LA SPETTACOLARE “TIANJIN BINHAI LIBRARY”

35b_Tianjin_Library_©Ossip       library-china-tianjin-mvrdv-binhai-cultural-centre-masterplan-news_dezeen_1568_2

tianjin-binhai-library-china-mvrdv-17-5a094a2938f07__880

La Tianjin Binhai Library, biblioteca di cinque piani situata a Tianjin, in Cina, è l’ultimo progetto dello studio MVRDV, con base a Rotterdam (il nome è l’acronimo dei nomi dei fondatori: Winy Maas, Jacob Van Rijs e Nathalie De Vries).

Al centro dell’edificio c’è una sfera luminosa, chiamata Eye, che contiene un auditorium. I volumi variano di tema in base al livello in cui si trovano: nel piano sotterraneo è collocato il grande archivio centrale, nei piani superiori ci sono aree riservate ai piccoli lettori e agli anziani, sale lettura e riunioni, aree lounge, uffici e spazi multimediali.

Un saluto, Mary

I 24 MIGLIORI LIBRI DI FICTION SECONDO BUZZFEED

buzzfeedbooks

Buzzfeed,come ogni fine anno,propone la sua classifica dei 24 migliori libri di fiction del 2017. Molti i titoli non ancora tradotti in Italia, nessun autore italiano e molti esordienti. Ecco la classifica:

All Grown Up di Jami Attenberg

The Leavers di Lisa Ko

Sing, Unburied, Sing di Jesmyn Ward

Large Animals di Jess Arndt

Tanti piccoli fuochi di Celeste Ng

What It Means When a Man Falls From the Sky di Lesley Nneka Arimah

– Tartarughe all’infinito di John Green

– Her Body and Other Parties di Carmen Maria Machado

– New People di Danzy Senna

– Exit West di Mohsin Hamid

– Future Home of the Living God di Louise Erdrich

– Goodbye, Vitamin di Rachel Khong

– Five-Carat Soul di James McBride

– The Idiot di Elif Batuman

– Conversations With Friends di Sally Rooney

Un saluto, Mary

“DA DOVE LA VITA E’ PERFETTA”

51MOHs1aucLAUTORE: Silvia Avallone

EDITORE: Rizzoli

GENERE: Romanzo

PAGINE: 376

PREZZO EBOOK: 9,99 euro

PREZZO CARTACEO: 19,00 euro

SINOSSI:

C’è un quartiere vicino alla città ma lontano dal centro, con molte strade e nessuna via d’uscita. C’è una ragazzina di nome Adele, che non si aspettava nulla dalla vita, e invece la vita le regala una decisione irreparabile. C’è Manuel, che per un pezzetto di mondo placcato oro è disposto a tutto ma sembra nato per perdere. Ci sono Dora e Fabio, che si amano quasi da sempre ma quel “quasi” è una frattura divaricata dal desiderio di un figlio. E poi c’è Zeno, che dei desideri ha già imparato a fare a meno, e ha solo diciassette anni. Questa è la loro storia, d’amore e di abbandono, di genitori visti dai figli, che poi è l’unico modo di guardarli. Un intreccio di attese, scelte e rinunce che si sfiorano e illuminano il senso più profondo dell’essere madri, padri e figli. Eternamente in lotta, eternamente in cerca di un luogo sicuro dove basta stare fermi per essere altrove.Silvia Avallone ha parole come sentieri allungati oltre un orizzonte che davamo per scontato. Fa deflagrare la potenza di fuoco dell’età in cui tutto accade, la forza del destino che insegue chi vorrebbe solo essere diverso. Apre finestre, prende i dettagli della memoria e ne fa mosaici. Sedetevi con lei su una panchina e guardate lontano, per scoprire che un posto da dove la vita è perfetta, forse, esiste.

RECENSIONE:

Storie di donne, di periferia, che si intrecciano; storie di dolore, di amicizia, di maternità precoci o troppo ricercate, di amori malati e di famiglie disastrate. E’ questa la storia che ci racconta Silvia Avallone: una comunità  ai margini, dove si vivono molti problemi che spesso sfociano in drammi. Ragazzi e adulti che vivono con povertà, delinquenza e amore. Anche se un po’ angosciante l’ho trovato comunque un romanzo dove alla fine viene lasciato un barlume di speranza per il futuro.

Un saluto, Mary

THE BREAKFAST JOURNEY

breakfast-jAUTORE: E. Paganelli & L. Ascani

EDITORE: Nomos edizioni

GENERE: Cucina

PAGINE: 144

PREZZO CARTACEO: 19,90 euro

                                                               PREZZO EBOOK: 8,99 euro

SINOSSI:

Se il tuo sogno è viaggiare con un battito di ciglia,
risvegliare i tuoi sensi e godere delle prime luci del mattino, questo libro è per te.
Un viaggio curioso e goloso per scoprire cosa accade nelle cucine degli altri in giro per il mondo. Faremo colazione insieme ogni volta che vorrai, sempre in un posto diverso!
Punta il dito sulla cartina, domattina ci sveglieremo lì.
43 colazioni in 42 paesi diversi. Sei pronto a partire?

RECENSIONE:

Bellissimo viaggio fatto di foto, sapori e gusti diversi per ogni paese. Una bellissima raccolta di idee per fare colazione, un modo diverso di fare il pasto principale della giornata. Un libro fatto davvero bene. Se siete amanti del genere non fatevelo scappare.

Un saluto, Mary

DOVE SI COMPRANO OGGI I LIBRI?

iliad-bookshop-650x320

Otto italiani su dieci scelgono ancora i canali fisici (e la libreria) per acquistare i libri. E’ il risultato dellindagine dell’Osservatorio dell’Associazione Italiana Editori sui consumi culturali realizzato in collaborazione con Pepe Research su un campione rappresentativo della popolazione italiana (4000 interviste), presentato a Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria.

Per le librerie la scelta del lettore si orienta verso le librerie di catena nelle grandi città (57%) o quelle situate nelle gallerie dei centri commerciali (21%). Staccate le librerie indipendenti (16%) o che trattano anche l’usato (17%).

L’e-commerce riveste una quota importante (29% delle indicazioni) ma non rappresenta il canale principale attraverso cui il lettore si procura i libro.

Invece il 4% di lettori dichiara di aver comprato libri in occasione di Saloni del libro e Festival letterari. Può sembrare poca cosa ma in proiezione potrebbero rappresentare circa 900 mila.

Un saluto, Mary

“CHRISTMAS IN BOOK”

christmas-in-book_800x400-1

Parte “Christmas in book” (#Christmasinbook), l’iniziativa inedita rivolta agli utenti dei celebri social network, chiamati a vestire i panni di “Christmas booklovers”.

L’iniziativa vivra’ su Facebook, Twitter ed Instagram. Oltre a pubblicare le foto, occorrerà inserire sui diversi canali social l’hashtag #Christmasinbook e la mention @Libreriamo. Alla fine verrà realizzato un unico “Book fotografico” che raccogliera’ tutte le immagini che saranno inviate.

Saro Trovato, sociologo e fondatore di Libreriamo, afferma:

“La campagna nasce per un fine sociale molto importante: promuovere la lettura e i libri, facendo scoprire a sempre più persone il piacere di leggere, soprattutto durante il Natale, periodo fondamentale per le case editrici, nel corso del quale si concentrano gli incassi degli ultimi 3-4 mesi dell’anno”.

buon divertimento!

Un saluto, Mary

“LA PROMESSA DI NATALE”

51NCqSZU8WLAUTORE: Sue Moorcroft

EDITORE: Newton Compton

GENERE: Romanzo

PAGINE: 383

PREZZO EBOOK: 4,99 euro

PREZZO CARTACEO: 10,00 euro

SINOSSI:

Ava confeziona cappelli su misura, ma la sua vita è tutt’altro che perfetta. I clienti scarseggiano, ci sono le spese da pagare, un ex fidanzato assillante e, come se non bastasse, il Natale è alle porte. Ava detesta le festività natalizie, soprattutto da quando non c’è più sua nonna, l’unica nella sua famiglia che le abbia mai fatto assaporare lo spirito del Natale. In una fredda sera di dicembre, nella vita di Ava piomba Sam Jermyn, il capo della sua coinquilina Izz. Tra i due volano scintille, e non in senso del tutto positivo. Sam non si lascia scoraggiare dalle resistenze di Ava e, deciso ad aiutarla, le commissiona un cappello per una persona che gli sta molto a cuore. Complice la magia di un Natale che si rivelerà indimenticabile, Ava si ritrova così a impegnarsi in una promessa che le cambierà la vita.

RECENSIONE:

Una lettura perfetta per il periodo pre-natalizio! Una storia d’amore, d’amicizia, che vi riserverà qualche sorpresa ma non solo; al suo interno infatti l’autrice, attraverso il romanzo, tratta due tempi molto attuali: la malattia e i ricatti sul web. Mi piace molto i romanzi che riescono ad arrivare al cuore delle persone ma che al tempo stesso ti fanno anche riflettere.

Un saluto, Mary

“HO VISTO UN FO”

9788823520592_0_0_300_75AUTORE: Giuseppina Manin

EDITORE: Guanda

GENERE: Biografie

PAGINE: 155

PREZZO CARTACEO: 16,00 euro

PREZZO EBOOK: 8,99 euro

SINOSSI:

A Stoccolma sono i giorni della cerimonia del Premio Nobel. Ma quell’anno, nella Gran Sala del Palazzo Reale, davanti agli Immortali c’è uno dei laureati più sorprendenti e fantastici che si siano mai presentati, il giullare che si fa beffe del potere, il sovversivo che si diverte a mettere a nudo re e papi, la voce e il corpo di una tradizione teatrale che ha origini molto lontane: Dario Fo.
Giuseppina Manin, che a quella cerimonia ha partecipato come inviata del Corriere della Sera, ripercorre l’evento vent’anni dopo lasciando che la memoria corra, l’immaginazione voli, sulle tracce della sua storia meravigliosa. Sogni, visioni, ricordi, testimonianze, aneddoti si mescolano alla realtà, tra Sale Blu, ricevimenti sontuosi, Grand Hotel, vie, piazze e canali della capitale svedese, dove si possono fare imprevedibili incontri. Ecco Dario che riavvolge i fili degli strabilianti racconti dei fabulatori del lago, i primi maestri di narrazione, ritrova l’emozione della scoperta della pittura e del teatro, due amori che coltiverà in parallelo per tutta la vita. E poi la passione più grande, Franca Rame, con la quale ha diviso la sua parabola umana e artistica. E ora è al suo fianco in quella sera incantata e un po’ buffa del Nobel.
A un anno dalla morte, Dario Fo torna a vivere in queste pagine con la forza provocatoria e l’allegra impudenza del suo essere attore, drammaturgo, uomo di cultura e di grande umanità. Sempre pronto a rovesciare il senso delle cose, a denunciare torti e ingiustizie, e a ridere sull’assurdo dell’esistenza. Fino all’ultimo giorno.
RECENSIONE:
Bellissimo ricordo di Dario Fo quello che ci presenta la giornalista Manin. Molto interessanti i dietro le quinte della vita del grande mattatore scomparso un anno fa; un graditissimo approfondimento della storia di questo grande artista o un bel modo di cominciare a conoscere questo grande del nostro, per i più giovani.
Un saluto, Mary

I MIGLIORI LIBRI DEL 2017 SECONDO IL THE NEW YORK TIME REVIEW

libri-lettura-volumi-

I redattori della storica The New York Times Book Review, hanno scelto i 10 migliori libri del 2017, tra fiction e non fiction: c’è spazio per

_ Autumn di Ali Smith

_Exit West di Mohsin Hamid

_Pachinko di Min Jin Lee

_Ragazze elettriche di Naomi Alderman

_Sing, Unburied, Sing di Jesmyn Ward

_The Evolution of Beauty: How Darwin’s Forgotten Theory of Mate Choice Shapes the Animal World — and Us di Richard O. Prum

_Grant di Ron Chernow

_Locking Up Our Own: Crime and Punishment in Black America di James Forman Jr.

_Prairie Fires: The American Dreams of Laura Ingalls Wilder di Caroline Fraser

_ Priestdaddy di Patricia Lockwood

Un saluto, Mary