Creato da il.lordnero il 18/11/2009

Vento Notturno!

La semplicità di chi non deve dimostrare, ma semplicemente è! (Alle falde del Kilimangiaro)

 

Testimonium!

Post n°364 pubblicato il 18 Giugno 2015 da il.lordnero

- Io penso che la coscienza umana sia stato un tragico errore dell’evoluzione. Siamo diventati troppo consapevoli di noi stessi. La natura ha creato un proprio aspetto che è diventato indipendente da essa. Siamo creature che non dovrebbero esistere, secondo la legge naturale.
...
- Siamo dei semplici oggetti che si affannano inseguendo l’illusione di avere una personalità. Quest’accrescimento dell’esperienza sensoriale e dei sentimenti, programmato con la totale sicurezza che siamo qualcuno, quando in realtà tutti noi non siamo nessuno.
...
- Credo che la cosa giusta da fare per la specie sia negare quello per cui siamo stati programmati: smettere di riprodurci, andare incontro lentamente all'estinzione. Un’ultima notte insieme come fratelli e sorelle e poi chiamarsi fuori da questo mondo così ingiusto.
...
- Dico a me stesso che sono un testimone. Ma la vera risposta è che, a quanto pare, è quello per cui sono stato programmato. E mi manca il coraggio di suicidarmi.

True detective

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: il.lordnero
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 44
Prov: EE
 

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

pa.ro.legiupy46Lady_JulietteBiancospino80Ego_Shamalamoon_IIrrequietaDles_mots_de_sableRu.Japantouffle2011lumil_0italy_gioLEONESSARIBELLErobi19700
 

ULTIMI COMMENTI

GiÓ...e chi avrebbe il coraggio di suicidarsi?...
Inviato da: LEONESSARIBELLE
il 20/06/2015 alle 18:28
 
Have fun.
Inviato da: gnappa.etta
il 16/06/2015 alle 12:40
 
Si
Inviato da: fenice_2015
il 30/03/2015 alle 14:52
 
si....
Inviato da: NataliaDelacruz
il 11/01/2015 alle 11:52
 
Fare l'amore Ŕ un conto essere nell'amore che si...
Inviato da: johnkeating2012
il 01/09/2014 alle 19:47
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 53
 

 

LE ORIGINI

Res iudicata facit de albo nigrum, originem creat, aequat quadrata rotundis, naturalia sanguinis vincula et falsum in verum mutat