LA LIBRERIA PIU’ BELLA DEL MONDO

118-650x450

La libreria Zhongshuge è la libreria più bella del mondo; si trova nella città di Hangzhou, in Cina. Come riporta il Corriere della sera, questa libreria, presenta sul soffitto, degli specchi che permettono un bellissimo effetto ottico che proietta all’infinito i libri e gli ambienti sono tutti collegati da un tunnel. Questa libreria, ideata dallo studio XL- Muse di Shangai e aperta da circa un anno, ha vinto il primo premio nella categoria “Interior Space, Retail and Exhibition Design” dell’A’ Design Award & Competition, uno tra i più importanti concorsi mondiali di design.

Here_is_a_theater_to_unfold_an_outstanding_drama__and_the_characters_are_book_lovers_sitting_on_the_soft_couch_or_standing_beside_the_bookshelves._0004

Corridor_05

hangzhou-zhongshuge-bookstore-by-xl-muse-photo-by-Shao-Feng-5

Molto caratteristica è l’area dedicata ai bambini: sul soffitto ci sono sempre gli specchi ma l’arredamento è fatto di giostre, mongolfiere e navi da pirata!

book-store_200516_25-800x843

hangzhou-zhongshuge-bookstore-by-xl-muse-photo-by-Shao-Feng-28

2d613311c8acd6440fead5fdb9d8d2c0-1600x1068

img_7_1463568714_b108f62d78c695ac15394a33befb4142

Un saluto, Mary

“EPPURE CADIAMO FELICI”

9788811672319_0_0_300_80AUTORE: Enrico Galiano

EDITORE: Garzanti

GENERE: Romanzo

PAGINE: 384

PREZZO EBOOK: 8,99 euro

PREZZO CARTACEO: 16,90 euro

SINOSSI:

Ci sono storie capaci di toccare le emozioni più profonde: Eppure cadiamo felici è una di quelle. Enrico Galiano insegna lettere ed è stato nominato nella lista dei migliori cento professori d’Italia. I giovani lo adorano perché è in grado di dare loro una voce.

«Sai perché mi scrivo sul braccio tutti i giorni quelle parole, “la felicità è una cosa che cade”? Per ricordarmi sempre che la maggior parte della bellezza del mondo se ne sta lì, nascosta lì: nelle cose che cadono, nelle cose che nessuno nota, nelle cose che tutti buttano via.»

Il suo nome esprime allegria, invece agli occhi degli altri Gioia non potrebbe essere più diversa. A diciassette anni, a scuola si sente come un’estranea per i suoi compagni. Perché lei non è come loro. Non le interessano le mode, l’appartenere a un gruppo, le feste. Ma ha una passione speciale che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo, come cwtch, che in gallese indica non un semplice abbraccio, ma un abbraccio affettuoso che diventa un luogo sicuro. Gioia non ne hai mai parlato con nessuno. Nessuno potrebbe capire. Fino a quando una notte, in fuga dall’ennesima lite dei genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. Nascosto dal cappuccio della felpa, gioca da solo a freccette in un bar chiuso. A mano a mano che i due chiacchierano, Gioia, per la prima volta, sente che qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo. Per la prima volta non è sola. E quando i loro incontri diventano più attesi e intensi, l’amore scoppia senza preavviso. Senza che Gioia abbia il tempo di dare un nome a quella strana sensazione che prova. Ma la felicità a volte può durare un solo attimo. Lo scompare, e Gioia non sa dove cercarlo. Perché Lo nasconde un segreto. Un segreto che solamente lei può scoprire. Solamente Gioia può capire gli indizi che lui ha lasciato. E per seguirli deve imparare che il verbo amare è una parola che racchiude mille e mille significati diversi. Ci sono storie capaci di toccare le emozioni più profonde: Eppure cadiamo felici è una di quelle. Enrico Galiano insegna lettere ed è stato nominato nella lista dei migliori cento professori d’Italia. I giovani lo adorano perché è in grado di dare loro una voce. Grazie al suo modo non convenzionale di insegnare, in breve tempo è diventato anche un vero fenomeno della rete: ogni giorno i suoi post su Facebook e i suoi video raggiungono milioni di visualizzazioni. Un romanzo su quel momento in cui il mondo ti sembra un nemico, ma basta appoggiare la testa su una spalla pronta a sorreggere, perché le emozioni non facciano più paura.

RECENSIONE:

La bravura di uno scrittore si vede non solo nel saper scrivere bene un libro ma anche se, dopo averlo letto, ti lascia dentro qualcosa. Questo è il caso di questo libro: la storia è attuale, riguarda i ragazzi e il loro mondo. Un mondo fatto di apparenze, di superficialità e poca profondità. Ho trovato questo libro molto coinvolgente, intenso che arriva dritto al cuore; un libro scritto da qualcuno che conosce bene il mondo dei giovani e tutto ciò che li circonda.

Un saluto, Mary

LIBRI SUL CIBO PER BAMBINI (II PARTE)

BIMBI-A-TAVOLA

_”LA GRANDE STORIA DELL’ULIVO”

983-1098-largeAUTORE: Cosimo Damiano Guarini

EDITORE: Adda

PAGINE: 32

PREZZO CARTACEO: 5,00 euro

SINOSSI:

Un viaggio coloratissimo e accattivante, dall’ulivo all’olio, pensato per i piccoli lettori curiosi e per le loro domande, che troveranno una risposta in queste pagine trasformandosi anche in gioco ed esperimento. In compagnia del “Gigante buono” dalla folta chioma argentata e della sua lunga storia che parte da Noè e da un prezioso ramoscello di pace, grazie alle obbedienti goccioline e alla pazienza dei contadini che le trasformeranno nel prezioso “oro verde” simbolo della terra di Puglia.

_”CONOSCI IL TUO CIBO. IMPARA, SCEGLI, GUSTA!”

51lnESYnibL._SX358_BO1,204,203,200_

AUTORE: Giusy D’Urso

EDITORE: ETS

PAGINE: 40

PREZZO CARTACEO: 8,50 euro

SINOSSI:

Gnam è una papilla gustativa. Una guida, piccola ma sapiente, che ci accompagna nel suggestivo mondo del cibo. Il viaggio inizia dalle abitudini alimentari dell’essere umano e degli altri viventi e passa attraverso la storia antica e affascinante del rapporto fra l’uomo e il suo cibo. È un viaggio articolato quello nel quale Gnam ci accompagna: dopo un salto nel passato, vedremo il presente del cibo per capire da dove viene e come fa ad arrivare sulle nostre tavole. Faremo poi un salto nel futuro, per renderci conto di quali saranno il ruolo e le conseguenze della scelta alimentare di ognuno di noi. Il libro, destinato ai bambini e alle loro famiglie, affronta il tema dell’alimentazione sana e sostenibile con un linguaggio accessibile e colorito, basandosi su rigorosi saperi scientifici. Età di lettura: da 8 anni.

_”LA STORIA CHE AVANZA”

9788889705803_0_0_300_80

AUTORE: Alessandro Lumare

EDITORE: Artebambini

PAGINE: 36

PREZZO CARTACEO: 16,00 euro

SINOSSI:

AUTORE: Sonia Loffreda
EDITORE: Mela Music
PAGINE: 52
PREZZO CARTACEO: 19,90 euro
SINOSSI:
“La salute vien mangiando” è un ambizioso progetto didattico che ha come obiettivo la volontà di far acquisire al bambino le conoscenze di base per una sana alimentazione. Al centro del progetto è la piramide alimentare: l’attenzione viene posta, da un lato, sui principi nutritivi e sui gruppi alimentari e, dall’altro, sulla corretta frequenza e sulla varietà del cibo. L’ambizione del progetto sta nel tentativo di favorire la prevenzione all’obesità infantile. Si cercherà di stimolare nel bambino uno stile di vita attivo e lo si renderà capace di valutare la salutare porzione dei cibi. Il viaggio termina con un laboratorio dei sensi che invita a conoscere i cibi utilizzando gusto, olfatto, tatto e vista. Il progetto, così strutturato, coniuga obiettivi educativi e interdisciplinarietà in un percorso educativo e interattivo adatto ai bambini.
_”TUTTI A TAVOLA”
9788867141326_0_0_300_80
AUTORE: Mario Corte & Francesca Carabelli
EDITORE: Emme Edizioni
PAGINE: 48
PREZZO CARTACEO: 6,90 euro
SINOSSI:
Perché la prima colazione è un pasto fondamentale? Perché è importante masticare bene il cibo? Che cos’è la piramide alimentare? E le calorie? Il libro, con un taglio estremamente semplificato e un linguaggio accogliente, svela i segreti nascosti nel piatto che il bambino si trova davanti ogni giorno e con cui può avere un rapporto ora difficile, ora distratto, ora eccessivo. Il percorso alla scoperta di un sano rapporto con il cibo è disseminato di esempi, curiosità e consigli pratici di ogni genere, come quello di tenere sempre una bottiglietta d’acqua nello zainetto o di imparare a calcolare le calorie che si consumano quando si corre, si va in bicicletta, si salgono o si scendono le scale. E poi, pranzare o cenare non vuol dire solo alimentarsi, ma ritrovarsi insieme, scambiare le proprie esperienze e… imparare a comportarsi in modo corretto a tavola. Età di lettura: da 6 anni.
_”SONO CELIACO, NON MALATO!”
sono-celiaco-non-malato
AUTORE: Raffaella Oppimitti & Gianfranco Trapani
EDITORE: Red Edizioni
PAGINE: 118
PREZZO CARTACEO: 12,00 euro
SINOSSI:
Una guida per tutti coloro che si trovano a dover affrontare la celiachia. Grandi e piccoli che attraverso questo libro possono scoprire come, con qualche accorgimento, sia possibile condurre una vita normale anche a tavola. Il libro tratta la celiachia da molti punti di vista: medico-scientifico, affrontando fra l’altro recentissime tematiche quali le ricerche sulla pillola anticeliachia e sul vaccino; psicologico, esaminando come sia possibile imparare a gestire la celiachia senza lasciarsi sopraffare da ansie e paure; pratico, descrivendo l’ABC delle cose da fare, tutti gli aspetti legati all’alimentazione a casa ma anche a scuola, da amici e parenti, al ristorante, in viaggio e in vacanza.
_”LA BUSSOLA A TAVOLA. STORIELLE, GIOCHI, QUIZ PER ORIENTARSI A TAVOLA”
9788890848322_0_0_300_80
AUTORE: S. Pallini, C. Cherchi & S. Gioino
EDITORE: MDS Editore
PAGINE: 50
PREZZO CARTACEO: 10,00 euro
SINOSSI:
Pagine divertenti, ricche di illustrazioni colorate per guidare con allegria e fantasia i bambini, e anche i loro genitori, nel mondo dell’alimentazione. Età di lettura: da 7 anni.
_”IL MIO ORTO”
58901b---310-310
AUTORE: Sonia Goldie
EDITORE: Editoriale Scienza
PAGINE: 32
PREZZO CARTACEO: 9,90 euro
SINOSSI:

Un libro per scoprire la magia dell’orto, con le mani nella terra e la testa sotto il sole. Tante informazioni per apprendere forme e colori di ortaggi, alberi da frutto, semi, e per conoscere quali sono gli animali amici dell’orto e quali invece sono suoi nemici.
Pagine ricche di illustrazioni, attività, giochi e stickers per divertire anche chi è convinto di non amare le verdure!

Attività:
– il piccolo cuoco: cucina le mele nel forno o fanne una composta
– giochi: trova chi mangia e chi è mangiato
– impara forme, colori e nomi: attacca gli stickers sugli ortaggi corrispondenti
– orto fai da te: come creare un piccolo orto in casa.

_”MANGIOCOSA?”

NZO

AUTORE: M. Colli, R. Colli & S. Gallo

EDITORE: La Scuola

PAGINE: 128

PREZZO CARTACEO: 14,50 euro

 

SINOSSI:

Un libro-gioco sull’alimentazione che spiega e documenta ai bambini in modo divertente l’importanza e la piacevolezza del nutrirsi in modo salutare. Le gemelle Ikka e Ukka Goller e la loro amica Allegra Ripa Cock, tramite storie, filastrocche, racconti e fumetti, proporranno attività per conoscere le principali regole alimentari ed anche i piatti di altre culture. Il libro contiene, inoltre, in ogni capitolo, sezioni di approfondimento per gli adulti (genitori ed insegnanti che vogliano affrontare il tema della corretta alimentazione).

_”GIOCHIAMO A MANGIARE”

giochiamo-mangiare

AUTORE: Raffaella Oppimitti

EDITORE: Red Edizioni

PAGINE: 157

PREZZO CARTACEO: 16,90 euro

 

SINOSSI:

Mangiare è un bisogno, mangiare è un piacere, imparare a mangiare può diventare un gioco. Divertirsi con i bambini e trasmettere loro informazioni, sensazioni e un atteggiamento corretto verso il cibo è l’obiettivo di questo libro. Nato dall’esperienza educativa dell’autrice, è un percorso che adulti e bambini possono compiere insieme toccando tutti i temi dell’educazione alimentare: dal funzionamento dell’apparato digerente ai principi nutritivi, dall’importanza delle cinque porzioni giornaliere di frutta e verdura alla piramide alimentare, dalle allergie e intolleranze alla scelta vegetariana. Le nozioni fondamentali di ogni tema non solo vengono spiegate con un linguaggio adeguato, ma sono sviluppate presentando moltissime attività, esperienze sensoriali, ricette, veri e propri quiz, cruciverba… Attraverso spazi per riflessioni personali, favole da illustrare, giochi individuali e di gruppo, le informazioni si fanno emozioni e forniscono la chiave per comunicare con i bambini nel modo migliore.

Fonte: www.ilgamberorosso.it

LIBRI SUL CIBO PER BAMBINI (PARTE I)

foto-bambini-a-tavola

Giorni fa mi sono imbattuta in un bellissimo articolo di Michela Becchi de www.ilgamberorosso.it che trattava dell’educazione alimentare dei più piccoli; l’ho trovato molto utile e interessante, così ho deciso di condividere con voi questi volumi.

Un saluto, Mary

_”AGGIUNGI UN GIOCO A TAVOLA”

NZO

EDITORE: Edueat

PAGINE: 297

PREZZO CARTACEO: 24,90 euro

SINOSSI:

Il libro “Aggiungi un gioco a tavola” è una pubblicazione finalizzata a migliorare il rapporto dei bambini col cibo attraverso il gioco con i genitori, l’uso dei sensi e la degustazione. L’elemento innovativo del libro è il fatto di essere rivolto contemporaneamente ai genitori e ai bambini tra i 4 e gli 11 anni ed è articolato in due volumi non vendibili separatamente, che affrontano lo stesso argomento: uno dedicato ai genitori (“Edueat: educare mangiando e crescendo insieme”) é incentrato sul metodo, e uno ai bambini (“Il mondo dei Govut”) fatto di storie, racconti, giochi in cucina ed esercitazioni sensoriali da condividere in famiglia che ruotano attorno ai GOVUT. Il libro si sviluppa su alcuni concetti fondamentali:- I sensi aiutano i bambini ad apprezzare i cibi genuini e a difendersi dal cibo spazzatura.- Il momento dei pasti, depotenziato da obblighi e aspettative, può diventare un’occasione importante per vivere una relazione intensa coi i genitori. – Scegliere i cibi, prepararli e imparare a degustarli migliora il benessere dei bambini e il loro legame con il territorio e costituisce un’occasione per passare “dal cibo impositivo al cibo in positivo”. Età di lettura: da 4 anni.

_”FRIGORILLO. PICCOLI SUGGERIMENTI PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE”

41CVf0hj3jL._BO1,204,203,200_

AUTORE: Sandro Barbalunga

EDITORE: Emme Edizioni

PAGINE: 48

PREZZO CARTACEO: 12,33 euro

SINOSSI:

Frigorillo è molto goloso e ha sempre la pancia piena, ma presto diventa così grosso che i compagni di scuola lo chiamano: cicciabomba, palla di grasso. Non solo ma non riesce più a mettere i suoi vestiti e neppure a giocare a pallone con gli amici. Così Frigorillo decide di dimagrire ascoltando i consigli di del Signor Melo. Età di lettura: da 6 anni.

_”SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO”

9788858013946_quarta.jpg.600x800_q100_upscale

AUTORE: AA VV

EDITORE: Gribaudo

PAGINE: 96

PREZZO CARTACEO: 12,90 euro

SINOSSI:

Un libro per conoscere la meravigliosa macchina del corpo umano, con tante curiosità sul cibo, il carburante che lo fa funzionare. Una tazza di insetti potrebbe essere uno snack appetitoso? I succhi gastrici sono abbastanza acidi da dissolvere un chiodo di ferro? È vero che l’80% del sapore è dato dall’odore? Trova le risposte alle tue domande e scopri quale cibo ti aiuta a crescere forte e sano, quale ti fa ammalare e tutti i modi in cui quello che mangi modella il tuo corpo.

_”PICCOLE OLIVE”

17918928_10212207305562733_314809392_nAUTORE: M. Cognoli, S. Cognoli & G. Mastronardi

EDITORE: Libreria Efesto

PAGINE: 48

PREZZO CARTACEO: 15,00 euro

SINOSSI:

Nel cuore del nostro bel paese c’è un mondo nascosto, che aspetta di essere scoperto. È un mondo piccolo piccolo, è il mondo delle Piccole olive! Scopri il loro avventuroso viaggio per diventare olio extra-vergine di oliva, i vari tipi di oli e di olive e cosa differenzia un olio cattivo da uno extrasanus. Guarda il video promozionale! cerca “Piccole Olive” su youtube. Età di lettura: da 7 anni.

_”RAVANELLO COSA FAI?”

ravanello---310-310

AUTORE: Emanuela Bussolati

EDITORE: Editoriale Scienza

PAGINE: 64

PREZZO CARTACEO: 9,90 euro

SINOSSI:

Per un bambino l’orto è l’ambiente ideale per apprendere non solo forme, colori, sapori e odori, ma anche per imparare la pazienza: seminare, curare i germogli e aspettare la nascita di una piantina significa infatti rispettare i tempi della natura e “coltivare” l’arte dell’attesa. Per 9 mesi si aspetta un fratellino, per 12 il compleanno, per tre stagioni si attendono le vacanze estive; quanti giorni devono passare prima che un ravanello possa essere colto? Per scoprirlo non resta che deporre in un vaso una manciata di semi seguendo i consigli pratici del libro, e vedere cosa succede. E nel frattempo? Una storia al giorno accompagna la natura nel suo corso, storie di talpe, coccinelle, libellule, merli, scoiattoli… Non manca naturalmente qualche ricetta per gustare il frutto dell’attesa.

_”MI PIACE PIACERMI. BAMBINI E SOVRAPPESO. UN TRATTAMENTO PER BAMBINI, GENITORI E OPERATORI”

mi-piace-piacermi

AUTORE: G. Bardazza, M. Vignolo & F. Rossi

EDITORE: Franco Angeli

PAGINE: 400

PREZZO CARTACEO: 40,00 euro

SINOSSI:

Secondo studi recenti il 36,6% dei bambini italiani di 10 anni presenta una condizione di sovrappeso/obesità. Nato da ricerche e sperimentazioni, in particolare con l’Istituto Gaslini di Genova, il manuale propone un programma di attività per modificare abitudini alimentari dannose e promuovere nel bambino la cura di sé. Il testo è suddiviso in due volumi: uno per i bambini, l’altro per genitori e operatori.

_”A TAVOLA CON VERDECONIGLIO. PER SCOPRIRE L’ALIMENTAZIONE BIOLOGICA

51SuL0ayMEL._SX353_BO1,204,203,200_

AUTORE: Luca Novelli

EDITORE: Giunti Editore

PAGINE: 64

PREZZO CARTACEO: 4,50 euro

 

 

SINOSSI:

Oggi andiamo in gita alla fattoria di Verdeconiglio! E’ una fattoria molto speciale: ci sono frutti buonissimi, animali allevati con amore, campi, alberi e insetti che vivono in armonia e danno prodotti sani e naturali. Potremo fare tante cose: incontrare mucche, maiali e galline, curare le piante, leggere le filastrocche che raccontano la vita della fattoria. E, soprattutto, imparare a scegliere i cibi ‘biologici’, coltivati con amore, che rispettano noi e la natura. Testi in rima di M. Loretta Giraldo.

_”E’ ORA DI…MANGIARE SANO!”

566-4656-6_250X_

AUTORE: Geronimo Stilton

EDITORE: Piemme

PAGINE: 48

PREZZO CARTACEO: 6,50 euro

 

SINOSSI:

Una mattina Geronimo si è alzato e… i pantaloni non si allacciavano più! Aveva bisogno di rimettersi in forma! Fortunatamente a scuola di Benjamin Geronimo ha incontrato la dietologa Bilancina Pesogiusto, che gli ha spiegato tutto quello che occorre sapere sull’alimentazione e sul nostro corpo: di quante calorie abbiamo bisogno, quali cibi è meglio mangiare e quando. Per Geronimo è stata un’avventura stratopica, che ora vuole condividere con tutti i suoi giovani lettori!

_”COSA FANNO I DINOSAURI QUANDO E’ ORA DI MANGIARE?”

9788880337812

AUTORE: Jane Yolen & Mark Teague

EDITORE: Il Castoro

PAGINE: 32

PREZZO CARTACEO: 11,00 euro

 

SINOSSI:

Cosa fanno i dinosauri quando è ora di mangiare? Fanno le smorfie? Giocano con gli spaghetti? Si infilano il cibo nel naso? Certo che no! Se ne stanno seduti composti, mangiano tutto quello che c’è nel piatto, e mai e poi mai si lascerebbero sfuggire un ruttino… O forse sì?

continua…

GIORNO DELLA MEMORIA DEDICATO ALLE VITTIME DEL TERRORISMO E DELLA MAFIA

 

9-maggio-giornata-vittime-del-terrorismo

“Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini”

Giovanni Falcone

Il 4 Maggio del 2007 la Repubblica Italiana istituisce un’importante ricorrenza: il Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo interno e internazionale, e delle stragi di tale matrice. Si celebra il 9 Maggio perché proprio in questa data furono uccisi Peppino Impastato

image_gallery

e Aldo Moro

6e6b736f77dd07b0a373e582bb4b1e3c_XL

Per conoscere o approfondire le loro (e tante altre) storie vi segnalo questi libri e film (che ho già letto e visto):

_”LETTERE DALLA PRIGIONIA”

31ji0n73aXL._BO1,204,203,200_

AUTORE: Aldo Moro

EDITORE: Einaudi

PAGINE: 445

PREZZO CARTACEO: 13,50 euro

SINOSSI:

Il 16 marzo 1978 venne rapito dalle Br in via Fani, a Roma. Nei 55 giorni di prigionia scrisse numerosissime lettere, alcune delle quali furono secretate dal Parlamento dopo il primo processo. I politici italiani, nonché i giornalisti, si affannarono a dichiarare che le lettere erano prive di valore perché risultanti da una costrizione. Erano certo lettere criptiche, allusive, scritte da un uomo che vedeva progressivamente chiudersi gli spazi di ascolto. Miguel Gotor riordina cronologicamente l’intero carteggio, con alcune lettere mai prima d’ora pubblicate, e ne offre un’edizione critica cui applica il rigore interpretativo della filologia storiografica. Il risultato è un quadro impressionante dell’Italia di quegli anni, con un uomo prigioniero al culmine della sua carriera politica che giudica la nazione e i colleghi politici; senza ipotesi immaginifiche ma con una serie di informazioni suggestive e inquietanti.

_FILM “ALDO MORO – IL PRESIDENTE”

C_46_articolo_16_upiImmaginebig

Aldo Moro – Il presidente è una miniserie televisiva del 2008, diretta da Gianluca Maria Tavarelli, prodotta da Taodue e trasmessa in Italia su Canale 5 il 9 e l’11 maggio 2008.

_””COSE DI COSA NOSTRA”

41KusyNFz-L._SX325_BO1,204,203,200_AUTORE: Giovanni Falcone & Marcelle Padovani

EDITORE: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

PAGINE: 190

PREZZO CARTACEO: 10,00 euro

PREZZO EBOOK: 6,99 euro

SINOSSI:

La penna è quella della giornalista francese Marcelle Padovani, ma la voce narrante è quella di Giovanni Falcone. Le venti interviste diventano materiale per dettagliate narrazioni in prima persona che si articolano in sei capitoli, disposti come altrettanti cerchi concentrici attorno al cuore del problema-mafia: lo Stato. Un’analisi che parte dalla violenza, dai messaggi e messaggeri, per arrivare agli innumerevoli intrecci tra vita siciliana e mafia, all’organizzazione in quanto tale, al profitto – sua vera ragion d’essere – e, infine, alla sua essenza: il potere. Una testimonianza resa da Falcone dopo aver lasciato Palermo nel 1991.

_IL FILM “PAOLO BORSELLINO”

Paolo_Borsellino-miniserie-tv

“Paolo Borsellino” è una miniserie televisiva (due puntate da 100 minuti) del 2004, diretta dal regista Gianluca Maria Tavarelli e andata in onda su Canale 5 l’8 e il 9 novembre 2004. Ambientata a Palermo, narra la storia dal 1980 al 1992 del pool antimafia dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, sotto la guida di Rocco Chinnici, e successivamente dal giudice Antonino Caponnetto, nella disperata e impegnata guerra contro la mafia. (Wikipedia)

_”PEPPINO IMPASTATO: UNA VITA CONTRO LA MAFIA”

41CK9EcD-tL

AUTORE: Salvo Vitale

EDITORE: Rubbettino Editore

PAGINE: 300

PREZZO EBOOK: 7,99 euro

SINOSSI:

l libro racconta la storia di Peppino Impastato un giovane nato a Cinisi, piccolo centro vicino a Palermo, che rompe con il padre, che lo caccia di casa e, forte delle sua formazione comunista, avvia un’attività politico-culturale contro il silenzio e le diffuse connivenze mafiose. Dalla protesta in piazza ai giornali volanti, alle manifestazioni improvvisate, Peppino arriva infine all’uso politico di una radio libera autofinanziata, Radio Aut, dai microfoni della quale fa nomi e cognomi, denuncia interessi che ruotano intorno all’ampliamento dell’aeroporto di Punta Raisi, mettendo con le spalle al muro il boss Tano Badalamenti che, per ritorsione, ne commissiona l’assassinio. Il 9 maggio 1978 a Cinisi viene ritrovato il corpo senza vita di Peppino Impastato. L’evento non crea all’epoca molto scalpore“sepolto” da un’altra tragica notizia, il ritrovamento, in via Caetani, del cadavere di Aldo Moro. L’11 aprile 2002 Gaetano Badalamenti, dopo quattro anni di processo, è condannata all’ergastolo come mandante e responsabile dell’omicidio di Peppino.

FILM “I CENTO PASSI”

I_cento_passi

I cento passi è un film del 2000 diretto da Marco Tullio Giordana dedicato alla vita e all’omicidio di Peppino Impastato, impegnato nella lotta alla mafia nella sua terra, la Sicilia. Il titolo prende il nome dal numero di passi che occorre fare a Cinisi, per colmare la distanza tra la casa della famiglia Impastato e quella del boss mafioso Gaetano Badalamenti. Il titolo del film ha dato il nome all’azienda vinicola Centopassi, costituita in provincia di Palermo da due cooperative del progetto Libera Terra che gestiscono beni confiscati a boss di Cosa nostra. (wikipedia)

_”FELICIA. TRIBUTO ALLA MAMMA DI PEPPINO IMPASTATO”

41oadmWF99L._SX357_BO1,204,203,200_

AUTORE: G. Orlando & S. Vitale

EDITORE: Navarra Editore

PAGINE: 96

PREZZO CARTACEO: 5,00 euro

SINOSSI:

Felicia Bartolotta, ha dedicato la sua intera esistenza ad onorare la memoria del figlio e ha fatto della sua casa un luogo di incontro e passione civile. È stato grazie alla attività sua e di Giovanni Impastato, fratello di Peppino, e dei compagni di militanza che viene riconosciuta, seppur ben ventiquattro anni dopo la morte di Peppino, la matrice mafiosa dell’omicidio e viene condannato all’ergastolo Tano Badalamenti. Curato da Salvo Vitale e Guido Orlando, con un’introduzione di Luisa Impastato, il libro contiene una delle ultime lunghe intervista a Felicia, le poesie al lei dedicate i messaggi di solidarietà arrivati a Casa Memoria dopo la sua scomparsa.

IL FILM “FELICIA IMPASTATO”

0510_231818_feliciaimpastato

Felicia Impastato è un film per la televisione del 2016 diretto da Gianfranco Albano, incentrato sulla vita di Felicia Impastato, dopo l’uccisione del figlio Peppino Impastato, avvenuta il 9 maggio 1978 a Cinisi per opera della cosca mafiosa di Gaetano Badalamenti. Felicia è interpretata da Lunetta Savino. (Wikipedia)

_”A PALERMO PER MORIRE. I CENTO GIORNI CHE CONDANNARONO IL GENERALE DALLA CHIESA”

9788876156557_0_0_300_80AUTORE: Luciano Mirone

EDITORE: Castelvecchi

PAGINE: 180

PREZZO CARTACEO: 14,80 euro

SINOSSI:

Un libro che fa luce su uno dei più clamorosi e misteriosi “buchi neri” della storia d’Italia: l’assassinio a Palermo del generale dei Carabinieri Carlo Alberto dalla Chiesa, nominato dal governo prefetto del capoluogo siciliano per combattere la mafia. Vengono raccontati i suoi ultimi cento giorni in Sicilia, il contesto politico in cui maturò il delitto e le troppe ombre che ruotano intorno alla strage di via Isidoro Carini del 3 settembre 1982. Il processo sull’assassinio del generale, infatti, pur facendo riferimento a possibili “zone grigie”, ha condannato soltanto il primo livello di Cosa nostra, l’ala militare, quella che ha commesso materialmente il crimine, senza addentrarsi su eventuali “mandanti esterni” che stanno dietro ai delitti eccellenti di quegli anni. Attraverso gli atti processuali e testimonianze inedite si delineano i probabili moventi sull’uccisione di Carlo Alberto dalla Chiesa che venne spedito a Palermo per contrastare la mafia senza avere i poteri necessari. Nel libro il giornalista Luciano Mirane mette insieme i pezzi di un complesso mosaico che dal cuore della Sicilia porta nelle segrete stanze del potere italiano. Il testo si avvale delle interviste che l’autore ha realizzato con Nando dalla Chiesa, Francesco Accordino, Giuseppe Ayala, Gian Carlo Caselli, Alfredo Galasso, Riccardo Orioles, Umberto Santino e tante altre autorevoli personalità del mondo della politica, della magistratura, del giornalismo.

_FILM ” IL GENERALE DALLA CHIESA”

460x258IGDC

Il generale Dalla Chiesa è una miniserie televisiva del 2007 diretta da Giorgio Capitani, in due puntate trasmessa in prima TV da Canale 5, il 10 e 11 settembre del 2007.

“La lotta alla mafia dev’essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.”

Paolo Borsellino

Un saluto, Mary

“L’ARTE DI ESSERE FRAGILI. COME LEOPARDI PUO’ SALVARTI LA VITA”

ZOM-2AUTORE: Alessandro D’avenia

EDITORE: Mondadori

GENERE: Romanzo

PAGINE: 209

PREZZO EBOOK: 9,99 euro

PREZZO CARTACEO: 19,00 euro

SINOSSI:

L’arte di essere fragili è il quarto libro di Alessandro D’Avenia, già autore di romanzi di grande successo a cominciare da Bianca come il latte rossa come il sangue(l’esordio del 2010, oltre un milione di copie vendute e tante traduzioni all’estero), Cose che nessuno sa (2011) e Ciò che inferno non è (2014, apertamente ispirato alla figura di un insegnante di cui D’Avenia era stato allievo ai tempi del liceo a Palermo, ossia don Pino Puglisi, il sacerdote ucciso dalla mafia nel ’93).

Chi è D’Avenia? Nato nel 1977, Alessandro D’Avenia è prima di tutto un professore: insegna lettere (italiano, latino, greco) in un liceo milanese. A questo lavoro affianca oramai stabilmente la fortunata attività di scrittore di libri ma anche nei giornali (La Stampa, Avvenire, Repubblica) e sul suo seguitissimo blog, Profduepuntozero. Prima di darsi ai romanzi, D’Avenia ha studiato anche sceneggiatura, e infatti il copione del film Bianca come il latte è opera sua.

Il motivo per cui D’Avenia è letteralmente adorato dal pubblico (oltre che dai suoi allievi a scuola) va cercato nella capacità di coinvolgimento. Come se i suoi libri non solo s’indirizzassero direttamente al lettore ma mostrassero anche di conoscerlo personalmente, di sapere cosa si aspetta dalla lettura, e quindi anticiparlo. In questo caso, il prof. D’Avenia raggiunge l’obiettivo in maniera singolare ma quanto efficace: tirando in ballo un immenso poeta italiano, oggetto di tante lezioni a scuola, Giacomo Leopardi.

In L’Arte di essere fragili D’Avenia mette in scena un dialogo immaginario tra se stesso e Leopardi, e in questo modo esplora gli ambiti più intimi (e complicati) dell’esistenza umana.

Grazie a tale stratagemma, nel libro poesia, lezione, riflessioni, ragioni del cuore s’intrecciano con armonia. D’Avenia ci presenta la letteratura di Leopardi in una prospettiva peculiare e inedita: fuori dai cliché scolastici, senza alcuna pretesa di educare ma riuscendo ad avvincere per il candore della sincerità.

Se a scuola gli insegnanti non sono riusciti a farvi comprendere (né amare) Leopardi, come poeta ma soprattutto come uomo, è giunto il momento di salvarsi la vita. E di ricredersi, di entusiasmarsi leggendo L’arte di essere fragili, un libro del tutto privo di pessimismo ma anzi pieno di speranza: quella di cui tutti noi abbiamo più bisogno. Un motivo più che sufficiente per rendere così prezioso questo libro.

RECENSIONE:

Che dire di questo prof\scrittore straordinario? Avevo già letto gli altri suoi libri e mi sono sempre piaciuti. Ogni suo libro lascia dentro di te delle impronte indelebili, delle lezioni che ti porterai sempre dietro. Da ragazza avrei voluto avere un prof così, che ti facesse amare la vita e i poeti così come fa lui. Leopardi è sempre stato un autore odiato a scuola, lui è riuscito a farcelo vedere e conoscere da un altro punto di vista. Non me la sento di aggiungere altro, rischierei di sminuire il libro e la bravura di questo autore fantastico. Dovete leggerlo assolutamente!

Un saluto, Mary

 

“UN DISASTRO PERFETTO: LA SERIE DI UNO SPLENDIDO DISASTRO”

41Chb-2iHYLAUTORE: Jamie McGuire

EDITORE: Garzanti

GENERE: Romanzo

PAGINE: 296

PREZZO EBOOK: 9,99 euro

PREZZO CARTACEO: 16,90 euro

SINOSSI:

Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre. Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi. Tyler potrebbe far cedere le sue difese e irrompere nella sua vita come un fiume in piena. Ha bisogno di tempo. Non può permettersi di sbagliare. Perché quando c’è di mezzo l’amore, tutto diventa inevitabilmente più complicato.

RECENSIONE:

Anche questa volta Jamie McGuire è riuscita a conquistarmi con la sua scrittura ironica, chiara e appassionante; passione che poi riesce a trasmettere, benissimo, anche ai suoi personaggi. E’ difficile non amare i suoi “ragazzi” così affascinanti, sciupafemmine ma che molto romantici e teneri. Questa è la storia di un altro Maddox, Tyler, che si innamora di Ellie, una ragazza facoltosa, ironica e provocatrice, a cui mancano le cose più importanti della vita: l’amore e l’affetto della famiglia. Riuscirà Tyler a conquistarla?

Un saluto, Mary

“L’ODORE DEI LIBRI”

libri-1

Il professor Matija Strlic, sloveno, e la ricercatrice Cecilia Bembibre, argentina, dell’University College di Londra, hanno studiato come le persone percepiscono il passato tramite l’olfatto. I due, tramite l’associazione tra emozioni e molecole chimiche, sono riusciti a scoprire di cosa profumano i libri: questi hanno un profumo che sa di legno, terra, vaniglia e cioccolato.

ImageServer.ashx

L’odore dei libri, sempre secondo gli scienziati,  contiene anche molte altre informazioni: in passato, molti esperti, archivisti, per studiare al meglio un volume lo annusavano. Da qui, Strlic e Bembibre, hanno dato inizio ad un esperimento: hanno fatto sentire a 79 visitatori del Museo di Birmingham un estratto olfattivo di un libro antico. Ebbene le parole più usate per descrivere l’odore sono state cioccolato, caffè, legno, fumo e vaniglia.

Cosa hanno voluto dimostrare i due studiosi con questo esperimento? In conclusione Strlic e Bembibre hanno voluto mostrare come l’odore di certi oggetti ci porti in un’ altra epoca, in un altro passato, che possono far tornare in mente esperienze personali.

Un saluto, Mary

“DREAM. OFFERTA D’AMORE”

51QGZH4BF0L._SY346_AUTORE: Karina Halle

EDITORE: Newton Compton

GENERE: Romanzo

PAGINE: 238

PREZZO EBOOK: 3,99 euro

 

SINOSSI:

Lei pensa che lui sia un playboy arrogante.
Lui pensa che lei sia una fredda bacchettona.
Ma sta per farle una proposta che non potrà rifiutare.
Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun’anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un’offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l’enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava. Potrebbe perdere il suo cuore. I fratelli McGregor portano solo problemi…

RECENSIONE:

Questo è un classino romanzo rosa, con trama prevedibile che alterna momenti romantici e passionali a momenti di crisi. I momenti che ho più amato sono quelli che vedono coinvolti la bambina e la sua mamma che dopo tanta infelicità trova l’amore. Se cercate una lettura leggera ma anche coinvolgente questo libro fa per voi.

Un saluto, Mary

LIBRI DEDICATI ALLE MAMME (PER ADULTI)

festa-della-mamma-6

Una bambina a cui fu chiesto
dove fosse casa sua rispose:
“Dove c’è la mamma”
(Anonimo)

_”SOLO PER TE MAMMA”

ZOM

 

AUTORE: Kathy Wagoner

EDITORE: Armenia

PAGINE: 190

PREZZO CARTACEO: 8,50 euro

 

SINOSSI:

La festa della mamma trae la sua origine dalle feste in onore della primavera celebrate dagli antichi greci e si è diffusa in tutto il mondo occidentale. L’amore per la mamma, tuttavia, è così grande che bisognerebbe festeggiarla tutti i giorni. In tal senso, questo libro di pensieri a lei dedicati è un regalo affettuoso per la sua festa, volto a dimostrarle il nostro amore e la nostra riconoscenza durante tutto l’arco dell’anno. Fra citazioni di insigni letterati – Mark Twain, Robert Louis Stevenson, Rainer Maria Rilke, Charles Dickens – e pensieri di gente comune, prende forma sotto i nostri occhi il ritratto della mamma, come quello di una maestra di vita, i cui insegnamenti ci accompagnano per tutta la nostra esistenza terrena.

_”TU SEI LA SOLA AL MONDO. STORIE DI MADRI E FIGLI”

ZOM-2

EDITORE: Einaudi

GENERE: Racconti

PAGINE: 267

PREZZO CARTACEO: 16,00 euro

SINOSSI:

La mamma per tutti noi è una sola. Ma le madri che incontreremo fra le pagine di questa antologia non potrebbero essere più diverse. Madri dolci e premurose, sempre pronte a riempire di coccole e attenzioni i loro bimbi. Madri severe, dure ed esigentissime. Madri sempre presenti, a volte anche ingombranti. Madri lontane e distratte. Madri perdute per sempre e madri ritrovate. Madri ricche di vita e di saggezza. Madri che sanno sempre perdonare. Da Edith Wharton a Francis Scott Fitzgerald, da Virginia Woolf ad Alice Munro: un caleidoscopio di narratori d’eccezione per raccontare le infinite sfumature dell’amore più grande.

_”QUEL FIORE DI MAMMA. 100 MODI PER DIRE QUEL NOME”

ZOM-3AUTORE: Bernardo Panzeca

EDITORE: youcanprint

GENERE: Poesie

PAGINE: 56

PREZZO CARTACEO: 7,50 euro

SINOSSI:

Il dono più grande di una donna è quello di poter generare la vita: la mamma può compiere questo immenso miracolo. Ogni suo gesto è fonte di luce e d’amore, ogni suo sguardo è portatore di bellezza e passione. Una madre regala serenità e conforto attraverso le carezze e gli abbracci, e anche quando è distante fa sentire la sua presenza e trasmette il suo calore. Bernardo Panzeca con la sua raccolta di aforismi “Quel fiore di mamma. 100 modi per dire madre” desidera ringraziare tutte le mamme per quello che fanno ogni giorno e per come infondono amore e splendore alla vita con il loro esserci sempre per i figli.

_”MAMMA, FEMMINILE PLURALE. ALPHA, SOCIAL, GREEN….DECLINAZIONI E INCLINAZIONI DELLE MAMME DI OGGI”

ZOM-5AUTORE: Maria Letizia Verri

EDITORE: Franco Angeli

GENERE: Donne e maternità

PAGINE: 128

PREZZO CARTACEO: 21,00 euro

PREZZO EBOOK: 14,99 euro

SINOSSI:

Sempre di corsa, necessariamente multitasking, con un’anima fortemente social, le mamme di oggi sono un target affascinante non solo come miniera di insight ma soprattutto come attiva entità sociale capace di produrre e guidare le rivoluzioni culturali. Dinamiche, pioniere e pronte a cavalcare qualsiasi innovazione in atto come un’opportunità da cui trarre arricchimento, conoscenza e supporto, costituiscono il vero humus dell’ecosistema sociale. Coinvolte e appassionate, pragmatiche e risolute, sono sempre pronte a esprimere la propria opinione. Al di là degli aspetti comuni, ogni mamma è unica, risultato di un cocktail di emozioni, convinzioni, certezze e dubbi che la distinguono da qualsiasi altra. Ogni mamma racconta una storia diversa rendendo necessario uno sguardo più analitico, capace di cogliere questa peculiarità, che nel libro si cerca di descrivere attraverso il racconto di cinque differenti profili, ciascuno con i suoi atteggiamenti, valori, abitudini e opinioni che sottendono i comportamenti. L’attenta e vigile mamma Controller; la decisa e sicura mamma Scout; la mamma You&Me, moderna declinazione della mamma chioccia; la disinvolta e pratica mamma Relaxed; la mamma in Team, sempre alla ricerca di conferme e pronta a delegare.

_”LA MAMMA E’ SEMPRE LA MAMMA”

ZOM-4EDITORE: Mondadori

PAGINE: 139

 PREZZO CARTACEO: 12,00 euro

SINOSSI:

“Le braccia che sorreggono il mondo.” “Il risveglio profumato dai tuoi biscotti.” “I tuoi occhi, i miei occhi.” “Mamma, ma sei fatta di ferro?” Forse nessuno, nemmeno un grande poeta, può raccontare la mamma in sei parole. Ma in uno spazio pur così breve è possibile far vibrare un sentimento, un ricordo, un grido d’amore. E quanto hanno fatto migliaia di persone raccogliendo la sfida lanciata da Donnamoderna.com: “La mamma è sempre la mamma. Racconta tua mamma in sei parole, un pensiero, un tweet”. Il libro raccoglie la selezione delle migliori frasi postate in tempo reale dalle lettrici della community di Donna Moderna sull’omonima pagina web. Solo sei parole, ma un intero universo di emozioni.

_”QUELLO CHE LE MAMME NON DICONO”

41yqf8yqXEL._SX320_BO1,204,203,200_AUTORE: Chiara Cecilia Santamaria

EDITORE: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

GENERE: Famiglia e relazioni

PAGINE: 261

PREZZO EBOOK: 6,99 euro

PREZZO CARTACEO: 9,90 euro

SINOSSI:

Lei ha 27 anni e crede nel mojito, nella carriera, nel suo uomo e nei viaggi improvvisati. La nana ha cinque settimane e abita la sua pancia. Scoprirlo è uno shock, “fare la mamma” sembra un’attività totalizzante, incompatibile con libertà, sogni, ambizioni. L’autrice decide di affrontare la situazione armandosi di buoni propositi, ma soprattutto di ironia. Qui si sostiene che è buono e giusto conservare la parte migliore di sé – quella divertente, folle, avventuriera – anche dopo un figlio. Che l’istinto materno a volte arriva e altre volte è in ritardo. Ma anche che esistono momenti neri che nessuno racconta, che dopo un mese di neonato ne servirebbero tre di psicoterapia, che ogni tanto è normale rimpiangere il “prima”. Dimenticate la mammina che chiama il figlio “angioletto” anche se non dorme da quindici settimane, quella che considera il parco giochi una botta di vita e decanta le gioie delle vacanze coi nonni. Preparatevi a scoprire tutta la verità riguardo alla vita col pupo, e anche gli esilaranti retroscena di pappe, giochi e ninne nanne. Un libro dedicato alle donne che si sentono troppo giovani per fare figli, a quelle che ci pensano ma non sanno cosa le aspetta, a quelle che già ne hanno e certe volte, con tutto l’amore del mondo, vorrebbero fuggire alle Bahamas.

_”LA RIVINCITA DELLA MAMMA IMPERFETTA. ROMANZO DI SOPRAVVIVENZA”

9788856639520_0_0_300_80AUTORE: Annalisa Strada

EDITORE: Piemme

GENERE: Narrativa

PAGINE: 247

PREZZO EBOOK: 7,99 euro

PREZZO CARTACEO: 12,90 euro

SINOSSI:

Lola ha trentott’anni, due figli meravigliosi, un marito che ama e un lavoro che adora. Insomma, tutte le carte in regola per poter entrare nel club delle Mamme Imperfette. Nel corso di una settimana, la più temibile dell’anno quella delle feste di compleanno di Sofia e Arturo (diversificate, ma entrambe curatissime); dei colloqui con gli insegnanti pre-chiusura estiva (tutti rigorosamente in orario di lavoro); dell’inaugurazione della mostra che ha curato per mesi e delle allergie che mettono KO il già non presentissimo marito – dimostrerà al mondo che può farcela. Perché la vita delle mamme che lavorano, ma che vogliono anche veder crescere i propri figli è così: una corsa a ostacoli, dove puoi star certa che se fai bene da una parte dall’altra succederà un disastro. Ma in fondo al cuore lo sai: è stata la scelta giusta e tra qualche anno (10? 15?) potrai concederti una pausa!

Un saluto, Mary