“Spero ogni notte che mio figlio più piccolo muoia nel sonno”, confessione choc della mamma sui social

3272268_2052_depressione_post_partum«Spero che mio figlio più piccolo muoia nel sonno». Questa è la confessione choc che una mamma di tre figli ha fatto sul social Reddit. La donna, che ovviamente posta il messaggio in forma anonima, si è voluta confessare ammettendo che il suo bimbo più piccolo, che oggi ha tre anni, non è mai stato desiderato da lei, e ha sempre voluto che morisse.
La donna dice di non provare amore verso il suo bambino, come riporta anche il Sun, ha spiegato che lei e il marito avevano già due figle, ed erano felice così, ma quando ha scoperto che aspettava il terzo bimbo era troppo tardi per abortire e hanno dovuto tenerlo pur non desiderandolo. «È terribile quello che vivo», prosegue, «ho sempre dovuto ringraziare tutti per le congratulazioni, devo fingere di amarlo come gli altri miei figli, ma non è quello che provo. Per i primi 18 mesi di vita l’ho odiato profondamente».
La donna sostiene che il figlio è la causa di molti suoi disagi, problemi, rallentamenti della carriera lavorativa e poi conclude: «Non voglio essere indelicata nei confronti di chi ha subito la perdita di un figlio, ma credo sinceramente che se nei primi mesi fosse morto nel sonno sia io che mio marito ci saremo sentiti sollevati».
La mamma ha spiegato che prova un amore incondizionato per le sue prime figlie, che hanno 6 e 8 anni, che si prende cura di loro e fa lo stesso con l’ultimo nato solo per senso del dovere e non per l’affetto che la lega a lui. La donna però si rende conto che nella sua mente c’è qualcosa di distorto e chiede aiuto: «Mi sento in colpa per quello che provo, vorrei non sentirmi così», poi chiede se ci sono persone che vivono una situazione simile alla sua e se qualcuno può aiutarla.
Sorprendentemente molti utenti hanno solidarizzato con la donna, ammettendo di aver provato sentimenti simili e consigliandole di rivolgersi a un esperto per affrontare il problema.

“Spero ogni notte che mio figlio più piccolo muoia nel sonno”, confessione choc della mamma sui socialultima modifica: 2017-10-02T00:19:12+00:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

9 Risposte

  1. ale scrive:

    sono profondamente schifata da ciò che leggo, per una pesona che sono 4 anni che cerca un figlio in tutti i modi è solo vergognoso leggere queste cose..purtroppo chi ha il pane non ha i denti e chi ha i denti non ha il pane….non giudico nessuno, perchè l’unico gidizio può darlo DIO…., ma leggere queste cose mi fa malissimo

  2. wild790 scrive:

    poi la gente si domanda come mai io odio l’umanità.

  3. Ciottolina scrive:

    Ma questa è proprio fuori di testa? Ma scusa se non voleva un figlio che poi è sempre un dono di Dio, poteva farlo adottare lasciarlo in ospedale dire non me la sento di mantenerlo o non posso. Voglio che il bambino venga adottato e voglio restare anonima e cmnq è sempre in tempo lo lascia in una casa famiglia e il bambina sta pure tranquilla che viene subito adottato da una coppia che sappia amarlo e non dire le str… (bip) che ha detto lei spero che muoia, non lo volevo, era troppo tardi per abortire… Ma questa mamma cosa insegna alle sue figlie più grandi? Che esempio le da? Questa è proprio da ricovero psichiatrico ma possibile che nessuno tramite l’email della signora possa intervenire? Sono disgustata amareggiata per le cose che ho letto su questo post se poi non si rivela un fake io che non posso avere figli perché sia io sia mio marito siamo disoccupati e ne vorrei e questa dice ste cose su suo figlio sono allibita. Ciottolina

    • Pasquale Gionti scrive:

      Hai ragione, l’unica cosa che non condivido di ciò che hai detto è il cosiddetto dono di Dio☹☹ ma che dono e dono, non può esistere un Dio se ci sono queste differenze, io e mia moglie sono 13 anni sposati e non abbiamo un figlio, e non dico che Dio è ingiusto perché non avrebbe significato….

  4. titta_c scrive:

    non è vero che i genitori amano i figli di default. Fingere di amare qualcuno di solito ha risultati catastrofici, ancor più quando si tratta dei propri figli, e questa donna ha fatto l’unica cosa giusta: chiedere aiuto. Per favore, non giudicate.

  5. CORAGGIO,RIFLETTA SIGNORA E’, RINGRAZIA IL BUON DIO CHE LE HA DONATO UN FIGLIO POICHE’ TRATTASI DI UN “DONO MERAVIGLIOSO” CHE TANTI DESIDERANO E’ PER SVARIATI MOTIVI NON HANNO LA MERAVIGLIOSA GIOIA DI AVERE IL “BEL DONO” COME HA AVUTO LEI.
    AMA IL BAMBINO PIU’ DI SE STESSA, E’ COME LE DUE BAMBINE E’ PIAN PIANO SI RENDERA’ CONTO DEL “MERAVIGLIOSO DONO”. AUGURI SIGNORA,ED AUGURI AL PICCOLO BIMBO CHE NON SAPPIA MAI NULLA.

  6. elsyie scrive:

    Meno male speriamo che la aiuto arrivi in tempo. Povero bambino e adottato nel cuore da tutte noi che non ne abbiamo nemmeno uno da amare.

  7. Jerry 1963 scrive:

    Cara mamma che non desideri il proprio figlio, come ti sentiresti tu se i tuoi genitori oggi ti confessassero
    che desideravano che morissi nel sonno? Con molta probabilità hai dei seri problemi, fatti curare da uno bravo.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.