Chiara Civello – “Eclipse” (Sony Music, 2017).

L’amore, la musica, la scena, il jazz. Artista di caratura internazionale (da sempre e da quando ho avuto il piacere di ascoltarla live all’Argojazz di Pisticci (MT)), la bella cantautrice romana dai 42 anni, torna con un album che è più italiano del solito (con 4 cover che attingono a Mina, Dalidà, Luigi Tenco…) bossanova, ritmo ed Ennio Morricone. Testi per metà italiani e metà in inglese (e un paio di incursioni in lingua brasiliana), l’eclissi di luna per la prima volta si tinge si sonorità black ed elettroniche… con testi profondi, problemi e cambi di ritmo roboanti. Brani come “Come Vanno le Cose”, e “Quello che Conta” colpiscono dritto al cuore. Sullo sfondo ancora una volta, Roubinho Jacobina, Nouvelle Vague e Caetano Veloso. Per tutti i gusti.

Chiara Civello – “Eclipse” (Sony Music, 2017).ultima modifica: 2017-04-20T17:42:06+00:00da clfanzine

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.