Rich Kids, il social network dei ‘ricchi’ che costa 1000 euro al mese

rich_kids_singapore645Moltissimi ‘ricchi’ sono posseduti da un desiderio sfrenato di sfoggiare pubblicamente il loro lusso, mostrando denaro, gioielli preziosi e automobili costosissime. E allora, perchè mai mischiarsi, anche sul web, con le persone o gli utenti che non posseggono le loro stesse disponibilità economiche? Proprio per soddisfare questa necessità è nato Rich Kids, un sito che ospita moltissimi ragazzi facoltosi: piccolo particolare, per essere iscritti bisogna spendere la modica cifra di 1.000 euro mensili. Una spesa troppo elevata? “Se per te è troppo, non è per te – suggeriscono gli ideatori di Rich Kids, che continuano – Chiunque può utilizzare gli hashtag #rkoi o #richkids su Instagram o posare accanto a una macchina di lusso trovata in un parcheggio. Ma non su Rich Kids”. Inoltre sul sito si legge: “Tutti possono avere un account su Instagram, ma solo i veri ricchi possono permettersi il loro profilo qui, mantenendo Rich Kids esclusivo. Potrai avere nuovi follower che non saresti mai riuscito a trovare tra i milioni di utenti su Instagram. Goditi l’attenzione esclusiva che meriti” Apple Store, però, ha deciso (almeno momentaneamente) di escludere Rich Kids dai suoi download e, proprio per questo motivo, sul sito del social network si legge: “Rich Kids non ha violato alcuna linea guida dell’App Store, e quella di rimuoverlo è stata una decisione imputabile solo all’App Store Review Team di Apple, che ha giudicato l’applicazione inadatta. Invece di lasciare che la gente decidesse se gli piace Rich Kids o meno, Apple ha preso questa decisione per tutti gli utenti iPhone. L’applicazione continuerà a funzionare per tutti coloro che l’hanno scaricata prima della rimozione”.

Rich Kids, il social network dei ‘ricchi’ che costa 1000 euro al meseultima modifica: 2016-10-24T19:13:27+00:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.