Creato da ultimomohicano1902 il 28/03/2009

DI TUTTO UN PO'

blog

 

POMERIGGIO DI LUGLIO

Post n°509 pubblicato il 27 Marzo 2015 da ultimomohicano1902

 


Immerso nel verde sulla collina di Verona
ascolto un concerto assordante di cicale e tortore
Arrivano puntuali riflessioni
che si dileguano  in vecchi sogni.

Un angolo di mondo dentro una natura
semplice e rispettosa del mio silenzio
niente mura calde di cemento
nessun motore che disturba questa pace immensa.



Il tempo si ferma nel sentore di gelsomino
e limoni, erba appena tagliata mi manda indietro
nella mia giovinezza con un sorriso nel cuore
ma con la vista che si appanna
davanti all'emozione che nella mia metropoli
non provo piu'.


 

Allora il mio pensiero si aggrappa
ad un pino secolare
che con la sua maestosita' mi rassicura
come antico monumento della natura
accanto all'ulivo piu' timido,
che come buon compagno vive nella sua ombra.


Dall'altura il mio sguardo vola
sulle fresche e brillanti acque del lago
dove lingua di terra dannunziana mi saluta
sul declino di questo pomeriggio assolato.



il cuore si tuffa iin questa beatitudine
che solo dentro il mio silenzio
di un giorno di luglio
potra' vivere per sempre.

lillo.............

Stiamo ascoltando:
Yiruma - River flows in you

 

 
 
 
Successivi »