Libertà d’espressione

Scrivendo di Carol Rama, si è accettano quasi obbligatoriamente, alla libertà che la donna cerca di conquistare per essere nel diritto di parità di fronte all’arte, alla scienza, alla fede o alla vita politica.

Oggi non di artisti vi scrivo.

Oggi ricordo semplicemente una donna.

Emmeline Goulden Pankhurst

Emmeline Pankhurst arrestata davanti a Buckingham Palace mente tenta di portare una petizione al re Giorgio V, maggio 1914
Emmeline Pankhurst arrestata davanti a Buckingham Palace mentre tenta di portare una petizione al re Giorgio V, maggio 1914

Nel 1903 fonda il Women’s Social and Political Union, movimento di lotta civile che si prefiggeva come principale obiettivo l’estensione del suffragio alle donne.

Riuscì nel suo obiettivo nel 1918.
Iniziando un processo che ha ispirato generazioni di donne, rendendo la libertà di espressione un valore identificativo per le società civili.