Chiara Civello – “Eclipse” (Sony Music, 2017).

L’amore, la musica, la scena, il jazz. Artista di caratura internazionale (da sempre e da quando ho avuto il piacere di ascoltarla live all’Argojazz di Pisticci (MT)), la bella cantautrice romana dai 42 anni, torna con un album che è più italiano del solito (con 4 cover che attingono a Mina, Dalidà, Luigi Tenco…) bossanova, ritmo ed Ennio Morricone. Testi per metà italiani e metà in inglese (e un paio di incursioni in lingua brasiliana), l’eclissi di luna per la prima volta si tinge si sonorità black ed elettroniche… con testi profondi, problemi e cambi di ritmo roboanti. Brani come “Come Vanno le Cose”, e “Quello che Conta” colpiscono dritto al cuore. Sullo sfondo ancora una volta, Roubinho Jacobina, Nouvelle Vague e Caetano Veloso. Per tutti i gusti.

Chiara Civello – “Eclipse” (Sony Music, 2017).ultima modifica: 2017-04-20T17:42:06+00:00da clfanzine