Community
 
paura_di_am...
   
 
Creato da paura_di_amare0 il 17/08/2008

vogliovolare

paura di essere presi x il culo

 

 

Post N° 35

Post n°35 pubblicato il 20 Settembre 2008 da paura_di_amare0

Un dolce Angelo ha posato le sue

       ali sul mio cuscino, mi ha dato
       una dolce carezza, mi ha sussurrato
       tenere parole d'amore, mi ha sollevato
       dai pensieri , mi ha cullato e mi ha
       accompagnato nelle vie della notte...
       regalandomi un bacio...
       Stamane al risveglio ho trovato una
       piuma bianca luminescente...e il cuore
       colmo di gioia....
piumaangelo2

 
 
 

La sento sulla mia pelle

Post n°34 pubblicato il 17 Settembre 2008 da paura_di_amare0

Sono così stanco di stare qui
Soppresso da tutte le mie paure infantili
E se devi andartene
Vorrei che tu te ne andassi e basta
Perchè la tua presenta indugia qui
E non mi lascerà da solo
Queste ferite sembrano non guarire
Questo dolore è troppo reale
C'è semplicemente troppo che il tempo non può cancellare
Quando hai pianto ho asciugato tutte le tue lacrime
Quando hai urlato ho combattutto tutte le tue paure
Ho tenuto la tua mano durante tutti questi anni
Ma tu hai ancora tutto di me
Mi catturavi con la tua luce risonante
Adesso sono costretto dalla vita che hai lasciato indietro
Il tuo volto pervade
I miei sogni, una volta piacevoli
Che la tua voce ha cacciato via
Tutta la sanità in me
Queste ferite sembrano non guarire
Questo dolore è troppo reale
C'è semplicemente troppo che il tempo non può cancellare
Quando hai pianto ho asciugato tutte le tue lacrime
Quando hai urlato ho combattutto tutte le tue paure
Ho tenuto la tua mano durante tutti questi anni
Ma tu hai ancora tutto di me
Ho provato così tanto a dirmi che te ne sei andata
ma anche se tu sei ancora qui con me
sono stato sempre da solo

 
 
 

Post N° 33

Post n°33 pubblicato il 15 Settembre 2008 da paura_di_amare0

immagine

chi sono?
                        ...

                     dove mi trovo?
                     qui, nella nebbia.

                                         cosa provo?
                                        non lo so.

 cosa sento?
 freddo.

                                 cosa provo?
                                 paura.

         chi c'è con me?
         nessuno.

          chi c'è con me?
          non lo so più...

                                     chi sono io?
                                 io sono me stesso.

                            chi sono io?
             io sono l'io che tutte le persone vedono in me.

                            chi sono io?
                            nessuno.

chi sono io?
...

              cosa ci faccio qui nella nebbia?
           ...

   -silenzio-

ho paura della gente?
no.

                davvero?   no lo so.

                          dove mi trovo?
                          in bilico.

                                                dove?
                                                                                                                                         

 non lo so.

sono felice?
non ricordo il significato di questa parola...felicità.

                  soffro?
                      ...

                                                 meriti il mio dolore?
                                                 no.

 

 

                        Io, tra vento e nuvole.

 
 
 

Post N° 32

Post n°32 pubblicato il 12 Settembre 2008 da paura_di_amare0

Potevamo amarci, tra la folla soli.
Ma rimane del sogno spina e non rosa,
pietra e mai zaffìro;
morente desiderio tra sudate mani,
fragile rondine unita
a un destino superbo d'amore.

 
 
 

Post N° 31

Post n°31 pubblicato il 11 Settembre 2008 da paura_di_amare0

 

Quante volte!!

Sono parole che mai cesseranno d'esistere.

A volte vorrei non esserci mai,

oppure esserci ma restare invisibile;

vorrei potere tutto, anche l'impossibile...

A volte vorrei volare e non smettere mai di sognare.

Vorrei che mi capissero senza bisogno di parlare;

vorrei che tutto il mondo fosse più buono

e che le cose non fossero come invece sono;

perchè purtroppo è ben diversa la realtà:

mi piaccia o non mi piaccia,

io sono qua.

 Mi manchi
 
 

 
 
 

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 09 Settembre 2008 da paura_di_amare0

non dico nulla!

 solo hai genitori di questa ragazzina di vergognarsi,

poi hanno da dire se i pedofili,

io gli ammazzerei questa gente ,

come queste ragazzine

da genitore io li starei addosso.

 
 
 

Post N° 29

Post n°29 pubblicato il 07 Settembre 2008 da paura_di_amare0

Sono state serate interlocutorie,

passate a pensare invece di giocare.

 Così ho perso parte del fascino che wow ha per me, i

l fatto che mi ci possa perdere dentro…

che mi basta reagire…
Ho scritto molto…

per molte persone…

forse alla fine soprattutto per me.

In questi giorni una immagine ha accompagnato i miei passi,

 i miei pensieri e le mie serate.

Buona Domenica

 
 
 

Post N° 28

Post n°28 pubblicato il 02 Settembre 2008 da paura_di_amare0

Quesito del giorno :

si puo smettere di amare??
esiste nella nostra mente, nel nostro cuore,

nella nostra anima un pulsante da mettere su off

 per non soffrire quando continui ad amare una persana che ha deciso di uscire dalla tua vita??

possibile che l'unica soluzione sia il tempo???

e perchè il tempo sembra non scorrere mai???

 
 
 

Post N° 27

Post n°27 pubblicato il 01 Settembre 2008 da paura_di_amare0

Gli dei lanciano i dadi, ma non domandano se vogliono partecipare al gioco.

Non vogliono sapere se hai lasciato un uomo o una donna, una casa, un lavoro, una carriera, un sogno.

Gli dei non badano al fatto che tu vuoi avere una vita in cui ogni cosa sia al proprio posto, in cui ogni desiderio si possa esaudire con il lavoro e la tenacia.

Gli dei non tengono conto dei nostri piani e delle nostre speranze.

In qualche luogo dell'universo, loro lanciano i dadi e, casualmente, vieni scelto tu.

 Da quel momento in poi, vincere o perdere è solo questione di opporuità.

Gli dei lanciano i dadi e liberano l'eclisse dalla sua gabbia.

 Questa forza può creare o distruggere, a seconda della direzione in cui soffiava il vento nel momento in cui si è liberata dalla prigione. L'eclisse può condurci all'inferno o in paradiso, comunque ci porta sempre in qualche luogo

E' necessario accettarlo, perchè esso è ciò che alimenta la nostra esistenza.

E' necessario ricevere l'eclisse là dove si trova, anche se ciò potrebbe significare ore, giorni, settimane di delusione e di tristezza.

Perchè nel momento in cui partiamo in cerca dell'eclisse, anche l'eclisse muove per venirci incontro.

 E ci salva.

E nell'eclisse non esistono regole.

Possiamo tentare di seguire dei manuali, di controllare il cuore, di avere una strategia di comportamento.

 Ma sono tutte cose insignificanti.

Decide il cuore. 

Quando decide è ciò che conta.

 
 
 

Post N° 26

Post n°26 pubblicato il 31 Agosto 2008 da paura_di_amare0

Se tu non torni
non tornerà neanche l'estate
e resteremo qui io e mia madre
a guardare la pioggia.

Se tu non torni
non torneranno neanche le rondini
e resteremo qui io e mio padre
a guardare il cielo.

Se tu non torni
non tornerà nemmeno il sole
e resteremo qui io e mio fratello a guardare ai terra...
...Che era così bella quando ci correvi
con un profumo d'erba che tu respiravi
era così grande se l'attraversavi e non finiva mai.



Così stanotte voglio una stella a farmi compagnia
che ti serva da lontano ad indicarti la via
così amore amore amore, amore dove. sei?
Se non torni non c'è vita nei giorni miei.

Se tu non torni
non torneranno i bei tramonti
e resterò con me a contemplare la sera...
...Che era così bella quando ci correvi
con un profumo d'erba che tu respiravi
era così grande se l'attraversavi e non finiva mai.

Così stanotte voglio una stella a farmi compagnia
che ti serva da lontano ad indicarti la via
così amore amore amore, amore dove sei?
Se tu non torni non c'è vita nei giorni miei."

 
 
 
Successivi »
 

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
 

Image Hosted by ImageShack.us

amori ai quali si è dato il meglio di se stessi,

che sono terminati per una infinità di motivazioni

e che, nonostante tutto

non meritino più di essere ricordati

 

Perchè il mondo è troppo piccolo

e Gotham è veramente un buco

 e scopri quello che non vorresti mai sapere.

Lo sai per caso,

da uno conosciuto in un secondo

 e dimenticato il successivo

e resti deluso e sconcertato.

Arriva la nausea,

lo schifo per la mediocrità, la falsità...
Poi l'odio sale.

 La rabbia prende forma

 e scegli di lasciare che esca.

VAFFANCULO!!!!!

NON VOGLIO SAPERNE PIU'

NIENTE....

VAFFANCULO.


 

Il mio cuore è invalido

a causa delle vene
che continuo a chiudere:
tu mi hai fatto

 un taglio profondo e io

continuo a sanguinare.

 

 

può darsi che non vedrai più
una stella cadente
può darsi che non sentirai
più i camerieri cantare all'alba...
potresti non svegliarti più in una spiaggia
sotto ad un asciugamano...
ma sono sicuro..
 che tutto questo non lo dimenticherai...
Eccolo il mio cuore...
...è stato spezzato per l'ennesima volta...
oramai nessuno potrà più ricomporlo...