Creato da volleyscafati il 27/10/2010

VOLLEY SCAFATI

Cuore gialloblu

MAIN SPONSOR

 

PARTNER

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

I MIEI LINK PREFERITI

TAG

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

 

Molinari Volley - Gav Scafati

Post n°219 pubblicato il 10 Dicembre 2014 da volleyscafati

  

 

0  -  3
(14-25; 12-25; 9-25)

Vittoria schiacciante per la Gav che in tre set supera la Molinari Volley,
vera e propria sorpresa di questo avvio di campionato.
Le partenopee, terze in classifica ed intenzionate a tendere una trappola
alle gialloblu, devono cedere il passo ad una Gav mai così solida, bella
ed autoritaria.
Le ragazze di coach Franco sfoderano una prestazione maiuscola
sotto il profilo tecnico e caratteriale ed annientano le resistenze
delle pur volitive avversarie (eloquente il parziale conclusivo del terzo set).
Coach Franco: "Era fondamentale dare dimostrazione di forza.
Affrontavamo in trasferta la terza della classe, una squadra dalle
buone capacità di sacrificio, abile nel gioco difensivo e con un paio
di discrete individualità offensive. Era necessario prendere "sul serio"
l'impegno e le mie ragazze lo hanno fatto sfoderando un match
perfetto sotto il profilo mentale".

Antonio Villani
Addetto Stampa
A.s.d. Volley Scafati

 

 
 
 

Doria - Gav Scafati

Post n°217 pubblicato il 27 Novembre 2014 da volleyscafati


La Gav Scafati espugna in tre set la Galvani di Angri (8-25; 21-25; 13-25 i parziali) e supera con facilità l’esame Doria.
Ampie le rotazioni per coach Franco che concede minuti importanti alle giovani Esposito, Piemonte e Palumbo che ben si disimpegnano in un match mai in bilico e parco di emozioni (fatta eccezione per un tentativo di rimonta delle padrone di casa nei frangenti centrali del secondo set).


foto doria - scafati


Ufficio
Stampa

 
 
 

Gav Scafati - Luvo Guerriero Arzano

Post n°216 pubblicato il 10 Novembre 2014 da volleyscafati

  arzano

3 – 0
(25-10; 25-17; 25-6)

La Gav Scafati piega in tre set la Luvo Guerriero Arzano al cospetto del numeroso pubblico della San Pietro e consolida la vetta della classifica nel girone B.
Le ragazze di coach Franco sfoderano una prestazione maiuscola sotto il profilo tecnico e tattico che annichilisce le giovani e promettenti avversarie arzanesi costrette a capitolare in meno di un’ora di gioco.
Il tecnico gialloblu si affida alla diagonale Villani-Stanzione, con Resia Esposito (febbricitante) e Amitrano in banda, Bernardi e Salvati centrali, Pina Esposito libero. Coach Antonio Piscopo propone Topa al palleggio,Russo opposta, Russiello e Manfredonia in banda, Gargiulo e Passante centrali, Piscopo libero.
L’avvio di primo set è tutto di marca Gav: il servizio di capitan Villani manda in tilt le ricettrici ospiti e Stanzione, Bernardi ed Esposito realizzano con continuità. Il break gialloblu (12-3) segna un gap incolmabile tra le due squadre e seda lo spirito agonistico delle giovani ospiti che non provano nemmeno ad abbozzare una reazione: è un lungolinea di Amitrano a siglare il 25-10 che mette fine al parziale.
Redarguite a dovere, le ragazze di coach Piscopo approcciano al secondo set con maggior concentrazione e provano a creare qualche difficoltà alle canarine nei primissimi scambi del gioco. La Gav, tuttavia, è squadra esperta e dall’elevato tasso tecnico e costruisce dal servizio il break che “apre in due” il parziale (10-5) e quando capitan Villani coinvolge con maggiore continuità Antonella Salvati nelle sue trame offensive (sue le fast del 22-15 e del 23-16) la resistenza della Luvo Guerriero Arzano è definitivamente piegata.
Il terzo set lascia poco spazio alla cronaca: da segnalare il buon impatto sulla gara di Ornella Palumbo e l’ottima performance al servizio di Carolina Piemonte che, subentrata ad Esposito, mette a segno 11 battute positive consecutive che consegnano il parziale e i tre punti a Scafati.

Ufficio
Stampa   

 
 
 

Normanni Aversa - Gav Scafati

Post n°215 pubblicato il 10 Novembre 2014 da volleyscafati

  logo Normanni Aversa 

0 – 3
(12-25; 8-25; 19-25)

Agevole vittoria per la Gav Scafati che supera in tre set la Pallavolo Normanni Aversa.
Le ragazze di coach Franco si dimostrano abili a tenere a bada un’avversaria dalle buone potenzialità offensive e dalle evidenti doti agonistiche.
Il primo set si apre con un break gialloblu (1-6) grazie al servizio di capitan Villani. Le Normanne, distanti nel punteggio, provano una timida reazione ma cadono inesorabilmente sotto i colpi di Amitrano e Stanzione.
Il secondo set segue lo stesso canovaccio del parziale d’apertura con la Gav a punire le defaillances della ricezione aversana; sono gli attacchi vincenti di Amitrano, Esposito e Stanzione a divaricare ulteriormente il distacco tra le due compagini fino al conclusivo ed eloquente 8-25.
Scosse dal -17  del secondo parziale le Normanne provano a rientrare nel match nel terzo set ma restano a contatto solo negli scambi iniziali (3-4 il minimo distacco per le padrone di casa) prima che i “vincenti” dei martelli gialloblu e le fast di Salvati chiudano i conti sul punteggio di 19-25.

 

Ufficio
Stampa

 
 
 

Gav Scafati - Folgore Vairano

Post n°214 pubblicato il 27 Ottobre 2014 da volleyscafati


3 – 0
(25-17; 25-20; 25-14)

Vittoria in tre set per la Gav Scafati che fa suo il big match della seconda giornata superando in un’ora e venti minuti di gioco un’ostica Folgore Vairano, squadra costruita per occupare i vertici della classifica del girone B e migliorare i risultati sportivi della scorsa stagione (qualificazione play-off).
Coach Franco recupera in extremis tutti i suoi effettivi e propone lo starting six che ha espugnato Pozzuoli: diagonale Villani-Stanzione, Esposito e Amitrano in banda, Bernardi e Salvati centrali, Pina Esposito libero.
Il tecnico ospite, Orlando, si affida alla diagonale Brillantino-Fusco con il neo acquisto Ricciardi a far coppia con Marabese in banda, Viscardi e Gentili centrali, Sposito libero.
Il primo set è tutto di marca Gav: il servizio float di Resia Esposito (2 ace per lei) e tre conclusioni vincenti di Stanzione costruiscono in avvio di parziale il break decisivo (8-1).
Fusco prova a mantenere in vita le sue con un paio di giocate pregevoli ma le ragazze di coach Franco sono abili ad amministrare il vantaggio fino agli scambi conclusivi.
Le gialloblu provano una partenza-sprint anche nel secondo set (5-1) ma le ospiti, questa volta, hanno il merito di non abbandonare prematuramente l’agone e, approfittando di un lieve calo delle canarine, rientrano prontamente a contatto (7-7). Col parziale in perfetto equilibrio, sono le giocate di Carolina Piemonte (subentrata ad Amitrano) a spostare l’inerzia a favore della Gav: il giovane martello gialloblu dapprima “terrorizza” le ricettrici della Folgore col suo insidiosissimo servizio jump-float e poi chiude il set con lo splendido block-out del 25-20.
La reazione degli scambi finali del secondo parziale galvanizza le ragazze di coach Franco che nel terzo set ritrovano la verve, la compattezza e la fluidità di gioco momentaneamente smarrite. Esposito “passa” con continuità sulle mani di Brillantino e Piemonte “si diverte” a giocare col muro ospite sotto lo sguardo attento e compiaciuto di coach Giuseppe Bosetti (ospite d’eccezione alla San Pietro).
Quando anche Antonella Salvati, dopo una partita tutta muri e sacrificio, si iscrive a tabellino con la sua fast, la Gav raggiunge il massimo vantaggio (22-10). Vairano prova a ricucire lo strappo nelle fasi finali del set ma Scafati è abile a gestire con tranquillità l’ampio vantaggio prima di “chiudere i conti” con un delizioso pallonetto di Stanzione.



Ufficio
Stampa

 
 
 
Successivi »
 

SETTORE GIOVANILE

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

passionedgl4blaisemodestyautumninrom0giovannanapolitanoanimafragilexthelifeisebeautifulranocchia56fin_che_ci_sonoamorino11lubopovolleyscafatipavi8Luxxilbellicapellidgl3Sky_Eagle
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom