Community
 
varesex
   
 
Creato da varesex il 26/07/2008

Varesex

Io sono X di Varese

 

 

« Pizza freddaNon solo un girotondo »

Visita fuori dal comune

Post n°817 pubblicato il 08 Settembre 2011 da varesex
 

Se non fossi uscito dall'ambulatorio mi avrebbero preso per matto o per scostumato.

Raramente rido e quando lo faccio, mi trasformo: mi sbellico, piango e addirittura mi piego in due e mi  vengono i crampi allo stomaco.

L'input parte dalla testa dove,  si ripresenta la sequenza di eventi che hanno  suscitato l'ilarità e che rivedo e rivivo , più volte .

"  Mi faccia vedere il lipoma, si spogli e si drai sul lettino " ... intanto continuava a leggere la refertazione dello specialista che lo aveva inviato a lei .

Io di fronte a loro a fare i miei lavori mentre un occhio era rivolto al paziente che si toglieva la camicia . . . si stava preparando.

La dottoressa finito di leggere , girandosi verso l'anziano signore, gli chiede se era pronto. In quel momento anche io ho alzato gli occhi verso di loro .  .  .  .

Lei aveva quasi contro il suo volto il sedere nudo dell'uomo, piegato, che le mostrava  il lipoma sul coccige . . . Lei irritata :  " ma che fa le avevo detto di mettersi sul lettino " . . .

Mi sono addossato la colpa mentre me la ridevo dentro dicendole: " è stata una mia mancanza in quando glielo dovevo preparare io " . . . .  ma subito dopo sono dovuto uscire a ridermela a crepapelle fuori

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog