Music box – Qualcosa che non c’è

“Tutto questo tempo a chiedermi cos’è che non mi lascia in pace

Tutti questi anni a chiedermi se vado veramente bene così come sono, così

Così un giorno ho scritto sul quaderno io farò sognare il mondo con la musica

Non molto tempo dopo quando mi bastava fare un salto per raggiungere la felicità

E la verità è ho aspettato a lungo qualcosa che non c’è invece di guardare il sole sorgere

Questo è sempre stato un modo per fermare il tempo e la velocità

I passi svelti della gente, la disattenzione, le parole dette senza umiltà

Senza cuore così, solo per far rumore

Ho aspettato a lungo qualcosa che non c’è invece di guardare il sole sorgere

E miracolosamente non ho smesso di sognare

E miracolosamente non riesco a non sperare

E se c’è un segreto è fare tutto come se vedessi solo il sole e non qualcosa che non c’è

Elisa

In questa mia rubrica, Elisa non poteva mancare. La sua voce intensa, la profondità dei testi, la musica coinvolgente, sono tutti elementi che la rendono semplicemente unica.

Qualcosa che non c’è” è un brano pubblicato nel 2006 nel primo greatest hits di Elisa. Scritto a seguito di un periodo di blocco creativo, è un chiaro invito ad amare semplicemente tutto ciò che la vita ci pone davanti, senza aspettare qualcosa che non arriverà mai. Non significa smettere di sperare o sognare, ma sapere cogliere il momento giusto per raggiungere la vera felicità, lasciandosi andare senza intestardirsi nel cercare grandi cose.

Un messaggio di ricerca di una vita semplice e autentica.

Music box – Qualcosa che non c’èultima modifica: 2016-09-25T20:34:50+00:00da LorenzAdd1979

6 commenti

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.