Community
 
varesex
   
 
Creato da varesex il 26/07/2008

Varesex

Io sono X di Varese

 

 

« AvenitTira più un pelo di barb... »

Quando i sensi

Post n°825 pubblicato il 22 Settembre 2011 da varesex
 

Alla porta una donna negride, è una classificazione antropologica,  e sua figlia.

Mi ha investito un fortissimo odore di sudore; ho chiesto scusa alle signore, dicendo loro che il dottore  le avrebbe ricevuto a breve, al termine della visita in corso.

Arrivato il loro turno , preparata la signora chiedendole di spogliarsi e distendersi sul lettino per essere  visitata, scambiavo 4 chiacchiere con la sua bambina, una ragazzona, prosperosa sedicenne, alta 178 e con il piede 44 . Notavo che   era pulita, con un buon odore ed era ben vestita .

Il medico intanto ispezionava la donna  di dietro, di lato, d'avanti,  di sopra e di sotto ....  e al termine mentre lui impostava il referto clinico e lei  si rivestiva, io mettendo a posto la strumentazione  cercavo di percepire l'odore  sgradevole e acre di sudore che mi era sembrato di sentire prima che entrassero!!!

Ero sicuro di averlo sentito ?

I sensi però spesso ingannano e questa ne è la prova.

Probabilmente una esperienza pregessa e il pregiudizio hanno  realizzato una ideazione artificiosa sostenuta da una sensazione non vera.

Mi vergogno anche aver pensato alla spiegazione plausibile di cui sopra.

Le allucinazioni olfattive sono spesso sintomatiche di tumori del lobo frontale cerebrale

 

 

 

La foto è tratta dal post  http://southern4life.blogspot.com/2011/05/my-rant-yes-black-man-can-date-white.html che vi consiglio di leggere

 
 
 
Vai alla Home Page del blog