Asia Nuccetelli: “Il mio fidanzato me lʼha presentato mammà”

Segni particolari: biondissima, occhi da cerbiatta e… felice. Sì, Asia Nuccetelli è felice al fianco del surfista Gianfranco Battistini che ha conosciuto grazie a sua madre Antonella Mosetti. Sulle pagine di “Spy”, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip racconta che non è stato un colpo di fulmine, ma si sono piaciuti subito…
Oggetto di continue critiche per i suoi interventi di chirurgia estetica, Asia è stata duramente attaccata sia sui social sia nei salotti televisivi.

C_2_articolo_3101823_upiImagepp

“Mi sono sentita come se dovessi giustificarmi di qualcosa, quando penso che quasi tutte le donne dello spettacolo in realtà sono ricorse alla chirurgia. Sono stanca. Non devo dare spiegazioni per due punturine alle labbra, un naso rifatto e un nuovo colore di capelli”, confessa la Nuccetelli sulle pagine del settimanale sottolineando però che non è un argomento di cui ama parlare.
Da un mese Asia è più serena grazie all’incontro con il suo Gianfranco, grande amico dell’attuale fidanzato di mamma Antonella. Surfista 29enne dalla lunga chioma riccia ha saputo fare breccia nel suo cuore: “E’ stato bravo perché all’inizio ero molto diffidente, Gianfranco mi era pure antipatico e penso che la cosa fosse reciproca. Poi mi ha fatto ricredere”.
Molto attiva sui social, spesso con scatti sexy e intriganti, la Nuccetelli sottolinea: “Non sono una santa, ma sono sincera e dico la verità. Non sono come la gente forse si immagina per via del mio aspetto. Non ho mai avuto avventure di una sera, non fa proprio parte del mio essere e non lo farei mai. Mi reputo una con la testa sulle spalle. Anche io ho fatto le mie sciocchezze, ma ho sempre bisogno di amore”.

Asia Nuccetelli: “Il mio fidanzato me lʼha presentato mammà”ultima modifica: 2017-10-20T13:20:18+00:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.