Creato da ultimomohicano1902 il 28/03/2009

DI TUTTO UN PO'

blog

 

Dipingere..che passione !

Post n°508 pubblicato il 03 Marzo 2015 da ultimomohicano1902

 


Ciao a tutti, sono Marco
ed ho avuto l'onore
un paio di mesi addietro,
di conoscere personalmente
il caro amico Lillo...
Dopo vari impegni reciproci,
finalmente sono andato a trovare
la sempre splendida signora Gilda
e il fantastico nostro amico
soprannominato da me il Dante di Milano.
Costoro sono stati i miei primi amici di Libero
e seguaci del mio blog.
Il caro Lillo nascondeva una dote
che immagino in pochi conoscessero
(io ero tra di loro ) : 

Dipinge .



Non nel senso più vago del termine, Dipinge proprio bene. Mi ha accompagnato nel suo alloggio e alla pareti appese c'erano i suoi quadri. Ammetto che un almeno un paio di essi hanno " rubato " il mio cuore come si dice, ma non vi svelo quale siano.




Allora mi sono immaginato per un attimo di essere un giornalista mandato ad intervistare il nostro amico Lillo in merito a questa sua "dote ".

Domanda: " Lillo, quando hai incominciato a dipingere " ?

Risposta: " Ero bravissimo in disegno,in modo particolare ornato (quadri) e sin da giovane età mi divertivo a fare disegni per passione"




D.: "Quindi molto giovane ? Andavi alle medie presumo ? Chi ti ha indirizzato, se così si può dire verso la pittura " ?

R.: " In giovanissima età, avrò avuto massimo dodici anni, poi alle scuole medie ero il numero " uno " per i disegni. Il mio professore di disegno era uno scultore e dopo che ebbi preso la licenza media, mi voleva nel suo laboratorio . Mio padre per l'età che avevo mi ha fatto proseguire gli studi fino al diploma di ragioneria ".

D.: " Da cosa prendi ispirazione ? Quali sono i sentimenti che ti fanno dipingere un paesaggio per esempio piuttosto che altro? "

R.: " L'ispirazione è venuta, perché amavo il disegno e mi piaceva riportare in pittura le mie emozioni , che ancora oggi ho..".



Poi mi indica con la mano i quadri e continua : " Come puoi notare ci sono delle tele molto scure, proiettavo nelle tele il mio stato d'animo del momento, mentre ce ne sono tanti con dei bei colori che ritraggono la natura ed i paesaggi pieni di colori ed anche questi intensi ".



In una di queste tele vi è un bambino domando chi sia .



R.: "Sono io, la mia foto da bambino risale al dopoguerra, con tanta miseria , quindi un viso incavolato , odiavo il mondo. Poi con il tempo mi sono dedicato alle nature morte mettendo in pittura oggetti che tenevo in casa, tipo il ferro da stiro, il lume e altro ancora.



D.: "Sto notando che hai alternato tele vivaci con quelle buie ".

R.: " Infatti Marco, noterai che ho alternato queste tele allegre con tanta luce e colori con tele buie. Come ho detto prima , era riflesso il mio stato d'animo, nel frattempo ho incominciato a scrivere delle cose così tanto per svago, e da cosa nasce cosa, son passato come sai da dei pensieri, poi poesie, migliorandomi in continuo, fino ai giorni nostri dove ho anche scritto un romanzo : Autunno, L'Albero della vita . Dove ho postato l'ultimo capitolo dalla nostra cara Liliana, e dove non ero così noto in redazione  e sono contento del successo avuto.




Infatti ribadisco a Lillo il mio entusiasmo per quel capitolo come d'altronde per le sue poesie comprese quelle in dialetto.

D.:" Pensi ancora di continuare a scrivere o anche di dipingere?"

R.: " Per ora continuo a scrivere tutto quello che penso e poi li metto insieme, e qualcosa viene fuori " ( risata ).

Bene cari amici l'intervista è finita, la signora Gilda ci aspetta per il pranzo, spero di avere posto domande non banali ( almeno per me ) a questa dote di Lillo, che ripeto io ne ero totalmente sconosciuto.
 



Ps. Posso solo dirvi che i suoi dipinti sono veramente belli e che dovrebbe a parer mio continuare..magari alla prossima pennellata ci esce un papero ma non in forno. ( risata )

Risposta di Lillo: "la mia prossima tela sara' dedicata al papero ti dipingero' come un grande papero e lungi da me di cucinarti, ma come porta fortuna alle mie tele "



Che dire di quest'uomo ?

Semplicemente Adorabile ....


Stiamo ascoltando: Enya - Only time 

 

 
 
 
Successivi »