“NOTHING LESS. FRAGILI BUGIE”

126978882006HIG_2_227X349_exactAUTORE: Anna Todd

EDITORE: Sperling & Kupfer

GENERE: Romanzo

PAGINE: 288

PREZZO EBOOK: 8,99 euro

PREZZO CARTACEO: 17,90 euro

SINOSSI:

Sotto il cielo di New York, Landon sta facendo del suo meglio per rimanere il bravo ragazzo di sempre, timido e impacciato, ma non è facile resistere alle tentazioni. E le sue buone intenzioni scompaiono ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli di Dakota o… di Nora. Landon sa di non poter continuare a stare in bilico tra tutte e due, ma fare una scelta sembra quasi impossibile. Entrambe non fanno che confonderlo. Dakota un giorno gli dichiara il suo amore, e il giorno dopo scompare. E Nora non è da meno. Pur di conoscerla meglio, Landon le ha promesso di lasciarle il suo spazio, anche se in verità muore dalla voglia di sapere tutto di lei: da quanti cucchiaini di zucchero mette nel caffè a qual è la sua canzone preferita. Ma troppe bugie e segreti si nascondono nell’ombra. Landon non sa che fare, e questa volta non può nemmeno contare sull’aiuto di Tessa: la testa e il cuore dell’amica sono ancora presi da Hardin, che, in arrivo a New York, rischia di mandare all’aria quel precario equilibrio conquistato a fatica…

RECENSIONE:

Continua la storia – non storia tra Landon e Nora: I misteri di Nora non vengono ancora svelati, Landon è ancora combattuto, Dakota non trova pace…insomma la curiosità, di noi fan, cresce sempre più, l’autrice si diverte a prolungare questa suspance sul passato di Nora. Che dire: bisognerà aspettare il prossimo capitolo.

Un saluto, Mary

“IL MIO SEGRETO PIU’ DOLCE”

Screenshot_2016-12-23-18-15-44-1AUTORE: Adelia Marino

EDITORE: Newton Compton

GENERE: Romanzo

PAGINE: 192

PREZZO EBOOK: 2,99 euro

 

SINOSSI:

Joey e Tom si conoscono fin da quando sono bambini. Si perdono di vista quando Joey e la sua famiglia partono per la Svizzera e si ritrovano anni dopo: Joey è un’adolescente, mentre Tom è quasi un uomo. Joey se ne innamora perdutamente. Il destino però li allontana dopo poco, quando Eric, migliore amico di Tom e fratello di Joey, se ne va via di casa. Ma anche quando si incontrano di nuovo, le cose non sono facili. Perché Tom non ama le relazioni né crede nell’amore. Eppure gli occhi di Joey lo fanno vacillare…

RECENSIONE:

E’ stato davvero piacevole ed emozionante leggere questo libro; storia semplice, romantica e ben descritta. Una storia fatta di sentimenti veri per troppo tempo nascosti. Ci sono voluti anni prima che i due protagonisti si mettessero insieme ma alla fine l’amore vince su tutto! W l’amore!

Un saluto, Mary

“LE 10 COSE PIU’ BELLE CHE IMPARIAMO DAI LIBRI”

I libri sono una miniera, ma non una miniera qualunque, come possono essere quelle dell’argento o dell’oro. Perché queste a un certo punto finiscono, la miniera dei libri no. E poi è molto più preziosa: racchiude una miriade di insegnamenti e di gioielli dal valore inestimabile. Non sbaglia chi dice che il valore commerciale di un libro (per quanto siano sempre più cari) è sempre inferiore al valore effettivo. Ma cosa impariamo veramente dai libri? Ve l’abbiamo chiesto su Facebook. Ecco i 10 insegnamenti più belli che ci hanno trasmesso i libri.

10-cose-libri-1

1. La consapevolezza

La lettura ci permette di conoscerci meglio di quanto possa fare uno specchio. Non a caso Proust diceva: “Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L’opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in sé stesso”.

2. La tenacia

Quello che fa la letteratura è proprio mostrare come diversi personaggi reagiscono a diverse situazioni e problematiche, insegnandoci a essere tenaci.

3. L’ottimismo

Guardare il bicchiere e vederlo mezzo pieno non significa non riconoscere la realtà dei fatti o avere una visione distorta del mondo, ma significa semplicemente credere che il mondo possa cambiare, che la situazione possa migliorare, che il tuo volto può tornare a sorridere.

4. La pazienza

La lettura stravolge il ritmo che ha di solito la nostra vita. Ci insegna il ritmo della comprensione, dell’attenzione e della pazienza. Anche se, come fa notare Calvino, il lettore può essere anche impaziente: “il Buon Lettore aspetta le vacanze con impazienza. Ha rimandato alle settimane che passerà in una solitaria località marina o montana un certo numero di letture che gli stanno a cuore e già pregusta la gioia delle sieste all’ombra, il fruscio delle pagine, l’abbandono al fascino d’altri mondi trasmesso dalle fitte righe dei capitoli”.

5. La fedeltà

La fedeltà è un qualità preziosa e i libri la comunicano magistralmente, come ricorda Amos Oz: “I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale”.

6. Ad amare la diversità

Ogni libro è un viaggio e ogni viaggio è un passo verso diverse persone, diverse culture e diversi luoghi, che i libri ci aiutano ad amare.

7. La potenza del linguaggio

Kafka diceva che “un libro deve essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi”. Deve cioè essere capace di cambiare le nostre vite e “quando la cambiano è per sempre”, dice Christian Bobin.

8. L’apertura mentale

“Provare le scarpe di qualcun altro”, dicono i francesi. Per noi, i libri permettono a chi li leggi di mettersi nei panni di qualcun altro, imparando l’empatia e aprendo la mente. “I libri mi riempivano il cranio e mi allargavano la fronte” scrive Erri De Luca. “Leggerli somigliava a prendere il largo con la barca, il naso era la prua, le righe onde”.

9. L’evasione

A molti lettori una vita sola non basta. I libri offrono la possibilità di evadere e vivere nuovi mondi e vite diverse. Non a caso Umberto Eco una volta ha scritto: “Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria! Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è una immortalità all’indietro”.

10. La grammatica

“Last but not least”…

Fonte: www.libreriamo.it

“E’ VERO, E’ COMPLICATO ODIARTI (THE IRON SERIES VOL.1)”

516OkWSGJoLAUTORE: Alessia Marv

EDITORE: Self Publishing

GENERE: Romanzo

PAGINE: 254

PREZZO EBOOK: 0,99 euro

 

SINOSSI:

Valentina ha tutto dalla vita. Un ragazzo bellissimo, follemente innamorato che farebbe qualsiasi cosa per lei e che tra meno di un anno diventerà suo marito. Un lavoro che ama e che la appaga professionalmente. Ma c’è aria di cambiamento e la sua azienda viene assorbita da una grossa società di Milano. E questo inaspettato cambio al vertice porterà un notevole scompiglio nella sua vita. Il destino la mette di fronte a Luca, il suo primo grande amore adolescenziale. Quel ragazzo a cui ha donato tutta se stessa, ma che subito dopo ha preso il suo cuore e l’ha distrutto in mille pezzi. Quello stesso ragazzo che l’ha resa diffidente verso tutto il genere maschile. Un giorno durante una trasferta di lavoro a Parigi, complice l’atmosfera romantica, Luca le confessa di amarla ancora e di volere una seconda possibilità. Valentina, sconvolta, erige un muro e cerca in tutti i modi di resistere a quella passione travolgente e palpabile che si sprigiona tra di loro ogni volta che sono nella stessa stanza. Luca però è una persona determinata e farà di tutto per riconquistarla perché quando si mette in testa qualcosa la ottiene. Sempre. Infatti quando riesce a rubarle un bacio, il muro che Valentina aveva eretto nei suoi confronti, crolla miseramente e si ritroverà, suo malgrado, di fronte ad un bivio.

RECENSIONE:

Questa storia è semplicemente meravigliosa, la lettura è scorrevole e piacevole; bellissima storia d’amore cominciata in adolescenza e poi interrotta bruscamente. La vita però, per Valentina e Luca, ha riservato una seconda possibilità. I due si rivedranno da adulti ed è come se il tempo si fosse fermato a 10 anni prima; scopriranno di amarsi ancora e non sarà facile per loro ricominciare ma alla fine tutto si rimetterà a posto. Aspettiamo il secondo volume!

Un saluto, Mary

 

“HO SCELTO DI AMARTI”

hUTiIoMAUTORE: Jessica Clare

EDITORE: Newton Compton

GENERE: Romanzo

PAGINE: 288

PREZZO EBOOK: 4,99 euro

PREZZO CARTACEO: 9,90 euro

SINOSSI:

In quanto membro della famiglia reale in un piccolo Paese europeo, Griffin Verdi deve assolutamente presenziare all’occasione mondana per eccellenza, quello che viene definito il matrimonio del secolo. Il colto miliardario si sente fuori luogo in situazioni simili, e come se non bastasse il suo fido assistente, che avrebbe dovuto accompagnarlo all’evento, si ammala, quindi è necessario trovare in fretta e furia qualcuno che lo sostituisca. La scelta ricade su Maylee Meriweather, una donna bella e affascinante, ma che sfortunatamente non sa nulla dell’alta società. La sua ignoranza dell’etichetta rischia di causare notevole imbarazzo al giovane rampollo, eppure attraverso gli occhi di Maylee, Griffin inizia ad apprezzare le cose semplici della vita, anche se lei è la donna più complicata che lui abbia mai incontrato. Maylee è tutto ciò che Griffin non è, ma anche tutto ciò che lui vuole. Il miliardario deve solo decidere di abbassare la guardia e fare un passo fuori dal suo mondo protetto…

RECENSIONE:

L’unica nota positiva dell’aver letto questo romanzo è la dimostrazione di come gli opposti, alla fine, si attraggono. Questa storia non mi ha coinvolta, non mi ha entusiasmato come gli altri della serie “The billionaire boys club series”. L’ho trovato scontato, a tratti noioso. Spero di rifarmi con le prossime uscite della serie.

Un saluto, Mary

ALCUNE DELLE PIU’ BELLE STORIE D’AMORE DELLA LETTERATURA

Ogni lettrice, ma vale anche per i lettori, incontra prima o poi il libro con la storia d’amore capace di farla sognare. La letteratura ha il merito di aver dato vita agli amori più struggenti e alle relazioni più sognate e invidiate di ogni tempo.L’edizione Usa dell’Huffington Post ha stilato una top ten (non in ordine di importanza, e in cui ovviamente sono tantissime le assenze fondamentali, ma è inevitabile in questi casi) delle storie preferite dai lettori; noi lo ripresentiamo, rivisto, e completo di citazioni.

Romeo e Giulietta

Ovviamente non poteva mancare la celebre coppia shakespeariana, unita da un tragico destino. Fanciulli e appassionati, Romeo e Giulietta hanno fin da subito costituito una feconda fonte d’ispirazione per tanti racconti, sia su carta che sugli schermi di tutto il mondo – come per il celeberrimo film in cui è un giovanissimo Leonardo di Caprio a indossare le cesti del rampollo dei Montecchi.

romeo-e-giulietta-655x360

“Oh Romeo, Romeo, perché sei tu Romeo? Rinnega tuo padre, e rifiuta il tuo nome! O, se non lo vuoi, tienilo pure e giura di amarmi, ed io non sarò più una Capuleti” (Giulietta: atto II, scena II).

Elizabeth Bennet e Mr Darcy

Anche Elizabeth e il suo Signor Darcy, i due protagonisti di Orgoglio e pregiudizio dell’inglese Jane Austen, hanno popolato le fantasie più romantiche di molte lettrici. Lui bello e ricco, lei giovane e intelligente, hanno dato vita a una relazione in cui l’uno è in grado tirar fuori la parte migliore dell’altro.

Elizabeth-Bennet-e-Mr-Darcy-655x360

“È davvero piacevole una serata come questa! Dopo tutto, devo dire che non c’è svago migliore della lettura. Si finisce per stancarsi di tutto, ma mai di un libro. Quando avrò la mia casa, sarò contenta solo se ci sarà una grande biblioteca”. (Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio, p. 54)

Ane Eyre e Mr Rochester

Una storia più complessa e matura è quella che vede coinvolti i due protagonisti di Jane Eyre, il romanzo di formazione della scrittrice inglese Charlotte Brontë. Non solo l’iniziale scintilla dell’amore, ma una vera e propria lotta contro prove e tribolazioni che mettono a dura prova la reciproca fedeltà.

jane-Eyre

“Io provo talvolta uno strano sentimento, soprattutto quando mi siete vicina come in questo momento. Mi par di avere nel cuore una corda invisibile, legata forte forte a un’altra simile, collocata nella corrispondente parte del vostro essere. Se un braccio di mare e duecento miglia di terra debbono separarci, temo che questa corda, che ci unisce, si strappi, e che la ferita sanguini internamente. Voi, però, mi dimenticherete”. (sig. Rochester: parte II, cap. III, 1904)

Hermione Granger e Ron Weasley

Un amore a dir poco magico – e tormentato. Un amore che si evolve e cresce per tutto il tempo che i due giovani maghetti, compagni d’avventura del celebre Harry Potter, trascorrono tra i calderoni e le bacchette della fantasmagorica Hogwarts. È la storia tra Hermione Granger, intelligente strega di origine babbana e Ron Weasley, penultimo dei simpatici otto fratelli dai capelli rossi.

hermione-ron-655x360

“Essere stati amati tanto profondamente ci protegge per sempre, anche quando la persona che ci ha amato non c’è più. È una cosa che ci resta dentro, nella pelle.” (J.K. Rowling, Harry Potter e la pietra filosofale)

Anna e Gilbert

Amore e odio spesso sono difficili da discernere, lo sa bene Anna, la protagonista di Anna dai capelli rossi della scrittrice canadese Lucy Maud Montgomer. Rivali per tutta la vita, capiranno la vera sostanza del loro sentimento solo da adulti, grazie alla infinita pazienza del ragazzo.

Anne-and-gilbert-655x360

“Non è meraviglioso pensare a tutte le cose che ci sono da scoprire? Mi fa sentire felice di essere viva, il mondo è così interessante. Non lo sarebbe altrettanto se conoscessimo tutto, non ci sarebbe più spazio per la fantasia”. (L.M.Montgomery, Anna dai capelli rossi)

Rossella O’Hara e Rhett Butler

Rossella e Butler sono i protagonisti di una delle storie d’amore più tormentate e tempestose: quella del celeberrimo Via col vento di Margaret Mitchell. Troppo tardi, infatti, Rossella capisce che Rhett è l’unico uomo di cui le sia mai importato veramente. E a noi rimane il dubbio: riuscirà a riconquistarlo?

via-col-vento--655x360

“A dispetto vostro e mio, a dispetto dello stupido mondo che ci crolla intorno, vi amo. Perchè siamo tutti uguali, gentaglia tutti e due, egoisti e scaltri, ma capaci di guardare le cose in faccia e di chiamarle con il loro nome.” (Margaret Mitchell, Via col vento)

Emma Woodhouse e il Signor Knightley

Un’amicizia che alla fine si evolve in un rapporto e poi il matrimonio. La storia d’amore dei protagonisti di Emma di Jane Austen, è una boccata di aria fresca; pieno di compassione e molto altruista. Mr Knightley in particolare, è un uomo genuino e gentile che vuole solo ciò che è meglio per Emma – anche se questo significa sacrificare la propria felicità, desideri e bisogni.

emma-1996-001-gwyneth-paltrow-box-hill-picnic-655x360

“Perché aspettiamo per qualsiasi cosa? Perché non afferriamo immediatamente il piacere? Quante volte la felicità viene distrutta dalla preparazione, stupida preparazione!” (Jane Austen, Emma)

Hazel e Augustus

Una breve, intensa storia d’amore quella tra Hezel, frizzante sedicenne malata di cancro, e “Gus”, ex giocatore di basket con una gamba amputata a causa di un tumore alle ossa. Sono loro i due protagonisti di Colpa delle stelle, il romanzo dello scrittore John Green. Una storia che insegna a vivere ogni singolo istante, anche (e soprattutto) quei momenti che solo all’apparenza sembrano insignificanti.

Colpa-delle-stelle-655x360

“Mi hai dato un “per sempre” nei miei giorni contati e non so dirti quanto io ti sia grata per la nostra piccola infinità”. (John Green, Colpa delle stelle)

Ifemelu e Obinze

Ifemelu e Obinze sono i protagonisti di Americanah (Einaudi), il romanzo di Chimamanda Ngozi Adichie. Un’intramontabile quanto impossibile storia d’amore in cui, nonostante la vita li abbia costretti su strade diverse, i due protagonisti capiscono come il futuro che non hanno saputo costruire sia nascosto nelle storie che hanno vissuto, in tutti i luoghi che, di volta in volta, hanno scelto di chiamare casa.

americanah

“Non aveva detto semplicemente «benvenuta», ma «bentornata», come se in qualche modo sapesse che era davvero di nuovo a casa. Lo ringraziò, e nel grigiore dell’oscurità della sera, l’aria carica di odori, provò un’emozione quasi insopportabile a cui non seppe dare un nome. Provò nostalgia e malinconia, una tristezza bella per le cose che le erano mancate e per le cose che non avrebbe mai conosciuto”. (Chimamanda Ngozi Adichie, Americanah)

Claire e Henry

Un monito su quanto sia importante in amore sfruttare il tempo che si ha a disposizione. Lo sanno bene Claire e Harry, i due protagonisti de La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo, di Audrey Niffenegger, una storia insolita e anticonvenzionale, capace di sopravvivere anche all’imprevedibilità dei viaggi nel tempo.

un-amore-allimprovviso-655x360

“Eri tu, Clare, eri tu da vecchia, nel futuro. È stato dolce, Clare, non hai idea quanto, venire ad abbracciarti come dalla morte e vedere gli anni passati presenti sul tuo viso”. (Audrey Niffenegger, La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo)

E voi da quale coppia letteraria siete stati rapiti?

Fonte: www.illibraio.it

LA MAGIA DELLA LIBRERIA DI PORTO

Si trova in rua das Carmelitas, nel centro storico di Porto ed è ritenuta una delle librerie più belle al mondo. Si tratta della Livraria Lello e Irmão, tappa obbligata per chi passa dalla città portoghese. Addentrandosi per le vie stretto della parte antica della città, non si può non notare la facciata della libreria, un mix di Neogotico e stile Liberty, che grazie a un recente restauro mostra adesso i suoi colori vivaci e alcune immagini rappresentative delle arti e delle scienze.

Libreria-Lello-facciata-498x540

Ma la vera magia si percepisce entrando: un lungo salone dominato da una scala in legno, con i gradini rossi che ricordano una cascata e che guidano il visitatore verso la parte superiore, piena di libri di ogni genere e lingua. Il soffitto, che sembra realizzato in legno scolpito, inganna il visitatore: si tratta infatti di gesso dipinto, stesso materiale utilizzato anche nella decorazione delle scale. Costruita nel 1869 dall’architetto Francisco Xavier Esteves, il nome originario era Livraria Internacional de Ernesto Chardron. In seguito poi la libreria cambiò proprietario, passando ai fratelli Lello, e fu inaugurata il 13 gennaio 1906 con il nome attuale, alla presenza dei principali intellettuali portoghesi.

Inaugurazione-Lello-532x360

Oltre che per la sua architettura artistica, la libreria Lello e Irmão è meta di molti turisti perché legata alla saga di Harry Potter. Si ritiene che, sia le scale della famosa scuola di magia di Hogwarts che la libreria in Diagon Alley, siano stati ispirati da questo luogo: JK Rowling, infatti, era solita frequentare la libreria quando viveva e insegnava inglese nella cittadina portoghese, negli anni ’90.

Libreria-Lello2-300x448


Di recente, la libreria si è distinta per una particolarità che ha fatto discutere: per entrare, infatti, si paga un biglietto di 4€, convertibile poi in sconto sul libro acquistato. Come ha raccontato, Josè Manuel Lello, l’attuale proprietario della Lello e Irmão, in un articolo uscito su La Stampa lo scorso 21 gennaio, la scelta di far pagare l’ingresso è legata da una parte all’aumento del flusso turistico nella città portoghese e nella libreria stessa e dal bisogno di trasformare i 5000 visitatori giornalieri in possibili acquirenti. L’espediente ha funzionato molto bene e nel 2016 la libreria ha registrato 1 milione di visitatori e ha venduto più di 300.000 libri in lingue diverse. “La sfida per il futuro?” si chiede il libraio nell’articolo “Trasformare quei 600.000, che al momento sono semplicemente dei visitatori, in consumatori di libri”.

Libreria-Lello3-360x540

Fonte: www.illibraio.it

“CONTRO DI TE”

51lpI7asvdL._SY346_AUTORE: Arianna Di Luna

EDITORE: Self publishing

GENERE: Romanzo

PAGINE: 235

PREZZO EBOOK: 2,99 euro

PREZZO CARTACEO: 10,40 euro

SINOSSI:

Cinque anni sono un tempo lunghissimo. Ed è quello che è trascorso dalla fuga di Viola e Andrea verso la Francia. Gli intrecci della vita sono imprevedibili e azzardati, e neanche il loro amore è sopravvissuto agli scherzi del destino. Viola ha quasi ventiquattro anni, sta con un altro uomo, conduce una vita ordinaria, tranquilla, senza scossoni, concentrata solo sullo studio e sulla laurea ormai prossima. Andrea, da sempre inquieto e talentuoso, ha rivoluzionato il suo percorso: è diventato un campione sportivo famoso in tutto il mondo, si è trasferito a Miami, ha lasciato la sua vecchia vita senza rimpianti. Vive nel lusso, circondato da fotografi, giornalisti e fan adoranti. E sta con un’altra donna.
Andrea e Viola sono entrambi convinti di aver dimenticato tutto, di essersi lasciati alle spalle la loro burrascosa relazione. Vivono in due continenti diversi, non si vedono da anni. Ma basta una scintilla per riaccendere un fuoco che sembrava spento. Basta che Andrea torni a casa e che la veda. E che capisca, lui prima di lei, che niente è finito. E allora si attraggono e si respingono, si rincorrono e si sfidano incatenati in un legame oscuro fatto di bugie e di compromessi, di tradimenti e di mezze verità.
Perché due come loro si sfuggiranno per sempre. E per sempre si cercheranno.

RECENSIONE:

Questo è l’ultimo capitolo della trilogia “Blind Love”, che comprende:
_Tornerò da te

51YY7ks4rZL._SY346_

_Senza di te

61Gk7UAqOeL._SY346_

Andrea e Viola sono due ragazzi che mi son piaciuti sin dall’inizio; mi hanno fatto gioire e divertire con i loro scontri-dialoghi. Ho apprezzato molto tutta la trilogia, la scrittura è semplice e di scorrevole lettura. Bellissimo epilogo per un amore che ha superato tanti ostacoli fino ad arrivare all’happy end.

Un saluto, Mary

“FIDANZATO PER FINTA”

51nfmDzdLNLAUTORE: Paola Camberti

EDITORE: Self publishing

GENERE: Romanzo

PAGINE: 161

PREZZO EBOOK: 2,99 euro

 

SINOSSI:

Janet Campbell è single, ha perso il lavoro, e (oh, che vergogna) vive con la madre. A peggiorare le cose, sarà la damigella d’onore al matrimonio di sua sorella, e ha un disperato bisogno di trovare un accompagnatore. Poi vede la sua salvezza nell’agenzia d’incontri Coppia Di Cuori, che offre un servizio per donne nella sua esatta posizione. Se lei non ha un fidanzato, farà la cosa migliore…Ne noleggerà uno.

Mark Robbins, in realtà non fa parte dell’agenzia Coppia Di Cuori. Sta solo facendo un favore a sua cugina, ma gli basta dare uno sguardo alla bionda che lo ha ingaggiato, e lui è totalmente preso. Ora Janet pensa che l’attrazione frizzante tra di loro faccia solo “parte del pacchetto.” E Mark ha ben poco tempo per dimostrarle che il suo fidanzato per finta, potrebbe in realtà condurla al lieto fine…

RECENSIONE:

Libro senza troppe pretese: carina la storia, già letta in altri libri ma nulla di più. Lo consiglio se volete leggere qualcosa di spassoso nel tempo libero.

Un saluto, Mary

 

GIORNATA DELLA MEMORIA 2017 (parte II)

– Baba Schwartz, I 3000 di Auschwitz (Newton Compton)

i-3000-di-auschwitz-300x473

– Scheyer, Un sopravvissuto (Guanda)

NULL044611-4-300x464

– Hans Mommsen, La soluzione finale: Come si è giunti allo sterminio degli ebrei (Il Mulino)

la-soluzione-finale-300x463

– Marco Belpoliti, La prova: Un viaggio nell’Est Europa sulle tracce di Primo Levi (Guanda)

41ZHX4wsqFL

– Andrea Molesini, All’ombra del lungo camino (BUR Rizzoli Ragazzi)

Allombra-del-lungo-camino-300x470

– Edith Bruck, La rondine sul termosifone (La nave di Teseo)

la-rondine-sul-termosifone-300x438

– Nicoletta Sipos, La promessa del tramonto (Garzanti)

NULL045027-2-300x453

– Vanna Vinci, Aida al confine (Bao publishing)

aida-al-confine-300x413

– Gian Piero Bona, L’amico ebreo (Ponte alle Grazie)

NULL044063-300x441

– Tadeusz Pankiewicz, Il farmacista del ghetto di Cracovia (Utet)

Il-farmacista-del-ghetto-di-Cracovia

– Tania Crasnianski, I figli dei nazisti, Bompiani

Fonte: www.illibraio.it