Cristiano De Andrè, pugni alla compagna in un bar. Urlava: “Odio le donne, dovete morire tutte”

cristiano-deandre-ottavia (1)Una nuova accusa per Cristiano De Andrè. Secondo i alcuni testimoni avrebbe dato in escandescenze in un bar della centrale piazza Vittorio Emanuele, a Santa Teresa di Gallura, in Sardegna ieri sera verso le 21 e avrebbe picchiato la compagna. Lo scrive la Nuova Sardegna. «Credo fosse ubriaco – dice una ragazza che ha assistito all’episodio – Stava fuori da un bar, gridava “io sono un uomo che odia le donne. Dovete morire tutte…” e frasi simili. L’ho visto prendere per i capelli la giovane compagna. Poi le ha dato un cazzotto». In piazza, riferisce la ragazza, sono arrivati i carabinieri che l’hanno caricato in auto, la sua compagna invece è stata portata in ambulanza».

Cristiano De Andrè, pugni alla compagna in un bar. Urlava: “Odio le donne, dovete morire tutte”ultima modifica: 2017-04-02T16:03:49+00:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.