Un blog creato da backtherock il 12/02/2007

THE ROCK

Quest blog è l'evoluzione, o meglio, il figlio legittimo di uno stile intramontabile...il blues! Se volete fare un tuffo nella musica con ordine, cliccate su: TUTTO DI BLUES e Mr. Black. A presto!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

RADIO

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

HIGHWAY TO HELL

 
 
 
 
 
 
 

 

 
Messaggio #3 »

GLI ANNI '50

Post n°1 pubblicato il 12 Febbraio 2007 da backtherock

 Volendo classificare questo periodo lo si potrebbe considerare la fase embrionale del Rock, con intensi riferimenti al panorama sociale dell'epoca. Il prodotto che nascerà in questo decennio, il cosiddetto Rock'n'roll, rappresenterà di fatto l'anello comunicante fra le culture radicate negli Usa dei bianchi e dei neri, che con la musica troveranno un primo ponte di dialogo e confronto. La nuova musica nascente fondeva i "riff" ritmati del blues e dell'R&B con le melodie folk e country e questo connubio non sarebbe stato possibile se non grazie alla radio, elemento mediatore in mezzo a due realtà così differenti. Non a caso i vari artisti, a seconda del ceppo "etnico" di provenienza, hanno tutti iniziato con i generi delle rispettive tradizioni, giungendo però al loro superamento con l'innovazione.

immagineChuck Berry, famoso per la sua chitarra dagli assoli veloci e trascinanti ("Johnny Be Good") ha iniziato con la musica blues, mentre Elvis Presley si è cimentato a lungo con il country prima di ottenere il successo che tutti sappiamo.  In questo quadro Jerry Lee Lewis rappresenta un po' l'eccezione che conferma la regola; il pianista, infatti, sin da giovane era solito suonare in un club per neri ed in questo senso fu l'emblema vivente della sintesi musicale. La nascita del rock'n'roll non fu puramente una questione musicale ma anzi, ebbe un notevole impatto sociale su un paese, gli Stati Uniti, che a quel tempo era impregnato dei valori borghesi del "perbenismo" e della religione. La musica ed i vari artisti si trovarono così di fronte ad un muro, che definiva il rock come "la danza del diavolo", per il ritmo sfrenato che induceva ad ondeggiarsi, oppure come "esempio immorale", per l'ambiguità dei testi dai doppi significati a sfondo sessuale. Le radio, imperterrite, continuavano a trasmettere i dischi ma intanto si stava originando una vera e propria battaglia sociale nel nome della musica; il rock diede voce a tutti i pensieri che i giovani degli anni '50 vedevano sbarrati dalle rigide imposizioni convenzionali di uno stato che in fondo era più corrotto di quello che sembrava. Little Richard fu in questo senso una persona curiosa, da scatenato rocker si rese conto di voler servire Dio con la sua musica e passò ai gospel, ma poco dopo si riconvertì alla "musica del diavolo", altalenando di continuo questa sua posizione indecisa. Ritornando allo stretto ambito musicale si devono spendere due parole su quello che fu uno dei primi promotori del Rock'n'roll, nonché il padre del suo nome: Alan Freed. Freed fu il primo deejay a trasmettere nel suo programma radiofonico il nuovo sound e si pose così come un elemento chiave per la sua diffusione; sfortunatamente i buoni propositi iniziali non furono seguiti da un altrettanto buon comportamento, i privati intravidero in questo forte elemento catalizzatore un possibile ritorno pubblicitario e così Freed fu immischiato in un processo per corruzione promozionale. Dal punto di vista tecnico Chuck Berry fu il più importante innovatore del rock'n'roll, tanto che si può accostare la sua funzione chitarristica a quella che avrà poi Hendrix negli anni 60';il caratteristico carisma ed la teatralità scenica completavano la sua figura che non era solo di virtuoso della sei corde ma anche di front man. Elvis fu certamente il personaggio più in vista di questo decennio, eletto come "il figlio che tutte le mamme vorrebbero avere", rappresentò l'emblema del conformismo americano, abbandonando tutte quelle pose provocatorie che gli fecero raggiungere il successo. Nel suo caso l'artista si piegò alla società diventandone lo "sponsor" principale, basti pensare alle patriottiche foto di Elvis militare. Paradossalmente Jerry Lee Lewis fu il suo opposto e pagò a caro prezzo le sue scelte musicali e di vita. Storie ed aneddoti a parte, il rock era oramai nato ed era pronto ad affrontare la sua fase di maturazione che si verificò nel decennio successivo.

Dal sito web.tiscali.it

 
Rispondi al commento:
guman123
guman123 il 01/03/07 alle 19:57 via WEB
Bella idea, ti seguirò sicuramente , potrà essere un occasione per approfondire la conoscenza musicale. Grazie del commento, un saluto
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 
 
 
 
 

CONTATTI

Ciao a tutti! Se volete inviarmi le vostre novità, consigli o altro, mandatele qui:

immagine

cridelgro@hotmail.it

Inviate anche le vostre esperienze rock e verranno pubblicate all'interno del blog.

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

francifranci2007giacomo.aloccoBardo89erpecioneavvocato.giuggiolisalvatorelb91oriandamirkocarnevali80xxx94danielevilla77turi66LEIarabaFENICEbiagiovideotecafrastonodoracontrasto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I GRUPPI DELLA TUA CITTA'

immagine

Ciao ragazzi e benvenuti! In questo box vorrei inserire le band rock delle vostre città. Fai parte di una band? Conosci amici che amano suonare rock? Bene! Scrivi un commento e invia nuone novità!

 
 
 
 
 
 
 

PHOTOGALLERY

immagine

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ENTER VIDEO


ENTRA NELLA VIDEO GALLERY!
CLICCA SUL
TUO VIDEO PREFERITO
 

 
 
 
 
 
 
 

VIDEO GALLERY

- Chuck Berry - Johnny B. Goode
- Elvis Presley - Jailhouse Rock
- Elvis Presley - Heartbreak Hotel 56
- Elvis Presley - Trouble
- Jerry Lee Lewis-Great Balls of Fire
- Jerry Lee Lewis - Whole Lotta Shakin' Going on
- Jerry Lee Lewis-Roll Over Beethoven
- The Killer
- Emerson,Lake and Palmer-Pictures at an Exhibition
- Jethro Tull - Aqualung (Live)
- Jethro Tull - Skating Away (Live 1977)
- Jethro Tull: Trains with Locomotive Breath
- Jethro Tull - Dark Ages - 1979
- Jethro Tull - Boureé
- Jethro Tull-Fat Man(Live '83)
- Jethro Tull - Thick As A Brick (Live)
- Jethro Tull: Back to the Family (Jan. 1969)
- Jethro Tull - Too Old to Rock'n'Roll and Pied Piper - 1976
- Rolling Stones - Angie
- Rolling Stones- Satisfaction
- The Rolling Stones - Paint It Black
- Vietnam-Paint it Black Rolling Stones
- Rolling Stones - Gimme Shelter (Pop Go The Sixties 1969)
- The Rolling Stones in the Park (1969)
- Rolling Stones - Mixed Emotions
- The Rolling Stones- Wild Horses
- Rolling Stones - Get off my cloud
- The Rolling Stones and Bob Dylan
- Rolling Stones -- Brown Sugar
- Rolling Stones -Till The Next Goodbye 1974
- The Rolling Stones- Honky Tonk Women(Live)
- The Rolling Stones & Muddy Waters- I'm A Man
- The Rolling Stones - Love is strong
- The Rolling Stones- Start Me Up
- Rolling Stones - Loving Cup
- The Rolling Stones-Love in Vain(11.28.1969)
- Rolling Stones-Jumpin' Jack Flash
- Get Back (Rooftop Concert) - The Beatles
- the beatles
- Beatles - Help!
- Hey Jude
- The Beatles- Here comes the sun
- Lady Madonna - The Beatles
- AC/DC - Thunderstruck
- AC/DC - Back in black
- AC/DC - Hells Bells
- AC/DC whole lotta rosie
- the who - my generation
- The Who-Baba O'Riley