Community
 
ablli
   
 
Creato da ablli il 27/02/2009

virtu'

the simplest course would be to say nothing...to sense emotions

 

« °°°^^^^ »

Buona Pasqua

Post n°75 pubblicato il 31 Marzo 2010 da ablli


















 Domani parto per un pò di relax...ho scelto le terme come meta Pasquale,
ma non volevo partire senza lasciare i miei auguri a voi amici
 e amiche mie.Solo contatto con la natura per poter respirare
 a pieni polmoni  questa primavera, la quale oggi sembra
farsi vedere con un sole forte e raggi caldi in compagnia
di un vento tiepido ,
che trasporta il profumo dei primi fiori e della piante che rinascono
 con colori stupendi in questi primi accenni di nuova stagione...











Profumo soave di fiori freschi
sento fra i tuoi capelli
spinti in movimenti delicati
da un leggero vento...
Riflessi in occhi di mare
vedo i fiori,
dalla  pelle sento il profumo
inebriarmi la mente,
dalle  labbra
assaporo il gusto sublime
della tua primavera...
Euforia...
cresce nel mio petto
nella morsa delle tue braccia
muoversi
a imprigionarmi
nella tua passione
di un corpo nudo
che disperatamente desidera
donarmi ,
farmi toccare
e provare
la sua più profonda emozione...
 


                                                                                                  Vittorio

AUGURI   PER  UNA  FELICE  PASQUA  A  TUTTI



 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

...

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine,

ripetendo ogni  giorno gli stessi percorsi,

 chi non cambia la marca, il colore dei vestiti,

chi non parla a chi non conosce. 

Muore lentamente chi evita una passione, 

chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle “i”

piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi,

quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,

quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore e ai sentimenti.

 

 

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,

chi è infelice sul lavoro,

chi non rischia la certezza per l’incertezza per inseguire un sogno,

chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica,

chi non trova grazia in se stesso.

Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare,

chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,

chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,

 

 

chi non risponde quando gli chiedono qualcosa  che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che

essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare

Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.

PABLO NERUDA

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gaetano1963_geninokenya1giorgio162trasparencerw1578marittiellag1b9letizia_arcuriforosarioJonni2009violino63giuliocrugliano32ablliAlexandrePdeLeNuvoleangelina.scorpati
 

ULTIMI COMMENTI

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

 
 

Io non vivo nè nel mio passato,
nè nel mio futuro.
Possiedo soltanto il presente,
ed è il presente che mi interessa.
Se riuscirai a mantenerti sempre nel presente,
sarai un uomo felice.
La vita sarà una festa,
un grande banchetto, perché è sempre e
soltanto il momento che stiamo vivendo.


PAULO COELHO

 

La mia vipera..."G"

 

 

 


Puoi amare solo quando
sei felice dentro di te...
L'amore
non può venire aggiunto dall'esterno...

Non è un indumento
che puoi indossare...

"OSHO"