Grande Fratello Vip, Carmen Russo: “Con Enzo Paolo non fu un colpo di fulmine”

I concorrenti del “Grande Fratello Vip” iniziano a conoscere meglio le new entry. Veronica e Ivana chiacchierano con Carmen Russo e sono curiose di conoscere il suo passato, in particolar modo come nacque l’amore con Enzo Paolo Turchi. “Mi serviva un coreografo per il mio show e lo chiamai. Non era il mio tipo e anche lui per un mese non mi ha proprio filata, gli piacevo ma lo faceva apposta per incuriosirmi”.

Carmen-Russo

Un vero smacco per Carmen, piena di spasimanti, che tentò in tutti i modi di sedurlo. “Mi facevo trovare tutta sexy in camerino, ma lui chiudeva subito la porta e se ne andava. Poi il 5 agosto del 1983,in un hotel, scattò tutto ma mantenemmo la storia segreta perché le storie tra artisti non erano viste di buon occhio”.
Tra loro iniziò tutto con un progetto artistico, di cui Carmen va particolarmente fiera sebbene non ci guadagnò una lira. “All’epoca ero già abbastanza famosa, guadagnavo bene e c’è una cosa di cui sono orgogliosa. Quando chiesi a Enzo Paolo le coreografie per lo show estivo il mio manager mi chiamò e mi disse che da sola o con le ballerine il mio budget non sarebbe cambiato. Ci tenevo tantissimo a quel progetto, così lavorai gratis per quella tournée”.

Grande Fratello Vip, Carmen Russo: “Con Enzo Paolo non fu un colpo di fulmine”ultima modifica: 2017-10-18T14:16:18+00:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.