Si innamorano in vacanza e lei fa 600 chilometri per andare da lui: all’arrivo la rivelazione choc

Vola per oltre 600 chilometri dall’Inghilterra ad Amsterdam per incontrare il ragazzo di cui si era innamorata in vacanza, credendo che il sentimento fosse ricambiato, ma in realtà riceve una brutta sorpresa.
Sophie Stevenson, 24 anni di Stoke, aveva conosciuto il 21enne Jesse Mateman a Barcellona ad agosto. La ragazza si era invaghita di lui e anche dopo essere tornati a casa si erano continuati a scrivere tramite

3290437_1153_15697376_10154668255511138_7690844906900228966_n

Facebook, fino a quando il ragazzo non l’ha invitata ad Amsterdam dandole un appuntamento in un albergo della città. Sophie ha quindi speso 350 euro di biglietto aereo, percorso oltre 600 chilometri per ricevere un biglietto dal ragazzo in cui le diceva che era tutto uno scherzo.
Come riporta anche il Daily Mail, una volta in albergo a Sophie è stato dato un biglietto in cui c’era scritto che era uno scherzo. La ragazza è rimasta sconvolta: «Come si può essere così crudeli? Lasciarmi spendere soldi e tempo per un viaggio così lungo se non ti interessa nulla di me?». La ragazza ha spiegato di aver conosciuto il 21enne a Barcellona, poco prima dell’attentato, i giorni successivi sono stati spesso insieme, anche con gli altri amici con cui erano andati in vacanza, e tra loro sembrava essersi creata una bella sintonia, tanto che hanno continuato a sentirsi.
Il ragazzo non solo l’ha rifiutata ma le ha mandato un secondo messaggio con un maialino, specificando che una ragazza grassa come lei non le sarebbe mai potuta piacere. Il giorno dopo Sophie ha ripreso l’aereo ed è tornata a casa: «Data la situazione in cui ci siamo consociuti avrei sperato in un po’ più di sensibilità», ha concluso la 24enne. Nessun commento invece dal ragazzo.

Si innamorano in vacanza e lei fa 600 chilometri per andare da lui: all’arrivo la rivelazione chocultima modifica: 2017-10-10T22:36:57+00:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.