Community
 
ariafresca6
   
 
Creato da ariafresca6 il 21/07/2010

Amicizia70

dico sempre quello che penso e perciò amo le persone sincere

 

 

« Ascoltiamo la natura.. p...Il coraggio di essere se... »

Tra fantasia e realtà

Post n°86 pubblicato il 25 Gennaio 2011 da ariafresca6

 

La Follia un giorno decise di invitare i suoi amici a prendere un caffè da lei.
 Dopo il caffè, la Follia
propose: 'Si gioca a nascondino?'.
'Nascondino?... Che cos'è?' - domandò la Curiosità.

 - 'Nascondino è un gioco, io conto fino a cento e voi vi nascondete.
 Quando avrò terminato di contare, cercherò, e il primo che troverò sarà il prossimo a contare'.
 Accettarono tutti ad eccezione della
Paura e della Pigrizia.
 '1,2,3. - la Follia cominciò a contare.

La Fretta si nascose per prima, dove le capitò.
La Timidezza
, timida come sempre, si nascose in un gruppo d'alberi.
 La Gioia
corse in mezzo al giardino.
 La Tristezza
cominciò a piangere, perché non trovava un angolo
 adatto per nascondersi.
 L' Invidia si unì al Trionfo
e si nascose accanto a lui dietro un sasso.
 La Follia
continuava a contare mentre i suoi amici si nascondevano.
La Disperazione era disperata vedendo che la Follia era gia a novantanove
.
'CENTO! - gridò la Follia
- Comincerò a cercare.'
 La prima ad essere trovata fu la Curiosità
, poiché non aveva potuto
impedirsi di uscire per vedere chi sarebbe stato il primo ad essere s
coperto.
 guardando da una parte, la Follia vide il Dubbio
sopra un recinto che non sapeva da quale lato si sarebbe meglio  nascosto.
E così di seguito scoprì la Gioia, la Tristezza, la Timidezza
.
 Quando tutti erano riuniti, la Curiosità
domandò:
'Dov'è l'Amore
?'.
 Nessuno l'aveva visto.
 La Follia
cominciò a cercarlo.
 Cercò in cima ad una montagna,
nei fiumi, sotto le rocce...
 Ma non trovò l'Amore
.
 Cercando da tutte le parti, la Follia
vide un roseto, prese un
 pezzo di legno e cominciò cercare tra i rami, allorché ad un tratto sentì un
grido.
 Era l'Amore
, che gridava perché una spina gli aveva forato un occhio.
 La Follia
non sapeva che cosa fare.
Si scusò, implorò l'Amore
per avere il suo perdono e arrivò fino a promettergli di seguirlo per sempre. L'Amore accettò le scuse.


E' cosa nota che : l' Amore è cieco e la Follia lo accompagna sempre.

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

 

GRAZIE AMICO MIO

 

immagine

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ariafresca6
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: EE
 

AREA PERSONALE

 

I MIEI LINK

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom