Ginecologa interrompe il suo parto e fa nascere la bimba di una paziente

Ha le doglie ma aiuta comunque una paziente a partorire. Amanda Hess, un’ostetrica del Kentucky si è distinta per la sua professionalità e l’amore per il suo lavoro quando, dopo essere arrivata in ospedale in travaglio per mettere al mondo suo figlio, ha aiutato un’altra partoriente a far nascere un altro bimbo.

Doctor_Birth_006JPG_02143428

«Era urgente che il suo bambino nascesse immediatamente. Poi sono tornata indietro e un’ora dopo sono iniziate le contrazioni», ha raccontato la donna al Mirror. La donna si trovava nello stesso ospedale in cui lavora, quando ha sentito delle grida provenire da un’altra sala ha capito che si trattava di una situazione urgente, così ha deciso di intervenire.
Amanda si è resa conto che il battito del bambino era diminuito, la donna era assistita solo da alcune infermiere perché il medico che la stava seguendo si era dovuto allontanare dopo aver fatto un’operazione. Inizialmente ha cercato solo di tranquillizzarla, ma vedendo che il parto era ormai completamente aperto e capendo che il bimbo poteva soffrire l’ha aiutata a mettere alla luce il suo bambino, subito dopo è arrivato il dottore.
Una prova di grande professionalità per Amanda che a quel punto è tornata in camera sua, dove dopo qualche ora ha partorito il suo primogenito.

Ginecologa interrompe il suo parto e fa nascere la bimba di una pazienteultima modifica: 2017-08-03T08:30:46+00:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.