai racchiudere in pochi versi, perchè tu sei tu ti ripeto spesso... ti amo

 
 
 

oggi..

Post n°459 pubblicato il 16 Giugno 2007 da adry_ac
 
Tag: diario

CIAO A TUTTI!!..oggi proprio una giornata con le ali ai piedi...sono stata a gardaland..posto dove non pensi, satccgi la spina dal mondo...e soprattutto ti deverti con le persone a cui vuoi bene. C'è stato purtroppo un contrattempo, un piccolo sassolino nella scarpa che ha causato tristezza e ansia...si spera sempre nel meglio..

 
 
 

HO BISOGNO DI TE...TI VOGLIO

Post n°458 pubblicato il 15 Giugno 2007 da adry_ac
Foto di adry_ac

Anche se non l’ho mai detto
Quest’attimo mi sembra perfetto
Frse si,fara’male
Ma ho preso fiato e voglio parlare
Odio questa citta’che adesso ti nasconde in qualche posto
Ma non mi fermera’dal correre a cercarti
Sto venendo a dirti

Che ho bisogno di te
Per mostrarti quello che sento,dentro
Per gridare al mondo
Che ho bisogno di te
Per sentire il sole al mattino
Per averti piu’vicino

Capita di sbagliare ma adesso non ci voglio pensare
Certo si mi e’successo
Ma quel che conta e’viverti adesso
Odio questa realta’
Che ti allontana quando vai al lavoro
Ma non mi fermera’
Dall’essere me stesso
Per gridarti adesso

Che ho bisogno di te
Per mostrarti quello che sento,dentro
Per gridare al mondo
Che ho bisogno di te
Per sentire il sole al mattino
Per averti piu’vicino

E ora prova a immaginare di poter volare
Mano nella mano e spingersi lontano
Oltre il tempo e le parole,le nuvole ed il sole
Co me potrai, si potrai

GIACOMO TI AMO!!!!!!!!!!!!

 
 
 

Frase di un libro di fabio volo..

Post n°457 pubblicato il 15 Giugno 2007 da adry_ac

"... E QST VALE X TUTTO. ANCHE X LA MIA VITA. DEVO VIVERE FINO IN FONDO. AMARE FINO IN FONDO. CON TUTTE LE FORZE CHE HO. PER NON AVERE UN GIORNO IL PESO DI COSE NON VISSUTE, NON FATTE E NON DETTE. DEVO FARE LA MIA PARTE...

 
 
 

e

Post n°456 pubblicato il 15 Giugno 2007 da adry_ac

C’è chi l’ha vista sfrecciare in un paesaggio lunare lasciandosi alle spalle una scia di fuoco.
Chi l’ha vista spogliare angeli. E lasciarli lì, senza il mimino rimorso.
Chi l’ha sentita mordere la strada, con il suo temperamento ribelle.

L’eleganza di Ypsilon incontra lo stile Momo Design.
Il risultato? Un’auto bella e dannata.
Un fascino diabolico: assetto ribassato, cerchi in lega, calandra e cromature brunite.
Il suo diesel? Piccolo e potente. Il più potente della sua categoria.

New Ypsilon Sport Momo Design. Cattiva. Te la senti di competere con lei?

SI DESIDERO QSTA MACCHINA!!!UFFA!!!I MIEI NN ME LA VOGLIONO PRENDERE...MI SONO INFATUATA DI UNA MACCHINA!!!CHE STILE SPLENDIDO!!!!

 
 
 

Post N° 455

Post n°455 pubblicato il 13 Giugno 2007 da adry_ac
 

Ti amo...e te lo sussurro....

Respiro l'amore
dei tuoi occhi grandi
e mi sento felice....

Senti
senti
questa dolce vibrazione, ti appartiene:
metti la mano sul mio cuore, ti prego
e chiudi gli occhi .....senti…
quanto forte sei dentro me.

 
 
 

Post N° 454

Post n°454 pubblicato il 12 Giugno 2007 da adry_ac

scusate l'assenza troppo prolungata però purtroppo avevo dei problemi all'adsl..

 
 
 

Buon inizio di settimana....

Post n°453 pubblicato il 18 Marzo 2007 da angelo194

immagine

 
 
 

INTER DA RECORD!!!!

Post n°452 pubblicato il 14 Gennaio 2007 da adry_ac

L'Inter riscrive la storia
I nerazzurri battono il Torino 3-1 fuori casa e colgono il 12° successo consecutivo in campionato: è record. Gol di Adriano, Ibrahimovic e Materazzi. Fiore a segno per il Toro
 immagine
Adriano è tornato numero uno. Sport Image
TORINO, 13 gennaio 2007 - Questa Inter adesso è nella storia. Espressione talvolta abusata, in questo caso veritiera. La squadra nerazzurra vince a Torino 3-1 con i gol del ritrovato Adriano e del mai perso Ibrahimovic (nel finale è poi arrivato il centro di Materazzi su rigore), e allunga a 12 capitoli la serie di successi consecutivi in campionato. Record ogni epoca. Dà la solita impressione di squadra schiacciasassi, e si gode una coppia del gol da fare invidia. Adriano, il figliol prodigo, è tornato per davvero: oggi ha firmato il terzo gol nelle ultime tre gare (contro Atalanta e Toro in campionato e ad Empoli in coppa Italia). E dire che sono i primi gol stagionali. Ibra potrebbe essere il testimonial del sistema di accensione di qualche macchina di lusso: avvia e spegne il motore in rapida successione, in base a come gli gira la luna. E' che quando gli prendono i cinque minuti buoni è in grado di cambiare il corso di una gara. Oggi nel primo tempo ha dispensato assist, poi, stufo degli sprechi dei compagni, si è messo in proprio, esibendosi in un gol meraviglioso, giusta sigla per una serata storica. Il tutto corredato dalle solite pause, ma non si può pretendere continuità dagli artisti. E Mancini, che da giocatore era pure lui un geniaccio, lo sa bene. E lo lascia fare.
Il primo tempo è nerazzurro. Il Torino parte discretamente, ma è più fumo che arrosto. Insomma, Rosina con i suoi tocchi morbidi e Lazetic con la progressione prepotente ci provano, ma danno sempre l'impressione che manchi loro sempre un centesimo per fare un euro. L'Inter è poco appariscente, ma spietata. Ha la faccia cattiva di Vieira, che in alcuni momenti sembra un uomo in mezzo ai ragazzi. Strapotente, strabordante, una roccia. L'Inter è Stankovic, oggi mediano, capace di saltabeccare in ogni zona del campo sempre con costrutto. L'Inter è Materazzi, àncora di una difesa - la seconda migliore del campionato, a un gol dalla Roma con una partita in più - che sembra inaffondabile. Ma l'Inter è tornata soprattutto ad essere Adriano. L'Imperatore inizia nel peggiore dei modi: si fa male alla caviglia sinistra ed esce dal campo. Le solite Cassandre sono già pronte a prevedere un futuro a tinte fosche: sostituzione e ritorno del tunnel dal quale sembrava appena uscito. E invece no. L'Imperatore stringe i denti, rientra e timbra il vantaggio, segnando di testa su cross da destra di Maicon. L'Inter adesso domina. E sfiora il raddoppio con un destro violento di Vieira dopo un colpo di tacco illuminante di Ibrahimovic, Abbiati respinge di pugno. Poi Adriano si mangia la doppietta a porta spalancata su assist delizioso di Ibrahimovic, al solito più a suo agio nelle vesti di suggeritore che di primo stoccatore.
La ripresa parte sonnecchiosa. Poi in un paio di minuti arrivano, imprevisti, i fuochi d'artificio. Partono quasi per caso: un piattone destro di Fiore, all'apparenza innocuo, incoccia su Materazzi, che mette alle spalle di Julio Cesar. Lesa maestà - deve pensare Ibrahimovic -. Palla al centro e lo svedese semina in maniera impietosa Cioffi e si inventa un diagonale da cineteca per l'immediato 2-1. Tutto come prima dei fuochi d'artificio. Ma molto più bello. Il gesto tecnico di Ibra vale da solo il prezzo del biglietto. E Inter di nuovo in vantaggio. L'ultimo botto è firmato Stellone, che ci prova di testa in tuffo, ma trova le manone di Julio Cesar. Niente da fare. La gara ora è più equilibrata. Il Toro tira fuori il cuore granata e ci prova, disordinato ma generoso. L'Inter in contropiede spreca, Mancini si infuria. Ma i nerazzurri riescono comunque a chiudere la gara: Adriano se ne va sul filo del fuorigioco, Abbiati lo butta giù in area. Rigore, e rosso per il portiere. Materazzi dal dischetto chiude i conti. L'Inter non si ferma e vola a più 10 sulla Roma. Che domani contro il Messina sarà ancora obbligata a non sbagliare.

 
 
 

Post N° 451

Post n°451 pubblicato il 09 Gennaio 2007 da adry_ac

Grafica stregata

 
 
 

Post N° 450

Post n°450 pubblicato il 08 Gennaio 2007 da adry_ac

Solo e pensoso i più deserti campi

immagineimmagine

CANTO D'AUTUNNO

Presto ci immergeremo nelle fredde
Tenebre: addio vivo chiarore, estati
Troppo brevi! Digià cade la legna
Con i funebri colpi e sul selciato
Risuona dei cortili. Dentro al mio
Essere già l'inverno fa ritorno:
Odio, collera, brividi ed orrore,
Forzato duro affanno, e, come il sole
Nell'inferno polare, questo cuore
Non sarà più che massa rossa e ghiaccia.
Fremendo ascolto ceppo dietro ceppo
Cadere; ed un patibolo che sorge
Non ha eco più sorda. La mia anima
È una torre che frana sotto i colpi
Dell'ariete instancabile e pesante.
Da quel tonfo monotono cullato,
Mi sembra che si inchiodi in qualche luogo
In gran fretta una bara. Per chi? Ieri
Era l'estate; ed ecco già l'autunno!
Suona, questo rumore misterioso,
Come il cupo rimbombo di un distacco.


Da "I fiori del male"
Charles Baudelaire

 
 
 

Post N° 449

Post n°449 pubblicato il 04 Gennaio 2007 da adry_ac

E' accaduto in Texas a un bimbo americano, e, nei giorni scorsi ad uno pakistano
Tutti e due avevano appena visto il filmato dell'impiccagione Emulano Saddam e si uccidono col cappio
due bambini muoiono ripetendo l'esecuzione
immagine

 
NEW YORK - L'impiccagione di Saddam Hussein ha causato due vittime minorenni: due bambini, dopo aver visto il filmato della sua esecuzione, hanno tentato di ripetere la scena, uccidendosi. E' accaduto domenica, in Texas, ad un bimbo di dieci anni, e il primo gennaio ad un altro piccolo di nove, in Pakistan. I genitori del bambino americano hanno dichiarato alle autorità che il figlio che stava cercando di imitare l'esecuzione di Saddam Hussein. Sergio Pelico, questo il suo nome, è stato trovato morto domenica nella camera da letto del suo appartamento di Webster, poco lontano da Houston.

La madre ha detto alla polizia che poco prima suo figlio aveva visto in tv il video con l'impiccagione di Saddam. "La nostra impressione è che stava sperimentando col cappio", ha detto il tenente della polizia Tom Claunch. Lo zio di Sergio ha detto che il bambino era vivace e curioso e non aveva motivi di essere depresso anche se aveva protestato per un regalo di Natale non arrivato. "Dopo aver visto in tv la scena dell'impiccagione aveva chiesto 'perché?' ", ha riferito Julio Gustavo, lo zio. Uno psicologo dell'infanzia, Edward Bischof, ha detto alla Abc che i ragazzini dell'età di Sergio amano sperimentare le cose che vedono in tv senza rendersi conto dei rischi.

Stessa sorte per un bambino pachistano di 9 anni. Il piccolo è morto nel tentativo di imitare, con l'aiuto della sorella più grande di lui di un anno, l'impiccagione dell'ex rais, di cui avevano visto il filmato. E' accaduto il primo dell'anno in un villaggio del distretto di Rahim Yar Khan. La vittima si chiamava Mubashar Ali. I genitori stavano vedendo il filmato dell'esecuzione in televisione, mentre i bambini giocavano nella stanza accanto. "Mia moglie e la sorella sono corse nella stanza quando la bambina a gridato aiuto, ma Mubashar era già morto", ha raccontato il padre.

 
 
 

Claudia Pandolfi è diventata mamma

Post n°448 pubblicato il 28 Dicembre 2006 da adry_ac
 

immagineFiocco azzurro, è nato Alessandro

Nel giorno di Santo Stefano Claudia Pandolfi ha dato alla luce un maschietto che si chiamerà Alessandro. A darne la notizia è Il Messaggero che aggiunge altri dettagli. Il parto è avvenuto alle cinque del pomeriggio nell'ospedale romano Villa San Pietro e accanto alla neomamma c'era il cantante Roberto Angelini, compagno dell'attrice da cinque anni. A gioire con la coppia i protagonisti di "Distretto di polizia".

L'attrice e il cantante hanno cercato di tenere segreta fino alla fine l'attesa del loro erede, ma già quest'estate era trapelata la notizia che Claudia aspettasse un bebè.

immagine

A provare la gravidanza in corso erano state pubblicate delle foto "rubate" che mostravano l'attrice con un pancino in evidenza sotto una corta t-shirt.

Mamma e bimbo ora sono in buone condizioni. Per Claudia e Roberto, entrambi 31enni, sotto l'albero non poteva esserci un dono più bello e il Capodanno si preannuncia una festa a tre davvero col botto.

 
 
 

Babbo Natale? Un vip della tvEcco i personaggi Mediaset in lizza

Post n°447 pubblicato il 28 Dicembre 2006 da adry_ac
 

"Avanti un altro!". La voce fuori campo è implacabile. Liquida così tutti gli aspiranti Babbo Natale che nello spot natalizio di Mediaset vede in questi giorni protagonisti i volti amati dal pubblico televisivo di Canale5, Italia1 e Rete4. Sono 49 le star che hanno aderito all’annuncio “A.A.A. Babbo Natale cercasi”. Fra queste: Gerry Scotti, Mike BongiornoMichelle Hunziker, Maurizio Costanzo, Alessia Marcuzzi.

E poi le iene Luca e Paolo, ma anche direttori di tg come Carlo Rossella e lo stesso Paolo Liguori. I volti noti si sono cimentati in performances impreviste, gag danzanti o addirittura con nuovi travestimenti per l’uomo più amato dai bambini.

Si sono prestati, cioè, con fantasia e aiutati da alcuni oggetti a tema, hanno cercato di rendere il più convincete possibile il proprio provino. Ma inevitabilmente, dopo ogni rappresentazione la voce fuori campo del regista ha bocciato molti candidati con la frase “avanti un altro!”. Tgcom ve li svela uno a uno.

Chi riuscirà a conquistare il ruolo di Babbo Natale 2006 tra loro?
Gerry Scotti (Babbo Natale poeta); Mike Bongiorno (Babbo Natale re del quiz); Maurizio Costanzo (Babbo Natale pieno di doni); Emilio Fede (Babbo Natale molto chic); Carlo Rossella (manda le sue referenze a Babbo Natale); Paolo Bonolis e Luca Laurenti (in una gag natalizia); Silvia Toffanin (Babbo Natale ciclista); Raimondo Vianello e Sandra Mondani (chi fa la renna e chi Babbo Natale?); Alessia Marcuzzi (travestita da renna).

E ancora Michelle Hunziker (Babbo Natale svizzero con campanacci); Ezio Greggio (Babbo Natale ballerrino); Luca e Paolo (gag Babbo Natale e renna); Cristina Chiabotto (un goffo Babbo Natale); Elisabetta Canalis (una palla di neve); Emanuela Folliero, Irene Pivetti e Rita Dalla Chiesa (con abiti da gran soirè); Paola Perego (nei panni di “Befana Superstar”); Barbara D’Urso (Babbo Natale partenopeo con la “mossa”).

E poi Massimo Boldi (un Babbo Natale torero); Federica Panicucci (Babbo Natale un po’ stile Marylin); Amadeus (Babbo Natale ”preso per il naso”); Enrico Papi (Babbo Natale ballerino di tip tap); Mago Forest (Babbo Natale tennista contro renna); Enzo Iacchetti (Babbo Natale pastore con pecora e agnellino al seguito).

In lizza pure Elena Guarnieri (una giornalista con scoop su Babbo Natale); Pino Insegno (un Babbo Natale agente segreto); Ainette Stephens (una sexy Babbo Natale); Federica Fontana (palla per l’albero di natale); Paolo Liguori (Babbo Natale motociclista); Sandro Piccinini (un elegante Babbo Natale); Tony Capuozzo (un Babbo Natale “inviato”); Mino Taveri (in smoking in stile Bing Crosby); Alberto Brandi (Babbo Natale in cornice).

Ci sono anche Alessandro Cecchi Paone (un dotto Babbo Natale); Ella Kanninen (la nipotina finlandese di Babbo Natale); Roberta Capua (una stella dorata); Edoardo Raspelli (Babbo Natale “canterino”) Matteo Mazzocchi (Babbo Natale in snowboard); Fabrizio Trecca (Babbo Natale/Gourmet); Daniele Bossari (Babbo Natale acrobata); Umberto Pellizzari (Babbo Natale sub); Barbara Gubellini (un gnomo un po’ pasticcione).

Il progetto è curato da Mirko Pajè, Direttore Creativo del Coordinamento e Immagine Mediaset. Prodotta dall’agenzia creativa Snacht con la collaborazione di un team di giovanissimi autori di Bonsaininja.

 
 
 

Uk, arriva il reality con handicap Format olandese, si chiama Miss Ability

Post n°446 pubblicato il 28 Dicembre 2006 da adry_ac
 

Il reality non risparmia nemmeno le ragazze portatrici di vistosi handicap: dopo il grosso successo riportato in Olanda si preannuncia l'arrivo in Gran Bretagna di uno show televisivo, Miss Ability, dove giovani donne disabili si racconteranno e si sfideranno in un atipico concorso di bellezza. Per partecipare alla trasmissione c'è un requisito essenziale: bisogna poter esibire "un handicap visibile ad occhio nudo". A quanto riferisce il Times, una casa di produzione televisiva britannica che ha già venduto programmi di successo alla Bbc sta organizzando lo show e cerca dodici concorrenti, preferibilmente in carrozzella o senza un braccio o una gamba.Come presentatrice dell'edizione made in Britain è stata contattata Heather Mills, la supermodella impengata da qualche mese in un difficile divorzio con l'ex-beatle Paul McCartney. Anni fa ha perso una gamba in un incidente stradale e quindi sarebbe l'animatrice ideale per uno show che vedrà le ragazze portatrici di gravi handicap fisici fare bella mostra di sé anche in costume da bagno, come vuole ogni concorso per l'elezione di una miss. Miss Ability è stato uno dei maggiori successi televisivi del 2006 in Olanda. Absolutely Independent, la casa di produzione televisiva olandese di Miss Ability, assicura di avere il massimo rispetto per le ragazze portatrici di handicap e di volerle valorizzare al massimo evidenziandone l'ottimismo. La brochure di presentazione dello show è comunque piuttosto spregiudicata: "Avete mai fischiato dietro ad una donna in carrozzella o verificato i seni di una pupa cieca?", si chiede al potenziale telespettatore. Di buono o cattivo gusto che sia, il 'beauty show' con portatrici di handicap fisici dovrebbe prossimamente sbarcare anche in Francia, Germania e Stati Uniti.

 
 
 
Successivi »
 
 

TAG

 

Sole by mondoglitter.it

immagine

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: adry_ac
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 28
Prov: FE
 

MSN E...

contattatemi su msn  adry_ac@hotmail.it... e qui alcune mie poesie da leggere, spero vi piacciano www.paroledautore.net/poesie/amatoriali/annadriana-indice.htm - 4k -

spero a presto..adry*

 

 Clicca per vedere la foto

Clicca per vedere la foto

Clicca per vedere la foto

 

FACEBOOK

 
 

ATTENZIONE!!!

immagine

immagine

vi lancio una sfida..nel mondo dei blog siamo numerosi però ce la si può fare a far girare un messaggio a tutti...è per una causa buonissima
ANTIPEDOFILIA!
Perchè episodi come il piccolo TOMMY, DENISE E I 2 FRATELLINI SCOMPARSI siano solo un brutto ricordo per tutti.Daremo un segnale...crediamoci insieme!

Ricopiate sul vostro blog questo stralcio e vediamo quanti di noi riescono realmente a dar vita a questa campagna e, dopo averlo copiato aggiungete la vostra firma..come dire IO CI STO!!!!

 

combattiamo insieme.

IO CI STO

Adry*

 

LILLY

immagine
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

ULTIME VISITE AL BLOG

FSSerpicoSilvy.Bassanesereivax0solamentemanurius81luca.ravarelliemmabierosottoveronicacarminati.lodoviconoemi.pettenazzatutto.inunabbracciostevekkklcocifab691carlo.suole
 

ULTIMI COMMENTI

Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 02:11
 
Complimenti per il blog. Salutoni Anna
Inviato da: Anonimo
il 22/01/2008 alle 07:55
 
Ciao Adry,voloevo chiederti se posso portare,tale e...
Inviato da: dolce_sigmund
il 27/12/2007 alle 14:07
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 18:32
 
Una pioggia di auguri per un Santo Natale e un pensiero...
Inviato da: DolceMemy85
il 24/12/2007 alle 08:12
 
 
 

RITORNA

immagine