Creato da foriero0 il 08/12/2008

spiritelli

Blog di poesia

 

Bella Natura

Post n°175 pubblicato il 26 Marzo 2017 da foriero0

Bella natura

Bella Natura distesa sul mare,

quando l'aere spinge i flutti ad arenare;

quando i flussi antichi rivoltano gli strati

e portan la frescura alle vasti superfici;

quando il grembo, ebbro di umor diversi

ci colgono in pensieri d'aurore lontane.

Bella Natura  distesa sui colli

tra il verdeggiare dei boschi e  profumi di fiori;

tra selve distratte lontane dai rumori;

tra balze di pioggia portata da roggia,

d'acqua fresca e pulita, profumata di odori;

tra verdi distese di erbe montane;

tra rumori di feste e sun di campane.

Natura rispone: " E'  bello sostare in  

paesaggi sereni e Nazioni lontane:

ognuna di queste Ha qualcosa da dare:

serate magiche e momenti felici.

Bella per l'uomo che guarda distante

senza rendersi conto che per essa è importante;

per l'uomo che vive tra pianti e sorrisi e

insieme ad essa ha pensier condivisi.

E' bella, ma attento! Non farla arrabbiare

lei è li che ti osserva con la luce solare,

mentre invece di notte una magica luce lunare,

per te, pone i piani di grande fortuna:

ti sveglia di notte con argentea luce e

ti invita ad amare.

Lei te lo dice con l'intento di fare il tuo cuore felice.

Accetta il suo pianto; il suo canto d'Amore,

quando la brezza ti parla col cuore;

accetta il ristoro che ti mena la gioia e

quando distratta, ti arreca dolore!

-----------------------------------------------------

Estasiato da siffatta bellezza, osservando il mare e le coste affacciate;

con lieve brezza che soffia sul cuore, ascoltando il suo messaggio

di trepido amore ho composto questa lirica

 
 
 

Notte di ninnoli vestita

Post n°174 pubblicato il 25 Dicembre 2015 da foriero0
 
Tag: Neve

Immagine Jeypeg
Notte di ninnoli vestita



Gemme brillanti in uno scrigno di gelo
lanciano dardi argentei nel cielo:
ninnoli fantastici regala la Natura
pendenti dai rami delle piante spoglie
e quali gemme preziose, nella notte
sono ricchezza dell’ Inverno austero.

Bianca farina scende sul sentiero
che inerpicandosi trasecola nei boschi
e tra i filari di alberi addobbati
porta alla mangiatoia del Divino Amore
dove tra tiepidi respiri di animali
su di un letto di paglia dorme il Creatore.

Quanta gaiezza porta dentro i cuori
l’arrivo annunciato del Messia
quanta dolcezza insita in quei sermoni
che esaltano la nascita Divina.

E’ il popolo del Padre che giunge alla meta
guidato dalla luce di giovane cometa
è il canto dell’ Amore che porta
a quella grotta il suo calore
lasciando nelle terre dell’ eterna notte
l’ultima speranza per accogliere il Sole.

È il Dio che con il suo grande Amore
lenisce ai suoi figli le pene del cuore;
è il Dio che con il suo martirio
ci allevierà in futuro il dolore!
Cantiamo in coro in questo tempo d’Amore
Alleluia! Questa notte è nato il Redentore!



Silvano Montanari

 
 
 

Auguri di Buon Natale e felice 2013

Post n°171 pubblicato il 30 Dicembre 2012 da foriero0

 

Natale, è un breve istante in cui la magia dell'Amore prende il sopravvento sulla cupidigia e sull'egoismo della comunità umana, dove il male è in perenne battaglia contro il bene.

A Natale, ogni sorriso, ogni gioia, ogni calore umano è per tutti noi: magica atmosfera!

Questo è il segno tangibile che nel nostro intimo, conserviamo il seme della verità e della divina energia che non teme il male e ci ha generati: poiché questa ha più alti orizzonti d'Amore e di profonda fiducia.

La luce vera, possente e Divina del nostro Creatore, qualunque Esso sia è,

è stata e sempre sarà dentro di noi ad indicarci la strada della redenzione

per farci giungere facilmente alla meta!

Il miracolo avviene quando ci immergiamo nella riflessione e prendiamo coscienza della nostra vulnerabilità e del nostro bisogno d'Amore: solo allora

la luce della fede ci mostra la giusta via.


Auguri sinceri per un Buon Natale e un felice 2013

 

Silvano Montanari 

 

 
 
 

Un pensiero per la popolazione dell'emilia Romagna che ha subito lutti e Rovine: un Augurio di tutto cuore!

Post n°170 pubblicato il 11 Giugno 2012 da foriero0

terremoto-in-emilia-romagna.jpg

 

La terra trema...

 

 

 

 

Il suol Padano è ormai stremato

e inginocchiata s'è ogni ragione:

arma letale è stata lo sconquasso

che il furor del sisma ha generato!


Piange la piana, ebbra degli orrori;

per tutte le imprese decapitate;

per le gioie paesane a terra rovinate;

per tutti i lutti dal fato preparati!


Oggi, i ruderi coprono le preghiere

e dentro il cuor si colma la speranza:

ogni illusione, adesso è superata

soltanto resta nel cuor funesto umore!


Ma chi non vuol morir, vince il dolore,

alza la testa verso il cielo e prega:

la disperazione a lor fa il braccio lesto

e chi soffre non s'abbandona al pianto

ma fa di questa il fulcro dell'azione.


Sarà domani un giorno di vittoria,

quando il lavoro avrà vinto l'emozione

e tutto tornerà come quel giorno

quando si viveva in serenità



------------------------


Dedicata al popolo Emiliano:

un popolo che non si è mai arreso alla sorte!

In occasione dei terremoti del giorno 20 e 29 Maggio 2012



Silvano Montanari

 

 
 
 

La Rivisitazione del Natale da parte del coro Folk

Post n°169 pubblicato il 12 Gennaio 2012 da foriero0

Ogni giorno, sia Natale!

 

Ogni giorno è Natale
mentre le piante spoglie
si rivestono di luci
e dal cielo scende
ovatta soffice e bianca!

Questa s'adagia al suolo
accarezzato dal vento
e su di esso stende
un candido velo di silenzio.

Veste più tersa e lucida
copre con l'ali gelide
la nuda madre terra
e la riveste a sposa!

Fluttua nell'aria un Angelo
che parla un antico idioma:
annuncia all'uom fedele
ch'è nato il Salvatore.

Ancora un Natale è giunto!
Riponi in cuor la pace
fosse pur per un sol giorno
perché Lui, in veste d'amore
è giunto tra di noi!

Lui, per noi nasce:
ci vuole lucidi e contenti:
per ricordarci il senso
che ci ha portato in vita
e rimarginar dell'uomo
del cuor ogni ferita!

Ogni momento
deve essere Natale
per dar speranza
e amore a chi sta male!

A tutti!... Buon Natale!

----------------------------------

Scritta il giorno 10 Dicembre 2012 
e pubblicata dal quotidiano di Piacenza... ( Libertà )

Silvano Montanari

Una scenetta nella rivisitazione del natale fatta dal coro folk a Fiorenzuola d'arda anno 2011

 
 
 
Successivi »
 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

LINK PREFERITI

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

aba30foriero0roberto0153ITALIANOinATTESAstrong_passionlory68_1968S.MariaGraziasleepdriverandreaolivieri1989anmicupramarittimavirgola_dfcarloreomeo0oscardellestellespinafrancescafslatuabambolinadolce
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom